Come Ricucire un'Amicizia Spezzata

3 Parti:Ristabilire la ComunicazioneRicostruire l'Amicizia in Modo SanoIndividuare un'Amicizia Tossica

Molte amicizie passano dei momenti di difficoltà, ma a seguito di gravi divergenze potresti pensare che il rapporto con un amico sia diventato irrecuperabile. Se hai molto a cuore l’'altra persona, vale la pena affrontare i problemi sorti nella vostra relazione. Non è semplice, ma salvando la vostra amicizia, riuscirai persino a renderla più forte di prima.

Parte 1
Ristabilire la Comunicazione

  1. 1
    Non esitare a prendere l'iniziativa. Se non vi parlate, qualcuno di voi dovrà compiere il primo passo. Non essere titubante! Dimostrerai all'altra persona di non rinunciare tanto facilmente alla sua amicizia e di voler risolvere seriamente le cose. Pensa a come puoi contattarla. Dovrai provare diversi modi per avvicinarti a lei a seconda del suo carattere e della gravità della situazione.[1]
  2. 2
    Mettiti in contatto con lei in qualsiasi modo. Se non risponde alle tue telefonate, lascia un messaggio nella segreteria telefonica dicendo che vuoi sistemare le cose, dopodiché inviale un messaggio di testo dello stesso tenore.[2] Se ti ha bloccato, inviale un'e-mail. Se la ignora, prova a comunicare con un messaggio privato mediante un social network. Se i tuoi tentativi non vanno a buon fine, recati direttamente a casa sua.
    • Contattala una volta e aspetta che ti risponda prima di provare in un altro modo. Non darle l'impressione che intendi molestarla o metterle pressione.
    • Se accetta di incontrarti tramite un messaggio di testo o un'e-mail, forse vi conviene vedervi in un luogo pubblico da scegliere insieme, in modo che nessuno di voi si senta intimidito o sotto pressione.
  3. 3
    Rispetta il tuo amico se ha bisogno di spazio. Se non vuole vederti né parlare con te o se l'idea di andare a casa sua non è una buona soluzione, dovresti fare un passo indietro. Probabilmente vuole un po' di spazio e, quindi, devi rispettare il suo desiderio. Utilizza questo momento per riflettere su tutta la situazione e preparare quello che hai intenzione di dirgli.[3]
    • Non incalzarlo se è chiaro che vuole stare per conto suo. Non farai altro che confonderlo e innervosirlo.
  4. 4
    Parla del problema in maniera onesta e aperta. Spiegagli sinceramente come vedi la situazione. Dopodiché chiedigli di fare altrettanto. Lascialo parlare liberamente e ascoltalo con attenzione senza interromperlo. In questo modo, ognuno di voi potrà raccontare la sua versione dei fatti e mettere le carte in tavola.[4]
    • Esprimi quello che stai provando senza lanciare accuse e provocazioni. Ad esempio, invece di dire: "Hai preso una decisione veramente insensata", chiedigli: "Perché hai deciso in questo modo? Non riesco a capire".
  5. 5
    Parla in prima persona. Così facendo, eviterai di farlo sentire in colpa e creerai un clima più tranquillo durante il vostro confronto. Ad esempio, invece di esclamare: "Sei stato un egoista!", prova a dirgli: "Ho avuto l'impressione che il mio stato d'animo non ti interessasse, per questo mi sono sentito ferito dalle tue parole".
  6. 6
    Chiedigli perdono e accetta la sue scuse. Anche se non hai fatto niente e credi che abbia torto, scusandoti aprirai la porta a una riconciliazione. Potresti dire: "Mi dispiace veramente che le cose tra noi siano arrivate a questo punto. Vorrei che migliorassero".[5]
    • Se hai sbagliato in qualche modo, chiedigli perdono sinceramente.
    • Se avanza le sue scuse, accettale con piacere.
  7. 7
    Evita di litigare di nuovo. È importante che in questa fase del confronto tu non dica o faccia niente che possa ferirlo, altrimenti rovinerai ulteriormente la vostra amicizia e rischi che la situazione diventi irrecuperabile. Quindi, fai del tuo meglio per non complicarla. Se gli animi si scaldano, non permettere che le cose degenerino.[6]
    • Ad esempio, se ti dice: "Non posso credere che tu mi abbia fatto questo! Non ti crederò mai più!", rispondi: "Lo so, mi sono comportato da idiota. Mi dispiace molto. Vorrei porre rimedio. Per favore, dimmi che cosa posso fare".

Parte 2
Ricostruire l'Amicizia in Modo Sano

  1. 1
    Lascia perdere la rabbia e la frustrazione. Se hai davvero intenzione di recuperare il tuo rapporto di amicizia, devi liberarti delle sensazioni negative che sono emerse rispetto a tutta la faccenda e perdonare sinceramente il tuo amico. Invitalo a fare altrettanto. Lasciatevi il passato alle spalle e guardate al futuro.[7]
  2. 2
    Escogita un piano per ricostruire la tua amicizia. Chiedi all'altra persona se c'è qualcosa che puoi cambiare affinché in futuro il vostro rapporto diventi più forte. Potresti chiederle: "Dimmi come possiamo evitare una simile situazione in futuro. Che cosa vuoi che faccia per scongiurare questo rischio?".
    • Se hai una richiesta, è il momento giusto per avanzarla. Potresti dire: "Vorrei solo che d'ora in poi rispettassi i miei sentimenti. Fammi capire che hai a cuore quello che ti confido".[8]
  3. 3
    Non correre. Se avete avuto un grave scontro, probabilmente stare insieme tutti i giorni dopo la scuola come avete sempre fatto non è il modo più sano per ricostruire il vostro rapporto. Non riprendere nessuna delle vostre vecchie abitudini. Procedi lentamente chiamando e incontrando sporadicamente il tuo amico. In questo modo, avrete il tempo di leccarvi le ferite man mano che recuperate la vostra amicizia.
  4. 4
    Evita di commettere gli stessi errori in futuro. Le scuse non servono a niente se non correggi i tuoi comportamenti. Quindi, fai di tutto per migliorare e conservare la tua amicizia. Presta attenzione al modo in cui parlate e interagite. Se tra di voi non cambia nulla e le cose sembrano prendere una brutta piega, forse dovresti riconsiderare il vostro rapporto.[9]

Parte 3
Individuare un'Amicizia Tossica

  1. 1
    Esamina il modo in cui ognuno tratta l'altro. Non è semplice da accettare, ma tieni conto che in alcune circostanze non vale la pena salvare un'amicizia. Se l'altra persona ti ha sempre trattato male o ti fa sentire ripetutamente inadeguato, chiediti se è il caso che continui a far parte della tua vita.[10]
    • Un amico dovrebbe essere gentile, incoraggiarti, rispettarti e comprenderti. Se il più delle volte non riesce a darti queste cose – e viceversa – la vostra non è una bella amicizia.
  2. 2
    Cerca di capire se riesci a essere te stesso in sua compagnia. Un chiaro segnale del fatto che un'amicizia è tossica è la sensazione di non essere se stessi in presenza dell'altra persona. Se ti senti continuamente in tensione, probabilmente il vostro non è un rapporto sano. Se il tuo amico ti critica costantemente, il legame che avete instaurato è nocivo.[11]
    • Un buon amico è comprensivo quando muove una critica.
  3. 3
    Assicurati che ci sia equilibrio. Un rapporto sano è basato su uno scambio reciproco e comunicazione da entrambe le parti. Se il tuo amico non ti chiama o non ti cerca mai, o se sei sempre tu a organizzare qualcosa, è probabile che esista uno squilibrio nella vostra relazione.[12]
    • Una persona che rappresenta una presenza nociva nella tua vita può mettersi in competizione con te, mentre un amico vero ti accetta e trova il tempo per stare con te senza eccezioni.
    • Le persone tossiche ti costringono a lasciar perdere i tuoi problemi più seri per indurti a risolvere i loro.
  4. 4
    Domandati se la tua amicizia è sana e benefica per entrambi. Pensa a come ti senti in compagnia dell'altra persona e chiediti se c'è sostegno e incoraggiamento da ambedue le parti. Dovresti essere sicuro di poterti fidare del tuo amico, ma anche percepire appoggio reciproco.[13]
    • Il tuo amico dovrebbe spingerti a crescere e dovresti fare altrettanto con lui.
  5. 5
    Elimina i legami con gli amici tossici. Se hai deciso che non vale la pena di recuperare un'amicizia, dovrai tagliare tutti i ponti con l'altra persona. Sii fermo e diretto. Non ti basta bloccare solo il suo numero di telefono ed evitarla per sempre. Cerca di chiarirti prima di mettere fine al vostro rapporto.
    • Ad esempio, potresti dirle: "Ho pensato alla nostra amicizia e ho bisogno di una pausa. Non mi piace il modo in cui mi sento quando siamo vicini. Forse ho bisogno di risolvere alcune questioni personali".

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Amicizia

In altre lingue:

English: Fix a Broken Friendship, Português: Consertar uma Amizade Despedaçada, Deutsch: Eine zerbrochene Freundschaft reparieren, Русский: наладить треснувшую дружбу, Español: arreglar una amistad rota, Français: réparer une rupture d’amitié, Bahasa Indonesia: Memulihkan Persahabatan yang Terputus

Questa pagina è stata letta 1 246 volte.

Hai trovato utile questo articolo?