Come Rilassarsi

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 17 Riferimenti

In questo Articolo:Riconoscere lo Stress e Cambiare Modo di PensareRidurre la Tensione FisicaDedicarti ad Attività RasserenantiRimanere Rilassato Attorno a Persone StressantiSommario dell'ArticoloVideo

È assolutamente normale sentirsi fagocitati dallo stress anche se non fa affatto bene. Pertanto, bisogna sapersi rilassare per salvaguardare la salute, il benessere e conservare la gioia di vivere. Se permetti allo stress di condizionarti, potresti soffrire di depressione, ammalarti, ingrassare ed essere infelice. Impara a riconoscerlo e affrontarlo, calmandoti sia fisicamente sia mentalmente. Inoltre, sarebbe una buona idea se dedicassi tempo alle tue passioni. Infine, puoi sentirti più rilassato se impari a interagire con le persone difficili.

Parte 1
Riconoscere lo Stress e Cambiare Modo di Pensare

  1. 1
    Individua i sintomi mentali dello stress. Naturalmente un po' di stress può essere positivo. A piccole dosi, può motivarti e offrirti nuovi stimoli. Tuttavia, quando supera un livello tale da costringerti a sopportare cose che possono arrecarti danno o crearti continue preoccupazioni, rischia di sfibrarti.[1] Potresti essere stressato se ti ritrovi nelle seguenti descrizioni.
    • Non riesci a smettere di pensare al lavoro. Che tu sia imprenditore, impiegato o mamma/papà e moglie/marito a tempo pieno, potresti ritrovarti fiaccato nello spirito, infelice, deluso e insoddisfatto qualora il lavoro dovesse occupare ogni momento fino a saturare ogni aspetto della tua vita.
    • Sei spesso irritabile, ti arrabbi facilmente, non riesci a concentrarti e a portare a termine i tuoi compiti.
    • Ti senti travolto dai tuoi impegni e non sei in grado di scendere da questa giostra.
    • Non riesci a ricordare l'ultima volta che hai riso di gusto e ultimamente il tuo senso dell'umorismo scarseggia.
  2. 2
    Nota se lo stress ti condiziona fisicamente. Lo stress non si manifesta solo nella testa. Può anche favorire l'insorgenza di numerosi problemi di salute. Potresti essere troppo stressato se:[2]:
    • Avverti frequenti tensioni sul piano fisico che favoriscono mal di testa, dolori al collo, mal di schiena o malessere generale;
    • Dormi male o ti accorgi di dormire troppo;
    • Sei soggetto a un'alterazione dell'appetito.
  3. 3
    Trova il tempo per rilassarti. Una volta riconosciuti gli aspetti che scatenano tensioni negative, è importante trovare il tempo di rilassarsi tra vari impegni e responsabilità. Organizzati in modo da includere momenti di relax nella tua vita quotidiana.[3]
    • Decidi in quali ore della giornata distenderti. Considera questo momento come un appuntamento con il cliente più importante, che non puoi assolutamente trascurare né rimandare. Appuntalo sulla tua agenda o programma un promemoria sul cellulare.
    • Potresti scrivere: "Andare al corso di yoga, ore 14:00-15:00, mercoledì pomeriggio". Organizza i tuoi momenti di relax nello stesso modo in cui pianifichi un incontro con un amico o una visita medica.
  4. 4
    Lascia perdere i sensi di colpa che potresti provare quando hai un attimo libero. Grazie al progresso tecnologico che ci tiene connessi 24 ore su 24, 7 giorni su 7, potresti sentirti costretto a risultare sempre reperibile. Questa visione può finire per logorarti. Concediti una tregua e rilassati.[4]
    • Potresti addirittura scrivere un post-it da attaccare sullo specchio per ribadire: "Ti meriti un bel bagno caldo dopo il lavoro!". È un ottimo modo per ricordarti che hai tutto il diritto di rilassarti.
  5. 5
    Impara a pensare in modo positivo. I pensieri positivi sono un toccasana per la salute mentale. Prova a migliorare il tuo dialogo interiore. Evita di criticarti e sostituisci i pensieri negativi con altri più positivi.[5].
    • Ad esempio, invece di pensare: "Perché sono così stressato? Dovrei riuscire a gestire questo che mi sta succedendo!", prova a dire: "Fantastico! Ho lavorato duramente. Merito un po' di relax".
    • Se sbagli, non punirti. Piuttosto, riconosci i tuoi errori e incoraggiati a fare meglio la prossima volta.
    • Utilizza le tecniche di visualizzazione. Anche se non sei calmo, prova a immaginare uno scenario tranquillo e sereno per migliorare la tua predisposizione d'animo. Per rilassarti, immagina di passeggiare in spiaggia, stare sdraiato a riposare, fare un'escursione e così via.
  6. 6
    Parla in maniera affermativa per cambiare la tua visione della vita. È un ottimo modo per impedirti di giungere a conclusioni negative. Si tratta di frasi brevi e potenti che ti danno una sferzata e aumentano la fiducia in te stesso prospettando risultati positivi.[6]
    • Un'eccellente frase affermativa potrebbe essere: "Sono forte e posso affrontare queste difficoltà grazie al mio approccio positivo".
  7. 7
    Impara a stabilire le tue priorità. Elenca i tuoi impegni quotidiani. Ordinali per importanza e cerca di essere proattivo. Occupati delle cose prima che si trasformino in problemi insormontabili. Se impieghi proficuamente il tuo tempo, avrai maggiori possibilità di rilassarti.[7]
    • Assicurati di portare a termine il tuo lavoro. Anche se sembra vanificare l'idea stessa della calma e del relax, invece di rimandare ti sentirai meglio sapendo di non avere più niente da fare. Finiti i tuoi compiti, puoi rilassarti davvero.

Parte 2
Ridurre la Tensione Fisica

  1. 1
    Respira profondamente quando sei stressato. Rallenta il respiro e concentrati sull'aria che entra ed esce dal corpo. Inspira con il naso contando lentamente fino a 4-5 ed espira con la bocca contando di nuovo.[8]
    • In questo modo rilasserai i muscoli e i nervi. Mentre espiri, immagina lo stress e la tensione lasciare il corpo attraverso il respiro.
  2. 2
    Segui una dieta sana per sentirti meglio. Mangiare correttamente aiuta il corpo a sentirsi in forma e in salute. Inoltre, non ti espone ad alterazioni glicemiche e all'ansia. Ti permette anche di avere più energie![9]
    • Consuma frutta fresca, verdura e cereali integrali a ogni pasto. Ad esempio, potresti mangiare una frittata vegetariana, qualche frutto di bosco e un toast integrale a colazione.
    • Assumi molte proteine provenienti da alimenti salutari, come pollo, pesce, cereali integrali, legumi, verdure a foglia scura e latticini a basso contenuto di grassi. Prova il tofu per un'opzione vegetariana.
    • Evita i cibi zuccherati, come le barrette ai cereali, i dolci e le bibite gassate.
    • Evita di assumere troppa caffeina. In dosi elevate, può renderti nervoso e irritabile. Quindi, lascia perdere le bevande che la contengono dopo l'una o le due del pomeriggio. Prova una tisana al posto del caffè.
    • Mantieniti idratato bevendo molta acqua.
  3. 3
    Allenati tutti i giorni. È un ottimo modo per ridurre lo stress. Oltretutto, fa bene alla salute! Se ti alleni regolarmente, resterai meravigliato dalla facilità con cui riuscirai ad affrontare lo stress.[10] Ecco qualche esercizio da provare:
    • Cerca di fare almeno 30 minuti al giorno di attività fisica moderata;
    • Cammina nel parco, in un bosco o sul tapis roulant;
    • Usa le scale al posto dell'ascensore;
    • Parcheggia un po' più lontano dall'ingresso dei negozi;
    • Vai in bicicletta;
    • Nuota. Prova in piscina, al lago o a casa di un amico o un parente. Non devi essere un campione olimpionico. Solo l'idea di stare in acqua potrebbe essere abbastanza rilassante.
    • Fai stretching. Abbassa le spalle per rilassarti. Fai attenzione alla tensione che si accumula nella regione delle spalle e del collo.
  4. 4
    Prova i massaggi per lenire i muscoli tesi. Recati in un centro benessere e prenota un massaggio. Sciogliere i nodi del corpo è un ottimo modo per sciogliere quelli mentali. Chiedi a un amico o un familiare di consigliarti un buon massaggiatore.
    • Se non rientra nel tuo budget, chiedi al tuo partner oppure a un amico di farti un massaggio alle spalle. In alternativa, prenota un bel pedicure per rilassare i piedi!
  5. 5
    Dai importanza al riposo notturno. Cerca di dormire 7-9 ore ogni notte. In questo modo ti sentirai riposato e pronto ad affrontare la giornata. Abituati ad andare a letto alla stessa ora ogni sera e alzarti alla stessa ora ogni mattina.[11]
    • Spegni i dispositivi elettronici almeno un'ora prima di coricarti in modo che la mente abbia il tempo di calmarsi.
    • Stabilisci un rituale serale rilassante. Ad esempio, potresti leggere qualche pagina di un libro o fare una doccia calda.

Parte 3
Dedicarti ad Attività Rasserenanti

  1. 1
    Fai un bagno caldo. L'acqua calda ha un effetto molto rilassante. Riempi la vasca e crea un'atmosfera riposante. Potresti accendere qualche candela intorno al bordo della vasca, abbassare le luci o immergerti in tanta schiuma. La lavanda emana un profumo distensivo, quindi aggiungi un po' di olio di lavanda al tuo bagno.[12]
    • Potresti sfogliare un giornale, ascoltare musica o semplicemente chiudere gli occhi e rilassarti.
  2. 2
    Leggi un bel libro. La lettura ti permette di evadere dalla realtà. Trova un angolo confortevole e accomodati. Per esempio, potresti raggomitolarti sul divano con una coperta e una camomilla.
    • Se ti senti ansioso, evita i romanzi thriller che terrorizzano. Non ti aiuteranno a calmarti.
  3. 3
    Medita. Scaccia tutti i pensieri e le emozioni dalla mente concentrandoti sulla respirazione. La meditazione è una forma di rilassamento che ti permette di focalizzarti totalmente sul tuo essere. Potresti impiegare un po' di tempo prima di prendere dimestichezza, ma ne vale la pena.[13]]
    • Inizia rimanendo seduto almeno per 15 minuti alla volta e incrementa il tempo fino a 45-60 minuti.
    • Prova a meditare regolarmente. Anche 5 minuti al giorno andranno benissimo!
    • Se hai difficoltà a imparare da solo trova una persona competente, in grado di darti lezioni.
    • Non innervosirti, non stabilire stupide competizioni e non avvilirti quando mediti. Questi stati d'animo pregiudicano i risultati!
  4. 4
    Considera l'autoipnosi. Concentrati su qualcosa, respira profondamente e abbandonati all'ipnosi. Se hai difficoltà, consulta un terapista esperto in questa pratica. Non affidarti a un dilettante perché potrebbe rivelarsi un'esperienza persino più stressante.
  5. 5
    Rilassati facendo qualcosa che ti piace. Devi scegliere il metodo più adatto alle tue esigenze per ottenere i risultati sperati. Pensa alle tue passioni e trova il tempo per coltivarle. Ad esempio, potresti:
    • Pescare, cucire, cantare, dipingere o scattare fotografie;
    • Provare a cantare una canzone usando i numeri al posto delle parole - cantando puoi distrarti dallo stress e sentirti più rilassato;
    • Usare la musica come terapia distensiva. Suona a tutto volume o piano, come preferisci, a condizione di calmarti.
  6. 6
    Trascorri del tempo con il tuo amico peloso. Coccolalo o gioca con lui. Ne sarà entusiasta quanto te. Raccontagli tutto lo stress e l'ansia che provi e ti sentirai molto meglio. La cosiddetta "pet therapy" è un vero e proprio sistema terapeutico per rilassarsi.[14]
    • Se non hai animali domestici, chiedi a un amico se puoi passare un po' di tempo con i suoi. Adesso in molte città esistono locali pubblici in cui è possibile stare in compagnia dei gatti in cambio di un piccolo supplemento.
  7. 7
    Ridi e sorridi. Le risate sono la medicina migliore. Noleggia, compra o guarda un film comico. Ridendo e sorridendo favorisci la produzione di endorfine, gli ormoni anti-stress che ti aiutano a rilassarti ricordandoti che non si vive solo lavorando. Anche se all'inizio potrà sembrarti strano, cerca di sorridere più spess.[15]
    • Potresti anche assistere a uno spettacolo di cabaret o uscire con l'amico più spassoso della tua comitiva.

Parte 4
Rimanere Rilassato Attorno a Persone Stressanti

  1. 1
    Prendi le distanze dalle persone sottoposte a enorme stress. Può essere deleterio circondarsi di persone troppo stressate. Se non puoi farne a meno, prova a immaginare una barriera invisibile (come un muro) che vi separa. Si tratta di una tecnica di visualizzazione che ti permette di immaginare una protezione dall'influenza negativa esercitata dai soggetti più snervanti. Osserva i comportamenti e gli atteggiamenti per quello che sono, riconosci l'effetto dello stress su queste persone, ma impediscigli di oltrepassare il tuo scudo.[16]
    • Inizialmente non è semplice prendere le distanze da chi è stressato, soprattutto se sei empatico per natura, ma continua a esercitarti finché non ti abituerai a ignorare la sua negatività.
  2. 2
    Allontanati dalle persone tossiche. Metti via il telefono, non controllare le e-mail e vai via. Ogni volta che vorresti reagire con scatti di rabbia improvvisa verso una persona che ti fa infuriare, fermati prima di agire.[17] Quando siamo arrabbiati e stressati, tendiamo a commettere errori di valutazione e compiere azioni di cui potremmo pentirci se ci comportiamo istintivamente. Dormici sopra e usa qualche tecnica di rilassamento.
    • Scrivi una bozza della tua risposta e aspetta un giorno. Se quello che hai scritto ti sembra ancora valido dopo 24 ore, valuta se inviarla. In caso contrario, sarai contento di non averla mandata.
    • Allontanati e fai sbollire la rabbia. Invece di reagire mosso dalla collera, rifiutati di affrontare la situazione finché non avrai ritrovato la calma.
    • Evita le persone tossiche. Dedica meno tempo a chi cerca di farti sentire in colpa o ti dice che non sei abbastanza capace, anche se si tratta di un familiare.
    • Stai alla larga dalle persone che si lamentano continuamente. Lo stress può essere contagioso, quindi evita chi lo trasmette. È bello sostenere gli altri. Tuttavia, se non vogliono il tuo aiuto o vogliono solo demoralizzarti, forse è il momento di prendere le distanze.
  3. 3
    Offri un abbraccio. La miglior difesa è l'attacco, perciò cerca di aiutare le persone che sembrano tristi e negative. Un contatto affettuoso riduce lo stress e permette di rilassarsi. Saluta i tuoi amici e i tuoi parenti con un abbraccio e non temere di confortare qualcuno stringendolo né di chiedere un abbraccio quando ti senti perso.
  4. 4
    Sappi quando è opportuno tagliare i ponti. Talvolta non è facile capire quando una persone è talmente tossica o bisognosa di attenzioni da non poter restare nella tua cerchia di amici più intimi. Potrebbe toglierti tutte le energie e logorarti. A volte, è meglio lasciarla perdere, a patto di aver riflettuto attentamente. Evita di giudicare, offendere o essere brutalmente sincero. Vai avanti per la tua strada. Prenditi un po' di tempo per valutare le persone che fanno parte della tua vita. Comportati di conseguenza in caso di:

wikiHow Video: Come Rilassarsi

Guarda
Did this video help you?
Guarda di nuovo

Sommario dell'ArticoloX

Se hai bisogno di rilassarti subito, inizia inspirando per 5 secondi, trattenendo il fiato per 5 secondi, poi espirando per 5 secondi. Ripeti il processo per un intero minuto, dato che concentrarsi sul respiro spesso aiuta a calmarsi. Tuttavia, se la respirazione non basta, prova a sdraiarti in un luogo buio e silenzioso e a chiudere gli occhi. Quindi, ascolta i tuoi brani preferiti o metti della musica leggera di sottofondo. Sfrutta questi momenti per pensare a qualcosa di diverso da quello che ti stressa, dato che il modo migliore per rilassarsi spesso è prendere le distanze dai problemi. Se nessuno di questi metodi ti aiuta, prova a fare una passeggiata senza utilizzare dispositivi tecnologici, come il telefono o il computer, che possono stressarti senza che tu te ne renda conto! Se ti interessa conoscere altri modi per sentirti rilassato, per esempio come meditare o evitare lo stress, continua a leggere!

Consigli

  • Tieni in ordine la casa o la tua camera. È molto difficile rilassarsi negli spazi in cui le cose sono sempre tra i piedi e sembrano decidere della tua vita.
  • Scarica qualche e-book sui metodi di rilassamento. Usa tecniche di respirazione, esercizi di rilassamento muscolare, frasi affermative (per trasmettere messaggi subliminali al tuo inconscio) e tecniche di visualizzazione per rilassarti completamente.
  • Ogni tanto metti te stesso al primo posto. Spesso, quando pensiamo ai problemi degli altri, ci sentiamo ogni giorno più stressati.

Avvertenze

  • Consulta il medico se lo stress ti provoca sintomi gravi, come mal di testa, inappetenza o spossatezza.
  • Tante persone sviluppano dipendenze da droghe o alcol quando sono sottoposte a forti tensioni. Allena la tua resistenza allo stress per evitare che succeda anche a te. La cosa più difficile è saperlo riconoscere ed evitare la tentazione di mascherarlo anziché trovare un rimedio.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Tecniche di Rilassamento

In altre lingue:

English: Relax, Español: relajarse, Deutsch: Sich entspannen, Português: Relaxar, Nederlands: Ontspannen, Français: se détendre, 中文: 放松, Русский: расслабиться, Bahasa Indonesia: Relaks, Čeština: Jak relaxovat, العربية: الاسترخاء, हिन्दी: विश्राम करें, ไทย: ผ่อนคลาย, Tiếng Việt: Thư giãn, 日本語: 心を落ち着かせる

Questa pagina è stata letta 228 874 volte.
Hai trovato utile questo articolo?