Come Riconoscere i Tipici Comportamenti da Stalker

3 Parti:Notare i Comportamenti InsolitiOsservare le Caratteristiche Personali dello StalkerIdentificare uno Stalker

Molte persone non prendono sul serio i comportamenti da stalker e questo le può portare in situazioni pericolose. Uno stalker è una persona che ti dedica attenzioni in un modo che per tanti sarebbe spaventoso. Lo stalking è illegale e può essere accompagnato da molestie o intimidazione.[1] Se ritieni di essere vittima di stalking o se l'atteggiamento di una persona nei tuoi confronti ti preoccupa, non sottovalutare i segnali o il tuo istinto e confessa i tuoi sospetti alle autorità locali. Fai attenzione a tutti i comportamenti insoliti e impara a conoscere i tratti e le caratteristiche comuni degli stalker.

Parte 1
Notare i Comportamenti Insoliti

  1. 1
    Nota il bisogno urgente e costante di contattarti. Uno stalker potrebbe iniziare a cercarti subito dopo averti conosciuto e continuare a farlo senza sosta. Potrebbe chiamarti, mandarti messaggi e farti visita con una frequenza che ti sembra invasiva. Se i contatti vanno oltre le norme sociali e superano i tuoi livelli di comfort, questo atteggiamento può essere legato allo stalking.[2]
    • Una persona potrebbe contattarti su vari social e diventare "tua amica", poi iniziare a scriverti costantemente, fino a farti sentire a disagio.
  2. 2
    Riconosci le persone appiccicose o che ti controllano. Chi ha tendenze da stalker può insistere perché lo accompagni a degli eventi, oppure cercare di unirsi a te quando incontri amici o parenti. Potrebbe voler sapere per forza dove sei o che cosa fai. Potresti iniziare a sentirti a disagio se qualcuno vuole essere sempre a conoscenza di tutti i tuoi spostamenti.[3]
    • Se qualcuno insiste per sapere ogni giorno cosa stai facendo, consideralo un campanello d'allarme. C'è differenza tra essere interessati alla tua vita e divenire ossessionati dai tuoi spostamenti.
    • Se stai iniziando a frequentare una persona che si comporta in questo modo, rifletti bene se è il caso di incontrarla di nuovo.
  3. 3
    Nota se la persona sospetta sa più cose di te di quelle che hai rivelato. Uno stalker può avere informazioni sul tuo conto che non hai mai detto. Potrebbe aver fatto delle ricerche su di te e sapere dove vivi, dove lavori, chi sono i tuoi amici, i tuoi parenti e dove ti piace andare. Potrebbe conoscere il percorso che fai per andare al lavoro, a che ora vai in palestra e la tua routine.[4]
    • Potresti notare che la persona commette un errore e dice qualcosa che non le hai mai detto. Consideralo un segnale di allarme.
  4. 4
    Identifica l'imbarazzo sociale. Uno stalker potrebbe non conoscere i limiti di comportamento accettabili. Potrebbe essere impacciato in pubblico, avere una scarsa consapevolezza sociale e non integrarsi nei gruppi.[5] Potrebbe non capire che rapporti tengono le altre persone e avere un'idea sbagliata di quello che gli altri pensano di lui. Spesso questi malintenzionati hanno poche relazioni personali e bassa autostima.[6]
    • Alcune persone sono semplicemente imbranate, non stalker. Se qualcuno non ti sembra ossessionato da te, non ti fa sentire in pericolo e non ti sembra molto legato a te in particolare, probabilmente ha semplicemente problemi a socializzare.
  5. 5
    Considera se la persona in questione rispetta lo spazio personale. Nota cosa succede se metti dei paletti nel vostro rapporto con educazione, per esempio dicendole: "Per favore, non parlarmi mentre sono al lavoro", oppure "Non chiamarmi dopo le 21:00, ho bisogno di un po' di tempo per rilassarmi in solitudine". Le persone normali rispettano queste richieste, gli stalker non lo fanno. Potrebbero decidere di ignorare quello che hai detto, provare una tecnica diversa per invadere il tuo spazio (ad esempio spiare) o intimidirti, in modo che tu abbia paura di prendere le distanze.
    • Alcune persone socialmente impacciate e quelle con disabilità mentali hanno problemi a leggere il linguaggio del corpo. Tuttavia, se chiedi in modo chiaro di non fare qualcosa, sono in grado di rispettare il tuo volere.
  6. 6
    Fai attenzione alle visite inaspettate. Le persone con tendenze da stalker possono presentarsi e farti visita senza preavviso. Questo atteggiamento è preoccupante se hai detto a qualcuno che hai dei piani e lui ti cerca comunque senza dirtelo. Non trascurare questo segnale d'allarme, che indica che una persona non rispetta i limiti che imponi e la tua privacy.[7]
    • La persona potrebbe comportarsi in modo innocente, ma fai attenzione ai tuoi sentimenti. Ti senti a disagio o minacciato, anche solo leggermente? La visita ti sembra aggressiva o invadente?
    • Potresti anche notare di incontrare spesso la persona quando esci. Questo può essere un segnale che ha memorizzato la tua routine e sa dove trovarti nei vari momenti della giornata.
  7. 7
    Riconosci i comportamenti di aggressione fisica. Uno stalker potrebbe volerti solo per sé. Se inizi a prendere le distanze da lui, potrebbe diventare sempre più aggressivo e intimidatorio. La paura di essere lasciato può provocargli grande sofferenza e farlo sentire abbandonato, fino a spingerlo all'aggressione fisica. Potrebbe seguirti da vicino o starti accanto, come per dire "Non puoi scappare da me, neppure se ci provi".[8]
  8. 8
    Fai attenzione ad altri comportamenti gravi. Lo stalking può assumere molte forme. Se hai la sensazione che il comportamento di una persona possa essere considerato stalking, chiedi aiuto alle autorità locali. Ecco alcuni degli atteggiamenti che dovresti subito segnalare:[9]
    • Atti vandalici nella tua proprietà.
    • Mandarti oggetti per posta, come fotografie o lettere.
    • Passare spesso vicino a casa tua con l'auto.
    • Fare false segnalazioni alla polizia sul tuo conto.
  9. 9
    Reagisci allo stalking. Se credi di essere vittima di stalking, è il momento di agire. Se una persona che conosci diventa minacciosa, spiegale in termini chiari e inequivocabili che desideri essere lasciato da solo. Limita l'uso dei social network e aumenta la sicurezza: cambia la serratura di casa, spranga le finestre, cambia numero di telefono e modifica la tua routine quotidiana. Evita di uscire da solo e racconta la tua situazione ad amici, parenti, colleghi e vicini, in modo che possano aiutarti a restare al sicuro.[10]
    • Non affrontare mai uno stalker da solo. Fatti sempre accompagnare da qualcuno, un amico, un parente o un conoscente. Se necessario, avvisa la polizia.

Parte 2
Osservare le Caratteristiche Personali dello Stalker

  1. 1
    Riconosci il distacco dalla realtà. Molti stalker si illudono di diverse convinzioni non reali,[11] per esempio possono pensare che tu abbia qualcosa che vogliono o di cui hanno bisogno, che tu sia la loro unica anima gemella o che conosci un segreto che devono sapere.
    • Queste illusioni possono alimentare il comportamento oppressivo degli stalker, che le considerano reali.
  2. 2
    Identifica l'intensità. Molti stalker sono estremamente intensi. Quando ne incontri uno per la prima volta potresti notare che ti fissa a lungo negli occhi. Inizialmente puoi considerarla una caratteristica attraente, ma dopo qualche tempo può diventare minacciosa. La persona potrebbe credere che tra voi due sia nato un legame molto forte o che siete fatti per stare insieme.[12]
    • Questa intensità può manifestarsi con una tempesta di messaggi, frequenti visite o metodi elaborati per attirare la tua attenzione.
  3. 3
    Nota l'ossessione. Gli stalker possono avere tendenze ossessive.[13] Possono non accettare "No" come risposta e mostrare comportamenti o pensieri da fissati. Questa ossessione può essere molto sgradevole per le altre persone, ma uno stalker non si accorge dell'effetto che il proprio comportamento ha sul prossimo.
    • Lo stalker potrebbe divenire così fissato nei suoi pensieri e comportamenti da rendere lo stalking il centro della propria vita. Per esempio, potrebbe avere l'ossessione di vederti tutti i giorni o di sapere sempre che cosa stai facendo.
  4. 4
    Fai attenzione al bisogno di controllo. Sentirsi in controllo alimenta i comportamenti da stalker. Più cose una persona sa su di te, più si sente potente. Spesso il controllo viene ottenuto conoscendo più informazioni possibili sulla vittima. Questo è vero specialmente per i social. Uno stalker può chiederti spiegazioni su foto ed eventi in modo molto specifico.[14]
    • Se qualcuno ti chiede più volte chi sono le persone nelle foto con te o ti fa domande su un luogo specifico che hai citato in un post, consideralo un campanello d'allarme.
  5. 5
    Considera con diffidenza i gesti grandiosi. Spesso gli stalker credono che tu sia l'unica persona che possono amare. Questo romanticismo può rapidamente degenerare nell'ossessione e in comportamenti abusivi. Una persona di questo tipo, con cui non hai una relazione sentimentale, potrebbe iniziare a cercare di conquistarti con gesti romantici esagerati in modo da dimostrarti il suo amore.[15] Potrebbe farti regali costosi, fare lunghi viaggi solo per vederti o farti una proposta di matrimonio romantica e grandiosa.

Parte 3
Identificare uno Stalker

  1. 1
    Considera le fasce demografiche più comuni. Sono emersi alcuni modelli in merito agli stalker negli Stati Uniti. Alcune caratteristiche da tenere in conto sono la disoccupazione o una carriera modesta, l'età tra la fine dei 30 anni e la fine dei 40 anni, l'intelligenza (spesso hanno conseguito il diploma o la laurea). Gli stalker tendenzialmente sono uomini, ma possono anche essere donne.[16]
    • L'abuso di sostanze e i disturbi della personalità sono comuni tra gli stalker.[17]
  2. 2
    Cerca di capire se si tratta di qualcuno che conosci. Quasi sempre le vittime di stalking sono molestate da qualcuno che conoscono, più frequentemente da un ex. Questo può essere particolarmente pericoloso se l'ex ha precedenti di violenza domestica. Potrebbe presentarsi al tuo luogo di lavoro e mettere in pericolo te e altre persone.[18] Chi ti conosce può sapere che luoghi frequenti e minacciarti.
    • Se hai un ex che ritieni pericoloso, avvisa la sicurezza del tuo luogo di lavoro e consegna agli addetti una foto della persona in questione. Potresti anche avvisare i colleghi di eventuali pericoli, dicendo loro: "Una persona pericolosa sta cercando di contattarmi. Non lasciate la porta aperta, se la vedete".
    • Alcune persone fanno stalking per vendetta e possono essere ex colleghi, parenti vendicativi o amici con un conto in sospeso con te.
  3. 3
    Identifica se il tuo stalker è un estraneo. Essere vittima di stalking da parte di un estraneo è preoccupante quanto se si trattasse di una persona che conosci, dato che è impossibile sapere il movente della persona e se si tratta di un pericolo. Alcuni dei motivi che possono spingere uno sconosciuto a diventare un tuo stalker sono il desiderio sessuale, l'accordo o il disaccordo con le tue opinioni politiche, il fatto di considerarti una celebrità o sentirsi rifiutati romanticamente.[19]
    • Se hai il sospetto di essere vittima di stalking da parte di un estraneo, fai una segnalazione alla polizia.
  4. 4
    Chiedi aiuto per liberarti di uno stalker. Se sei vittima di stalking, è importante cercare aiuto il prima possibile. Se non sarà fermato, il malintenzionato potrebbe metterti in pericolo. Contatta subito le autorità locali.

Consigli

  • Se ti senti minacciato da qualcuno, chiama il pronto intervento (113) o il Telefono Rosa (1522) e coinvolgi le autorità.
  • Raccogli delle prove se vuoi segnalare lo stalking. Conserva i messaggi di testo, quelli vocali, i video e tutte le altre prove che testimoniano gli atti di stalking e le minacce da parte di una persona.
  • Impara a conoscere le leggi sullo stalking. Puoi trovarle in questa pagina web.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Relazioni Interpersonali

In altre lingue:

English: Spot Common Stalking Behavior, Español: detectar el comportamiento común de los acosadores, Português: Saber se Alguém o Persegue, Русский: понять, что вас преследуют, Français: repérer les comportements courants des harceleurs, Deutsch: Typisches Stalking Verhalten erkennen

Questa pagina è stata letta 983 volte.

Hai trovato utile questo articolo?