Come Ricamare con la Tecnica del Candlewicking

Scritto in collaborazione con: Lois Wade

Lo stile "Candlewicking" è una variante molto particolare di ricamo che prende il nome dallo stoppino della candela poichè, in origine, era il filo usato per ricamare. Quando giunsero in America, i nuovi coloni portarono con sé soltanto lo stretto necessario e le ricamatrici, non potendo permettersi tessuti da ricamo, dovettero accontentarsi di ciò che avevano a disposizione. In molti casi, i materiali utilizzati erano canovacci e stoppini: così, nacque un nuovo stile di ricamo, il Candlewicking. Questa tecnica è prevalentemente usata su filati fini di cotone o mussola, per i quali viene usato un filo abbastanza grosso per ricamare le decorazioni. Viene considerato tradizionale perchè riprende appunto un'antica tecnica e un punto altrettanto antico, il "nodo coloniale".

Passaggi

  1. 1
    Prepara il tessuto, tagliandolo della misura che ti serve per il ricamo.
  2. 2
    Appoggia il canovaccio sopra al disegno.
  3. 3
    Con un pennarello per tessuti, riporta il disegno sul canovaccio, usando punti o tratti molto delicati: potresti agevolare le operazioni usando una pila o una fonte di luce che ti aiuti a visualizzare meglio i contorni e le parti del ricamo.
  4. 4
    Punta il tessuto con gli spilli, non rischierai di muovere il tessuto mentre disegni il ricamo.
  5. 5
    Ricordati di usare pennarelli lavabili per tracciare i punti coloniali e i contorni del ricamo.
  6. 6
    Controlla di non aver tralasciato punti o dettagli.
  7. 7
    Rimuovi gli spilli.
  8. 8
    Metti il canovaccio nel telaio circolare.
  9. 9
    Prepara il filo: ti servono 4 fili di cotone per ricamo Candlewicking oppure 6-12 fili di cotone da ricamo normale. Il numero di fili è l'elemento che determina la grandezza del nodo coloniale.
  10. 10
    Fai il nodo col filo e cuci il primo nodo coloniale. Se non hai mai eseguito ricami di questo tipo, ti conviene fare un po' di pratica con i nodi coloniali su una piccola porzione di tessuto.
  11. 11
    Ricama seguendo uno schema preciso, per esempio da sinistra a destra, dall'alto in basso, o quello che preferisci, ma lavora con ordine per evitare di ripassare su parti già completate, con il rischio di sporcarle.
  12. 12
    Lava il tessuto accuratamente per rimuovere le tracce di pennarello.
  13. 13
    Completa il lavoro mettendo il tessuto ricamato a faccia in giù, su un panno bianco pulito, e stirandolo sulla parte posteriore.
  14. 14
    Dai una passata col ferro da stiro, appoggiandolo sopra il tessuto delicatamente, senza trascinare e facendo attenzione a non danneggiare i nodi coloniali.
  15. 15
    Ecco fatto, finito!

Cose che ti Serviranno

  • Canovaccio di cotone, più o meno pesante, non sbiancato
  • Stoppino della candela (sostituibile con filato di cotone da ricamo color panna)
  • Un grosso ago affilato da ricamo
  • Pennarelli lavabili per tessuto
  • Spilli
  • Disegno da ricamare

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Lois Wade, un membro fidato della comunità wikiHow. Lois Wade ha oltre 45 anni di esperienza nel campo delle attività manuali e fai da te, come cucito, uncinetto, ricamo con l'ago, punto croce, disegno e arte con la carta. Contribuisce agli articoli di wikiHow riguardanti lavoretti e manualità dal 2007.

Categorie: Hobby & Fai da Te

In altre lingue:

English: Do Candlewicking, Español: hacer un bordado blanco, Русский: вышивать белым по белому на муслине

Questa pagina è stata letta 1 891 volte.
Hai trovato utile questo articolo?