Come Ridurre le Piastrine

In questo Articolo:Attraverso la Dieta e lo Stile di VitaAttraverso I Farmaci e le Procedure Mediche

Le piastrine sono talmente piccole che costituiscono solo una minima frazione del volume totale del sangue. La loro funzione è principalmente quella di evitare le emorragie coagulando il sangue. Tuttavia, in rari casi, alcune persone sviluppano una patologia che porta il midollo osseo a produrre troppe piastrine. Questo potrebbe condurre alla formazione di grandi coaguli di sangue che possono causare ictus o problemi cardiaci. Continua a leggere per avere ulteriori informazioni su come è possibile ridurre il numero di piastrine nel sangue attraverso la dieta, un corretto stile di vita e trattamenti medici.

1
Attraverso la Dieta e lo Stile di Vita

  1. 1
    Mangia aglio crudo per ridurre il numero di piastrine nel sangue. L’aglio crudo o schiacciato contiene un composto chiamato "allicina" che influisce sulle capacità del corpo di produrre piastrine, quindi riducendole.
    • Il corpo risponde a un livello inferiore di piastrine migliorando le sue capacità immunitarie, che aiutano a proteggere l’organismo da eventuali fattori estranei (come virus e batteri) che entrano nel sistema.
    • Il contenuto di allicina nell'aglio diminuisce molto velocemente con la cottura, quindi cerca di mangiarlo crudo. Ad alcune persone l’aglio crudo provoca disturbi di stomaco, quindi assicurati di mangiarlo assieme al cibo.
  2. 2
    Prendi il ginkgo biloba per ridurre la viscosità del sangue. Questa pianta contiene elementi chiamati "terpenoidi" che riducono la densità del sangue (ossia lo rendono meno viscoso) e prevengono la formazione di coaguli.
    • Il ginkgo biloba aiuta anche a migliorare la circolazione sanguigna ed è un coadiuvante nello scioglimento dei coaguli.
    • Questo prodotto è disponibile come integratore in forma liquida o in capsule. Puoi acquistarlo presso i negozi di alimenti naturali o nelle farmacie e parafarmacie.
    • Se riesci a recuperare le foglie di ginkgo biloba, puoi farle bollire in acqua per 5-7 minuti e berla come un tè.
  3. 3
    Usa il ginseng per prevenire la formazione di coaguli. Questa pianta contiene i "ginsenosidi" che aiutano a ridurre l'aggregazione piastrinica e quindi a prevenire la formazione di coaguli.
    • Lo trovi in commercio in forma di capsule nei negozi di alimenti naturali e nelle farmacie. Spesso è aggiunto nei cibi e bevande energetici.
    • Questo prodotto provoca insonnia e nausea in alcune persone, quindi devi provare ad assumerlo per un po’ di tempo per vedere come reagisce il tuo corpo.
  4. 4
    Mangia la melagrana per il suo effetto anti-piastrinico. Questo frutto contiene sostanze chiamate polifenoli che hanno un effetto anti-piastrinico, vale a dire che riducono la produzione di piastrine ed evitano che quelle esistenti possano provocare la coagulazione del sangue.
    • Puoi mangiare il frutto della melagrana fresco, integrale, puoi berne il succo o aggiungerne l’estratto nelle tue preparazioni in cucina.
  5. 5
    Mangia il pesce ricco di Omega-3 per inibire la produzione di piastrine. Gli acidi grassi Omega-3 influiscono sull’attività delle piastrine, fluidificano il sangue e riducono il rischio di coagulazione. Questi oli sono abbondanti nel pesce di mare come il tonno, salmone, capesante, sardine, crostacei e aringhe.
    • Cerca di inserire sempre 2 o 3 porzioni di questi pesci ogni settimana, per soddisfare il fabbisogno settimanale raccomandato di Omega-3.
    • Se non ami particolarmente il pesce, puoi comunque integrare l'assunzione di Omega-3 prendendo 3000 o 4000 mg di olio di pesce ogni giorno sotto forma di integratori.
  6. 6
    Bevi vino rosso per ridurre le possibilità di formazione di coaguli. Il vino rosso contiene flavonoidi, che derivano dalla buccia delle uve rosse durante la produzione della bevanda. Queste sostanze impediscono la sovrapproduzione di cellule nel rivestimento delle pareti delle arterie (un processo causato da troppe piastrine nel sangue). In questo modo si riduce la possibilità di formazione di coaguli.
    • Mezzo bicchiere di vino standard (175 ml) contiene una unità di alcool. Gli uomini non dovrebbero bere più di 21 unità di alcool a settimana e non più di quattro al giorno.
    • Le donne non dovrebbero bere più di 14 unità di alcool a settimana e non più di tre al giorno. Sia gli uomini che le donne dovrebbero comunque evitare completamente l’alcool almeno due giorni a settimana.
  7. 7
    Mangia frutta e verdura contenenti "salicilati" che facilitano la fluidificazione del sangue. Gli alimenti che contengono questa sostanza aiutano a prevenire la coagulazione. Inoltre aumentano le capacità immunitarie del corpo e contribuiscono a mantenere normale la conta piastrinica.
    • Le verdure ricche di salicilati sono i cetrioli, funghi, zucchine, ravanelli ed erba medica.
    • I frutti che li contengono sono tutti i tipi di frutti di bosco, ciliegie, uva e arance.
  8. 8
    Aggiungi la cannella nei piatti che cucini per ridurre l'aggregazione piastrinica. Questa spezia contiene un composto chiamato "cinnamaldeide", noto per ridurre l'aggregazione piastrinica e quindi la coagulazione del sangue.
    • Aggiungi la cannella in polvere nei prodotti da forno o sulle verdure stufate. Puoi anche provare a bollire una stecca di cannella nel tè o nel vino.
  9. 9
    Smetti di fumare per prevenire la formazione di coaguli di sangue. Il fumo aumenta il rischio di trombi, a causa dei diversi composti nocivi presenti nelle sigarette (come la nicotina). Il fumo rende il sangue più denso e facilita il raggrupparsi delle piastrine.
    • Gravi problemi di salute come patologie cardiache e ictus si verificano spesso a causa della formazione di coaguli nel sangue. Smettere di fumare è una delle cose migliori che puoi fare per evitarli.
    • Smettere è difficile e non è una cosa che puoi risolvere in una notte. Leggi questo articolo per trovare qualche utile consiglio su come smettere di fumare.
  10. 10
    Bevi il caffè per il suo effetto anti-piastrinico. Il caffè ha la proprietà di ridurre il numero di piastrine nel sangue e impedirne l'aggregazione.
    • L'effetto anti-piastrinico del caffè non è dovuto alla caffeina, bensì agli acidi fenolici. Pertanto, puoi beneficiare del suo effetto positivo anche bevendo quello decaffeinato.

2
Attraverso I Farmaci e le Procedure Mediche

  1. 1
    Prendi dei farmaci anticoagulanti per sciogliere il sangue, come ti viene prescritto dal medico. In determinate circostanze, il medico può prescriverti questi farmaci che impediscono la viscosità del sangue, l'aggregazione piastrinica e la formazione di coaguli. Alcuni di questi farmaci più diffusi sono:
    • Aspirina
    • Idrossiurea
    • Anagrelide
    • Interferone alfa
    • Busulfan
    • Pipobromano
    • Fosforo-32
  2. 2
    Sottoponiti a una procedura nota come piastrinoaferesi. In situazioni gravi di emergenza, il medico può consigliarti questo trattamento, che permette di ridurre rapidamente il numero di piastrine nel sangue.
    • Durante questa procedura viene inserito un ago per via endovenosa in uno dei vasi sanguigni per rimuovere il sangue. Questo sangue viene fatto passare attraverso una macchina che toglie le piastrine.
    • Il sangue privo di piastrine viene iniettato nuovamente nel corpo attraverso una seconda linea endovenosa.

Consigli

  • Per misurare la conta piastrinica, viene prelevato un campione di sangue e inviato al laboratorio per le analisi. Un livello normale di piastrine è tra 150.000 e 350.000 per micro litro di sangue.
  • Si ritiene che anche il cioccolato fondente inibisca la produzione di piastrine, quindi prova a mangiarne qualche quadretto dopo cena ogni sera.


Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Decrease Platelets, Français: faire baisser le nombre de plaquettes sanguines, Español: disminuir las plaquetas, Русский: уменьшить количество тромбоцитов, Português: Diminuir o Número de Plaquetas, Deutsch: Blutplättchen verringern, Bahasa Indonesia: Menurunkan Jumlah Trombosit, Nederlands: De hoeveelheid bloedplaatjes verminderen, العربية: خفض عدد الصفائح الدموية, 中文: 降低血小板计数, Tiếng Việt: Giảm số lượng tiểu cầu

Questa pagina è stata letta 40 014 volte.
Hai trovato utile questo articolo?