Scarica PDF Scarica PDF

I ragni palombaro (Argyroneta acquatica) vivono sott'acqua, ma hanno uno "scafandro", che fornisce loro ossigeno. Sostanzialmente, tessono le loro tele sulla superficie dell'acqua e poi raccolgono le bolle d'aria in modo da riempire il loro "scafandro" da sotto il livello dell'acqua. Hanno bisogno di risalire in superficie una volta al giorno per prendere dell'ossigeno in più.

Passaggi

  1. 1
    Impara cos’è un ragno palombaro. Ecco alcune caratteristiche chiave.
    • Caratteristiche fisiche: È lungo da 8 a 15 mm.
    • Velenoso: Sì.
    • Vive: in Europa settentrionale e centrale.
    • Cibo: Questo ragno cattura la sua preda sott'acqua, e uccide con un morso velenoso. Si nutre di insetti acquatici e crostacei.
    Pubblicità

Parte 1 di 3:
Individuare un Ragno Palombaro

Sia i maschi che le femmine hanno un colore chiaro tendente al giallo-marrone scuro, ma non restano mai per molto tempo sulla superficie dell'acqua, quindi potrebbe essere difficile riuscire a vederli.

  1. 1
    Guarda l'addome, se puoi. Quando il ragno è in acqua, l'addome ha una lucentezza argentea, molto simile al mercurio.
  2. 2
    Sappi che se il ragno continua a sfrecciare dentro e fuori dall'acqua, o resta per qualche istante su foglie di ninfea o di altra vegetazione, è probabile che sia un ragno palombaro.
  3. 3
    Cerca una macchia maculata verde, e, a volte, delle strisce verdi prominenti sulla schiena.
  4. 4
    Osserva le zampe, sono lunghe e sottili.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Trattare un Morso

Il ragno palombaro fa parte della famiglia di ragni dalla ragnatela a imbuto, ed è velenoso, ma il suo morso provoca quasi esclusivamente infiammazione e febbre. Difficilmente ti morde, a meno che tieni la mano nell’acqua proprio dove vive. I ragni palombaro hanno delle zanne molto forti che possono penetrare la pelle umana, e il loro morso può essere molto doloroso. Se vieni morso, assicurati di effettuare le seguenti operazioni:

  1. 1
    Lava la zona con acqua tiepida e sapone.
  2. 2
    Risciacqua il sapone e tampona la ferita con un panno pulito.
  3. 3
    Applica una crema antisettica sull’area del morso.
    Pubblicità

Consigli

  • Sii paziente quando cerchi di osservare un ragno palombaro. Può rimanere sott'acqua per lunghi periodi di tempo, e quando risale in superficie per raccogliere le bolle d'aria, si immerge nuovamente in acqua molto rapidamente.
  • In genere vive per circa 2 anni, e viene predato da pesci, rane e aironi.
  • Può camminare sull’acqua. Ha dei peli sulle punte delle zampe che gli consentono di "galleggiare".
Pubblicità

Avvertenze

  • Il ragno palombaro deve vivere nell’acqua, ma non è una buona idea catturarlo e metterlo in un vaso o in un altro recipiente, anche se gli fornisci l’acqua.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Riconoscere un Ragno Redback (dal Dorso Rosso)Riconoscere un Ragno Redback (dal Dorso Rosso)
Creare un Habitat per le Tartarughe di TerraCreare un Habitat per le Tartarughe di Terra
Allevare un Cucciolo di TartarugaAllevare un Cucciolo di Tartaruga
Prendersi Cura di una Mantide ReligiosaPrendersi Cura di una Mantide Religiosa
Tenere gli Inseparabili (Pappagallini) come Animali DomesticiTenere gli Inseparabili (Pappagallini) come Animali Domestici
Prendersi Cura di un RiccioPrendersi Cura di un Riccio
Sopravvivere all'Attacco di un LupoSopravvivere all'Attacco di un Lupo
Liberarsi dei Gechi Comuni in CasaLiberarsi dei Gechi Comuni in Casa
Seppellire un Animale DomesticoSeppellire un Animale Domestico
Identificare i RagniIdentificare i Ragni
Prendersi Cura del Geco LeopardinoPrendersi Cura del Geco Leopardino
Prendersi Cura di un CricetoPrendersi Cura di un Criceto
Nutrire una Tartaruga che si Rifiuta di MangiareNutrire una Tartaruga che si Rifiuta di Mangiare
Allevare BruchiAllevare Bruchi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 717 volte
Categorie: Animali
Questa pagina è stata letta 3 717 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità