Gli episodi di infedeltà, di qualunque tipo essi siano, hanno un effetto devastante su un rapporto. Se hai tradito il tuo partner e stai cercando una rappacificazione, hai un bel po' di lavoro da fare per riparare i danni e per risanare il vostro rapporto. Il percorso di risanamento sarà lungo, emotivamente impegnativo e richiederà un lavoro considerevole da entrambe le parti. Il tuo partner ha subito un colpo devastante, di conseguenza entrambi dovete cercare di capire se il danno è riparabile o no. Una particolare attenzione ai bisogni del tuo partner, insieme all'impegno dedicato all'arduo compito di sanare il vostro rapporto, potrà aiutarti a superare il dolore causato dall'infedeltà.

Metodo 1 di 4:
Prenderti le Tue Responsabilità

  1. 1
    Smetti di essere infedele. Se la persona che ha tradito sei tu, per avere una qualche possibilità di ricostruire il rapporto con il tuo partner, devi troncare subito la relazione con l'altro. Questa è una condizione imprescindibile. [1]
  2. 2
    Metti in atto tutti i cambiamenti necessari per prendere fisicamente le distanze dall'altro. Se la relazione è con un collega, ad esempio, puoi prendere in considerazione l'idea di chiedere un trasferimento, oppure di cambiare direttamente posto di lavoro. Per chiudere una storia nata in palestra o in un altro contesto, invece, può essere necessario cambiare le tue frequentazioni sociali. [2]
  3. 3
    Sii leale con il tuo partner. Raccontagli cos'è accaduto e perché. Se te lo chiede, puoi anche rivelargli i dettagli più intimi della relazione, ma all'inizio potrebbe essere troppo doloroso. Il tuo partner potrebbe non volerne sapere nulla. Deve essere una sua scelta, che devi rispettare.
    • È probabile che il tuo partner, messo davanti all'ammissione da parte tua di un fatto così grave e doloroso, reagisca male. Mentre il tuo partner individuerà nella tua infedeltà la causa principale della sua sofferenza, tu potresti dover affrontare tutta una serie di problemi nel momento in cui lui cercherà di esprimere il suo dolore. [3]
    • Se anche il tuo partner dovesse avere avuto in passato episodi di infedeltà, potrebbero saltare fuori proprio in questa occasione. Potrebbe reagire rivelando questi episodi del passato per sfruttare l'arma più comoda che ha a disposizione. Preparati a una rivelazione del genere e ricordati che, se ti senti ferito, la sua sofferenza non è da meno. Il percorso di guarigione sarà lungo e faticoso per entrambi. [4]
  4. 4
    Sii onesto con te stesso. Dedica del tempo a cercare di individuare le ragioni della tua infedeltà. Le ragioni che possono aver contribuito alla nascita della tua relazione clandestina sono le più svariate: tra le altre, bassa autostima, alcolismo, dipendenza dal sesso, problemi coniugali particolarmente gravi, presunte carenze del vostro rapporto. [5]
    • La saggezza popolare sostiene che l'infedeltà sia sempre un segnale di qualcosa che manca in un rapporto; è importante, però, rendersi conto che al giorno d'oggi gli specialisti tendono a considerare questa motivazione solo una delle tante possibili. [6]
    • Indipendentemente dalle ragioni sottostanti, non dovresti mai dare la colpa della tua decisione al partner. Anche se hai l'impressione che al vostro rapporto manchi qualcosa, sei stato tu a scegliere la via dell'infedeltà, invece di provare a risolvere insieme i vostri problemi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Stabilire una Comunicazione Basata sulla Schiettezza

  1. 1
    Cerca di essere trasparente. Probabilmente il tuo partner avrà tantissime domande da farti. Potrebbe voler sapere in quali circostanze vi siete conosciuti e se la relazione è andata avanti per molto tempo o solo per una notte. Passerà molto tempo a rivangare gli ultimi mesi, o anni, della vostra vita insieme e rifletterà su cose che hai fatto o detto in passato e sulle possibili motivazioni. Rendere noti tutti i dettagli sessuali della tua relazione con l'altro non è opportuno in questa prima fase, ma è importante che tu sia disponibile a fornirli, se è il tuo partner a chiedertelo. [7]
    • Come coppia, affrontate con calma i molti problemi che la tua infedeltà farà emergere. Rispondi con chiarezza e onestà alle domande che ti farà il tuo partner, ma aspettati che col tempo ne affiorino di nuove.
    • Rispondi a tutte le domande che ti fa e sii consapevole della sua disponibilità ad ascoltare tutti i dettagli. Non tenere nascosto nulla, ma abbi pazienza se non ti fa ancora le domande che tu ritieni più importanti, ad esempio i motivi che ti hanno portato a essere infedele. Il tuo partner deve avere il tempo per digerire tutte queste novità. Aspetta che te lo chieda lui e, solo a questo punto, rispondi con franchezza ma anche con delicatezza. [8]
  2. 2
    Lascia al tuo partner tutto il tempo che gli serve per elaborare gli eventi. Tu sei ben consapevole della relazione fin da quando è iniziata. Per lui, invece, è una dolorosa novità. Se ha mai avuto dei sospetti, solo ora si sono concretizzati. [9]
    • Il tempo necessario a risanare un rapporto dopo un episodio di infedeltà varia da un caso all'altro, ma tieni conto che ci possono volere anche un paio di anni. [10]
  3. 3
    Parlate sinceramente del futuro del vostro rapporto. Sii realistico: il perdono sembra una possibilità concreta? Se intravedi una speranza per il futuro, impegnati seriamente ad affrontare l'arduo compito di riconquistare la sua fiducia. [11]
    • Riflettendo sul futuro del vostro rapporto, tieni in considerazione anche i sentimenti di coloro che saranno inevitabilmente coinvolti dalle vostre decisioni. Se ad esempio avete dei bambini, le conseguenze per loro possono essere più pesanti che per voi come coppia. Rispetto alle coppie nate da pochi mesi o anni, le persone sposate da decenni hanno una rete di relazioni e un patrimonio di esperienze e di ricordi in comune che li legano molto più strettamente. [12]
    • Renditi conto che, anche se il tuo partner è disposto a perdonarti, potrebbe aver bisogno di parecchio tempo.
    • Non prendere decisioni avventate. Concediti tutto il tempo necessario per essere sicuro di prendere delle decisioni basate su attenta riflessione e non sull'impulso del momento, magari dopo un'accesa discussione.
  4. 4
    Consulta uno psicoterapeuta o un operatore di counseling psicologico. Una terapia individuale può rivelarsi un importante strumento per analizzare le motivazioni del tuo modo di agire. Una terapia di coppia, invece, può rappresentare per voi un sostegno importante nel complicato percorso necessario per arrivare al perdono.
    • Uno specialista può fornirvi un sostegno improntato all'obiettività e all'assenza di giudizio, in grado di aiutarvi a elaborare i vostri sentimenti. [13]
    • Una figura esterna di cui vi fidate, inoltre, può fare da arbitro in occasione delle discussioni penose che potreste dover affrontare.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Ripristinare l'Onestà e la Sincerità nel Vostro Rapporto

  1. 1
    Dimostra di prenderti la responsabilità delle tue azioni. Dovrai fare uno sforzo supplementare per dimostrare al tuo partner di essere una persona affidabile. Informalo sui tuoi progetti, rispondi alle sue richieste di informazione e rassicuralo.
    • Tieni però presente che l'episodio di infedeltà di cui ti sei reso protagonista non è una condizione sufficiente per eliminare del tutto il tuo diritto alla privacy. Sii consapevole dell'obbligo morale di informare il tuo partner, ma non sentirti costretto a rendere conto di ogni tuo movimento o a fornirgli un elenco dei numeri telefonici della tua rubrica e delle tue password di accesso ai social media. Azioni del genere non fanno altro che rinforzare il clima di sospetto e non aiutano certo a ricostruire un rapporto in frantumi. [14]
  2. 2
    Dai al tuo partner tutto il tempo e lo spazio di cui ha bisogno. Non aspettarti di essere subito perdonato, di certo non con i tuoi tempi. Il tuo partner dovrà convincersi di avere dei motivi validi per fidarsi nuovamente di te.
    • Prendetevi una pausa se vi rendete conto che le emozioni stanno prendendo il sopravvento. Il tuo partner potrebbe aver bisogno di spazio fisico o emotivo per elaborare i suoi sentimenti. Esci educatamente dalla stanza, fai una passeggiata, oppure lascia il partner libero di prendersi una pausa di riflessione. [15]
    • Datti un tempo prestabilito per elaborare le emozioni particolarmente difficili da gestire. Ad esempio, puoi mettere un timer di mezz'ora per limitare le discussioni a un certo lasso di tempo. In questo modo, le discussioni si svolgeranno più ordinatamente, dandovi modo di concentrarvi sull'argomento, senza rischiare che degenerino in "sfoghi" o in altre sterili manifestazioni. [16]
  3. 3
    Perdona te stesso. Perdonare te stesso non significa liberarti dalle conseguenze del tuo comportamento, né ti esime dal duro lavoro che devi affrontare per cambiare. Piuttosto, serve a liberare l'energia mentale ed emotiva necessaria per procedere e crescere. A questo punto, puoi davvero impegnarti a risanare il vostro rapporto e a cambiare le tue abitudini. [17]
    • Ogni giorno è un nuovo giorno. Ogni mattina, quando ti svegli, ricorda a te stesso il tuo impegno di crescita e di risanamento del vostro rapporto.
    • Se lo ritieni utile, puoi mettere in atto un piccolo rituale simbolico: prendi un pezzo di carta su cui c'è scritto "tradimento" e brucialo (facendo attenzione!), oppure distruggilo. Ricordati di questo gesto tutte le volte che ti capita di indugiare sui ricordi delle tue esperienze passate. Impegnandoti a crescere, hai tagliato i ponti col passato, letteralmente e metaforicamente.
    • Se ti ritrovi a crogiolarti nel rimorso, cerca di individuare un'attività alternativa che possa prendere il posto dell'auto-compatimento. Potresti ad esempio mandare un sms carino al tuo compagno, oppure impegnarti in un'attività casalinga o in un nuovo hobby che ti aiuti a reindirizzare il tuo comportamento in una direzione più costruttiva.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Ribadire il Tuo Impegno

  1. 1
    Ribadisci il tuo impegno per un rapporto "nuovo". Il vostro rapporto, così com'era prima del tradimento, è finito. Tuttavia, se hai deciso insieme al tuo partner di lasciarvi tutto alle spalle, c'è la possibilità che stiate per iniziare un periodo di riconciliazione, di crescita e di sviluppo, che potrebbe rivelarsi gratificante. Questa nuova fase del vostro rapporto si porterà dietro nuove regole e nuove aspettative, che dovrete esaminare insieme per essere sicuri di essere sulla stessa lunghezza d'onda. [18]
  2. 2
    Ritagliatevi del tempo da passare insieme a fare cose che non abbiano alcun legame con la tua esperienza di infedeltà. Senza negare l'importanza dello sforzo comunicativo per ricostruire la fiducia, il vostro fragile rapporto non potrà che ricevere benefici se vi dedicherete a fare insieme nuove esperienze. [19]
    • Puoi prendere in considerazione anche attività che hai svolto in passato ma che hai abbandonato, se possono aiutare a ristabilire abitudini costruttive.
    • Discutete dei vostri obiettivi e dei vostri interessi. Può darsi che il tuo partner abbia sempre desiderato viaggiare. Potete pensare di dedicare un po' di tempo a fare ricerche su un possibile viaggio, impegnandovi in studi e approfondimenti culturali che possano trasformare il vostro sogno in realtà. Può darsi che invece il tuo partner abbia sempre sognato di correre la mezza maratona. Se condividi con lui questo interesse, impegnatevi a raggiungere l'obiettivo insieme, oppure, se non pratichi il running, impegnati a diventare il suo principale fan.
  3. 3
    "Rimani nel presente". Per quanto doloroso, l'episodio di infedeltà appartiene ormai al passato. Concentrati sul vostro futuro insieme e allo stesso tempo ricordati che ora sei chiamato a rispettare standard più alti di responsabilità personale e di comunicazione emotiva. [20][21]
  4. 4
    Datti da fare per ristabilire il vostro senso di intimità. Se nella tua relazione con l'altro c'è stato anche del sesso, poniti l'obiettivo di ristabilire la fiducia necessaria all'intimità sessuale con il partner. [22]
    • Sii consapevole del fatto che il tuo partner ha bisogno di ridefinire i parametri di questo "sodalizio" che è il vostro rapporto. Un'intimità sessuale appagante esige una fiducia totale.
    • Verifica di aver fatto gli esami diagnostici per le malattie sessualmente trasmissibili (MTS). Non mettere a rischio la salute del tuo partner: una diagnosi positiva potrebbe avere conseguenze emotive devastanti.
    Pubblicità

Avvertenze

  • L'infedeltà non autorizza nessuno a mancare di rispetto al proprio partner. Nessuno dovrebbe mai reagire con violenza a una dichiarazione di infedeltà. Se temi di essere vittima di violenza, rompi immediatamente il rapporto.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Scoprire Se la Tua Ragazza Ti Tradisce

Come

Riprendersi da un Tradimento

Come

Fargli Sentire la Tua Mancanza

Come

Capire se la Relazione è Finita

Come

Capire se un Ragazzo ti Cerca solo per il Sesso

Come

Smettere di Amare Qualcuno Che Non Ti Ama

Come

Comportarsi con un Narcisista

Come

Dimenticare un Ex che Ami Ancora

Come

Capire se un Ragazzo Non è Più Interessato a Te

Come

Capire se Non Sei Più Innamorato del Tuo Partner

Come

Dire a una Ragazza che Ti Piace Senza Essere Respinto

Come

Capire se l'Ex Tiene Ancora a Te

Come

Dimenticare una Persona che Ami

Come

Capire Quando la Tua Ragazza Vuole Lasciarti
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Trudi Griffin, LPC, MS
Co-redatto da
Counselor Professionale Registrata
Questo articolo è stato co-redatto da Trudi Griffin, LPC, MS. Trudi Griffin lavora come Counselor Professionale Registrata nel Wisconsin. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Counseling Psicologico Clinico alla Marquette University nel 2011. Questo articolo è stato visualizzato 13 965 volte
Questa pagina è stata letta 13 965 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità