I bambini hanno la tendenza a mettersi corpi estranei nelle orecchie per curiosità o semplicemente per sbaglio. Tuo figlio potrebbe avere nell'orecchio cibo, bottoni, giocattoli e insetti. In molti casi, dovresti portarlo dal medico per far rimuovere l'oggetto. Tuttavia, se non puoi recarti dal pediatra, puoi provare a usare le pinzette o la gravità per toglierlo. Puoi anche applicare nell'orecchio di tuo figlio acqua oppure olio per facilitare l'estrazione. Se lui prova dolore o se noti un'emorragia dall'orecchio, cerca subito cure mediche.

Metodo 1 di 3:
Usare le Pinzette e la Gravità

  1. 1
    Controlla se l'oggetto è visibile. Avvicinati all'orecchio di tuo figlio e guardaci dentro con una torcia elettrica. Verifica se riesci a vedere l'oggetto incastrato a occhio nudo. In quel caso, potresti riuscire a estrarlo con le pinzette o sfruttando la gravità.[1]
    • Evita di infilare nell'orecchio bastoncini di cotone, fiammiferi o altri oggetti per spostare l'oggetto.
    • Se non riesci a vedere l'oggetto o se ti sembra incastrato in profondità nell'orecchio di tuo figlio, dovresti avvertire immediatamente il medico. Inoltre, vai al pronto soccorso anche se il bambino ha nell'orecchio una batteria o un oggetto affilato. Il medico ha a disposizione gli strumenti appropriati per estrarre l'oggetto senza provocare danni.
  2. 2
    Procurati delle pinzette pulite. Assicurati che abbiano le punte smussate. Risciacquale con acqua tiepida o immergile nell'acqua per disinfettarle prima dell'uso.
    • Puoi pulirle anche con alcol o acqua ossigenata se li hai.
  3. 3
    Afferra l'oggetto e rimuovilo delicatamente. Inserisci attentamente le pinzette nell'orecchio di tuo figlio e prendi l'oggetto. Afferralo nella parte più ruvida, così che sia più facile tenerlo. A quel punto, fallo scivolare delicatamente fuori dall'orecchio.[2]
    • Durante l'estrazione, rassicura tuo figlio e digli che non proverà dolore. Puoi anche distrarlo con del cibo o un giocattolo.
    • Se l'oggetto non esce quando lo prendi con le pinzette, non provare a tirarlo con forza. In questo caso, recati subito dal medico.
    • Se l'oggetto penetra ancora più in profondità nell'orecchio di tuo figlio, vai subito dal medico.
  4. 4
    Prova a inclinare la testa di tuo figlio e a far cadere l'oggetto. Se non è incastrato in profondità nell'orecchio, potrebbe uscire grazie alla sola gravità. Inclina la testa del bambino da un lato, con l'orecchio rivolto a terra. A quel punto, scuotigli delicatamente la testa o dagli dei colpetti. L'oggetto potrebbe cadere da solo.[3]
    • Se l'oggetto non cade da solo, fallo estrarre da un medico.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Applicare Acqua oppure Olio nell'Orecchio

  1. 1
    Procurati una siringa a bulbo e acqua tiepida. Un'altra opzione è quella di usare l'acqua per espellere l'oggetto dall'orecchio di tuo figlio. Procurati una siringa specifica per le orecchie e una ciotola di acqua tiepida. La siringa a bulbo ti permetterà di inserire l'acqua nell'orecchio di tuo figlio senza correre rischi.[4]
    • Puoi trovare le siringhe a bulbo per le orecchie in farmacia o su internet.
    • Se tuo figlio sente dolore oppure noti che dal suo orecchio esce sangue o altre secrezioni, non applicare né acqua né olio. Questi sono sintomi di un problema più grave, come la perforazione di un timpano. Recati subito dal medico.
    • Se tuo figlio ha tubi di drenaggio nell'orecchio, non rimuovere l'oggetto né con acqua né con olio. Se non riesci a estrarlo con le pinzette, chiedi aiuto a un medico.
  2. 2
    Inserisci la siringa a bulbo nell'orecchio per rimuovere l'oggetto. Riempi la siringa a bulbo con acqua tiepida, poi inclina la testa di tuo figlio e mettila sulle tue gambe, con l'orecchio verso l'alto. Inserisci la siringa nell'orecchio e premi sullo stantuffo per espellere l'acqua. A quel punto, giragli la testa verso il basso, in modo che l'acqua e l'oggetto fuoriescano dall'orecchio.[5]
    • Se necessario, ripeti l'applicazione un paio di volte. Se dopo alcuni tentativi non hai avuto successo, cerca cure mediche.
  3. 3
    Usa l'olio per bambini o quello minerale per rimuovere un insetto. Se un insetto è rimasto incastrato nell'orecchio di tuo figlio, puoi provare a farlo emergere con l'olio. Riscaldalo in modo che sia tiepido, ma non troppo caldo.[6]
    • Non usare l'olio per rimuovere altri oggetti, ma solo per gli insetti.
    • Anche in questo caso, dovresti evitare di usare l'olio se hai il sospetto che tuo figlio abbia un problema più grave, come un timpano perforato o se ha tubi di drenaggio nell'orecchio.
  4. 4
    Versa l'olio nell'orecchio di tuo figlio. Inclinagli la testa in modo che l'orecchio colpito sia rivolto verso l'alto. Versa un cucchiaio di olio lentamente all'interno dell'orecchio. Tira il lobo indietro e verso il basso per favorire l'inserimento dell'olio.[7]
    • L'insetto dovrebbe soffocare e galleggiare fuori dall'orecchio di tuo figlio, grazie all'aiuto dell'olio.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Portare Tuo Figlio dal Medico

  1. 1
    Consenti al medico di esaminare l'orecchio di tuo figlio. Inizierà la visita usando strumenti medici per esaminare l'orecchio di tuo figlio e identificare l'oggetto all'interno. Potrebbe anche chiedere a te o al bambino di descrivere quali sintomi lo affliggono, come dolore, irritazione, liquido che esce dalle orecchie o difficoltà uditive.[8]
    • In alcuni casi, se l'oggetto è incastrato in profondità nell'orecchio, il medico richiederà una radiografia in modo da identificarlo e capire come estrarlo.
  2. 2
    Chiedi al medico quali sono le opzioni disponibili per l'estrazione. In base all'oggetto nell'orecchio di tuo figlio, potrebbe provare a pulire il canale auricolare con l'acqua o usare uno strumento che risucchia l'aria per tirare l'oggetto. Può anche inserire uno strumento medico nell'orecchio per estrarre l'oggetto oppure farlo con l'aiuto di un magnete se si tratta di qualcosa di metallico.[9]
    • Una volta rimosso l'oggetto, il medico controllerà che il canale auricolare non abbia riportato danni.
    • Il medico prescriverà a tuo figlio un antibiotico topico in gocce per curare o prevenire le infezioni, oltre ad alleviare l'irritazione.
  3. 3
    Torna dal medico. Se noti che tuo figlio ci sente peggio o che il suo orecchio non guarisce come dovrebbe, fissa un nuovo appuntamento con il dottore, che potrebbe eseguire altri test su tuo figlio per determinare se ha subito danni interni o infortuni all'orecchio.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pinzette
  • Siringa a bulbo
  • Acqua tiepida
  • Olio minerale o per bambini

wikiHow Correlati

Come

Trattare i Brufoli nelle Orecchie

Come

Usare le Candele per le Orecchie

Come

Sbloccare l'Orecchio Medio o la Tuba di Eustachio

Come

Pulire le Orecchie con l'Acqua Ossigenata

Come

Stappare le Orecchie

Come

Trattare un'Infezione Fungina all'Orecchio

Come

Far Uscire l'Acqua dalle Orecchie

Come

Eliminare il Ronzio nelle Orecchie

Come

Rimuovere il Cerume dalle Orecchie

Come

Togliere un Insetto dall'Orecchio

Come

Curare la Labirintite

Come

Stappare un Orecchio Tappato

Come

Inserire i Tappi per le Orecchie

Come

Pulire le Orecchie
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Laura Marusinec, MD
Co-redatto da
Dottoressa in Medicina
Questo articolo è stato co-redatto da Laura Marusinec, MD. La Dottoressa Marusinec è una Pediatra Iscritta all’Albo dei Medici Specialisti nel Wisconsin. Ha conseguito la Laurea in Medicina al Medical College of Wisconsin School of Medicine nel 1995. Questo articolo è stato visualizzato 33 054 volte
Categorie: Cura delle Orecchie
Questa pagina è stata letta 33 054 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità