Come Riconoscere i Sintomi della Febbre da Chikungunya

La febbre da Chikungunya è una malattia classificata come "febbre spacca-ossa" assieme alla febbre da dengue che a volte è mal diagnosticata. Secondo il Centro di Prevenzione e Controllo delle Malattie, il virus provoca febbre alta e forti dolori alle articolazioni che iniziano all'improvviso, e può anche essere accompagnata da mal di testa, dolori muscolari ed eruzioni cutanee. La Chikungunya non è mortale nella maggior parte dei casi, ma alcune persone possono avere complicazioni. Non esiste un vaccino specifico o farmaci disponibili per il trattamento di questo virus, e l’unico modo per evitarlo è la prevenzione.

Passaggi

  1. 1
    Riconosci i sintomi della febbre da chikungunya. Verifica:
    • Febbre.
    • Persistente cefalea.
    • Nausea.
    • Vomito.
    • Dolori muscolari.
    • Dolori articolari.
    • Spossatezza, letargia e debolezza.
    • Eruzioni cutanee.
    • I sintomi sono dovuti alla reazione del corpo al virus che innesca risposte infiammatorie.
  2. 2
    Sappi che alcune persone infette hanno sofferto di dolori articolari invalidanti o di artrite per settimane o addirittura mesi.
  3. 3
    Il periodo di incubazione del virus può essere 2-12 giorni, ma normalmente si aggira intorno ai 3-7 giorni.
  4. 4
    La diagnosi di laboratorio dei virus trasmessi da artropodi[1] di solito viene fatta testando il siero o il liquido cerebrospinale, per individuare gli anticorpi neutralizzanti specifici per quel virus.
    • La chikungunya raramente ha delle complicazioni che giustificano la diagnosi di laboratorio. La diagnosi viene fatta clinicamente sulla base dei segni e dei sintomi che si presentano, e la cultura virale viene fatta il terzo giorno della malattia.
  5. 5
    Evita le punture di zanzara.
    • Indossa delle camicie a maniche lunghe e pantaloni lunghi quando viaggi in zone endemiche.
    • Usa un repellente per le zanzare sulla pelle esposta.
    • Indossa degli indumenti trattati con la permetrina[2] per respingere le zanzare.

Consigli

  • Il modo migliore per prevenire l'infezione da virus chikungunya è quello di evitare le punture di zanzara. Prendi tutte le normali precauzioni necessarie.
  • Non dovresti prendere l’aspirina se hai l'infezione.
  • Le persone infette dovrebbero proteggersi, per evitare ulteriore esposizione alle zanzare, durante i primi giorni della malattia. Se vengono morse ancora, il ciclo continuerà perché la zanzara ora infetta pungerà qualcun altro diffondendo la malattia.
  • Rinforza il sistema immunitario assumendo o bevendo liquidi ricchi di beta-glucano[3]; puoi trovare questo elemento naturale nei funghi o sotto forma di tisana. Bere 3 bustine al giorno può curare il virus e rafforzare il sistema immunitario.
  • Il trattamento è sintomatico, vale a dire che si possono curare i sintomi dell'infezione, ma non l'infezione stessa. Questi trattamenti consistono in:
    • Riposo a letto.
    • Bere molti liquidi.
    • Assumere farmaci per alleviare i sintomi di febbre e i dolori.

Avvertenze

  • Si sono verificati rari casi di aborto nel primo trimestre dopo una infezione di chikungunya.
  • Non esiste attualmente un vaccino o un farmaco disponibile per prevenire il virus.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Disturbi & Trattamenti

In altre lingue:

Español: reconocer los síntomas de la fiebre chikungunya, Deutsch: Chikungunya anhand der Symptome erkennen, Русский: распознать симптомы лихорадки чикунгунья, Português: Reconhecer os Sintomas da Febre Chikungunya, Français: reconnaître les symptômes du chikungunya, Nederlands: De symptomen van Chikungunya herkennen, Bahasa Indonesia: Mengenali Demam Chikungunya, 中文: 识别基孔肯亚热症状, Tiếng Việt: Nhận biết Triệu chứng của Bệnh Sốt Chikungunya, 한국어: 치쿤구니야열 증상 확인하기, العربية: التعرف على أعراض حمى الشيكونغونيا, हिन्दी: चिकनगुनिया बुखार के लक्षणों को पहचानें, ไทย: สังเกตอาการโรคชิคุนกุนยา

Questa pagina è stata letta 4 452 volte.
Hai trovato utile questo articolo?