Come Ridurre il Crespo nei Capelli Mossi

La brutta notizia è che i capelli ricci o mossi spesso sono difficili da acconciare con i prodotti classici. Quella bella invece è che per ridurre l’effetto crespo puoi seguire dei piccoli ma efficaci accorgimenti: migliorare la dieta e cambiare la routine di lavaggio e styling. Modificando le tue abitudini per quanto riguarda la cura del capello puoi migliorare la tua immagine e aumentare l’autostima.

Passaggi

  1. 1
    Mangia sano. Il vecchio proverbio "Sei quello che mangi" si riferisci sia ai tuoi capelli che al tuo corpo in generale. Anche se sono costituiti da cellule morte, sotto il cuoio capelluto viene prodotta la cheratina, una proteina molto importante per la salute del capello. Per aumentare e migliorare la produzione di cheratina devi seguire una dieta sana e bilanciata, basata su cibi integrali, verdure e proteine animali e vegetali.
  2. 2
    Elimina o riduci la caffeina e l'alcool, che hanno una funzione diuretica e causano disidratazione. Una mancanza di idratazione nei bulbi capillari fa seccare il capello e lo rende crespo.
  3. 3
    Usa asciugamani in microfibra e non in spugna per asciugare i capelli. Gli asciugamani tradizionali li seccano e creano attrito, causando la comparsa del crespo. Quelli in microfibra invece assorbono l'acqua senza rovinare le onde naturali.
  4. 4
    Riduci il numero dei lavaggi. Se li lavi troppo spesso rischi di eliminare il sebo naturale prodotto dal cuoio capelluto, sostanza molto importante per dare brillantezza e proteggere i capelli dal calore e dagli agenti chimici. Fai passare almeno due giorni tra un lavaggio e l'altro.
  5. 5
    Applica un balsamo senza risciacquo. I capelli mossi hanno bisogno di maggiore idratazione rispetto ai capelli più lisci. Riduci il crespo idratando i capelli con un balsamo senza risciacquo.
  6. 6
    Pettina i capelli con un pettine a denti larghi dopo aver applicato il balsamo mentre ti fai la doccia. Evita di usare le spazzole che possono danneggiare i follicoli e favorire la comparsa di doppie punte.
  7. 7
    Asciuga i capelli con un diffusore. In questo modo li asciugherai con il calore e non con l'aria. Un'eccessiva quantità d'aria increspa i capelli e ti farà avere un aspetto più disordinato.
  8. 8
    Crea e modella le onde con le dita. Evita di usare attrezzi ad alta temperatura come ferri e bigodini caldi.
  9. 9
    Resisti alla tentazione di toccarti i capelli. Toccandoli rovinerai la piega che hai appena modellato.
  10. 10
    Dormi sulla seta. Le federe in cotone creano attrito con i capelli e li fanno increspare. Per svegliati con capelli morbidi e non spettinati usane una in seta.

Consigli

  • Tra i vari lavaggi puoi risciacquare i capelli solo con acqua e spruzzare una miscela di acqua e balsamo per mantenere le onde idratate.
  • Dopo il balsamo lega una busta di plastica attorno alla testa e lascia in posa per 30 minuti per aumentare l'idratazione.

Avvertenze

  • Prova a non lavarti i capelli più di quattro volte a settimana, altrimenti eliminerai tutto il sebo protettivo dal cuoio capelluto.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Reduce Frizz in Wavy Hair, Español: reducir el encrespamiento en el cabello ondulado, Русский: сделать волосы менее вьющимися

Questa pagina è stata letta 2 575 volte.
Hai trovato utile questo articolo?