Come Ricominciare a Fidarsi di Qualcuno

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Aiutare Se StessiCapire Cosa È RimastoRicostruire la Fiducia LentamenteRiferimenti

Recuperare la fiducia dopo un tradimento è una delle più grandi sfide in un rapporto. Quando ci fidiamo di qualcuno, non abbiamo paura di essere noi stessi, con difetti e punti deboli, e condividiamo liberamente speranze e paure. Alla fine, è la fiducia che ci permette di dare e ricevere amore. Quando però la nostra fiducia viene tradita, ci preoccupiamo e abbiamo sempre paura di un'altra umiliazione. Se però la relazione e l'amore hanno radici profonde è possibile costruire nuovamente la fiducia e le relazioni che sopravvivono agli ostacoli, spesso riemergono più forti e più gratificanti.

Parte 1
Aiutare Se Stessi

  1. 1
    Allontanati per qualche tempo dall'altra persona, se non lo hai già fatto. Per poter riguadagnare la fiducia in qualcun altro, hai bisogno di guarire in prima persona. Probabilmente, l'altra persona ti ha ferito profondamente. Dovrai trarre il massimo da una situazione difficile, ma per farlo, dovresti dedicare del tempo a te stesso.
    • A caldo, le tue emozioni possono offuscare il tuo giudizio. Questo significa che è difficile pensare in modo razionale, e che potresti finire per dire cose che non aiutino a riparare la situazione. Come ti senti è molto importante, ed è un aspetto fondamentale per ricostruire la fiducia, ma non sarà produttivo se non ti allontanerai prima per un po'.
    • Sarà difficile non pensare a cosa è successo, ma prova a farlo. Almeno per qualche tempo. Fai qualcosa di talmente coinvolgente da rapirti nel presente - affitta con gli amici una casa sul lago, vai a fare scalate su roccia e suda un po' o fai conversazione con un estraneo. Per il momento, dimentica cosa è accaduto.
  2. 2
    Non assumere il ruolo della vittima. Sei una vittima delle circostanze, ma non fare la vittima.[1] Vedi la differenza? La vittima delle circostanze capisce che il tradimento della fiducia è un incidente, mentre la vittima pensa che tutta la relazione - anche le parti positive - siano influenzate. La vittima delle circostanze vuole superare l'incidente; la vittima vuole indugiare nella sofferenza che l'altra persona le ha causato. Fare la vittima porrà un ostacolo insormontabile sulla strada della ricostruzione della fiducia.
  3. 3
    Ricordati che non è tutto perduto. Soprattutto dopo un tradimento in una relazione, è facile pensare che il tuo mondo sia stato distrutto e che tu sia in caduta libera, e che tutto quello in cui credevi non ha più valore. È una sensazione terribile. Ma non è la verità. Se saprai dove cercare, c'è ancora molta luce nella tua vita. Ricordare questo semplice fatto può aiutarti molto a riguadagnare la fiducia.
    • Considera tutte le cose che hai ancora. Amici, familiari e salute sono tre elementi fondamentali che probabilmente hai ancora a tua disposizione, anche se la persona che ti ha tradito ha una connessione con tutti e tre. Innamorati di nuovo della fortuna che hai.
    • Cerca di guardare al lato positivo delle cose. Potresti ridere all'idea che un tradimento possa avere lati positivi, ma in effetti è così. Ecco il più grande: Hai imparato molto riguardo l'altra persona e te stesso. Se deciderai di continuare la relazione, dovrai usare ciò che hai imparato per assicurarti che non accada di nuovo.
  4. 4
    Non fare nulla di avventato senza pensare. Quando qualcuno a cui teniamo molto ci tradisce profondamente, una delle reazioni istintive è tentare di punirlo per il dolore che ci ha causato. Se il tuo ragazzo ti tradisce, probabilmente penserai di uscire con un tuo ex; se un tuo amico ti mente, ti sentirai giustificato a mentire a tua volta. Cerca di non fare nulla di avventato senza prima pensare. Ecco cosa dovresti pensare:
    • Domandati: stai prendendo una decisione per te o per ferire l'altra persona? Se lo stai facendo per te, fai pure - te lo sei meritato. Se invece lo fai solo per ferire l'altra persona, evita di "pareggiare i conti". Quando cercherai di ricomporre la relazione, queste azioni saranno degli ostacoli lungo la strada del recupero.
  5. 5
    Sii più attivo nella sfera sociale. Dopo aver dedicato un po' di tempo a te stesso per recuperare, rientra nella società. Il contatto sociale è la cosa migliore per capire che la vita va avanti. E anche se nessuno ti costringe ad andare avanti e dimenticare il passato, parlare e frequentare persone è una buona idea per dare la giusta prospettiva alle cose. La prospettiva ti aiuta. Amici, colleghi e persino estranei possono aiutarti a valutare meglio la tua situazione.
    • Ascolta i tuoi amici, ma prendi tutto quello che dicono con un po' di buon senso. Probabilmente non sanno bene ciò che è accaduto e avranno la tendenza naturale a volerti confortare. Non dare per scontato che sappiano tutto quello che succede, o che sappiano cosa sia meglio per la tua relazione.

Parte 2
Capire Cosa È Rimasto

  1. 1
    Inizia a valutare la tua relazione. Anche se la fine di una relazione è sempre triste - che si tratti di un'amicizia o un'amore - in alcuni casi il tradimento può farti capire che ci sono tanti pesci nel mare. Analizzare la relazione in toto dovrebbe aiutarti a decidere se vuoi riguadagnare la fiducia nella persona o se dovresti andare avanti.
    • Com'era la relazione prima dell'incidente? Ti divertivi e ridevi spesso? Oppure ti sembrava di essere sempre tu a dover fare tutto il lavoro per portarla avanti?
    • Ti sentivi ascoltato? La tua parola era importante come la sua? Comunicavate in modo libero e aperto, o chiuso e costretto?
    • Pensavi di poter davvero fare affidamento sull'altra persona?
    • La relazione era bilanciata o sbilanciata e non dalla tua parte?
    • Il tradimento ti ha colto alla sprovvista, oppure, guardando indietro, potevi immaginartelo? La persona ha già tradito in precedenza la fiducia di amici e compagni?
  2. 2
    Esamina il perché ti trovavi in una relazione. Si tratta di un altro importante esercizio che ti permetterà di scoprire qualcosa su di te e che dovresti completare prima di decidere se cercare di ricreare la fiducia tra di voi. Dopo tutto, se cercavi le cose giuste nel posto sbagliato, farai meglio a lasciare quella persona e trovarne un'altra. È difficile sentirselo dire, ma è la verità.
    • Ti trovi in una relazione perché hai bisogno di qualcuno che ti completi? Potrebbe essere un problema. Chiedere a qualcuno di completarti, significa dargli un compito impossibile. Solo tu puoi farlo. Se ti trovi in una relazione per riuscire a sentirti completo, probabilmente dovresti decidere di rimanere da solo per qualche tempo.
    • Vuoi che le persone ti feriscano? Frequenti sempre lo stesso tipo di persone - quelle che finiscono per ferirti in modo spettacolare e drammatico? Potresti inconsciamente chiedere di stare male perché non pensi di meritare di più. Invece lo meriti. Migliora la tua autostima e non accontentarti del tipo di persone che sai che ti feriranno.
  3. 3
    Dai una valutazione alla tua relazione. Certamente ti sembrerà freddo dare i voti a qualcuno, ma si tratta di un modo efficace e onesto per valutare se la persona con cui stavi soddisfaceva le tue esigenze. E poi, ti meriti una relazione a cinque stelle, perciò assicurati che sia quello che hai.
    • Individua le tre - cinque cose più importanti secondo te in una relazione. Per alcune persone le risate e il sostegno emotivo sono tra le necessità più importanti. Per altre lo è lo stimolo intellettuale.
    • Usando il tuo sistema di valutazione, determina se l'altra persona soddisfa le tue esigenze ed è compatibile con i tuoi valori. Se ad esempio la persona condivide tutti i tuoi valori e soddisfaceva tutti i requisiti, eccezion fatta per il tradimento, darle una seconda possibilità potrebbe essere una buona idea. Se invece l'altra persona non condivide i tuoi valore ma si tratta in generale di una brava persona, il tradimento potrebbe darti l'occasione di andare avanti.
  4. 4
    Esamina il tradimento stesso. Alcune persone non sono davvero degne della tua fiducia. Ma in alcuni casi, un errore ci ferisce perché ci ricorda una ferita del passato. Un tradimento calcolato o premeditato è una chiara indicazione che si tratta di una persona di cui non ci si può fidare. Degli errori invece accidentali o non caratteristici possono meritare il perdono. Considera gli aspetti seguenti:
    • L'inganno è stato calcolato (infedeltà coniugale, pettegolezzi maliziosi o sabotaggio da parte di un collega di lavoro)?
    • Si è trattato di un incidente, ad esempio un incidente d'auto o rivelare un segreto per sbaglio?
    • Il tradimento è avvenuto una sola volta o si è ripetuto?
    • Considera le circostanze. l'altra persona stava attraversando un periodo complicato?
  5. 5
    Misura la gravità del tradimento. È stato lieve, medio o grave? La gravità del tradimento è spesso un indicatore preciso del dolore che ti ha fatto provare l'altra persona.
    • I tradimenti lievi includono spifferare un segreto, dire bugie bianche (quelle che diciamo per non ferire le altre persone) e un complimento alla tua compagna che poteva sembrare a scopi romantici. Questi eventi spesso sono accidentali e incidenti che non si ripetono. Generalmente, se esprimerai le tue preoccupazioni, riceverai subito una scusa sincera e la promessa che in futuro i tuoi sentimenti saranno tenuti in maggiore considerazione.
    • Le offese medie includono pettegolezzi su di te, chiedere sempre soldi in prestito senza darli mai indietro e mancanze di rispetto continue. Questi atteggiamenti riflettono una mancanza di considerazione e egoismo. Può essere difficile confrontarsi con una persona che non ha rispetto per i tuoi sentimenti, ma in alcuni casi le persone semplicemente non danno peso alle cose. In alcuni casi è possibile parlare di questi atteggiamenti e risolvere la situazione.
    • I tradimenti gravi includono rubare una quantità importante di denaro, l'infedeltà, raccontare pettegolezzi maliziosi o falsi e sabotare il tuo lavoro o qualche tua attività. Questi sono tradimenti calcolati e chi li commette è conscio del dolore che provocherà. In questi casi, potresti dover cercare un aiuto professionale per salvare la relazione, se deciderai di perdonare.

Parte 3
Ricostruire la Fiducia Lentamente

  1. 1
    Concentrati sui lati positivi della relazione. Se hai deciso di perdonare e andare avanti, uno dei modi migliori per abbandonare il risentimento, la rabbia e il sospetto è ricordare tutte le cose meravigliose che la persona porta nella tua vita. Probabilmente c'è una ragione - e possibilmente molte - per cui rimanevi nella relazione. Pensa a queste cose quando inizi a far riavvicinare l'altra persona.
  2. 2
    Prova a metterti nei panni dell'altra persona. È difficile farlo, e non ne hai il dovere, ma ti aiuterà a salvare la relazione se è il tuo obiettivo. Cerca di immaginare cosa ha portato la persona a tradirti, in modo diretto o indiretto. Prova a pensare a come si sente l'altra persona adesso. Non dovresti prendere decisioni sulla base della commiserazione per qualcuno, ma mostrare empatia significa porgere un ramoscello d'ulivo che aiuterà molto l'altra persona.
  3. 3
    Parla dell'incidente. Parla chiaramente dei tuoi sentimenti, e dai all'altra persona un'occasione di parlare. Allo stesso tempo, ricorda che chiedere i dettagli dell'accaduto può farti stare peggio.[2] Questo può rendere il processo di guarigione ancora più difficile.
    • Discuti dell'evento. Spiega come hai interpretato l'evento e perché ti sei sentito ferito. Evita di usare toni accusatori. Dai all'altra persona la possibilità di spiegare la situazione dalla sua prospettiva.
    • Stabilisci le tue aspettative e chiedi cosa ci si aspetta da te. Questo aiuterà a chiarire la causa del problema attuale, e a evitare disaccordi futuri.
    • Non aspettarti di riuscire a parlare del problema e risolvere la questione in una sola seduta. Dillo chiaramente all'altra persona. Il processo di guarigione richiederà del tempo, e quella persona dovrebbe essere disposta a parlare per qualche tempo. Se non è pronta a farlo, si tratta di un segnale che non ha lo stesso tuo interesse a riparare la relazione.
  4. 4
    Spersonalizza l'incidente. Spesso, gli atteggiamenti che fanno male hanno molto più a che vedere con l'altra persona che con noi. Invece di affrontare i loro problemi, le persone li proiettano su un amico intimo, un familiare o un compagno. Se l'incidente è nato dalle insicurezze dell'altra persona, aiutala a gestire il dolore. Questo ti aiuterà a interpretare l'incidente con compassione e ti aiuterà a perdonare. Ecco alcuni esempi di comportamenti che possono averti ferito ma non sono attacchi personali:
    • Commenti derisori sul tuo aspetto che nascono dal fatto che l'altra persona si sente brutta.
    • Un compagno che flirta per sentirsi desiderato e non perché tu non sia degno di amore.
    • Un amico supercompetitivo che non si sente alla tua altezza.
    • Un sabotaggio al lavoro da parte di un collega che non si sente alla tua altezza.
  5. 5
    Cerca di mantenere uno sguardo positivo sulle cose. Se hai paura che la tua relazione o amicizia non funzioneranno, ma vuoi provare comunque, faresti meglio ad arrenderti subito. Se decidi di fare un altro tentativo, dovrai essere convinto della sua buona riuscita, non perché lo vuoi tu, ma perché l'altra persona se lo sarà guadagnato.
    • Non vivere costantemente nella paura che lo stesso tradimento possa accadere di nuovo. Cerca di tornare per quanto possibile alla normalità. Se ti accorgi di vivere sempre all'ombra del tradimento, si tratta di un segno che è il momento di abbandonare la relazione - per il tuo bene e per quello dell'altra persona.
  6. 6
    Tutti commettiamo degli errori: riconoscilo; e anche tu sarai stato perdonato in passato. Probabilmente, il perdono ti ha dato l'opportunità di essere una persona più gentile e responsabile. Perdonare un altra persona, ti permette di passare a lei questo dono.

Consigli

  • Sii indipendente: potrebbero ferirti di nuovo ma, se sai prenderti cura di te, anche la tua resistenza migliorerà.
  • Dopo che la tua fiducia e stata tradita, se scegli di continuare la relazione, dovrete lavorare insieme perché tutto funzioni. L'altra persona dovrà fare la sua parte per farti capire che vale la pena superare la sofferenza che hai provato.
  • Dimostra il perdono trascorrendo del tempo con il tuo amico o il tuo partner.
  • Manifesta la fiducia rinnovata condividendo qualcosa d'importante con l'altra persona, come una speranza, un dilemma o una responsabilità.

Avvertenze

  • Il risentimento danneggia le tue altre relazioni e non permette di creare un nuovo legame.
  • La tua relazione potrebbe non essere più quella di prima, ma migliorare o peggiorare nonostante i tuoi sforzi. .
  • Il risentimento incrementa lo stress, con il rischio di avere disturbi cardiaci o di contrarre malattie mortali.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Gestire Rapporti Difficili

In altre lingue:

English: Regain Trust in Someone, Español: recuperar la confianza en alguien, Português: Recuperar a Confiança em Alguém, Français: refaire confiance à quelqu'un, Deutsch: Drei Wege um jemandes Vertrauen zurück zu gewinnen, 中文: 重建对他人的信任, Русский: восстановить доверие к человеку, Bahasa Indonesia: Mendapatkan Kembali Kepercayaan Seseorang, Čeština: Jak obnovit důvěru, Nederlands: Je vertrouwen in iemand terugkrijgen

Questa pagina è stata letta 28 338 volte.
Hai trovato utile questo articolo?