Come Riconoscere se il Tuo Cane Ha le Pulci

3 Parti:Esaminare il Cane Cercando le PulciControllare l'Ambiente CircostanteTrattare l'Infestazione da Pulci

Le pulci sono comuni parassiti del cane, che possono causare prurito e farlo sentire a disagio. Non sono solamente fastidiose e difficili da mandare via: sono anche pericolose per la salute dell'animale, se non vengono trattate. In molti casi puoi riconoscere che le ha contratte guardando il suo comportamento, controllando il pelo quando lo spazzoli ed esaminando l'appartamento per trovare tracce di questi insetti o delle loro feci.

Parte 1
Esaminare il Cane Cercando le Pulci

  1. 1
    Controlla se il cane si gratta o si mordicchia eccessivamente. Il morso di una pulce è molto irritante, quindi il primo sintomo è quello di vedere il cane grattarsi e mordicchiarsi più del normale.[1]
    • Altri comportamenti che potrebbero segnalare la presenza di questi parassiti includono: scuotersi, alopecia, croste o puntini rossi sulla pelle.[2]
  2. 2
    Esamina la pelle del cane cercando piccoli ponfi rossi. I morsi delle pulci sono più piccoli di quelli di altri insetti, quindi sono difficili da individuare e dovrai osservare attentamente.[3]
    • Alcuni cani potrebbero avere una reazione più forte alla saliva di questo parassita, manifestando la comparsa sulla pelle di una grossa area rossa e irritata in modo più severo.[4]
    • Potresti notare piccoli punti rossi anche sulla tua pelle, che potrebbero essere dovuti al morso di pulce.
  3. 3
    Controlla il pelo del cane per individuare le pulci adulte. Fatti strada tra il pelo con le dita, fino a vedere la pelle dell'animale. Le pulci preferiscono insidiarsi alla base della coda, sull'addome e nella zona dietro le orecchie, ma potrebbero trovarsi ovunque.[5]
    • Le pulci adulte sono grandi più o meno come la punta di una matita. Sono insetti molto piccoli, dotati di ali, il cui colore varia dal marrone rossastro al nero.
    • Ricordati che le pulci scapperanno non appena apri il pelo con le dita, rendendo difficile individuarle.
    • La maggior parte delle pulci vive anche nell'ambiente intorno al cane, quindi sarà difficile trovarle su di lui se l'infestazione è blanda.
  4. 4
    Posiziona il cane su un asciugamano bianco e spazzolagli il pelo. In questo modo le pulci si agiteranno e salteranno giù, così potrai individuarle facilmente tramite il contrasto con il colore del telo.[6]
  5. 5
    Usa un pettine antipulci e dell'acqua saponata, per controllare se ci sono escrementi di questo parassita sul pelo. Posiziona il pettine sul mantello del cane e applica una leggera pressione finché i dentini non vengono a contatto con la pelle. A questo punto, passalo lungo il corpo, mantenendo sempre il contatto.[7]
    • Dopo ogni passaggio, esamina il pettine per cercare pulci o loro escrementi, poi scuotilo in una ciotola con acqua e sapone per pulirlo.
    • Gli escrementi di pulce somigliano a piccole macchioline nere, ma in realtà contengono sangue coagulato. Se li scuoti in una ciotola con dell'acqua e sapone, li vedrai cambiare lentamente colore, virando dal nero al rosso.
    • Se i pezzetti rimangono neri, probabilmente è solo sporcizia.
    • Puoi anche metterli su un batuffolo di cotone umido e controllare se cambiano colore. Se si forma un alone rosso intorno, allora vuol dire che sono escrementi di pulce.
  6. 6
    Controlla la bocca del cane per vedere se le gengive sono pallide. Mucose di colore perlaceo potrebbero essere sintomo di anemia, in altre parole l'animale sta perdendo troppo sangue a causa della forte infestazione da pulci.[8]
    • Altri sintomi sono temperatura corporea bassa e letargia.[9]
    • L'anemia dovuta all'infestazione da pulci è molto pericolosa nei cuccioli e nei cani di taglia piccola.

Parte 2
Controllare l'Ambiente Circostante

  1. 1
    Controlla se ci sono escrementi di pulci nella cuccia del cane e nella zone in cui mangia. Se vedi delle macchioline nere dove dorme, puliscile con un panno bianco umido o con un tovagliolo di carta. Se dopo pochi minuti diventano rosse, allora sono escrementi di questi parassiti.[10]
    • Controlla intorno alla cuccia, nella zona dove mangia e ovunque passi molto tempo.
    • Potresti anche vedere pulci adulte.
  2. 2
    Indossa calzini bianchi e cammina intorno alla cuccia del cane. Se ci sono pulci, o loro escrementi, rimarranno intrappolate, rendendo più facile individuarle.[11]
  3. 3
    Crea una trappola luminosa con una ciotola d'acqua e una luce notturna. Posiziona una piccola ciotola di acqua e sapone sul pavimento vicino alla cuccia del cane e accendi la lucina notturna. Se ci sono pulci, saranno attratte dal bagliore e salteranno nella ciotola, affogando.[12]
    • Sarebbe meglio che il cane stia in una gabbia o in una zona separata durante la notte, in modo che non beva l'acqua saponata.

Parte 3
Trattare l'Infestazione da Pulci

  1. 1
    Contatta il veterinario. Ti consiglierà un trattamento specifico anche per la casa. Dovrai trattare tutti gli animali, inclusi gatti che vivono fuori e dentro.[13]
    • Le opzioni di trattamento più comuni sono l'applicazione mensile sulla nuca del cane di shampoo, spray o prodotti in polvere.
    • È importante che il piano di trattamento sia creato appositamente per il tuo cane e per l'ambiente in cui vive, poiché usare alcuni prodotti in combinazione con altri potrebbe essere nocivo.
  2. 2
    Prova prodotti da banco o naturali per uccidere le pulci. Gli spray e le polveri che si trovano nei negozi possono essere efficaci nell'eliminare le pulci dal cane, dalla cuccia e, in generale, dalla casa. Puoi anche prevenire l'infestazione imbevendo la spazzola con cui pettini l'animale in un po' di succo di limone e passandogliela sul pelo.
  3. 3
    Pulisci completamente la casa. Dovrai togliere e lavare tutti i tappeti, moquette, lenzuola e tappezzeria, per liberarti totalmente delle pulci e delle loro uova.[14]
    • Per prevenire che ritornino, lava la cuccia del cane una volta a settimana.[15]
  4. 4
    Spruzza in casa una sostanza che uccida le pulci, se è presente un'infestazione massiccia. Queste sostanze chimiche sono estremamente pericolose, quindi dovrebbero essere usate solo se non riesci a liberarti di questi parassiti in nessun altro modo.[16]
    • Alcune sostanze si trovano sotto forma di spray che si diffondono nell'aria, mentre altri tipi di insetticida, una volta attivati, rilasciano la sostanza in automatico. In questo modo hai il tempo di lasciare la stanza prima di essere esposto a sostanze chimiche.
    • Indossa una mascherina per proteggerti mentre usi questi prodotti, oppure fai fare il lavoro a professionisti specializzati.
    • Dovrai temporaneamente lasciare la tua abitazione durante la disinfestazione, quindi pianifica che cosa fare, anche con i tuoi animali. Di solito il procedimento dura circa 3-6 ore, ma leggi bene le istruzioni sul prodotto, per esserne sicuro.
  5. 5
    Falcia l'erba nel tuo giardino una volta a settimana, per mantenerla bassa. Aiuterà a prevenire l'arrivo delle pulci ed evitare che possano saltare sul cane quando passa del tempo all'aperto.
    • Le pulci preferiscono i luoghi bui. Tagliare l'erba le espone alla luce del sole, quindi le scoraggerai a infestare il tuo cortile.

Consigli

  • Pulisci a fondo la casa almeno 1-2 volte a settimana per diminuire la possibilità che i tuoi animali vengano infestati da parassiti. In questo modo rimuoverai eventuali pulci, bozzoli, uova e larve da moquette, tappeti e mobili.

Avvertenze

  • Non usare mai sui cani prodotti antipulci specifici per gatti.
  • Indossa una mascherina quando utilizzi spray o nebulizzatori, oppure chiama una ditta specializzata.

Cose che ti Serviranno

  • Spazzola
  • Asciugamano bianco
  • Pettine antipulci
  • Ciotola di acqua saponata
  • Luce notturna
  • Farmaci antipulci

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Animali

In altre lingue:

English: Tell if Your Dog Has Fleas, Español: saber si un perro tiene pulgas, Português: Saber se o Seu Cachorro tem Pulgas, Français: savoir si son chien a des puces, Deutsch: Feststellen ob dein Hund Flöhe hat

Questa pagina è stata letta 1 059 volte.

Hai trovato utile questo articolo?