È possibile riaccendere il sentimento amoroso di una persona che si è allontanata. Anche se non si possono forzare i sentimenti degli altri, puoi fare in modo di migliorare te stesso e il rapporto concentrandoti su chi sei e comportati nel migliore dei modi; trascorri del tempo insieme alla persona amata e sii gentile, premuroso, onesto e pronto ad ascoltare. In ogni caso, sii paziente. Non aspettarti che tutto si risolva in un attimo come per magia solo perché desideri che il rapporto funzioni: l'altra persona potrebbe chiedere o avere bisogno di tempo.

Metodo 1 di 4:
Avviare un Contatto

  1. 1
    Chiediti perché desideri il suo amore. È importante che tu sia consapevole di quello che fai: desideri il suo amore perché ti senti solo, ti manca, vuoi riprendere il rapporto o perché desideri qualcuno nella tua vita? Ti sei pentito delle tue azioni e vuoi affrontare la colpa? Ti senti distaccato e vuoi più vicinanza?[1]
    • Immagina la situazione ideale: se sai cosa vuoi dall'altro, avrai un buon motivo per cercare il suo affetto.
    • Potresti scoprire di non aver un buon motivo: forse ti manca quanto è bello sentirti amato, ma non vuoi tornare veramente con quella persona; in tal caso, lascia perdere.
    • Sii chiaro sul perché desideri l'amore di una certa persona e rendilo una motivazione per conquistarla.
    Consiglio dell'Esperto
    Moshe Ratson, MFT, PCC

    Moshe Ratson, MFT, PCC

    Consulente Coniugale e Familiare
    Moshe Ratson è Direttore Esecutivo di spiral2grow Marriage & Family Therapy, una clinica specializzata in coaching e psicoterapia con sede a New York. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Consulenza Matrimoniale e Familiare allo Iona College e lavora nel settore della psicoterapia da oltre 10 anni.
    Moshe Ratson, MFT, PCC
    Moshe Ratson, MFT, PCC
    Consulente Coniugale e Familiare

    Non prendere decisioni in base alla solitudine. Lo psicoterapeuta coniugale e familiare Moshe Ratson afferma: "È normale sentirsi distaccati dal resto del mondo dopo una separazione. Tuttavia, non dovresti mai tornare con il tuo ex o iniziare una relazione nuova solo perché ti senti solo o sola. Qualsiasi rapporto, vecchio o nuovo, deve basarsi su fondamenta sane come il rispetto, l'amore, la sicurezza, la comunicazione, i valori e la maturità".

  2. 2
    Parla faccia a faccia. Contatta l'altra persona se non vi sentite da un po'; anche se è accettabile stabilire una connessione attraverso un testo o un messaggio, assicurati di parlare di persona in modo che non si perda nessuna sfumatura di significato e di poter essere l'uno alla presenza dell'altra. Se la persona esita a incontrarti, aspetta e riprova dopo un po'; se accetta, è già un buon inizio.
    • Nota come ti senti in sua compagnia e quali emozioni provate entrambi: ti sembra probabile che tu riesca a riconquistarla?
  3. 3
    Comprendi se siete sulla stessa lunghezza d'onda. Se vuoi riconquistare una persona, assicurati che sia disposta a riallacciare una relazione amorosa con te, perché non è il caso di farti molte illusioni nel caso sia distante o arrabbiata con te; inoltre, potrebbe avere bisogno di più spazio. Se ti ha detto che non ha intenzione di ristabilire un rapporto amoroso con te, non cercare di convincerla, ma rispetta la sua decisione dicendo solo che sei disponibile a ricostruire il rapporto in tal senso.[2]
    • Se ti dice chiaramente di non provare niente per te, rispondi: "Rispetto la tua decisione pur provando sentimenti diversi. Sappi che è ciò che desidero e ti lascio la possibilità di ripensarci".
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Conquistare il Suo Affetto

  1. 1
    Comportati nel migliore dei modi. Fai del tuo meglio per mettere in mostra tutte le tue qualità migliori. Rammenta a questa persona le cose che le piacevano di te, pensa alle tue doti migliori e sfruttale al massimo! È probabile che la persona amata in passato ti abbia detto cosa apprezzava di te, come il tuo sorriso, la tua intelligenza o la tua comprensione, quindi sforzati di fare emergere tali tratti: mostrandoti nella tua forma migliore dimostrerai quanto sei irresistibile.[3]
    • Per esempio, se sei un tipo simpatico e sai che l'altra persona apprezzava il tuo senso dell'umorismo, inizia raccontando una barzelletta o una storia buffa.
    • Se non conosci le tue qualità migliori, annota le caratteristiche che pensi di avere, come essere gentile, premuroso, sincero, indulgente, divertente, amorevole, generoso, intelligente, di vedute aperte.
  2. 2
    Mantieni il contatto visivo. È importante guardarsi negli occhi per entrare in connessione con un'altra persona, ma è fondamentale sapere come farlo, anche se non c'è un "modo giusto" in assoluto. Bisogna entrare in sintonia con lo sguardo dell'altro: ti guarda spesso negli occhi, incontra il tuo sguardo e poi lo distoglie oppure resta fisso a guardarti? Cerca di seguire e riprodurre il suo linguaggio del corpo per fargli pensare che ci sia un legame tra voi due.[4]
    • Per esempio, se alla persona in questione piace avere un contatto costante, potrebbe ritenerti altezzoso se invece tu distogli lo sguardo, mentre chi preferisce un contatto visivo più limitato potrebbe intimorirsi se lo guardi fisso.
  3. 3
    Trascorrete del tempo insieme. È difficile riconquistare l'amore di una persona scambiandosi solo messaggi di testo o e-mail, ma bisogna trascorrere del tempo insieme per parlare dei problemi che ci sono stati o che ci sono ancora. Svolgete le attività che piacciono a entrambi: pensa a quali sono i suoi ristoranti e film preferiti, quindi trova attività che vi permettano di trascorrere del tempo insieme divertendovi.[5]
    • Non c'è bisogno di andare in vacanza su un'isola tropicale per ritrovarsi, ma è sufficiente fare qualcosa che vi permetta di trascorrere del tempo insieme e di sentirvi vicini, come fare una passeggiata o un'escursione insieme.
    • Dimostra di essere una persona premurosa riproducendo le attività che avete svolto insieme in passato e che sono state memorabili e divertenti, come ritornare in un ristorante speciale o noleggiare il primo film che avete visto insieme.
  4. 4
    Ridi e sii divertente. Dai un senso al divertimento quando siete insieme, pianificando attività spassose da proporre all'altro, come un invito a fare pattinaggio su ghiaccio o andare a vedere uno spettacolo di improvvisazione comica; svolgete le attività che tirano fuori il lato buffo e affettuoso di entrambi e parla di cose che lo fanno ridere o sorridere.
    • Sii intenzionalmente buffo o giocoso.
    • Ricorda all'altra persona quanto vi siete divertiti insieme.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Migliorare la Comunicazione

  1. 1
    Parla in maniera aperta e onesta. L'onestà è il fondamento della fiducia e, spesso, dell'amore; dimostra che sei serio, una cosa che l'altro potrà rispettare e apprezzare. Tuttavia, essere onesti non vuol dire solo dire la verità, perché bisogna comunicare in modo che la persona comprenda e tragga beneficio da quello che dici; a volte, l'onestà cruda può fare più male che bene, quindi prova a essere più diplomatico pur essendo onesto; se la persona ti fa una domanda scomoda, rispondi con sincerità, anche se sai che la risposta non le piacerà, ma parla anche di cosa è cambiato.[6]
    • Se hai commesso errori, ammettilo e spiega di essere cresciuto da allora affermando che non li commetterai più in futuro.
    • Non temere di fare domande difficili a tua volta.
  2. 2
    Esprimi amore incondizionato. Anche se la persona ti ha ferito o ti ha fatto soffrire, non limitare il tuo amore nei suoi confronti; mostrale che, nonostante i momenti difficili e incerti nelle relazioni, tu resterai una sorgente costante di amore e sostegno: non esitare a esprimere il tuo amore anche se l'altra persona esita a esprimere il suo.[7]
    • Tuttavia, se ti chiede di lasciarlo in pace o di concedergli più spazio, rispetta la sua richiesta, senza perseguitarlo e senza dargli più attenzioni di quante non ne desideri, altrimenti lo turberai o lo farai distaccare da te per aver esagerato nelle dimostrazioni di affetto e di attenzione.
  3. 3
    Ama te stesso. Ricorda che, prima di tutto, devi imparare ad amare te stesso prima di amare un'altra persona: pensa a quali aspetti di te nascondi o ti vergogni di mostrare alla gente e sentiti libero di mostrarti per quello che sei a te stesso, agli amici, ai familiari e alla persona che desideri conquistare, permettendo loro di vederti nella tua interezza.[8]
    • Se temi di essere vulnerabile e che nessuno possa amarti, collabora con uno psicologo: ti aiuterà a scoprire le tue insicurezze, ti assisterà nel curare le tue ferite e a migliorarela tua autostima.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Affrontare il Passato

  1. 1
    Ammetti gli errori. L'altra persona potrebbe apprezzare il fatto che tu ammetta di averla ferita o delusa in passato: dimostra di essere una persona più matura di prima e determinata in modo che l'altro scopra un nuovo aspetto di te che non aveva ancora considerato e che potrebbe aprire le porte all'amore.
    • Di': "So di aver commesso errori e me ne pento. Allora ero diverso, ma ormai ho imparato a essere una persona migliore".
  2. 2
    Ricostruisci la fiducia persa. Perdonare è una parte importante nel ricostruire la fiducia: perdona te stesso e l'altro. Perdona te stesso per gli errori che hai commesso e le difficoltà che hai creato nel rapporto; perdona l'altro per i suoi errori, i giudizi o i problemi, quindi inizia a fidarti di te stesso. Se hai tradito, stabilisci di non rifarlo mai più; fidati dell'altro: se ha tradito, credigli se dice che non succederà più.[9]
    • Se hai ferito l'altra persona, non aspettarti di riconquistare immediatamente la sua fiducia, ma dimostra di meritarla comportandoti onestamente.
  3. 3
    Afferma la volontà di voler apportare cambiamenti. È il momento di essere umili: se il rapporto è incrinato a causa di un tuo errore o di cattive abitudini che non hai abbandonato e che non andavano bene per il tuo compagno o compagna, assumitene la responsabilità e prendi in considerazione il suo punto di vista. Ripensa alle lamentele che ha espresso e prendi l'iniziativa per migliorare, senza aspettare che sia l'altro a sollecitarti; digli che ti senti motivato a migliorare grazie a lui.
    • Per esempio, se la persona si è allontanata o ha rotto con te per il tuo vizio di bere, avrai un motivo in più per restare sobrio.
  4. 4
    Porta a compimento i cambiamenti che hai intrapreso. Avere buone intenzioni non basta, perché le devi mettere in atto; concentrati sulle soluzioni per realizzare i cambiamenti scegliendo di migliorarti come persona e come partner; se non sei stato un buon compagno, sforzati per diventare più solidale, ascoltare e adattarti di più. Prendi l'iniziativa nel creare soluzioni, prevedere le difficoltà e affrontare i problemi esistenti.[10]
    • Non limitarti a dire che seguirai una terapia per una dipendenza, ma rivolgiti anche a uno specialista, recati in un centro specializzato o intraprendi un percorso di riabilitazione appena puoi.
    • Risolvi problemi specifici; per esempio, se tendi a essere irascibile, affidati all'aiuto di un esperto per imparare a gestire la rabbia e metti in pratica le tue nuove abilità per interagire diversamente.
    • Informa l'altro sulle tue azioni, dicendo: "Sto apportando cambiamenti nella mia vita per far funzionare il nostro rapporto. Lo desidero e intendo fare tutto il necessario".
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Capire che Lui non è la Persona Giusta per Te

Come

Capire Se il Tuo Ex Sente la Tua Mancanza

Come

Chiedere a Qualcuno se Vuole Fare Sesso

Come

Farsi le Coccole

Come

Sapere se Piaci a un Ragazzo

Come

Capire se ti Piace Qualcuno o se ti Senti semplicemente Solo

Come

Avere Rapporti Sessuali Senza Innamorarsi

Come

Capire se Ti Sei Innamorato di Qualcuno

Come

Capire se un Ragazzo è Interessato a Te

Come

Fare in Modo che il Tuo Ex senta la Tua Mancanza

Come

Rispondere ai Messaggi Monosillabici di una Ragazza

Come

Distinguere Amicizia e Amore

Come

Capire Se Piaci a Qualcuno

Come

Accettare di Non Piacergli Abbastanza
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Moshe Ratson, MFT, PCC
Co-redatto da
Consulente Coniugale e Familiare
Questo articolo è stato co-redatto da Moshe Ratson, MFT, PCC. Moshe Ratson è Direttore Esecutivo di spiral2grow Marriage & Family Therapy, una clinica specializzata in coaching e psicoterapia con sede a New York. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Consulenza Matrimoniale e Familiare allo Iona College e lavora nel settore della psicoterapia da oltre 10 anni.
Questa pagina è stata letta 577 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità