Non è raro soffrire di occhi irritati e affaticati oggigiorno, soprattutto a causa della prolungata esposizione allo schermo del computer, tanto al lavoro quanto a casa. Fortunatamente, esistono dei metodi per aiutarti a rilassarli e sentirti meglio.

Metodo 1 di 2:
Provare la Ginnastica Oculare

  1. 1
    Chiudi gli occhi. Fallo in posizione eretta, per non rischiare di addormentarti. Devono essere ben chiusi per riuscire a rilassarli.
    • Tienili chiusi per qualche secondo e poi riaprili di scatto. Ripeti questo esercizio da tre a cinque volte in rapida successione.
    • Una volta finito, chiudili di nuovo il più possibile e rimani in posizione per un minuto. Concentrati sul tuo respiro per rilassarti completamente.
  2. 2
    Massaggiali mentre sono chiusi. Frizionali gentilmente con la punta delle dita, quasi come se li stessi solleticando. Poi, coprili con i palmi delle mani, schermandoli totalmente dalla luce. Controlla che le tue mani siano pulite prima di farlo e, se necessario, lavale, in modo da evitare il rischio di infezioni.
    • Massaggiare gli occhi per poi tenerli nel buio completo aiuta moltissimo a rilassarli e può dare una grande sensazione di sollievo.
  3. 3
    Posaci sopra le mani calde. Tieni presente che gli occhi sono organi molto sensibili, perciò non serve una gran quantità di calore per ottenere il giusto risultato. Strofina i palmi l'uno contro l'altro per scaldarli attraverso la frizione e poi posali delicatamente sugli occhi chiusi. Il calore dovrebbe avere un effetto particolarmente benefico.
    • Ricorda sempre di lavarti prima le mani, per prevenire il diffondersi di infezioni. Toccarsi gli occhi con le mani sporche è uno dei modi più veloci di ammalarsi.
  4. 4
    Prova degli esercizi specifici per rilassare gli occhi. Ne esistono diversi e non è detto che funzionino tutti per chiunque, ma andando a tentativi puoi scoprire quelli giusti per te.
    • Prova a sbattere le palpebre con regolarità. Esercitati a sbatterle ogni quattro secondi, in particolare se sei davanti al computer, cosa che affatica molto la vista.
    • Ruota gli occhi. Chiudili e ruotali in tutte le direzioni. Questo esercizio può dare una sensazione molto rilassante, quasi come fosse un massaggio, e aiuta a distendere i muscoli oculari.
    • Prova la "scansione visiva". Se hai passato molto tempo a guardare oggetti vicini, come il computer, concentrati per un po' su oggetti più lontani. Guarda verso gli angoli della stanza e presta attenzione ai dettagli dell'ambiente in cui ti trovi (è quello che viene chiamato "scanning" o "scansione").
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Provare a Cambiare Abitudini

  1. 1
    Fai una pausa.[1] Se lavori molto al computer durante il giorno, i tuoi occhi potrebbero risentirne parecchio. Stare a lungo davanti a uno schermo affatica moltissimo la vista; sfortunatamente, però, al giorno d'oggi è spesso difficile evitarlo. Alzati e fai una passeggiata durante la pausa pranzo per permettere al tuo sguardo di posarsi su cose diverse dallo schermo. In questo modo sarà più facile arrivare a fine giornata con gli occhi meno affaticati del solito.
    • Fai delle pause seguendo la regola del "20-20-20": ogni 20 minuti, guarda qualcosa lontano almeno 6 metri per 20 secondi.
  2. 2
    Riduci il tempo che trascorri davanti allo schermo.[2] Il principale responsabile dell'affaticamento della vista è l'enorme quantità di tempo che la società odierna ci spinge a trascorrere davanti al computer, la TV, il cellulare e altri dispositivi dotati di uno schermo. Trovare delle alternative (per esempio, leggere un libro nella sua versione cartacea invece che sull'iPad) aiuterebbe moltissimo.
    • Alcuni effetti dannosi dello schermo non possono essere evitati (per esempio se si deve usare il computer per lavoro), ma possono essere ridotti: prova a posizionare lo schermo più in basso e a usare una protezione antiriflesso per diminuire l'impatto sugli occhi.
  3. 3
    Lavati regolarmente gli occhi con acqua fredda. Fallo la mattina e la sera e tutte le volte che li senti particolarmente irritati o stanchi nel corso della giornata. L'acqua fredda ha un effetto lenitivo e può aiutarti a rilassarli.
    • Un'alternativa consiste nell'applicare una fetta di cetriolo fredda su entrambi gli occhi e tenerla per 5-10 minuti. La freschezza del cetriolo, unita all'opportunità di rilassare gli occhi tenendoli chiusi, può dare un considerevole sollievo.
  4. 4
    Consulta un medico. Se i tuoi occhi sono costantemente affaticati, al punto da interferire con la tua vita quotidiana, vai dal medico. Potresti avere un problema alla vista o qualche altra patologia che contribuisce al fastidio e/o alla tensione che avverti. È sempre meglio prevenire che curare, quindi consulta un medico per assicurarti che non sia nulla di grave (o per ricevere le cure necessarie nel caso tu ne abbia bisogno).
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Ridurre il Gonfiore Causato dal Pianto

Come

Eliminare un Orzaiolo

Come

Rimuovere le Lenti a Contatto Bloccate

Come

Rimuovere Qualcosa da un Occhio

Come

Curare un'Abrasione Corneale

Come

Ridurre le Miodesopsie

Come

Sbloccare i Dotti Lacrimali Chiusi

Come

Togliere un Corpo Estraneo dall'Occhio

Come

Migliorare la Vista

Come

Mettere le Lenti a Contatto

Come

Rimuovere una Lente a Contatto Rotta

Come

Sbarazzarsi dei Corpi Mobili Vitreali

Come

Abbassare la Pressione Oculare senza l'Uso di Collirio

Come

Sbarazzarsi Velocemente delle Occhiaie
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Theodore Leng, MD
Co-redatto da
Specialista in Chirurgia Vitreoretinica
Questo articolo è stato co-redatto da Theodore Leng, MD. Il Dottor Leng è un Oftalmologo e Specialista in Chirurgia Vitreoretinica Iscritto all'Albo che lavora presso l'Università di Stanford. Ha completato l'internato in chirurgia vitreoretinica all'Università di Stanford nel 2010. Questo articolo è stato visualizzato 6 840 volte
Questa pagina è stata letta 6 840 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità