Come Ricevere gli Alimenti o il Mantenimento Coniugale Prima del Divorzio negli USA

Negli Stati Uniti accade spesso che vengano assegnati gli alimenti (alimony) o il mantenimento al coniuge (spousal support) con reddito inferiore. Si possono dare per diversi anni o solo per un breve periodo di tempo, fino a quando questi non sia in grado di mantenersi da solo o non trovi un lavoro che gli garantisce una sicurezza economica. Dal momento che il procedimento del divorzio può richiedere molto tempo e causare un'infinità di stress, di solito per le parti è più facile separarsi prima. Il mantenimento coniugale o gli alimenti permettono di andare via di casa e trovare comunque un ambiente sicuro e protetto dove vivere. Solitamente non è necessario assumere un avvocato per assicurarsi questo genere di tutele. Se vivi negli Stati Uniti e stai per divorziare, scopri come ricevere gli alimenti o il mantenimento coniugale prima ancora del divorzio, con o senza avvocato.

Passaggi

  1. 1
    Prepara un budget per scoprire a quanto ammonta l'assegno di mantenimento coniugale o gli alimenti. Aggiungi voci quali il pagamento dell'affitto o del mutuo, le utenze domestiche, le fatture della carta di credito, le rate della macchina e varie spese mensili. Sottrai i tuoi attuali guadagni da tale importo per conoscere ciò di cui hai bisogno.
  2. 2
    Informati sulle leggi dello Stato in cui vivi che regolano gli alimenti e il mantenimento coniugale. Di solito sono determinati da una formula fissa che prevede l'accumulo dei redditi di entrambi i coniugi, in modo da ottenere un reddito complessivo e, quindi, la definizione di una percentuale in base alla quale ciascun coniuge concorre a costituire il totale. Al coniuge che percepisce il reddito inferiore, meno il mantenimento dei figli e altri debiti, viene assegnata una percentuale del reddito percepito dalla controparte. Questa formula è reperibile online, se consulti le leggi del tuo Stato. Un avvocato divorzista può anche fornirti informazioni su come ricevere gli alimenti o il mantenimento coniugale prima di divorziare e sulla cifra a cui hai diritto.
  3. 3
    Incontrati con un avvocato o un mediatore di divorzi per discutere degli assegni del mantenimento coniugale. Se tu e l'altra parte siete rimasti in ottimi rapporti, il mediatore può aiutarvi a raggiungere un accordo senza pagare spese legali o andare in tribunale. C'è la possibilità che il coniuge sia d'accordo a erogare gli alimenti dopo avere scoperto a quanto normalmente ammontano. Se non è possibile raggiungere un accordo attraverso la mediazione, sarà necessario assumere un avvocato e fare causa in tribunale per ottenere il mantenimento coniugale.
  4. 4
    Preparati a spiegare quanto ti servirebbe ricevere mediante gli assegni, per quanto tempo e perché ne hai bisogno. Alcuni motivi potrebbero essere: prendersi cura dei figli perché il lavoro ti costringe a passare molto tempo fuori casa, presenza di patologie che non ti permettono di lavorare, condizioni fisiche o mentali che ti rendono impossibile lavorare o la necessità di un'ulteriore istruzione o formazione per ottenere un lavoro. È probabile che il coniuge si opponga a erogarti gli alimenti, perciò assicurati che i motivi siano ragionevoli e logici.
  5. 5
    Scopri come richiedere il mantenimento coniugale. È possibile fare domanda mediante un "family court" (tribunale preposto a dirimere controversie di natura familiare) o un "domestic relations office" (ufficio per le relazioni familiari) senza necessariamente assumere un avvocato divorzista. Il mantenimento coniugale può essere concesso prima che il divorzio sia definitivo.
  6. 6
    Considera le conseguenze fiscali relative al pagamento degli alimenti o del mantenimento coniugale prima di presentare la domanda. A differenza del mantenimento dei figli, la persona che riceve il mantenimento coniugale deve pagare le tasse su questa forma di sussidio. Si tratta di una deduzione per la persona che effettua il pagamento.
  7. 7
    Abbandona la casa, se non l'hai già fatto. Separa le tue finanze da quelle dell'altro coniuge. Molto probabilmente il mantenimento coniugale ti verrà assegnato dal momento in cui ti separerai fisicamente dal coniuge e, anche se non sarà così, potrebbe essere difficile mantenere finanze e bilanci separati quando si vive sotto lo stesso tetto. Se avete figli, assicurati che sia valido un accordo sulla custodia dei minori prima di andartene o portarli con te.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 1 519 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità