Scarica PDF Scarica PDF

Oggigiorno sentirsi stressati purtroppo è la normalità, ma non bisogna dimenticare che una quantità eccessiva di stress non fa bene alla salute. Sapere come rilassarsi diventa dunque vitale per stare bene, per ritrovare lo slancio e la gioia di vivere. Se non sai come fare per rilassarti, leggi l'articolo e inizia a mettere in pratica i consigli fin da subito.

Metodo 1 di 16:
Fai delle pause.

  1. 1
    Prendersi delle piccole pause durante la giornata può fare una differenza abissale. Quando sei al lavoro o a scuola, prova a fare delle pause da 5-10 minuti per distendere i muscoli, fare quattro passi o magari leggere qualche pagina di un libro che ti diverte. Una pausa ogni 2 o 3 ore ti aiuterà a rallentare il ritmo dei pensieri e darà alla mente il tempo di riposare.[1]
    • Prendersi delle pause è molto importante, in particolar modo se stai affrontando delle lunghe sessioni di studio o sei costretto a rimanere in piedi fino a tardi. Dopo aver concesso una pausa di alcuni minuti alla mente, sarai più concentrato e più produttivo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 16:
Concentrati sul tuo respiro.

  1. 1
    Calma il battito cardiaco e rallenta il ritmo del respiro. Siediti su qualcosa di comodo e tieni la schiena dritta. Inspira profondamente attraverso il naso, espandendo la pancia, non il petto. Butta fuori l'aria lentamente dalla bocca mentre conti fino a 5.[2]
    • Prova a fare 5-10 respiri in questo modo o continua finché non senti che stai iniziando a rilassarti.
    • Questa semplice tecnica può venirti in soccorso ogni volta che ti senti angosciato o eccessivamente stressato.

Metodo 3 di 16:
Immagina di essere in un luogo pieno di pace.

  1. 1
    Usa i sensi per calmarti. Quando ti capita di sentirti stressato, chiudi gli occhi e immagina di essere su una spiaggia o immerso nella natura. Usa tutti i sensi: concentrati su quello che riesci a sentire, toccare, annusare, vedere e assaporare. Formula dei pensieri positivi per calmare la mente e rilassare il corpo.[3]
    • Il tuo luogo felice può trovarsi ovunque tu voglia. Pensa a dove ti piacerebbe essere, magari al lago in una casa a cui sei particolarmente affezionato oppure in montagna.
    Pubblicità

Metodo 4 di 16:
Immergiti nella natura.

  1. 1
    Trascorri del tempo all'aperto per calmare la mente. Fai una passeggiata nei dintorni, visita il parco più vicino o percorri un sentiero fuori città che ancora non conosci. Ascolta il canto degli uccellini, il rumore delle foglie mosse dal vento e ammira la bellezza che ti circonda.[4]
    • Considera il tempo che trascorri nella natura come un'occasione per esplorare liberamente il mondo intorno a te. Passeggia senza sentirti obbligato a raggiungere una meta precisa per allontanare ogni tipo di tensione.

Metodo 5 di 16:
Fai un bagno caldo.

  1. 1
    Immergiti in una vasca piena di schiuma per rilassare il corpo integralmente. Riempi la vasca e aggiungi dei sali da bagno o un bagnoschiuma profumato nell'acqua. Ascolta della musica rilassante, accendi alcune candele, trova una posizione comoda e goditi il bagno caldo.[5]
    • Fare un bagno caldo è una buona occasione per prenderti del tempo per te (in special modo se hai dei figli). Puoi immergerti nella vasca e rilassarti per tutto il tempo di cui hai bisogno (o che hai a disposizione).
    Pubblicità

Metodo 6 di 16:
Sorseggia una bevanda rilassante.

  1. 1
    Prova a bere una bevanda calda che non contenga caffeina. Una tisana o una tazza di latte caldo con il miele può essere realmente di aiuto quando senti il bisogno di calmarti e rilassarti. Bere una bevanda rilassante dopo cena può aiutarti a prendere sonno più velocemente e a dormire meglio.[6]
    • Le bevande che contengono caffeina, come il caffè e alcune bibite frizzanti o energetiche, possono aumentare l'ansia. Se ti senti già stressato, non aggravare la situazione con la caffeina.

Metodo 7 di 16:
Trascorri un po' di tempo in compagnia del tuo animale domestico.

  1. 1
    Gioca un po' con il tuo amico peloso e coccolalo. Lui ne sarà molto felice e lo sarai anche tu. Puoi raccontargli la tua giornata o dirgli come ti senti a causa dell'ansia e dello stress. Anche se non può risponderti, molto probabilmente ti sentirai molto meglio dopo esserti sfogato.[7]
    • Se non hai un animale domestico, puoi portare fuori il cane di un amico.
    • Oggigiorno in molte città ci sono bar in cui è possibile rilassarsi coccolando i gatti che vivono all'interno del locale.
    Pubblicità

Metodo 8 di 16:
Tieni un diario.

  1. 1
    Lascia fuoriuscire le emozioni mettendole nero su bianco in un diario segreto. Dedica 5-10 minuti al giorno a mettere per iscritto i tuoi pensieri. Puoi descrivere i tuoi sentimenti, quello che hai fatto durante la giornata o ciò che intendi fare in futuro. Trascrivendo i tuoi pensieri su carta riuscirai a riordinarli più rapidamente anziché tenendoli tutti dentro di te.[8]
    • Conserva il diario in un luogo privato dove nessuno possa trovarlo. Se hai dei fratelli ficcanaso, puoi proteggere i tuoi scritti con un lucchetto.
    • Puoi usare il diario anche per fare un elenco delle cose di cui ti senti grato e per ricordarle a te stesso ogni giorno.

Metodo 9 di 16:
Fai qualcosa di creativo.

  1. 1
    Attingi al tuo lato artistico per rilassarti. Per esempio, potresti dipingere, scattare delle fotografie, sperimentare nuovi modi di truccarti, ricamare, cucinare o suonare uno strumento. Cerca di non concentrarti solo sul risultato finale e di goderti tutto il processo.[9]
    • Se hai voglia di cimentarti in una nuova disciplina, ma non sai bene da dove partire, puoi effettuare una ricerca online e guardare un tutorial.
    Pubblicità

Metodo 10 di 16:
Prova la tecnica del rilassamento muscolare progressivo.

  1. 1
    Tendi e poi rilassa uno dopo l'altro tutti i muscoli del corpo. Comincia concentrandoti sul piede destro: contrai con forza tutti i muscoli del piede, tienili contratti per 10 secondi e poi rilassali. Fai la stessa cosa con il piede sinistro. Risali lentamente lungo il corpo fino alla testa, contraendo e poi rilassando tutti i muscoli.[10]
    • Mentre rilassi i muscoli, nota come il corpo ti sembrerà piacevolmente calmo e disteso.

Metodo 11 di 16:
Medita.

  1. 1
    Svuota la mente per alleviare lo stress. Siediti in posizione comoda e prova a non pensare assolutamente a niente. Focalizza l'attenzione sul respiro, sulle sensazioni inviate dal corpo, notando quali muscoli sono rilassati e quali eventualmente tesi. Cerca di meditare tutti i giorni per 5-10 minuti per ridurre i livelli di stress generale.[11]
    • Se hai delle difficoltà, cerca il video di una meditazione guidata su YouTube che ti aiuti a fare pratica.
    Pubblicità

Metodo 12 di 16:
Fai yoga.

  1. 1
    Distendi i muscoli del corpo mentre ti rilassi. Shavasana, o posizione del cadavere, è una posizione particolarmente rilassante. Sdraiati in posizione supina con le gambe leggermente divaricate e le braccia distese lungo i fianchi. Chiudi gli occhi, concentrandoti sul respiro mentre rimani sdraiato. Cerca di praticare yoga ogni mattina per abbassare i livelli di stress.[12]
    • Se non hai mai praticato yoga prima d'ora, cerca un video online per principianti che ti faccia da guida.

Metodo 13 di 16:
Prova l'aromaterapia.

  1. 1
    Usa gli oli essenziali per calmare i nervi. Quando ti senti stressato, miscela alcune gocce di un olio essenziale con un po' d'acqua all'interno di un diffusore. Accendi il diffusore e fai dei respiri profondi e rilassanti, concentrandoti sulla fragranza. Continua a fare dei respiri profondi finché la fragranza non si esaurisce o finché non ti senti più calmo e rilassato.[13]
    • Se non hai un diffusore, puoi riempire d'acqua bollente una zuppiera e versarci dentro alcune gocce di olio essenziale. Inspira profondamente il vapore che sale dall'acqua bollente profumata.
    • Gli oli essenziali che stimolano il rilassamento includono quello di lavanda, rosa, salvia e camomilla.
    • Gli oli essenziali vanno sempre diluiti perché usati in un'alta concentrazione possono essere dannosi.
    Pubblicità

Metodo 14 di 16:
Prova il biofeedback.

  1. 1
    Il biofeedback è un trattamento che consente al terapista di tracciare le reazioni del corpo allo stress. Prendi un appuntamento con uno psicoterapeuta esperto in questa tecnica e prova una sessione di biofeedback. Durante il trattamento, ti attaccherà dei sensori elettronici in diversi punti del corpo che terranno traccia del comportamento delle onde cerebrali, delle ghiandole sudoripare e del battito cardiaco. Verrai esposto a degli stimoli, come segnali acustici e luci lampeggianti mentre il terapista terrà traccia delle tue reazioni.[14]
    • Al termine della sessione, il terapista ti illustrerà diverse tecniche che possono aiutarti a rilassare quei muscoli che hanno reagito ai fattori di stress. L'obiettivo del trattamento è quello di acquisire delle informazioni e usarle nella vita quotidiana per rilassarti ogni volta che ti senti stressato.

Metodo 15 di 16:
Pratica la consapevolezza.

  1. 1
    Presta attenzione al momento presente. Se noti che sei preoccupato per qualcosa che è accaduto in passato o che solo ipoteticamente potrebbe accadere in futuro, cerca di contrastare quei pensieri. Prova a rimanere concentrato su quello che stai facendo in questo momento esatto, anche se si tratta di un compito ordinario o banale. Presta attenzione al presente per allontanare lo stress e sentirti via via più rilassato.[15]
    • Se essere consapevole ti costa molta fatica, prova a concentrare l'attenzione sulle sensazioni che provi nel momento attuale. Pensa alle sensazioni che ti provocano gli abiti sulla pelle, ai rumori che provengono dall'ambiente che ti circonda e a quello che hai davanti agli occhi.
    Pubblicità

Metodo 16 di 16:
Disconnettiti dalla tecnologia.

  1. 1
    Telefonini e computer possono essere fonte di un grande stress. Se ti senti sopraffatto, spegni tutti i dispositivi elettronici per almeno un'ora. Durante quel tempo, puoi immergerti nella natura, leggere un buon libro o incontrare degli amici. Quando inizierai a sentirti più rilassato, potrai riaccendere di nuovo il computer e gli altri dispositivi.[16]
    • Dovresti disconnetterti per un po' di tempo, in particolare dai social media, dato che scorrere in continuazione le pagine dei social può essere davvero molto stressante e può peggiorare l'ansia.

Consigli

Pubblicità

Video
Quando usi questo servizio alcune informazioni potrebbero essere condivise con YouTube.

Informazioni su questo wikiHow

Leah Morris
Co-redatto da:
Life Coach
Questo articolo è stato co-redatto da Leah Morris. Leah Morris è una life coach, esperta di relazioni di transizione e titolare di Life Remade, un servizio di personal coaching olistico. Con oltre 3 anni di esperienza come coach professionista, si specializza nel guidare le persone durante il processo di transizione che affrontano al momento di vivere trasformazioni a breve e a lungo termine. Leah si è laureata in Comunicazione Organizzativa presso la California State University - Chico ed è un’esperta in life coaching trasformazionale certificata dal centro Southwest Institute for Healing Arts. Questo articolo è stato visualizzato 262 747 volte
Sommario dell'ArticoloX

Se hai bisogno di rilassarti subito, inizia inspirando per 5 secondi, trattenendo il fiato per 5 secondi, poi espirando per 5 secondi. Ripeti il processo per un intero minuto, dato che concentrarsi sul respiro spesso aiuta a calmarsi. Tuttavia, se la respirazione non basta, prova a sdraiarti in un luogo buio e silenzioso e a chiudere gli occhi. Quindi, ascolta i tuoi brani preferiti o metti della musica leggera di sottofondo. Sfrutta questi momenti per pensare a qualcosa di diverso da quello che ti stressa, dato che il modo migliore per rilassarsi spesso è prendere le distanze dai problemi. Se nessuno di questi metodi ti aiuta, prova a fare una passeggiata senza utilizzare dispositivi tecnologici, come il telefono o il computer, che possono stressarti senza che tu te ne renda conto! Se ti interessa conoscere altri modi per sentirti rilassato, per esempio come meditare o evitare lo stress, continua a leggere!

In altre lingue
Questa pagina è stata letta 262 747 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità