Come Rilassarsi

4 Metodi:Accettare lo StressRilassare il Tuo CorpoRilassare la Tua MenteRimanere Rilassati Attorno a Persone Stressanti

Sapersi rilassare è vitale per la tua salute e il tuo benessere, e per mantenere la gioia di vivere. Permettere allo stress di influenzarti, può portarti alla depressione, alla malattia e all'infelicità. Ecco come tenere l'ansia sotto controllo e rilassarsi.

Parte 1
Accettare lo Stress

  1. 1
    Riconosci lo stress. Naturalmente, un po' di stress può essere positivo - aggiunge interesse, eccitazione e motivazioni alla vita, nel giusto equilibrio. Quando il livello di stress nella tua vita ti costringe a convivere con cose che possono arrecarti danno o ti preoccupano di continuo, è allora che rischi di sentirti troppo stressato. Potresti essere stressato se:
    • Pensi sempre e solo al lavoro. Che tu sia un imprenditore, un impiegato o una persona che cura la casa, se il tuo lavoro occupa il cento per cento della tua vita, potresti ritrovarti fiaccato nello spirito, infelice, deluso e insoddisfatto.
    • Avverti sempre della tensione nel tuo corpo, come mal di testa, dolori al collo o alla schiena, o un disagio generale.[1]
    • Sei spesso irritabile, ti arrabbi facilmente, e non riesci a concentrarti sul portare a termine i tuoi impegni. Te la prendi per motivi futili.
    • Ti senti travolto dai troppi impegni.
    • Dormi male e non ti svegli riposato. Soffri di insonnia cronica.
    • Mangi troppo o troppo poco. Oppure mangi male, scegliendo cibi non salutari.
    • Non riesci a ricordare l'ultima volta che hai riso di gusto e ti manca il senso dell'umorismo.[2]
  2. 2
    Prenditi del tempo per rilassarti. Una volta che ti sei accertato che alcuni elementi della tua vita ti provocano dello stress negativo, è importante trovare, tra tutti i tuoi impegni, il tempo di rilassarsi. Ecco alcuni modi per includere momenti di relax alla tua giornata:
    • Non sentirti in colpa. Molte credenze religiose e culturali danno una grande importanza al duro lavoro. Col tempo, e soprattutto grazie al progresso tecnologico che ci rende sempre connessi al resto del mondo, molti adesso credono che essere sempre reperibili sia l'unico modo di provare il nostro valore. Avere delle aspettative poco realistiche di "duro lavoro" finirà per consumarti. Lavorare duramente, significa dare molta attenzione ai tuoi impegni nel momento giusto, non ritrovarsi a lavorare ogni minuto!
    • Accetta il fatto che il sonno è una parte molto importante della vita. Quando dormi, la tua mente continua ad apprendere in modi che non sarebbero possibili da sveglio. Il sonno ristora e rinfresca il tuo corpo in moltissimi modi. Non commettere l'errore di sminuire il valore del sonno. Inoltre, la capacità presunta di alcune persone di riuscire ad avere successo nella vita dormendo solo quattro ore per notte, è l'eccezione, non la regola. Molti di noi hanno bisogno di almeno 6-8 ore per essere completamente riposati.
    • Segna sulla tua agenda dei momenti per rilassarti. Pensa a questi momenti come un appuntamento col tuo cliente più importante, te stesso. Non saltarli e non interromperli per nessun motivo.
    • Se sei a casa, scrivi questi momenti sul calendario in inchiostro nero, così che tutti li possano vedere. In questo modo, tutta la famiglia capirà l'importanza di prendersi dei momenti di relax.
    • Trova il modo di rilassarti che preferisci, provando cose nuove finché non raggiungi la combinazione perfetta per te. Al termine di questi momenti dovresti sentirti pieno di entusiasmo e pronto ad affrontare la vita.

Parte 2
Rilassare il Tuo Corpo

  1. 1
    Fai degli esercizi di respirazione. Rallenta il ritmo del tuo respiro e concentrati su di esso. Questo è sempre il modo più semplice per calmarti, se ti ricordi di farlo.
    • Inspira dal naso ed espira dalla bocca.
    • Inspira profondamente mentre conti fino a cinque, trattieni il respiro per cinque secondi, poi espira lentamente, contando fino a cinque. Ripeti per dieci volte per rilassare i tuoi muscoli e i tuoi nervi. Mentre espiri, visualizza lo stress e la tensione che lasciano il tuo corpo attraverso il tuo respiro.
  2. 2
    Segui una dieta sana. Mangiare bene può aiutare il tuo corpo e farti sentire equilibrato e sano, rendendoti meno incline a variazioni glicemiche e all'ansia. Moderati in queste aree:
    • Evita troppi zuccheri raffinati che puoi trovare in pasticcini, bibite gassate e snack. I carboidrati, come la pasta, sono convertiti facilmente in zuccheri. Questi possono comportare grandi variazioni nella tua glicemia e darti un senso di agitazione, influendo negativamente sulla capacità del tuo corpo di usare in modo efficace l'energia.
    • Evita di assumere troppa caffeina. La caffeina può farti sentire nervoso e irritabile. Prova a non bere caffè dopo le due del pomeriggio, e modera la tua dose mattutina. Se il caffè ti piace molto, prova a bere quello decaffeinato.
    • Mangia frutta fresca, verdura e cereali integrali (Es. mele, uva, carote, broccoli, riso o pane integrale)
    • Mangia alimenti ricchi di proteine e con poche calorie come pollo, pesce, cereali integrali, legumi, verdure a foglia scura o prodotti caseari a basso contenuto di grassi.
    • Prendi un integratore multivitaminico. Alcune vitamine riducono lo stress. Le vitamine B e D ti aiuteranno a rilassarti.
  3. 3
    Allenati ogni giorno. Questo è il metodo più conosciuto e scientificamente provato per ridurre in modo significativo lo stress. Sarai meravigliato da quanto sarà più facile affrontare lo stress se ti alleni regolarmente. Ecco alcune idee da provare:
    • Cerca di fare almeno 30 minuti al giorno di attività moderata.
    • Cammina nel parco, in un bosco, o su un tapis roulant.
    • Fai le scale invece di prendere l'ascensore.
    • Parcheggia un po' più distante del normale dalla tua destinazione.
    • Vai in bicicletta.
    • Vai in piscina.
    • Fai stretching. Abbassa le spalle per aiutare a rilassarti. Fai più attenzione alla tensione che si accumula velocemente nella zona delle spalle e del collo.
  4. 4
    Prova a farti massaggiare. Vai in un centro benessere della tua zona e fatti fare un massaggio. Sciogliere i nodi nel tuo corpo è un buon aiuto per riuscire a sciogliere i nodi mentali.

Parte 3
Rilassare la Tua Mente

  1. 1
    Esercitati nel pensiero positivo. Pensare positivo, non significa diventare un sognatore; significa invece cercare di ottenere il massimo da ogni situazione ed evitare la tendenza a essere pessimisti.
    • Usa delle tecniche di visualizzazione. Anche se non ti senti calmo e rilassato, immaginare una scena rilassante può aiutarti molto. Immagina di stare sdraiato su una spiaggia assolata, di fare una passeggiata su un sentiero alpino, ecc.
    • Usa delle affermazioni per cambiare il tuo punto di vista sulla vita e impedirti di trarre sempre conclusioni negative. Le affermazioni sono brevi e potenti frasi che migliorano la tua autostima, e ti aiutano a essere ottimista.[3] Fai attenzione alle parole che scegli - le cose che dirai ripetutamente a te stesso ti faranno credere al messaggio che trasmettono. Usa delle parole positive, premurose e credibili su te stesso.
    • Impara a guardare le cose dall'esterno quando ti trovi in situazioni che ti sembra non stia andando bene. Capisci che la maggior parte dei problemi sono temporanei, e sono solo passi indietro momentanei sulla strada di obiettivi più grandi.
  2. 2
    Pensa in modo logico, e contieni le emozioni. Se imparerai a pensare in modo più logico e razionale quando sei stressato, potresti accorgerti che le soluzioni ai tuoi problemi sono semplici.
    • Analizza le tue fonti di stress con occhio obiettivo. Osserva con sguardo realistico a cosa ti fa innervosire, e considera che consigli daresti ad un amico che fosse nella tua situazione. Poi, segui i tuoi consigli.
    • Cambia le tue abitudini. Se il problema è qualcosa che fai, allora cambia il tuo modo di fare o di reagire. Fermati e ascolta quelli che ti stanno introno per capire e correggere ciò che non hai capito o che stai facendo nel modo sbagliato.
  3. 3
    Trova un posto tranquillo quando ti senti travolto dagli eventi e coccolati.

    • Fai un bagno caldo. Accendi delle candele intorno alla vasca, abbassa le luci, aggiungi bolle e lavanda, se lo desideri.
    • Distenditi sul tuo letto o divano. Metti della musica rilassante o un Cd di suoni della natura. Rigenerati ascoltando le onde dell'oceano, una cascata o degli uccellini.
    • Leggi un buon libro. Sdraiati sul divano con una coperta e una tazza di camomilla.
    • Immagina il tuo paradiso personale. Chiudi gli occhi e visualizza un ambiente diverso. Che cosa vedi? C'è una leggera brezza? Che cosa senti - uccelli che cinguettano o il rumore dell'acqua? Immagina il suono calmante delle onde dell'oceano che si infrangono sulla riva. Goditi un momento nel tuo posto speciale.
    • Anche un bagno pubblico al lavoro può essere un luogo tranquillo ideale per prendere un po' di fiato quando non hai nessun altro posto dove andare.
  4. 4
    Non sentirti in colpa. Il senso di colpa è una potente fonte di stress. Elimina il senso di colpa alla radice, comportandoti bene; smetti di avere atteggiamenti di cui potresti pentirti. Cerca l'aiuto di un professionista, se necessario, ma non lasciare che comportamenti autolesionisti possano peggiorare e sabotare la tua vita e la tua salute.
  5. 5
    Impara a scegliere le tue priorità. Fai una lista degli impegni della giornata. Ordina la lista per importanza, e porta a termine le cose prima che diventino un problema. Imparare a essere più produttivi significa avere più tempo libero per rilassarti.
    • Lavora! Anche se questo può sembrare controproducente, rimandare gli impegni non ti consentirà di sentirti bene come quando non hai nessuna scadenza da rispettare. Porta a termine ciò che hai da fare, e poi potrai veramente rilassarti.
  6. 6
    Impara tecniche di meditazione. Rimuovi tutti i pensieri e le emozioni dalla tua mente concentrandoti sul tuo respiro. La meditazione t’insegna a concentrarti sul tuo intero corpo come forma di relax, invece di concentrarsi una sola parte del corpo come tendono a fare le altre tecniche di rilassamento. Può volerci tempo per imparare, ma ne vale la pena.
    • Inizia a rimanere seduto per almeno 15 minuti a sessione, e incrementa fino a 45-60 minuti per sessione.[4]
    • Medita regolarmente.
    • Trova una persona che sia in grado di insegnarti e che sia rispettata nel suo ambiente se hai delle difficoltà a imparare da solo.
    • Evita di essere coinvolto, competitivo o frustrato riguardo alla meditazione - tutte queste emozioni ne limiteranno l'efficacia!
  7. 7
    Valuta l'autoipnosi. Concentrati su qualcosa, fai dei respiri profondi e abbandonati all'ipnosi. Se hai dei problemi con l'autoipnosi, vai da un terapista esperto di ipnosi. Non lasciare che un dilettante provi a ipnotizzarti, e fai attenzione ai messaggi subliminali.
  8. 8
    Fai delle attività e sviluppa degli hobby e che ti rilassino. Non pensare alle cose che normalmente ti stressano. Potresti solo aver bisogno di una pausa di tanto in tanto.

    • Vai a pesca, cuci, canta, dipingi o fai delle fotografie.
    • Prova a cantare una canzone usando numeri invece delle parole. Cantare può aiutare a distrarti e sentirti meno stressato.
    • Usa la musica come terapia per rilassarti. Suonala al volume che preferisci, secondo quello che ti calma di più.
  9. 9
    Passa del tempo con il tuo animale domestico. Coccola o gioca col tuo animale. Ti ameranno e tu amerai loro. Parla al tuo animale riguardo a tutto lo stress e l'ansia che provi e ti sentirai molto meglio. Avere un animale domestico è una vera terapia per rilassarti; puoi anche imparare molto dal modo in cui gli animali si rilassano (ad esempio loro non provano mai senso di colpa).
  10. 10
    Sorridi e ridi. Le risate sono la miglior medicina. Affitta o acquista un film comico. Questo ti aiuterà certamente. Sorridere e ridere rilascia endorfine, che combattono lo stress, aiutano a rilassarti e ti ricordano che nella vita c'è di più del lavoro. Anche se ti potrà sembrare strano all'inizio, sforzati di ridere di più.

Parte 4
Rimanere Rilassati Attorno a Persone Stressanti

In alcuni casi la negatività e le aspettative poco realistiche delle persone possono far fallire il tuo tentativo di condurre una vita rilassata. Non lasciare che questo accada. Invece, considera i consigli seguenti per aiutarti a rimanere rilassato accanto a persone non rilassate.

  1. 1
    Crea uno scudo invisibile tra te e le persone stressate. Questa è una tecnica di visualizzazione, nella quale immagini che tu sia protetto contro l'influenza negativa delle persone molto stressate accanto a te. Osserva i loro comportamenti e atteggiamenti per quello che sono, riconosci l'effetto che ha lo stress su di loro, ma impedisci che questo penetri il tuo scudo.
    • Non portare il peso del mondo sulle spalle - queste persone stanno facendo la scelta di comportarsi in questo modo, e tu non sei obbligato a imitarle.
    • Distaccarsi dallo stress degli altri può essere difficile inizialmente, soprattutto se sei una persona naturalmente empatica, ma continua a esercitarti finché non farti influenzare dalla loro negatività diventa automatico.
  2. 2
    Disconnettiti dal resto del mondo. Metti via il telefono, non controllare le mail, allontanati. Ogni volta che senti di avere una reazione rabbiosa e repentina verso qualcuno che ti ha fatto alterare, fermati prima di agire. Quando ci sentiamo arrabbiati e stressati, siamo più proni a commettere errori di valutazione e compiere azioni di cui potremmo pentirci. Dormici sopra e segui queste tecniche di rilassamento descritte sotto.

    • Scrivi una bozza della tua risposta, e non inviarla per un giorno. Se tutto ciò che hai scritto ti sembra ancora vero e valido dopo 24 ore, valuta se mandarla. Nel caso in cui non lo sia, sarai molto contento di non averla mandata.
    • Allontanati e fai sbollire la rabbia. Invece di agire mosso dalla collera, rifiutati di affrontare la situazione finché non ti senti più calmo.
  3. 3
    Evita le personalità tossiche. Passa meno tempo con persone che tentano di manipolarti attraverso il senso di colpa o che ti dicono che non sei abbastanza bravo. Sì, dovresti farlo anche se sono tuoi parenti.
    • Gira alla larga dalle persone che si lamentano di continuo o sono sempre infelici. Lo stress può essere contagioso, perciò evita gli "ammalati". Cerca di capire che c'è una soluzione per ogni problema, anche se quelle persone non saranno d'accordo con te.
    • Evita le persone autolesioniste o masochiste.[5] Alcune persone trasformano l'infelicità in una forma d'arte. Non hai bisogno della loro negatività, e nemmeno il loro bisogno di godere del peggio di ogni situazione.
  4. 4
    Abbraccia le altre persone. La miglior difesa è l'attacco, perciò cerca di aiutare le persone che sembrano tristi e negative. Un tocco amorevole riduce lo stress e migliora il rilassamento. Saluta i tuoi amici e i tuoi parenti con un abbraccio, e non aver timore di confortare qualcuno abbracciandolo, o di chiederne uno quando ti senti perso.
  5. 5
    Capisci quando è il momento di non frequentare più qualcuno. Se dai importanza ai rapporti con gli altri, come fa la maggior parte delle persone, può essere difficile capire che esistono persone troppo negative o bisognose per far parte della tua cerchia di amici, perché succhiano la tua energia e ti stressano costantemente. In alcuni casi la scelta migliore e lasciarli andare, se hai ponderato bene questa scelta e hai deciso che è la migliore. Evita di essere scortese, di ferirle o di giudicarle; vai solo avanti per la tua strada.
  6. 6
    Passa tempo con le persone che emanano un'aura positiva e con le quali riesci a sentire una vera connessione. Il contatto con persone felici e ottimiste migliorerà moltissimo la tua capacità di affrontare la vita nello stesso modo, e ti farà sentire più rilassato.

Consigli

  • Quando inizierai a eliminare lo zucchero dalla tua dieta, potresti continuare a desiderarlo e sentirti agitato. Sii forte. Dopo qualche giorno, la tua voglia di zucchero scemerà e ti sentirai più calmo. Inoltre prova ad aggiungere la cannella ad alcuni cibi. Servirà per ridurre la tua voglia di mangiare dolci.
  • Sii sicuro di te! Non arrenderti. Continua a provare queste tecniche di rilassamento. Puoi ridurre lo stress. Solo perché hai visitato questa pagina e hai cercato aiuto, sei già sulla buona strada.
  • Assicurati di non prendertela per le azioni delle persone che sfogano la loro frustrazione su di te. Lascia che le loro azioni ti scivolino addosso.
  • Scarica degli e-book sul rilassamento. Usa tecniche di respirazione, esercizi di rilassamento muscolare, affermazioni (per trasmettere messaggi subliminali al tuo subconscio) e tecniche di visualizzazione per vivere l'esperienza del rilassamento totale.
  • Fatti calmare dall'acqua. Crea una piccola fontana nella tua camera o nel tuo giardino. Fai una passeggiata in riva al mare. Il suono calmante dell'acqua è molto potente.
  • Leggi un articolo su un argomento che ti faccia pensare. Leggi di un personaggio che trovi d'ispirazione, come Giovanni Paolo II. Sentirti ispirato può aiutarti a vivere in modo più positivo e con più energia.
  • Tieni in ordine la tua casa o la tua stanza. E' molto difficile rilassati in una casa dove le cose sono dappertutto, e controllano la tua vita.
  • Non devi allenarti duramente come un body builder o un attore. Fai esercizio con lo scopo di sentirti meglio, invece di vederlo come un obbligo e cercare di evitarlo. Una passeggiata di 20 minuti ogni giorno è sufficiente.

Avvertenze

  • Consulta il tuo medico se lo stress ti provoca sintomi gravi, come mal di testa, scarso appettito o fatica.
  • Migliaia di persone sviluppano dipendenze da droghe o alcool quando sono sottoposte a molto stress. Allena la tua resistenza allo stress per evitare che ciò accada anche a te. Una delle parti più difficile di affrontare lo stress è saper riconoscerlo ed evitare la tentazione di mascherarlo invece che porvi rimedio.

Fonti e Citazioni

  1. Consumer, I've had it up to here, p. 5, (2008), ISBN 978-0-908658-97-8
  2. Consumer, I've had it up to here, p. 19, (2008), ISBN 978-0-908658-97-8
  3. Lillian Too, Discover Yourself, p. 68, (2002), ISBN
Mostra altro ... (2)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Tecniche di Rilassamento

In altre lingue:

English: Relax, Español: relajarse, Deutsch: Sich entspannen, Português: Relaxar, Nederlands: Ontspannen, Français: se détendre, 中文: 放松, Русский: расслабиться, Bahasa Indonesia: Relaks, Čeština: Jak relaxovat, العربية: الاسترخاء, हिन्दी: विश्राम करें, ไทย: ผ่อนคลาย, Tiếng Việt: Thư giãn

Questa pagina è stata letta 174 474 volte.

Hai trovato utile questo articolo?