Come Ridurre Naturalmente i Livelli di CPK (Creatina Fosfochinasi)

In questo Articolo:Usare Rimedi NaturaliCambiare la DietaRegolare l’Esercizio FisicoEvitare Alcuni Farmaci

La creatina fosfochinasi o creatinchinasi (CPK) è un importante enzima presente in diversi muscoli e organi del corpo, tra cui i muscoli scheletrici, il cervello e il cuore. Svolge un ruolo importante nel metabolismo, ma elevati livelli di CPK possono indicare una malattia a un nervo o muscolo (malattia neuromuscolare). Per abbassare i livelli di CPK, devi ridurre le probabilità di sviluppare problemi di cuore, usura muscolare e altre malattie neuromuscolari.

1
Usare Rimedi Naturali

  1. 1
    Mangia i cibi noti per abbassare il colesterolo. Questi, a loro volta, aiutano a prevenire le malattie cardiache, che sono tra i maggiori responsabili di elevati livelli di CPK; quindi, se sei in grado di tenere sotto controllo il cuore, sarà più probabile controllare anche la CPK.
    • Prova il riso rosso fermentato cinese: il consumo di moderate quantità di questo alimento naturale, come parte integrante di una dieta generale, aiuta a mantenere i livelli di colesterolo normali.
    • Mangia noci e mandorle: il consumo quotidiano di questi frutti secchi contribuisce a ridurre i livelli di colesterolo LDL.
    • Mangia 2-3 carciofi a settimana: l’estratto di foglie di carciofo aiuta le funzioni dell’organismo e l’espulsione del colesterolo.
    • Assumi alimenti ricchi di fibre solubili: cibi come avena, legumi, prugne, mele, carote e broccoli permettono all’intestino di non assorbire il colesterolo in eccesso. Se assumi 10 grammi di alimenti ricchi di fibre al giorno, puoi ridurre i livelli di colesterolo LDL del 5%.
  2. 2
    Mangia più aglio. L'aglio è noto da tempo per mantenere il cuore sano, e per abbassare il colesterolo ed evitare che le arterie del cuore restino bloccate. Produce una sostanza chimica chiamata allicina, che aiuta a tenere sotto controllo e a trattare vari disturbi.
    • Puoi ingerire fino a uno spicchio d'aglio al giorno. Se masticare l'aglio non è esattamente la tua passione, puoi anche assumerlo sotto forma di integratori acquistabili in farmacia.
  3. 3
    Aggiungi il ginkgo biloba alla tua dieta. Questa pianta ha delle proprietà che permettono al cuore di funzionare correttamente. In particolare, aiuta a liberare le arterie, prevenendo ostruzioni che potrebbero causare problemi.
    • Puoi acquistare l’estratto di gingko o degli integratori presso i negozi di alimenti naturali.
  4. 4
    Bevi la withania somnifera (ginseng indiano) con il latte. Quest’erba ha delle proprietà antiossidanti e riduce la pressione sanguigna e il colesterolo, oltre ad aiutare la funzionalità tiroidea; tutti questi fattori incidono sui livelli di CPK.
    • Puoi aggiungere al latte un cucchiaino di ginseng indiano in polvere e berlo ogni sera prima di dormire.
  5. 5
    Aumenta l'assunzione di vitamina C. È un antiossidante conosciuto per mantenere attivo il sistema immunitario. Svolge anche un ruolo importante nel mantenere in salute il cuore. Un cuore sano significa bassi livelli di CPK. Cerca di consumarne almeno 45 mg al giorno.
    • Puoi ottenere la vitamina C prendendo un integratore o mangiando alimenti come arance, limoni e fragole.
  6. 6
    Prendi degli integratori di vitamina A o mangia le patate dolci. Come la vitamina C, anche la vitamina A svolge un ruolo chiave per un cuore sano. Le patate dolci sono ricche di vitamina A, quindi dovresti mangiarle spesso. In alternativa, puoi assumere la vitamina A sotto forma di integratori o prendere un multivitaminico che ne contenga la tua dose giornaliera.
  7. 7
    Assicurati una giusta quantità di magnesio. La mancanza di magnesio può causare crampi muscolari o spasmi che provocano un aumento dei livelli di CPK. Cerca di assumerne 50 g al giorno, prendendo un integratore o mangiando cibi che ne sono ricchi, come zucca, banane, barbabietole, spinaci e altre verdure a foglia verde.
  8. 8
    Bevi più tè verde. Il tè verde ha molte proprietà benefiche, ma ciò che è ancora più importante quando cerchi di ridurre i livelli di CPK è che il tè verde è molto efficace per abbassare il colesterolo. Infatti, uno studio condotto in Brasile ha dimostrato che le persone che hanno assunto il tè verde in capsule ogni giorno hanno avuto una riduzione media del 4,5% nei loro livelli di colesterolo.
    • Puoi prendere l’estratto di tè verde in capsule oppure berne 1-2 tazze al giorno.

2
Cambiare la Dieta

  1. 1
    Prova a seguire la dieta mediterranea. Questa dieta è rinomata perché consente di mantenere un cuore sano e i muscoli forti. È incentrata su cinque piccoli pasti al giorno anziché tre grandi. Inoltre sottolinea l’importanza di usare l’olio d'oliva al posto del burro, perché l'olio d'oliva è un grasso monoinsaturo (il che significa che è un grasso buono). I pasti sono generalmente costituiti da:
    • Porzioni di carne magra come il pesce, poi cereali, frutta fresca, verdura, noci e legumi.
    • Questa dieta cerca anche di ridurre la quantità di carne grassa e carboidrati che mangi ogni giorno.
  2. 2
    Assicurati una quantità abbondante di acidi grassi omega-3 e omega-6. Non farti ingannare dal termine “grasso”, in quanto sia l’omega-3 che l’omega-6 sono due acidi grassi che sono nutrienti essenziali per un corpo sano. Essi lavorano insieme per garantire una buona salute muscolare; quando i muscoli sono forti, ci sono meno probabilità di sovraccaricarli durante l’esercizio fisico, pertanto i livelli di CPK non saranno troppo elevati.
    • Puoi trovare l’omega-3 in pesci come sardine, acciughe e salmone, poi anche in uova, latte, prodotti lattiero-caseari, semi di lino e noci.
    • L’omega-6 si trova in uova, avocado, noci, pane integrale e nella maggior parte degli oli vegetali.
  3. 3
    Riduci la quantità di grassi e sale che mangi ogni giorno. Come accennato in precedenza, le malattie cardiache e della pressione arteriosa possono aumentare i livelli di CPK. Puoi abbassare la pressione sanguigna limitando la quantità di sale a circa 1.500 mg al giorno. I cibi grassi di solito hanno un alto contenuto di sale, ma sono anche legati all’obesità, una condizione che può causare problemi cardiaci gravi. Resta focalizzato su prodotti con un basso contenuto di grassi o totalmente magri per mantenere un peso e un cuore sani.
    • Mangia latticini magri o a basso contenuto di grassi, come latte scremato, yogurt magro e formaggio.
    • Non mangiare cibi troppo grassi come burro, sughi e lardo.
  4. 4
    Evita una dieta ricca di proteine. Aumentare la massa muscolare può anche portare a un aumento dei livelli di CPK nel sangue. Dal momento che una dieta ricca di proteine può aumentare la massa muscolare, dovresti evitarlo. In ogni caso, non eliminare tutte le proteine dalla dieta, perché potresti incorrere nell’atrofia muscolare, in quanto il corpo cercherebbe di ottenere le proteine di cui ha bisogno dai muscoli. Il loro deperimento comporta la disgregazione muscolare e può quindi alzare i livelli di CPK.
    • Gli alimenti ricchi di proteine sono: carne di manzo, maiale, pollo, tacchino e pesce, formaggio, uova, tofu, fagioli, latte, yogurt, noci e semi.
    • L'attuale dose giornaliera raccomandata (RDA) di proteine è di 46 grammi per le donne adulte di età compresa tra 19 e 70 anni e 56 grammi per gli uomini adulti di età compresa tra 19 e 70 anni. I ragazzi adolescenti hanno bisogno di circa 52 grammi, mentre le ragazze hanno bisogno di 46 grammi al giorno.
  5. 5
    Elimina l'alcool dalla tua dieta. È un’altra causa di elevati livelli di creatina fosfochinasi. Questo è particolarmente vero dopo una sbornia: l'alcool aumenta il livello di CPK agendo sui tessuti muscolari. Dopo avere bevuto gli alcolici, infatti, i tessuti muscolari vengono sollecitati perché sono esposti a una maggiore quantità di alcool.

3
Regolare l’Esercizio Fisico

  1. 1
    Sappi che elevati livelli di CPK sono correlati a un esercizio fisico ad alta intensità. Questa è un'altra causa comune. Tutte le forme di allenamento (aerobica, stretching o il sollevamento pesi) possono causare un aumento dei livelli di creatinchinasi nel sangue in quanto i muscoli sono sottoposti a stress e a processi metabolici.
    • Gli esercizi che implicano il sollevamento pesi e la corsa in discesa causano un maggiore aumento dei livelli di CPK.
  2. 2
    Evita l’esercizio fisico intenso per cinque giorni prima di controllare i livelli di CPK. Questa infatti è una causa comune del falso rilevamento di alti livelli di CPK nei pazienti che si stanno sottoponendo al test. Per questo motivo, è importante riposare per cinque giorni prima di recarti dal medico, in modo da non ottenere un falso positivo.
  3. 3
    Fai riscaldamento prima di svolgere qualunque esercizio ad alta intensità. Se pensi di fare allenamenti ad alta intensità, devi sempre prima scaldare i muscoli. Lo stretching o una corsa leggera o un semplice giro in bicicletta consente ai muscoli di allungarsi e sciogliersi, in modo che non subiscano lesioni (anche quelli lievi), durante l’allenamento intenso. Esercizi importanti di riscaldamento sono:
  4. 4
    Abbassa la pressione sanguigna riducendo i livelli di stress. Lo stress può effettivamente influire sull’organismo aumentando la pressione del sangue. Quando la pressione sale, c'è la possibilità che anche i livelli di CPK salgano. Per questo motivo è importante che tu rimanga rilassato.
    • Prova la mediazione o lo yoga. Entrambe queste pratiche possono aiutarti a rilassarti attraverso le tecniche di respirazione e ti aiutano a concentrare la mente sul presente, piuttosto che sulle questioni che ti stanno provocando lo stress.
    • Assumi passiflora, valeriana, tiglio selvatico e melissa. Queste sono tutte erbe tranquillanti che possono aiutarti a mantenere la calma.

4
Evitare Alcuni Farmaci

  1. 1
    Sappi che le statine possono aumentare i livelli di CPK. Questi farmaci vengono somministrati per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. Tuttavia, uno dei loro effetti collaterali è la rabdomiolisi, o rottura del tessuto muscolare, dovuta all’infiammazione. Pertanto, la conseguenza è un livello elevato di CPK. Esempi di statine sono:
    • Simvastatina, atorvastatina e rosuvastatina.
  2. 2
    Sii consapevole del fatto che alcuni altri farmaci possono aumentare i livelli di CPK. Se stai assumendo uno qualsiasi dei farmaci elencati qui sotto, sappi che potrebbero esserne la causa, quindi dovresti consultarti con il medico per trovare delle alternative terapeutiche. Alcuni farmaci che possono aumentare i livelli di creatina fosfochinasi sono:
    • Amfotericina B (un antimicotico).
    • Ampicillina (un antibatterico).
    • Alcuni anestetici.
    • Anticoagulanti come aspirina, eparina e warfarin.
    • Desametasone (uno steroide).
    • Clofibrato (un altro farmaco che riduce il colesterolo).
    • Furosemide (un diuretico).
    • Morfina (un antidolorifico).
  3. 3
    Chiedi al tuo medico che modifichi la prescrizione. Se stai assumendo uno qualsiasi dei farmaci sopra citati e stai riscontrando dei problemi con livelli di CPK elevati, potresti prendere in considerazione la possibilità di cambiare i farmaci. Consulta il medico e riferiscigli di questo tuo problema chiedendogli una revisione della ricetta.
    • Se non puoi ottenere una prescrizione diversa, il medico ti indicherà altri modi per riportare i livelli di CPK nella norma.

Consigli

  • Per mantenere i livelli di creatina fosfochinasi bassi, devi mantenere sano il resto del corpo, soprattutto il cuore e altri muscoli.

Avvertenze

  • Se sei preoccupato per i tuoi livelli di CPK e pensi che possano essere un segno di una patologia cardiaca, rivolgiti al medico.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Lower CPK Levels Naturally, Português: Diminuir os Níveis de CPK Naturalmente, Deutsch: Den CPK Spiegel natürlich senken, Español: disminuir los niveles de creatina fosfocinasa de manera natural, Русский: снизить уровень КФК естественным путем, Français: faire baisser naturellement le taux de CPK, 中文: 自然地降低肌酸磷酸激酶(CPK), Čeština: Jak přirozeně snížit hladinu CPK, Nederlands: De CK waarden op natuurlijke wijze verlagen, العربية: خفض مستويات إنزيم CPK بشكل طبيعي

Questa pagina è stata letta 74 405 volte.
Hai trovato utile questo articolo?