Come Riconoscere le Coltivazioni Agricole

Le colture spesso hanno ben poca somiglianza con il prodotto che si acquista in negozio. Molte persone, quando trovano dei campi coltivati, si chiedono cosa può crescervi. Anche se gli agricoltori possono coltivare un’infinità di tipi diversi di colture, tra cui cereali, verdure, fagioli, tuberi, frutta, noci, fieno, cotone e persino fiori, ci sono dei modi per individuare alcune delle colture più comuni.

Passaggi

  1. 1
    Cerca il frumento in inverno e primavera. Ci sono eccezioni in certe zone come il Nord America, dove il grano può essere facilmente distinto dalle altre colture a fine estate o autunno. Il grano di solito cresce nel clima fresco e viene raccolto quando le temperature si alzano, anche se questo non è spesso il caso nel nord degli Stati Uniti e in Canada, dove i semi sono piantati nei periodi più freddi. In questi climi più freschi, infatti, gli agricoltori o i produttori coltivano il grano primaverile, che viene piantato in primavera e raccolto a fine estate o in autunno quando il clima diventa più freddo. Nei climi più caldi, come quelli nell’area del Mediterraneo, gli agricoltori seminano il frumento invernale in autunno e lo raccolgono in primavera.
    • Il grano assomiglia molto all'erba quando è giovane o nella fase vegetativa, tranne le foglie che tendono a essere un po' più ampie rispetto all’erba comune del prato. Quando il grano è vicino al momento del raccolto, cresce una testa di sementi simile a una spazzola e assume un colore marrone dorato quando è pronto per il raccolto.
      • Non confondere il grano con l'orzo. L'orzo ha la punta di sementi simile al grano, ad eccezione delle reste, o "barba", sulla punta che sono molto più lunghe rispetto al grano, e la testa non è così grossolana.
  2. 2
    L'orzo viene coltivato in aree simili a quelle dove cresce il grano, ma è più diffuso nelle zone più settentrionali. Il Canada e la Russia sono noti per la coltivazione di orzo, anche se questa pianta ha le origini nelle stesse zone del grano: nella Mezzaluna Fertile che si trova tra il Mare Mediterraneo e il Mar Rosso. Nei paesi più caldi viene seminato in autunno e raccolto in primavera. Nei climi nordici dove non crescono le piante durante l'inverno, si semina in primavera e si raccoglie in autunno.
    • L’orzo può essere riconosciuto dalla sua lunga barba, o reste, dalla testa di sementi più fine e un colore leggermente dorato al momento del raccolto.
  3. 3
    Cerca il mais, o granturco, nelle regioni che godono di estati calde.
    • Il mais può crescere fino a 3 metri e ha uno stelo spesso, lunghe foglie sottili e una testa che sembra un fiocco giallo. In prossimità del raccolto, la barba diventa marrone e si possono vedere le spighe marroni che sporgono o una barba marrone tra le foglie.
    • I chicchi del mais non sono visibili, perché sono coperti dalla buccia, che si compone di numerose foglie modificate.
    • Il granturco viene piantato in filari anche più volte durante una sola stagione di crescita, pertanto puoi vedere le piante nelle diverse fasi della crescita.
  4. 4
    Cerca l'avena in tarda primavera o inizio autunno. L’avena cresce molto velocemente e deve essere raccolta in fretta prima che i chicchi inizino a cadere dalle piante. Le teste di sementi di questa pianta vengono chiamate racemi; si tratta dei semi che pendono all’esterno dei sottili "steli" che vengono piegati dal peso dei chicchi stessi.
    • L'avena al momento del raccolto raggiunge un colore più marroncino che dorato, anche se alcune piante possono essere ancora un po' verdi.
  5. 5
    La coltivazione del riso si effettuata in risaie d'acqua, dove vengono piantati i semi e si allaga il campo per un lungo periodo di tempo fino a quando la testa del seme inizia a mostrarsi. A questo punto viene drenato il campo e lasciato asciugare per permettere alla pianta di raggiungere la piena maturità prima della raccolta. Le teste delle sementi sono simili a quelle dell’avena, con più chicchi di dimensioni inferiori per ogni testa rispetto all’avena. Il riso cresce abbastanza rapidamente e, come l'avena, deve essere raccolto in fretta per evitare che i semi cadano dopo essere stati raccolti.
  6. 6
    Cerca le file di spinaci in primavera o in autunno, quando le temperature diventano più fredde. Gli spinaci sono piante basse e cespugliose con foglie dal colore verde scuro. Alcune varietà possono avere le foglie increspate.
    • Le piante di spinaci alla fine vanno in semenza, il che significa che crescono alti steli con le teste che diffondono i semi. Quando arrivano a questo punto hanno le foglie amare e non sono più considerate commestibili.
  7. 7
    Riconosci le colture di patate in tarda primavera nei climi più freschi e inizio autunno nei climi più caldi. Le piante di patate crescono da 60 a 100 cm di altezza. Anche se sono piantate in filari, la loro crescita spesso nasconde lo spazio che le separa.
    • Le patate hanno piccoli fiori bianchi, se il tempo è stato fresco e umido. Se vedi dei semi che sembrano delle piante morte, visto che le patate crescono sottoterra, significa che sono pronte per il raccolto.
  8. 8
    Cerca i broccoli in primavera. Queste piante hanno delle grandi ma corte foglie tutte increspate. In questo ortaggio prima cresce una testa centrale che contiene un grappolo di piccoli boccioli di fiori non aperti. Gli agricoltori in genere tagliano la testa centrale incoraggiando in questo modo la crescita delle teste laterali.
  9. 9
    Trova i campi di germogli di erba medica in primavera. Quando sono giovani, queste piante sono molto piccole, con grappoli di foglie ovali o a forma di cuore, spesso in gruppi di tre alla volta. La pianta in sé è costituita da più di uno stelo, non si sostiene su uno solo come la maggior parte delle piante indicate in questo articolo; la radice principale può crescere molto in profondità, soprattutto perché non è una pianta coltivata e riseminata come tutte le altre colture descritte in questo articolo, tranne per la raccolta dei germogli delle insalate. Quando l'erba medica raggiunge la sua massima maturità, può raggiungere un'altezza di 0,9-1 m e spuntano dei fiori gialli o violacei, a seconda della varietà. Questi fiori sono molto simili, seppure molto più piccoli, a quelli di una pianta di piselli o fagioli, crescono in gruppi di 6 o più. L'erba medica viene di solito raccolta come foraggio per il bestiame, in particolare come fieno.
    • L'erba medica è in effetti legata alla famiglia dei piselli e fagioli, in quanto tutte e tre sono considerate colture leguminose.
  10. 10
    Cerca le coltivazioni di cotone nei climi caldi. Il cotone è un esile arbusto di circa 1,5 m di altezza. Il suo fiore è bianco, che diventa rosa e poi cade in circa 3 giorni. Il cotone cresce all'interno del baccello del seme (capsula) finché non scoppia e si apre.
    Pubblicità

Consigli

  • Il termine "granoturco" o "granturco" deriva da grano turco, ossia "esotico, coloniale" poiché la sua diffusione in Europa è avvenuta da oriente.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Scienze
Questa pagina è stata letta 11 579 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità