Scarica PDF Scarica PDF

Quando si è alla ricerca di una borsa di marca costosa, come una Louis Vuitton, è importante accertarsi di acquistare un prodotto autentico. Ma come fare, esattamente? Niente paura: identificare una borsa Louis Vuitton falsa è semplice, a patto di sapere cosa cercare. Ti insegneremo a riconoscere i segni distintivi di una Louis Vuitton originale, dai dettagli grafici, come il logo e il disegno, alle caratteristiche strutturali, quali le cuciture, la fodera e i particolari in metallo. Troverai anche qualche consiglio utile su come verificare l'affidabilità del venditore, in modo da avere la certezza che la borsa sia autentica al 100%.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Verificare l'Autenticità della Borsa in Base al Marchio e ai Disegni

  1. 1
    Cerca la dicitura "made in" stampata sulla pelle della borsa. Le Louis Vuitton autentiche hanno sempre un marchio di origine con la scritta "Louis Vuitton" e la dicitura "made in France" (o in un altro Paese, nel caso la borsa sia stata prodotta altrove). Se non riesci a trovarlo, probabilmente la borsa è contraffatta. Le scritte devono essere impresse direttamente sul cuoio e devono presentare alcune caratteristiche che ne attestino l'autenticità:[1]
    • la "L" deve avere una base molto corta;
    • le "O" devono essere molto tondeggianti e più grandi della "L";
    • le "T" devono essere così vicine da arrivare quasi a toccarsi;
    • le lettere devono essere sottili e nitide.

    Suggerimento: se hai dei dubbi sull'aspetto delle scritte sulla borsa, confrontale con l'immagine di un marchio Louis Vuitton autentico.

  2. 2
    Controlla se il codice di identificazione corrisponde al marchio di origine. Cerca un codice alfanumerico all'interno della borsa, lungo il bordo superiore; dovrebbe essere composto da 2 lettere e un numero di 4 cifre. La prima e la terza cifra indicano la settimana dell'anno di realizzazione (ma negli anni precedenti al 2007 indicano il mese); la seconda e la quarta cifra indicano l'anno. Le lettere, invece, indicano il luogo di produzione; se il codice che vedi sulla borsa sembra riferirsi a un Paese diverso da quello riportato nella dicitura "made in", è probabile che tu abbia tra le mani una riproduzione.[2]
    • Tieni presente che le borse realizzate prima del 1980 non hanno un codice identificativo, quindi non potrai fare affidamento sul codice per verificare l'autenticità una borsa vintage.[3]
    • Esistono diversi codici alfabetici per indicare regioni specifiche del Paese in cui è stata prodotta la borsa, quindi è probabile che tu debba cercare il significato delle lettere per capire a quale luogo di produzione si riferiscano. Per esempio, "MI", "SD", "TH" e "VI" sono tutte lettere che indicano diverse regioni della Francia.
  3. 3
    Assicurati che il motivo sia uniforme su tutta la borsa. Il disegno deve essere perfettamente speculare: se un cerchio è tagliato su un lato della borsa, deve essere tagliato esattamente nello stesso punto sull'altro lato. Inoltre, il motivo deve apparire dritto, mai obliquo o storto.[4]
    • Se il logo è coperto o tagliato in qualche punto, è probabile che si tratti di un falso. Altri elementi grafici possono essere tagliati in alcuni punti, ma il logo LV è sempre intero su una borsa autentica.[5]
  4. 4
    Cerca le LV capovolte sul retro della borsa. Dato che le borse Louis Vuitton vengono realizzate usando un'unica striscia continua di pelle, i loghi LV dovrebbero apparire dritti sulla parte anteriore della borsa e a testa in giù sul lato posteriore. Se la borsa non è stata creata con un unico pezzo di pelle o se i loghi LV sono rivolti verso l'alto su entrambi i lati, è probabile che si tratti di un falso.[6]
    • Tieni presente che questo vale solo per le borse Louis Vuitton su cui è disegnato il logo. Se la borsa in questione ne è sprovvista, non puoi usare questo metodo per capire se è vera o no.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Esaminare i Componenti Metallici e Altri Dettagli

  1. 1
    Valuta la qualità di cerniere, chiusure e accessori. L'hardware della borsa dev'essere in vero metallo, con un rivestimento dorato. Il metallo non deve apparire né scolorito né opaco, ma lucido e brillante. Se l'hardware è di plastica o sembra ossidato, è probabile che la borsa in questione sia contraffatta. Altre caratteristiche a cui prestare attenzione sono:[7]
    • Scritte pulite e precise sui componenti metallici – dovresti essere in grado di distinguere facilmente le parole "Louis Vuitton" sul tiretto della cerniera e su altri elementi dell'hardware della borsa;
    • Il logo stampato sui bottoni automatici – se la borsa è provvista di bottoni e questi non hanno alcun logo, è probabile che si tratti di un falso.
  2. 2
    Se la borsa è vintage, controlla la patina sui manici. Nel corso del tempo, i manici di una Louis Vuitton passano dal bianco brillante al marrone o, addirittura, al rosso bruno. Il cambiamento di colore è causato dall'ossidazione dei tannini del cuoio e dall'assorbimento dei lipidi dell'epidermide; si chiama "patina" ed è parte del normale processo di invecchiamento del cuoio. Se trovi una borsa che viene venduta come vintage, ma non presenta alcuna patina, è probabile che sia falsa.[8]
    • Per esempio, se la borsa è stata presumibilmente realizzata negli anni '90, i manici dovrebbero essere di un marrone intenso. Se sono ancora di colore marrone chiaro o bianco, la borsa non è originale.

    Nota: se i manici della borsa sono avvolti nella plastica al momento della consegna, è probabile che si tratti di un falso.

  3. 3
    Cerca 5 cuciture di colore giallo senape sulla parte superiore di ciascun manico. Tutte le borse Louis Vuitton hanno questo esatto numero di punti sui manici, cuciti con un filo giallo senape; un numero di cuciture superiore o inferiore a 5 oppure un filo di colore diverso è un chiaro indizio di inautenticità.[9]
    • Per esempio, se il filo è marrone o nero, è probabile che si tratti di un falso.
    • Le cuciture, inoltre, dovrebbero risultare molto precise e uniformi; se sembrano eseguite in modo approssimativo, è probabile che la borsa sia contraffatta.[10]
  4. 4
    Ispeziona il rivestimento interno per verificare se è di tela marrone. Le riproduzioni hanno una fodera di plastica o pelle scamosciata a buon mercato, mentre un'autentica Louis Vuitton è foderata con un materiale di tela marrone.[11]
    • A seconda del design specifico, una vera borsa Louis Vuitton può essere foderata con altri tessuti, come pelle a grana incrociata, poliestere o microfibra scamosciata.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Valutare il Venditore

  1. 1
    Informati sul venditore prima di acquistare il prodotto. È importante farlo soprattutto quando si acquista una borsa a un'asta online o su un sito web. Controlla le recensioni per vedere come gli altri clienti hanno valutato i prodotti; cerca i venditori con una percentuale molto alta di recensioni positive.[12]
    • Evita i venditori con recensioni negative, senza nessun commento o con un feedback privato.
    • Evita anche i venditori che non hanno una politica di reso, perché significa che non garantiscono la qualità dei loro prodotti.

    Suggerimento: chiedi ulteriori foto se non ce ne sono molte o se le immagini non mostrano i dettagli di cui hai bisogno per verificare l'autenticità della borsa; è possibile che il venditore utilizzi immagini di borse Louis Vuitton originali per vendere dei falsi.[13]

  2. 2
    Diffida dei venditori che offrono una Louis Vuitton a un prezzo notevolmente scontato. Un prodotto che normalmente costa diverse centinaia di euro non può essere venduto a meno di 100 €, soprattutto se è nuovo. Quindi, se trovi una borsa presentata come nuova a un prezzo molto basso, probabilmente si tratta di un falso.[14]
    • È possibile trovare borse Louis Vuitton usate a un prezzo inferiore rispetto a quelle nuove, ma possono anche essere piuttosto costose se sono rare o ambite dai collezionisti.
  3. 3
    Evita i venditori che offrono borse "all'ingrosso" o "in saldo". Chiunque dichiari di avere delle Louis Vuitton provenienti da una vendita all'ingrosso o da una liquidazione sta cercando di vendere dei falsi. Louis Vuitton non pratica sconti, non ha outlet e non vende all'ingrosso. Non fidarti dei venditori che affermano il contrario: se ti imbatti in qualcuno che fa questo tipo di offerte, sappi che le borse sono sicuramente contraffatte.[15]
    • Inoltre, non acquistare borse Louis Vuitton per strada: sono solo riproduzioni, dato che l'azienda non consente ai venditori ambulanti di vendere la sua merce.
    Pubblicità

Consigli

  • Non farti ingannare dagli optional. È possibile falsificare anche custodie, ricevute, pacchetti regalo, confezioni, libretti di garanzia e manutenzione. La presenza di questi extra non garantisce l'autenticità del prodotto.
  • Cerca su Internet foto di borse contraffatte e autentiche per metterle a confronto e farti un'idea dell'aspetto di un falso rispetto a quello di una vera Louis Vuitton.
  • Cerca su Google i codici con cui Louis Vuitton identifica il luogo di produzione, così saprai distinguere le lettere dei prodotti autentici da quelle dei falsi. Ricorda inoltre che le quattro cifre che seguono le lettere si riferiscono alla data di produzione.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 269 292 volte
Categorie: Accessori
Questa pagina è stata letta 269 292 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità