Come Ricavare la "Plastica" dal Latte

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 13 Riferimenti

In questo Articolo:Produrre la "Plastica"Modellare e Decorare la "Plastica"

Vuoi mostrare ai tuoi alunni o ai tuoi figli un esperimento divertente, sicuro, facile da pulire e capace di produrre risultati davvero sorprendenti? Beh, con un po' di latte e aceto puoi creare in pochi minuti un materiale simile alla plastica. L'esperimento non comporta nessun rischio, quindi in seguito potrai utilizzare la plastica ottenuta come preferisci.

Parte 1
Produrre la "Plastica"

  1. 1
    Procurati l'occorrente. Per questo esperimento avrai bisogno di 250 ml di latte, 60 ml di aceto bianco, un pentolino o un contenitore per il forno a microonde, un panno di cotone o un colino, un recipiente, un canovaccio e la supervisione di un adulto. Se vuoi ottenere una quantità maggiore di plastica o ripetere l'esperimento, avrai bisogno di più latte e aceto.[1]
    • Andrà bene qualsiasi tipo di latte di origine animale: interamente scremato, all'1% o 2% di grassi o quello intero. Il latte intero o la panna andranno meglio. Il latte all'1% o 2% di grassi potrebbe essere meno efficace.
    • Per filtrare, ti servirà una maglietta vecchia o un panno di cotone.
    • Dal momento che sarà necessario scaldare gli ingredienti liquidi, è consigliata la supervisione di un adulto.
  2. 2
    Riscalda 250 ml di latte. Prendi 250 ml di latte. Puoi effettuare questo esperimento scaldando il latte nel forno a microonde o su un fornello. Se opti per il microonde, procurati un apposito contenitore. Se, invece, adoperi i fornelli, versa il latte in un pentolino. Scaldalo fino a portarlo a ebollizione.[2]
    • Se hai un termometro da cucina, assicurati che la temperatura arrivi almeno di 50° C.[3]
    • Mescola continuamente il latte se lo scaldi sul fornello.
    • Chiedi a un adulto di aiutarti durante questa fase.
    • Se intendi adoperare il forno a microonde, mettilo al 50% della sua potenza per circa due minuti. Dopodiché aumenta la temperatura a intervalli di 30 secondi finché il latte non sarà caldo.[4]
  3. 3
    Aggiungi 60 ml di aceto e mescola. Anche se il latte è ancora caldo, versa tutto l'aceto nel contenitore e gira per circa un minuto.[5] Nel frattempo noterai che cominciano a formarsi dei grumi. In caso contrario, è probabile che il latte non sia abbastanza caldo per scatenare questa reazione. Prova nuovamente aumentando la temperatura.
    • Quando il latte caldo entra a contatto con l'aceto, la caseina si separa dal resto del liquido, aggregandosi fino a formare dei grumi.[6]
  4. 4
    Filtra il latte caldo. Se utilizzi una vecchia maglietta, avvolgila attorno all'apertura di un barattolo o sopra un recipiente. Fissala con un elastico in modo che non si muova. Se usi il colino, ti basta posizionarlo sul recipiente. Lascia raffreddare un po' il latte e poi filtralo col metodo che hai scelto.[7]
    • Man mano che lo versi, vedrai depositarsi dei grumi all'interno dello strumento che hai scelto.
  5. 5
    Raccogli i grumi in un tovagliolo di carta. Se adoperi un panno, rimuovi l'elastico e avvolgi il contenuto. Strizzalo in modo da rimuovere quanto più liquido è possibile. Se usi il colino, trasferiscilo in un tovagliolo di carta con le mani o un cucchiaio.
    • Strizza i residui all'interno del tovagliolo in modo da eliminare il liquido in eccesso.

Parte 2
Modellare e Decorare la "Plastica"

  1. 1
    Procurati l'occorrente. Se vuoi utilizzare la plastica ricavata, devi farlo entro un'ora, ovvero mentre i grumi sono ancora malleabili. Puoi utilizzare bisturi e stampini per dolci, coloranti alimentari, glitter e qualsiasi strumento per creare decorazioni.[8]
    • Se vuoi ottenere risultati migliori, prova ad adoperare gli attrezzi per modellare e scolpire.
    • Puoi anche usare i colori e i pennarelli una volta che la plastica è completamente asciutta.
  2. 2
    Impasta. Prima di iniziare, devi premere tutti i residui grumosi in modo da ottenere un impasto simile alla plastilina. Una volta che avrai ricavato una massa informe, impastala bene. Lavorala con le mani per qualche minuto fino a renderla malleabile e modellabile.[9]
    • Aspetta che i grumi si siano completamente raffreddati prima di lavorarli.
  3. 3
    Modella la pasta utilizzando i bisturi e gli stampini per dolci. Una volta terminato di impastare, puoi arrotolarla e tagliarla nel modo che desideri con il bisturi per dolci. Puoi anche adoperare uno stampino per darle altre forme. Rimuovi il pezzo dallo stampo e mettilo da parte in modo che si indurisca. In alternativa, prova a modellarla a gusto tuo, come faresti con l'argilla o la plastilina.[10]
    • Prova ad aggiungere un colorante alimentare se desideri che tutte le forme ottenute siano della stessa tinta, oppure puoi aspettare che si induriscano e colorarle in un secondo momento. Aggiungi un po' di colorante alimentare e lavora la pasta fino a distribuire uniformemente tutto il colore. I coloranti in gel sono più efficaci rispetto a quelli liquidi.
  4. 4
    Crea delle sfere da assemblare in un gioiello. Lavora l'impasto formando delle palline e con uno stuzzicadenti pratica un foro al centro. In questo modo, otterrai delle perline da infilare in una collana o un braccialetto. Se aggiungi un po' di glitter quando sono ancora umide, si attaccheranno mentre l'impasto si asciuga.[11]
    • Mettile da parte in modo che si induriscano. Controllale dopo qualche giorno per assicurarti che siano completamente asciutte.
  5. 5
    Aspetta qualche giorno. La plastica ricavata dal latte impiega alcuni giorni per asciugarsi completamente. Se non vuoi creare nient'altro col materiale che hai ottenuto, non toccarla per qualche giorno finché non si sarà indurita. Se l'hai modellata, dovrai aspettare che sia asciutta per utilizzarla.[12]
    • Una volta pronta, potrai dipingerla o decorarla come desideri.
  6. 6
    Dipingi o colora le tue creazioni. Utilizzando la tempera o i pennarelli indelebili, colora le tue creazioni come preferisci. Devi aspettare che la plastica sia completamente asciutta prima di adoperare questi colori.[13]
    • Una volta che anche la pittura si sarà asciugata, puoi realizzare i tuoi gioielli o giocare con la tua creazione!

Avvertenze

  • L'impasto sarà caldo. Se sei un bambino, chiedi a uno dei tuoi genitori di aiutarti.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Scienze

In altre lingue:

English: Make "Plastic" out of Milk, Español: hacer "plástico" con leche, Русский: сделать пластмассу из молока, Français: faire du plastique avec du lait, Deutsch: Aus Milch Plastik herstellen, Bahasa Indonesia: Membuat "Plastik" dari Susu, Nederlands: Plastic maken van melk

Questa pagina è stata letta 2 212 volte.
Hai trovato utile questo articolo?