Come Riconoscere un Uomo Pericoloso

In questo Articolo:Prendere Nota di tutti gli Atteggiamenti PericolosiPrendere Nota delle Informazioni che Cercherebbe un Analista.

Sfortunatamente non è così facile riconoscere un uomo pericoloso: dovrai imparare ad ascoltare il tuo istinto ogni volta in cui ti troverai davanti qualcuno che ti trasmette una sensazione negativa, soprattutto se dentro di te ti senti a rischio. Gli individui pericolosi spesso assumono dei comportamenti per giustificare le proprie azioni; una persona di questo tipo potrebbe anche non volerti ferire fisicamente, quanto piuttosto più a livello emotivo o sessuale.

1
Prendere Nota di tutti gli Atteggiamenti Pericolosi

  1. 1
    Un individuo pericoloso potrebbe apparire perfettamente normale fino al momento in cui non inizia a danneggiare gli altri andando a colpire la loro emotività, la sessualità o le proprie risorse economiche.
    • Il controllo è un segnale di pericolo. Se l’individuo cerca di controllarti mentalmente, economicamente o emotivamente, sono segnali del rischio che stai correndo. Fai anche attenzione a tutte le bugie che inventa per stabilire dominio su di te.
  2. 2
    Allontana l’uomo da te, se capisci che le sue azioni e le sue parole potrebbero essere un potenziale pericolo. Anche se le regole sociali ti impongono di essere gentile, ogni volta che ti senti messo a rischio l’unica cosa da fare è mostrarti sdegnato e rifiutare di avvicinarti a quella persona.
  3. 3
    Tutela la tua sicurezza ogni volta che esci la sera. Se cammini in un parcheggio o un garage tieni sempre in mano le chiavi della tua auto. Stringile, se vieni avvicinato da qualcuno che non conosci. Se una persona ti sta seguendo, scorgi un negozio ancora aperto e cerca aiuto. Se porti con te una bomboletta lacrimogena, cerca una marca che non si geli quando le temperature scendono.
    • È consigliato uno spray per le vespe. Questo è un deterrente molto migliore, in quanto ha una forma molto più allungata e uno spruzzo più preciso. Può anche essere estremamente nocivo per il destinatario.
  4. 4
    Cambia i tuoi criteri di scelta. Se per varie ragioni hai avuto un rapporto d’amicizia, o una relazione, con una persona pericolosa, impara a riconoscere quali sono le cose che ti hanno attratto in passato, cerca di capire come mai hai accettato di condividere un legame di questo tipo.

2
Prendere Nota delle Informazioni che Cercherebbe un Analista.

  1. 1
    Impara a riconoscere i segnali che identificano un uomo potenzialmente pericoloso prima di creare un nuovo legame con qualcuno. Suggerimenti di questo tipo potrebbero illustrarti alcune caratteristiche legate alla storia, alla relazione passata, al modo in cui gli individui pericolosi scelgono i propri partner e come di solito si comportano.
    • Evita di accelerare troppo i tempi nella relazione. Gli uomini pericolosi in genere cercano di affrettare le cose fino a raggiungere l’intimità sessuale; a quel punto avranno più possibilità di vittimizzare il proprio partner.
    • Fai ricerche sul suo passato. Scopri se ha dei precedenti penali, dei problemi psicologici o se ha alle spalle episodi di violenza domestica.
    • Chiedi ai suoi amici quali sono state le sue storie in passato. Quando ti racconterà delle sue ex fidanzate, ascolta attentamente. Ci sono persone che non riescono mai a stare sole e pertanto cercano continuamente delle relazioni per non sentire il vuoto.
    • Individua delle anomalie o degli atteggiamenti costanti nel suo comportamento. Se ha dei disturbi patologici si comporterà con una nuova compagna esattamente come faceva con le sue ex.
    • Cerca informazioni sulle sue precedenti partner. Se ha avuto relazioni con donne affette da patologie mentali, ascolta il tuo istinto e gira al largo.
  2. 2
    Studia le tipologie di uomini pericolosi. L’aggressore emotivo, l’uomo ossessionato dai genitori, quello con una vita segreta, quello impermeabile ai sentimenti, il violento, il drogato o quello che dipende solo dal partner. Questi tipi di uomini potrebbero essere affetti da patologie di diverso tipo, valutabili da un analista.
    • Osserva l’uomo da vicino, soprattutto se è in grado di distinguere precocemente i tuoi bisogni. L’aggressore emotivo in genere va a calcare su questo aspetto, legato ai punti in cui sei più vulnerabile.
    • Dai retta al tuo istinto se hai intuito di avere a che fare con un uomo che vuole che sia tu a prenderti cura di tutti i suoi bisogni. Vorrebbe un sostituto della madre e ti sta usando per ottenere cure e attenzioni.
    • Controlla la sua storia. Prendi nota dei problemi che può avere avuto in passato, la sua fedina penale, dei figli che ti ha tenuti nascosti, delle malattie oppure delle abitudini allarmanti, delle dipendenze o dei passatempi strani.
    • Gira al largo da una relazione con un uomo che è sempre molto preso da te ma che “sta per lasciare” la sua attuale compagna. Questo tipo di uomini cerca delle donne senza doversi assumere delle responsabilità.
    • Fai attenzione che lui non sia il classico caso del Dr. Jekyll e Mr Hyde. Nel momento in cui il suo lato negativo inizia a emergere, potrebbe picchiarti, trattarti male, farti del male, darti ogni colpa e distruggere le tue cose.
    • Accorgiti delle sue dipendenze, di qualsiasi tipo. Non solo droghe e alcol, ma anche pornografia, piacere per il pericolo, sesso o dipendenza emotiva da qualcuno.
    • Analizza i tuoi sentimenti. Per esempio, se ti accorgi di vivere una storia in cui stai mettendo tutto il tuo impegno rinunciando a tutto il resto, probabilmente hai al tuo fianco una persona manipolatrice.

Consigli

  • Se i tuoi amici, la tua famiglia e i tuoi colleghi ti suggeriscono che il tuo compagno è potenzialmente pericoloso, tieni in considerazione le loro parole.
  • Se dovesse avere una crisi di nervi, fai molta attenzione. È un segnale molto chiaro per riconoscere una persona potenzialmente pericolosa.
  • Se ti fa credere di stare con te per farti un enorme favore, svegliati, non può essere così.
  • Le persone che rifuggono da ogni impegno non sono potenzialmente pericolose ma potrebbero farti soffrire. Quando capisci che ne hai abbastanza prendi la decisione più giusta per te.

Avvertenze

  • Infuriarsi per piccole cose, reagire in modo esagerato, arrabbiarsi facilmente...: sono tutti segnali di personalità potenzialmente violente e instabili.
  • Se hai già subito delle violenze, non perdere altro tempo, risolvi la situazione ma chiedi aiuto. Il momento in cui si chiude un rapporto è sempre quello più delicato e rischioso.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 21 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Gioventù

In altre lingue:

English: Spot a Dangerous Man, Español: detectar a un hombre peligroso, Русский: распознать опасного мужчину, Português: Identificar Homens Perigosos, Deutsch: Erkenne gefährliche Männer

Questa pagina è stata letta 14 662 volte.
Hai trovato utile questo articolo?