Scarica PDF Scarica PDF

Richiedere una carta di credito può sembrare confuso se non sai esattamente cosa fare, specialmente se vivi da poco negli Stati Uniti. Non solo esistono innumerovoli tipi di carte di credito, ognuna di esse presenta diverse regole da seguire, diversi tassi di interesse e diverse caratteristiche. Che tu opti per una carta di credito per il negozio in cui fai la spesa, per quella per la benzina o per una emessa da una banca, meglio informarti accuratamente prima di procedere.

Parte 1 di 2:
Ricerca

  1. 1
    Decidi di che tipo di carta hai bisogno pensando a come la userai. Ecco qualche esempio:
    • Carta di credito standard. Ne vuoi una per incrementare la tua flessibilità mensile di acquisto? Forse sei solo stanco di andare al bancomat un giorno sì e uno no. Queste carte di credito non sono garantite, il che significa che non dovrai versare un deposito di sicurezza per provare che puoi ripagare il debito.
    • Carta di credito per un prodotto o per un servizio. È utile se vuoi ottenere dei benefici in un certo negozio di vendita al dettaglio, alla stazione di servizio o se voli con un'aerolinea in modo da scambiare i tuoi punti per vestiti, miglia e vacanze.
    • Carta di credito per il business. Hai bisogno di aprire una linea di credito per la piccola impresa che hai appena fondato? Queste carte di credito presentano dei bonus speciali che possono attrarre le persone che posseggono una compagnia.
  2. 2
    Dai un'occhiata ai tassi di interesse e ai benefici di ogni carta:
    • Tariffa annuale. Molte compagnie addebitano 15-50 dollari per usare la loro carta di credito. Se viene usata frequentemente, se si trasferisce un saldo specifico sulla carta o se, semplicemente, si chiede, talvolta si ha la possibilità di ottenere l'esenzione.
    • Tasso Annuale sulla Percentuale (APR). Questo tasso rappresenta la somma delle tariffe e degli interessi che puoi pagare oltre a quello che prendi in prestito. Se, per esempio, ammonta a 50 dollari dopo averne spesi 500, allora l'APR è del 10%. Può essere fisso o variabile.
      • Quello fisso generalmente sembra un po' più alto, ma saprai cosa aspettarti ogni mese.
      • Quello variabile è basato sull'attuale indice pubblicato.
    • Periodo di Grazia. Si tratta dell'intervallo di tempo tra la pubblicazione della transazione sul tuo conto e il momento in cui l'interesse inizia ad essere addebitato. In genere, trascorrono 25 giorni dalla data di fatturazione, a meno che tu non rimandi il pagamento.
    • Infine, ci sono le spese da pagare per aprire il conto e per quando vai oltre il limite di credito. La maggior parte delle compagnie ti multa se paghi tardi e se superi il limite di credito, ma è molto raro che ti addebiti una tariffa di apertura del conto.
  3. 3
    Conosci la tua affidabilità creditizia, che va da un minimo di 300 ad un massimo di 900. Questo punteggio viene usato per esprimere il merito creditizio individuale o le probabilità che venga ripagato un debito. Se il tuo punteggio è di 650, allora la tua affidabilità creditizia è media; se è inferiore a 620, allora è scarsa. La tua affidabilità creditizia influirà sulle tue possibilità di ottenere una carta di credito.
  4. 4
    Sii consapevole del fatto che avere una carta di credito potrebbe incoraggiarti a spendere più soldi, più di quanti tu ne abbia. Degli studi hanno dimostrato che le persone che usano le carte di credito tendono a spendere di più rispetto a chi paga in contanti (http://www.npr.org/templates/story/story.php?storyId=92178034). Gli scienziati pensano che l'esperienza di utilizzare dei soldi reali sia fondamentalmente diversa dall'esperienza di impegnarsi a pagare in un secondo momento.
    • Gli scienziati sanno anche che le persone che, per esempio, comprano un portatile con una carta di credito sono meno propense a ricordare i dettagli del suo costo rispetto alle persone che lo acquistano in contanti.
    • Ad ogni modo, non hai bisogno di uno scienziato che ti dica che ottenere una carta di credito ti spinge a comprare cose che non puoi permetterti. Se sei irresponsabile dal punto di vista economico, questo potrebbe avere delle conseguenze devastanti.
  5. 5
    Trova delle informazioni sulle carte di credito che ti interessano. Cercale on-line per confrontare i tassi di interesse, le scadenze, le sanzioni e le ricompense.
  6. 6
    Leggi le recensioni su internet riguardanti il servizio clienti delle varie carte di credito. Ovviamente leggere delle storie di vita vera sarà utile per non cadere negli eventuali tranelli.
  7. 7
    Considera le ricompense offerte con le diverse carte. Come menzionato prima, alcune di esse ti consentono di ottenere punti per le miglia aeree e ti danno tanti altri incentivi. Alcune carte di credito, tuttavia, danno dei punti solo dopo aver speso una certa somma, dunque non sempre farai un buon affare.
    • Secondo il governo federale, il 46% circa delle famiglie americane si indebita con le carte di credito. Siccome le persone che si iscrivono ai programmi a punti mostrano la tendenza di spendere più denaro rispetto agli utenti che non lo fanno, è meglio che le persone indebitate si tengano alla larga da questi programmi.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Scegliere una Carta di Credito

  1. 1
    Informati sulle scadenze dei pagamenti. Alcune carte di credito ti richiedono di pagare la somma totale in una volta sola, altre due volte alla settimana e altre ancora mensilmente. Sapere quando devi pagare ti permetterà di evitare di dimenticare le scadenze. Superando il limite, potresti dover pagare di più e far diminuire la tua affidabilità creditizia.
  2. 2
    Individua tutte le informazioni necessarie per richiedere la carta, come il numero della patente di guida, il social security number, i numeri di telefono del lavoro, la tua residenza anteriore e le referenze personali. Alcune carte di credito richiedono solo una quantità minima di informazioni, come il tuo nome e il tuo numero identificativo, mentre altre prevedono una richiesta più estesa.
  3. 3
    Considera che tipo di richiesta preferisci e l'urgenza del tuo bisogno di averne una.
    • Decidi se per te è più comodo richiederla on-line, per telefono, di persona o mandando una copia della richiesta via posta. Alcuni metodi, come quello in rete o di persona, ti offriranno una decisione immediata, mentre altri, specialmente quelli che prevedono l'invio per posta, sono caratterizzati da un'attesa di qualche settimana.
  4. 4
    Assicurati che tutte le informazioni siano accurate. Molte persone non riflettono quando compilano i moduli di richiesta e non controllano due volte le informazioni. Assicurati che sia tutto accurato prima, altrimenti la richiesta verrà rifiutata. Questi errori sono più comuni di quanto credi.
  5. 5
    Quando la carta arriva, trattala come se fosse del denaro reale. Imponiti dei limiti, come “Userò questa carta di credito per la benzina, per le bollette e per fare la spesa” o “Userò questa carta di credito per comprare i biglietti aerei”. Sii responsabile e andrà tutto bene. Se sei incurante delle scadenze e dei pagamenti e superi il tuo limite, avere la carta di credito diventerà un inferno.
    • Se puoi, paga subito i debiti. Questo manterrà stabile la tua affidabilità creditizia agli occhi delle compagnie. È una buona abitudine da avere.
    • Se possibile, non arrivare al limite delle tue carte di credito, il che significa che non dovrai spendere tutti i soldi disponibili. Se puoi, scarica un debito su un'altra carta di credito o pagalo in contanti.
    Pubblicità

Consigli

  • Attento agli alti tassi di interesse: controlla la media nazionale.
  • Tieni a portata di mano tutta la documentazione necessaria quando compili la richiesta.
  • Leggi la dichiarazione di privacy prima di consegnare la richiesta: può darsi che tu l'abbia saltata. Analizza sempre le clausole scritte in piccolo.
  • Usa sempre dei siti sicuri e autenticati quando dai le tue informazioni personali su internet.
  • Paga la carta di credito in tempo dopo aver ricevuto la fattura. Se paghi tardi, corri il rischio di versare dei tassi d'interesse maggiori e di incappare nelle sanzioni previste e la tua inaffidabilità creditizia verrà riportata.


Pubblicità

wikiHow Correlati

Misurare il BagaglioMisurare il Bagaglio
Fondare la Propria NazioneFondare la Propria Nazione
Fare la ValigiaFare la Valigia
Usare un WC alla TurcaUsare un WC alla Turca
Dormire Comodamente in MacchinaDormire Comodamente in Macchina
Fare la Valigia per un Viaggio di Due SettimaneFare la Valigia per un Viaggio di Due Settimane
Sopravvivere a un Incidente AereoSopravvivere a un Incidente Aereo
Arrotolare i Vestiti
Fare le Valigie per una VacanzaFare le Valigie per una Vacanza
Passare il Tempo Durante un Lungo ViaggioPassare il Tempo Durante un Lungo Viaggio
Prenotare una Camera di AlbergoPrenotare una Camera di Albergo
Passare il Tempo Durante un Lungo Viaggio in MacchinaPassare il Tempo Durante un Lungo Viaggio in Macchina
Vestirsi per Andare in Aeroporto (per Donne)Vestirsi per Andare in Aeroporto (per Donne)
Prevenire il Mal d'AereoPrevenire il Mal d'Aereo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 628 volte
Questa pagina è stata letta 7 628 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità