Come Riconoscere i Segni di Abuso di Metanfetamina

Scritto in collaborazione con: Trudi Griffin, LPC, MS

La metanfetamina è uno psicostimolante che crea molta dipendenza.[1] È disponibile sotto forma di polvere bianca o marroncina, con dei cristalli visibili. Questa droga viene perlopiù fumata, ma può anche essere assunta per iniezione o in pillole. I genitori e le persone vicine a chi ne fa uso possono riconoscere i segni derivanti dal consumo di questa sostanza, in modo da trovare delle soluzioni immediate e aiutare il tossicodipendente a uscire dal tunnel della droga. Puoi riconoscere anche tu i segni del consumo di metanfetamina controllando i sintomi fisici, psicologici e gli indicatori comportamentali.

Parte 1 di 4:
Rilevare i Segni Fisici

  1. 1
    Cerca dei cambiamenti fisici. Osserva ogni cambiamento nell'aspetto della persona. I segni fisici sono molto comuni tra coloro che abusano di questa sostanza, diversamente da altri tipi di droghe che portano ad alterazioni meno evidenti. Metti in moto le tue abilità di osservazione. Noti delle differenze nel suo aspetto? Qualche malattia fisica o malessere? Alcuni tra i sintomi fisici del consumo di metanfetamina sono:[2][3]
    • Eccessiva perdita di peso dovuta alla mancanza di appetito;
    • Pupille dilatate;
    • Occhi che sembrano cadenti, stanchi o con occhiaie (questo può essere dovuto alla mancanza di sonno);
    • Spasmi muscolari agli occhi.
  2. 2
    Controlla le carie dentali. Questa droga può influenzare negativamente i denti, facendoli diventare marroni e provocando la carie o la "meth mouth", ossia la "bocca da metanfetamine".[4][5] Il soggetto può anche presentare gengive arrossate o doloranti a causa dei danni provocati da questa sostanza.
    • I denti possono apparire marci o marroni;
    • Il soggetto può anche perdere alcuni denti;
    • Puoi osservare delle immagini online di persone affette da "meth mouth" e confrontarle con il soggetto.
  3. 3
    Verifica la presenza di file di buchi sulla pelle o sanguinamento dal naso. Potresti notare dei chiari segni sulle braccia, se il soggetto si inietta la droga, oppure frequenti episodi di epistassi, se la sniffa. Potrebbero anche esserci segni di bruciatura sulla labbra o dita, se la persona fuma la droga con un pipa di metallo o una ad acqua in vetro.[6]
  4. 4
    Presta attenzione all'odore cattivo del corpo. Se il soggetto fa uso di metanfetamina, può puzzare davvero molto. Ciò è dovuto a una combinazione dell'uso della droga e del fatto che il tossicodipendente dimentica l'igiene personale quando è sotto gli effetti della sostanza. A volte l'odore è simile a quello dell'ammoniaca.[7]
  5. 5
    Individua i segni di invecchiamento prematuro. I consumatori di questa droga spesso sembrano vecchi prima del tempo, a causa dei danni alla pelle, che inizia a diventare ruvida e pruriginosa, mentre i capelli iniziano a cadere.[8]
  6. 6
    Osserva le lesioni sulla cute. Queste sono molto comuni tra chi fa uso di metanfetamina, per il fatto che il soggetto tende a grattarsi il viso in modo compulsivo.[9]
    • Verifica la presenza di piaghe aperte sul viso.
    • Osserva se il soggetto si pizzica o graffia la faccia.
    • Spesso le lesioni si infettano formando piaghe e cicatrici.
  7. 7
    Individua i problemi di salute nel lungo periodo. Coloro che fanno uso di questa sostanza sono più suscettibili alle malattie, come all'ipertensione e ai problemi cardiaci; la conseguenza è una morte in giovane età.[10] Qui di seguito trovi un elenco di alcune patologie che possono essere causate dal consumo di metanfetamina:
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Sintomi Psicologici

  1. 1
    Controlla gli effetti immediati. La metanfetamina provoca effetti che durano diverse ore o anche un giorno, in base all'uso che ne viene fatto.[17] Dopo il consumo, il soggetto potrebbe manifestare:
    • Euforia (dovuta all'aumento della dopamina nel cervello);[18]
    • Aumento dello stato di attenzione;[19]
    • Aumento dei livelli di cortisolo (ormone dello stress);[20]
    • Diminuzione dello stato d'ansia;[21]
    • Maggiore fiducia in se stesso;[22]
    • Miglioramento della capacità di attenzione e concentrazione;[23]
    • Riduzione dell'appetito;[24]
    • Ipersessualità o aumento della libido;[25]
    • Aumento delle energie;[26]
    • Iperattività - che si può notare dalla logorrea o dall'incapacità di dormire;
    • Un alto dosaggio di questa droga può causare: aumento dello stato d'ansia, irrequietezza, comportamenti compulsivi e tremori (agitazione fisica). L'insieme di tali sintomi a volte viene definito "tweaking" dai consumatori abituali dei Paesi anglosassoni.[27]
  2. 2
    Controlla i segni nel lungo periodo. Si possono notare anche dei sintomi di carattere psicologico che sono generati dai cambiamenti chimici nel cervello. Tra questi puoi riscontrare anche quelli elencati di seguito e che indicano il consumo di metanfetamina:
    • Ridotta capacità di giudizio o dei sistemi inibitori;[28]
    • Allucinazioni o deliri, ad esempio il tossicodipendente può vedere o sentire cose che gli altri non percepiscono;[29]
    • Comportamenti aggressivi dovuti all'indisponibilità della droga (per esempio iniziare un litigio senza motivo);[30]
    • Aumento dello stato d'ansia o di depressione;[31]
    • Paranoia o credere che qualcuno voglia fare deliberatamente del male;[32]
    • Isolamento sociale;[33]
    • Insonnia.[34]
  3. 3
    Presta attenzione a una vita disturbata e irregolare. I problemi sociali, nel lavoro e funzionali sono molto comuni tra chi abusa di questa droga.[35] La vita scolastica, lavorativa e/o le relazioni sociali delle persone che fanno uso di metanfetamina risentono molto di questa dipendenza. Puoi notare gli effetti di queste alterazioni:
    • Restando in contatto con gli insegnanti, i coetanei e gli amici intimi del soggetto. Costoro possono aiutarti a monitorare le sue attività recenti.
    • Prendendo contatti con i colleghi, se il soggetto lavora. Queste persone possono descriverti il suo comportamento sul posto di lavoro e informarti in merito ai suoi comportamenti quotidiani, comunicandoti per esempio l'ora di arrivo e di uscita e così via.
    • Osservando le situazioni legali, sociali e finanziarie del soggetto, se sospetti che faccia un uso eccessivo di metanfetamina. Una vita sociale scadente, le difficoltà economiche e i frequenti problemi con la legge sono piuttosto comuni tra chi abusa di questa sostanza.[36]
  4. 4
    Controlla se la capacità di ragionamento si è indebolita o compromessa del tutto. Potresti notare una ridotta capacità cognitiva o di memoria. Un continuo uso di metanfetamina danneggia molte cellule cerebrali, a causa delle numerose sostanze chimiche caustiche che vengono usate nella preparazione della droga e che possono portare a una ridotta funzione cerebrale e perdita di memoria. In particolare cerca:[37]
    • Difficoltà di attenzione;
    • Difficoltà nelle attività che richiedono l'uso della memoria o la capacità di risolvere i problemi;
    • Ridotte capacità decisionali.
  5. 5
    Presta attenzione ai segni di astinenza. Questi si manifestano quando il consumatore abituale smette di far uso della droga.[38] La maggior parte di questi sintomi in genere sorge circa 7-10 giorni dopo aver consumato la sostanza.[39] I sintomi d'astinenza da metanfetamina sono perlopiù di carattere psicologico e non fisico, come invece succede con altre droghe, e comprendono:[40][41][42]
    • Anedonia o diminuzione della motivazione;
    • Irritabilità, ansia o depressione;
    • Ridotta tolleranza alla frustrazione;
    • Riduzione delle energie o senso di spossatezza;
    • Sonnolenza;
    • Funzioni sociali compromesse;
    • Incapacità di concentrazione;
    • Perdita dell'interesse sessuale;
    • Possibili pensieri suicidi o di autolesionismo;
    • Desiderio intenso di droga che può durare anche fino a cinque settimane.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Indicatori Comportamentali

  1. 1
    Presta attenzione alle attività del soggetto. È molto importante osservare alcune sue attività alla ricerca dei segni di abuso di metanfetamina. Alcuni dei tipici problemi sociali che si riscontrano negli individui che abusano di questa droga sono:
    • Una maggiore attività sessuale, spesso senza protezione, innescata dagli effetti della droga che portano a confusione e incapacità di giudizio;[43]
    • Un'eccessiva aggressività che provoca problemi relazionali con genitori, coetanei e fratelli;[44]
    • Mantenere contatti con altri tossicodipendenti o con coloro che riescono a procurare facilmente la droga.
  2. 2
    Osserva l'iperattività e l'impulsività.[45] Questi aspetti, oltre a una ridotta capacità di analisi, sono tipici di chi fa uso di metanfetamina. Presta attenzione ai comportamenti del soggetto e cerca di capire se sono insoliti per la sua personalità.
    • Logorrea.[46] Per esempio, il tossicodipendente può concludere i discorsi di altre persone e dare consigli, anche se non sa nulla dell'argomento di cui si sta parlando.
    • Quando il soggetto è impulsivo si comporta in maniera poco prudente e non si preoccupa dei rischi derivanti dalle sue azioni.[47]
  3. 3
    Presta attenzione alle sue difficoltà economiche. I consumatori di questa droga hanno spesso problemi finanziari a causa della dipendenza. Alcuni di loro, ad esempio, spendono tutto ciò che hanno per acquistarla.[48] Tieni presente che spesso si tratta di un problema che interessa soprattutto i giovani, dato che con la sola "mancia" lasciata dai genitori non possono permettersi di acquistare la droga, quindi devono trovare altri modi per racimolare il denaro necessario.[49] Puoi accorgerti che il soggetto ha problemi di tipo economico da:
    • Incapacità di soddisfare i bisogni finanziari per il fatto che spende troppo per la droga o le attività ad essa correlate, come acquistarla per una festa. Puoi accorgerti che non paga le bollette e non è in grado di affrontare le normali spese come l'acquisto di cibo.
    • Troppi debiti dovuti alle continue richieste di soldi ad altre persone per finanziare il consumo della metanfetamina.
    • Problemi di soldi con amici e coetanei dovuti all'incapacità di saldare i debiti.
    • Problemi con i genitori e continue lamentele per il fatto di non avere abbastanza denaro.
    • Incapacità di giustificare le spese quando gli viene richiesto.
    • Furti.
  4. 4
    Osserva le compagnie che frequenta. I consumatori di metanfetamina tendono a restare con altre persone che abusano a loro volta di droghe. Questo è uno dei modi più facili per capire se il soggetto fa uso di sostanze psicotrope. Generalmente le persone che frequenta presentano queste caratteristiche:
    • Abusano di metanfetamina o di altre droghe;
    • Riescono a procurarsi facilmente la droga;
    • Non rappresentano una minaccia per il tossicodipendente, vale a dire che non andranno a riferire ai familiari che egli fa uso di droghe e non lo criticheranno per la sua dipendenza.
  5. 5
    Sii consapevole del fatto che questa persona tende ad avere un comportamento schivo e a isolarsi dagli altri. Quando assume la droga può anche restare tutto il giorno nella sua stanza con la porta chiusa, impedendo a chiunque di entrare. Inoltre, si comporta in maniera molto riservata e reticente per nascondere la sua dipendenza.[50]
  6. 6
    Cerca gli strumenti per il consumo della droga nell'ambiente in cui vive. Se trovi alcuni accessori tipici nella sua stanza o in casa, allora sei di fronte a un chiaro segno che la persona sta facendo uso di metanfetamine (o di altre droghe).[51] Tra gli oggetti che dovresti cercare ci sono:[52]
    • Il tubo di una penna a sfera o un catetere chirurgico che può essere usato per sniffare;
    • Una lattina accartocciata di alluminio;
    • Un sacchetto contenente polvere o cristalli bianchi;
    • Una lattina di bibita con un buco su un lato;
    • Una siringa che può essere usata per iniettare la droga.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Capire gli Schemi Comportamentali dei Consumatori di Metanfetamine

  1. 1
    Conosci i modelli di comportamento dei consumatori occasionali. Questa tipologia di consumatore fa uso di metanfetamina solo per divertimento e ottenere i cosiddetti benefici, come un senso di grande vitalità, euforia, aumento della soglia di attenzione e senso di potere.[53] Non è psicologicamente dipendente dalla droga e il più delle volte la ingerisce o la sniffa.
    • Tra i consumatori abituali ci sono i camionisti che devono restare vigili guidando per lunghi tragitti, i lavoratori che devono stare svegli durante tutta la notte o i tassisti che fanno i turni, la casalinga che deve destreggiarsi tra le mansioni in casa, crescere i figli ed essere una brava moglie o la sposa "perfetta".[54]
  2. 2
    Riconosci i consumatori abituali. Costoro abusano della droga e preferiscono prenderla per via endovenosa o fumarla.[55] Lo fanno per sentirsi "euforici" o eccitarsi; in genere diventano psicologicamente e fisicamente dipendenti e continuano a consumare la droga in grandi quantità.
  3. 3
    Riconosci i segni di un consumo incontrollato. Questo tipo di consumatore ha bisogno di altra metanfetamina ogni poche ore per sentirsi sempre "su di giri" e deve assumerla per diversi giorni.[56]
    • Dopo averne fatto uso, questo consumatore si sente mentalmente e fisicamente attivo; prova un'enorme eccitazione che però cala bruscamente.[57]
    • Altri sintomi tipici di un consumo esagerato di droga sono: insonnia, allucinazioni, paranoia, irritabilità e aggressività senza motivo.[58]
    • Questa categoria di consumatori spesso manifesta dei comportamenti compulsivi e ripetitivi, come la selezione e la pulizia di oggetti.[59]
    • Diverse ore dopo l'ultima grande dose, il soggetto potrebbe anche dormire per molti giorni.[60]
    Pubblicità
  1. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2731235/
  2. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2731235/
  3. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2731235/
  4. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2731235/
  5. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2731235/
  6. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  7. http://www.drugabuse.gov/publications/drugfacts/methamphetamine
  8. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2731235/
  9. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  10. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  11. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  12. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  13. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  14. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  15. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  16. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  17. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2731235
  18. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  19. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2731235/
  20. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  21. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2731235/
  22. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  23. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  24. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18298273
  25. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  26. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  27. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  28. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2731235/
  29. http://www.drugabuse.gov/publications/research-reports/methamphetamine/what-are-long-term-effects-methamphetamine-abuse
  30. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3071736/
  31. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2731235/
  32. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  33. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3071736/
  34. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  35. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3784347/
  36. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  37. http://www.methproject.org/answers/how-can-i-tell-if-someone-is-using-meth.html#Signs-of-Use
  38. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  39. http://www.methproject.org/answers/how-can-i-tell-if-someone-is-using-meth.html# Signs-of-Use
  40. http://www.addictions.com/meth/5-warning-signs-of-meth-addiction/
  41. http://www.healthvermont.gov/adap/meth/youth_signs.aspx
  42. http://www.healthvermont.gov/adap/meth/youth_signs.aspx
  43. http://www.narconon.org/drug-abuse/signs-symptoms-meth-use.html
  44. http://www.narconon.org/drug-information/methamphetamine-addiction.html
  45. http://www.narconon.org/drug-information/methamphetamine-addiction.html
  46. http://www.narconon.org/drug-information/methamphetamine-addiction.html
  47. http://www.drugabuse.gov/publications/drugfacts/methamphetamine
  48. http://www.drugabuse.gov/publications/drugfacts/methamphetamine
  49. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  50. http://diyhpl.us/~bryan/papers2/paperbot/Methamphetamine%20use:%20A%20comprehensive%20review%20of%20molecular,%20preclinical%20and%20clinical%20findings.pdf
  51. http://www.narconon.org/drug-information/methamphetamine-addiction.html

Informazioni su questo wikiHow

Counselor Professionale Registrata
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Trudi Griffin, LPC, MS. Trudi Griffin lavora come Counselor Professionale Registrata nel Wisconsin. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Counseling Psicologico Clinico alla Marquette University nel 2011.
Categorie: Dipendenza
Questa pagina è stata letta 15 168 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità