Come Rimuovere i Peli sulla Schiena

In questo Articolo:Farsi Radere da QualcunoUsare una Crema DepilatoriaFare la CerettaUsare un Rasoio per la SchienaUsare un Epilatore ElettricoSoluzioni Professionali

Sfortunatamente, la moda dei peli lunghi in voga negli anni Settanta è passata da molto tempo; molte persone attualmente ritengono che i propri peli superflui sulla schiena siano poco attraenti o come minimo poco presentabili. Per fortuna, non è mai stato così facile sbarazzarsi degli antiestetici peli superflui sulla schiena e sfoggiare in questo modo una pelle liscia ed elegante. Le soluzioni sono molteplici, da quelle più economiche, indolori e temporanee fino a quelle più costose, dolorose e definitive. Continua a leggere per conoscere le opzioni a tua disposizione e scegliere quella più adatta a te.

1
Farsi Radere da Qualcuno

Questo metodo è semplice e indolore, perfetto per le occasioni in cui devi essere presentabile e non hai molto tempo a disposizione. Avrai bisogno di un amico o un partner che ti aiuti a eliminare tutti i peli dalla schiena. Se sei da solo, prova un'altra delle tecniche descritte nell'articolo.

  1. 1
    Accorcia le zone di peli lunghi o spessi. Se la peluria sulla schiena è fitta o spessa, il rasoio potrebbe ostruirsi. Per prima cosa devi accorciare i peli per ottenere una rasatura perfetta.
    • A questo scopo ci sono molti metodi. Ad esempio, puoi chiedere a un aiutante di tagliare i peli con un paio di forbici e un pettine, oppure utilizzare un tagliacapelli elettrico robusto.
  2. 2
    Esfolia la cute. Chiedi al tuo assistente di strofinarti la schiena con acqua calda e un prodotto leggermente abrasivo. Può utilizzare una spazzola per la doccia, uno scrub delicato per il corpo oppure la pietra pomice; sostanzialmente, va bene qualunque esfoliante che ti piaccia; in tal modo elimini le cellule morte prima di raderti.
    • Questa pratica preliminare riduce la possibilità che si formino peli incarniti.[1] Tuttavia, non è strettamente necessaria, quindi puoi saltarla se hai davvero fretta.
  3. 3
    Se hai un tagliacapelli, usalo per primo. Questo strumento non è adatto per ottenere una rasatura liscia e molto vicina alla cute, ma ti permette di eliminare molti peli rapidamente. Se ne hai uno a disposizione, chiedi a un amico di usarlo per raderti grossolanamente la schiena una prima volta.
    • Non è necessario tagliare completamente i peli fino al livello della pelle; è sufficiente ridurre la maggior parte della "folta" peluria. In questo modo, quando dovrai usare il rasoio, lavorerai in maniera più rapida e ci saranno meno peli che bloccheranno la lama.
  4. 4
    Applica una crema o un gel da barba. Chiedi al tuo aiutante di spalmarti sulla schiena il prodotto lubrificante per rasatura che preferisci. Dovrà ricoprire tutto il dorso con un solo strato. Va benissimo la schiuma da barba che utilizzi per il viso.
    • Ricorda che in questo caso servirà molto più prodotto rispetto a quanto ne usi per raderti normalmente la barba. Per tale ragione, accertati di averne una discreta scorta prima di iniziare, altrimenti dovrai andare al negozio a metà rasatura.
  5. 5
    Raditi. Chiedi al tuo amico di iniziare a eliminare i peli che hai sulla schiena. Durante questa operazione è opportuno rimanere vicino a un lavandino, in modo che l'assistente possa risciacquare la lama. Chiedigli di applicare altra schiuma o gel da barba secondo la necessità, finché tutta la schiena non sarà depilata.
    • Per ottenere una rasatura liscia senza alcun problema, è necessario eseguire una prima passata seguendo la direzione del pelo e una seconda contropelo.[2] Se inizi con una rasatura contropelo, puoi provare un po' di dolore e causare irritazione cutanea.
  6. 6
    Fai la doccia (facoltativo). Non è un passaggio obbligatorio, ma è di grande aiuto per risciacquare via i ciuffi di pelo che potrebbero essere fastidiosi nel momento in cui indosserai la camicia. Inoltre, proverai una gradevole sensazione, soprattutto se non hai avuto la schiena liscia per un po' di tempo.
  7. 7
    Asciuga la pelle. Tamponala leggermente con un panno pulito. Ricorda di tamponare e non strofinare, altrimenti corri il rischio di irritare la pelle delicata appena privata dello strato di peli.[3]
    • Per mantenere la cute liscia ed elastica, dovresti applicare una crema idratante non profumata su tutta la schiena. Evita quei prodotti con molti profumi, perché le sostanze chimiche in essi contenute possono irritare la pelle appena rasata (soprattutto se il tuo assistente ti ha accidentalmente tagliato o graffiato).

2
Usare una Crema Depilatoria

I prodotti depilatori offrono un risultato leggermente più duraturo rispetto alla rasatura, ma possono generare irritazione alle persone con la cute sensibile.[4] La crema va utilizzata circa una volta a settimana. Questo metodo può essere eseguito con o senza l'aiuto di un'altra persona.[5]

  1. 1
    Applica un po' di prodotto sulle mani oppure su una spazzola con il manico lungo. Accertati di poter raggiungere ogni punto della schiena. Se hai deciso di usare le mani, potrebbe essere necessario l'aiuto di un amico.[6]
  2. 2
    Distribuisci la crema in maniera uniforme su tutto il dorso. Accertati che tutti i peli siano ricoperti. Chiedi a qualcuno di aiutarti, se hai anche solo il minimo dubbio di trascurare qualche zona; devi evitare di lasciare aree non trattate. Non è necessario spalmare il prodotto in modo vigoroso, è sufficiente ricoprire la peluria con uno strato di crema.
    • Al termine dell'applicazione, lava le mani con cura. Il prodotto può irritare la cute, se lasci che si asciughi, oltre al fatto che eliminerà anche i peli sul dorso delle mani, nel caso lo lasciassi agire.
  3. 3
    Aspetta che la crema faccia effetto per il tempo indicato dalle istruzioni. Troverai questa informazione sulla confezione del prodotto; in genere bisogna attendere dai 3 ai 6 minuti.
    • Dopo aver rispettato il tempo di posa, usa un panno o un asciugamano umido e pulisci una piccola porzione di schiena. Se i peli non si staccano facilmente, aspetta ancora un paio di minuti.
  4. 4
    Rimuovi i peli. Quando vedi che riesci a eliminarli senza fatica, prendi il panno umido e strofina delicatamente la schiena. Se non riesci a raggiungere tutti i punti del dorso, anche in questo caso chiedi l'aiuto di un'altra persona.
  5. 5
    Risciacqua gli ultimi residui con acqua calda all'interno della doccia. Questo è un metodo rapido e comodo per sbarazzarsi dei residui di prodotto e di peli disciolti. Puoi anche pulire la schiena usando un panno bagnato, ma in questo modo ci sono maggiori probabilità di dimenticare qualche zona e di conseguenza la crema resterebbe a contatto con la cute troppo a lungo.

3
Fare la Ceretta

Questa tecnica è nota per essere dolorosa, ma offre risultati molto duraturi (non dovrai eseguirla di nuovo per circa 6 settimane).[7] È più efficace se i peli sono lunghi almeno 6 mm. Chiedi a un amico o a un familiare di aiutarti, perché non puoi farti la ceretta alla schiena da solo.

  1. 1
    Acquista un kit per ceretta. Puoi trovare questo tipo di prodotti in ogni supermercato, fra gli scaffali dedicati all'igiene della persona.
    • Probabilmente ci saranno molte marche e prodotti differenti. A parità di altre caratteristiche, le cerette a caldo sono più efficaci per l'epilazione della schiena, perché sono in grado di coprire una superficie vasta.[8]
    • Nota: questa tecnica rende la cute arrossata e sensibile, quindi dovresti metterla in pratica almeno 24 ore prima rispetto all'evento in cui dovrai "sfoggiare" la tua schiena perfettamente liscia.
  2. 2
    Lava la pelle con acqua e sapone. A questo scopo è più comodo fare una doccia. Si tratta di un passaggio importante: la cera riuscirà ad aderire meglio ai peli, se questi sono privi di sebo e sudore.
    • Dopo la doccia, asciuga scrupolosamente il dorso.
  3. 3
    Prepara la cera seguendo le istruzioni del produttore. Nella maggioranza dei casi, deve essere scaldata (di solito al microonde). La ceretta dovrebbe essere calda, ma non ustionante. Ogni prodotto prevede delle istruzioni specifiche.
  4. 4
    Copri una piccola area della schiena con la cera. Usa il bastoncino di legno incluso nella confezione (o una spatola pulita) per spalmare la cera seguendo la direzione del pelo. Lavora su piccole superfici, non più di alcuni centimetri alla volta.
  5. 5
    Appoggia una striscia depilatoria sopra la cera e premi. Mentre la ceretta è ancora calda, coprila con una striscia di carta o tessuto premendo con decisione. Aspetta che la striscia faccia presa per qualche secondo.
  6. 6
    Strappa i peli rapidamente. Tira la striscia "contropelo" cioè in direzione opposta rispetto a quella in cui hai spalmato la crema. Esegui un movimento rapido e fluido. Non strappare la striscia lentamente, altrimenti proverai solo dolore.
    • Per contenere il dolore, non tirare la striscia verso l'alto o con una grande inclinazione rispetto alla cute. Fai in modo che resti sempre molto vicina alla schiena, praticamente parallela ad essa, e agisci molto rapidamente.
  7. 7
    Ripeti il procedimento. Continua ad applicare la cera, posizionare le striscie e strapparle finché non avrai depilato tutta la schiena. Saranno necessarie diverse applicazioni. Non temere di fare delle pause se il dolore diventa molto intenso; le sessioni successive saranno meno dolorose della prima.
    • Se la sofferenza diventa intollerabile, fermati. Non vale la pena ferirsi o scottare gravemente la cute solo per avere una schiena senza peli.
  8. 8
    Al termine del trattamento, lava la zona con un sapone antibatterico. Una volta completamente depilata, la schiena sarà arrossata, irritata e quindi più vulnerabile alle infezioni rispetto al solito. Per minimizzare questo rischio, lavala con il sapone; il modo più semplice di procedere è quello di fare una doccia.[9]

4
Usare un Rasoio per la Schiena

Per sbarazzarti dei peli sulla schiena senza l'aiuto di un'altra persona o di un professionista, prova questo strumento. Si tratta di un rasoio (manuale o elettrico) che assomiglia a un grattaschiena ed è dotato di un manico telescopico che ti permette di raggiungere ogni punto del dorso.

  1. 1
    Prepara la schiena. Per raderla con un rasoio specifico, devi seguire gli stessi passi che adotteresti con un rasoio normale e la collaborazione di un aiutante. In altre parole:
    • Esfolia la pelle con acqua e un prodotto abrasivo delicato (o una spazzola) per ridurre il rischio di peli incarniti.
    • Lava e asciuga la pelle, se stai per usare un rasoio elettrico.
    • Inumidisci la schiena e applica la schiuma/gel da barba, nel caso volessi usare un rasoio manuale.
  2. 2
    Trova una stanza adatta al lavoro. Sebbene questo strumento ti permetta di raggiungere ogni punto della schiena, è probabile tralasciare qualche zona, se non vedi quello che stai facendo. Vai in un bagno dotato di uno specchio grande; afferrane uno piccolo e volgi le spalle a quello grande.
  3. 3
    Usa lo specchio a mano per guardare i tuoi movimenti. Con una mano tieni il rasoio, con l'altra inclina lo specchio piccolo in modo da visualizzare l'immagine della schiena riflessa da quello grande.
  4. 4
    Radi la parte superiore della schiena. Allunga completamente il manico del rasoio. Solleva il braccio sopra la testa e piega il gomito in modo che il rasoio si trovi al centro del dorso. Radi i peli della schiena in strisce parallele facendo movimenti controllati, delicati e partendo dal centro verso le spalle.
  5. 5
    Radi la parte inferiore della schiena. Piega il manico del rasoio, se il modello in tuo possesso è dotato di questo snodo. Inclina il braccio in modo da raggiungere la parte bassa della schiena da un fianco. Probabilmente dovrai spostare lo specchio per vedere quello che stai facendo.
  6. 6
    Controlla con cura il lavoro svolto, per accertarti di non esserti dimenticato alcun punto. Poiché non è affatto semplice riuscire a vedere tutto il dorso in un'unica volta con un sistema a due specchi, prenditi qualche minuto per analizzare ogni area. Se noti dei peli residui, radili come detto in precedenza.
    • A lavoro ultimato, fai una rapida doccia per eliminare la schiuma e i peli. Asciuga la pelle tamponandola e, se lo desideri, applica una crema idratante senza profumi per mantenerla liscia e morbida.

5
Usare un Epilatore Elettrico

L'epilatore è un piccolo dispositivo che strappa rapidamente piccole ciocche di peli, come una serie di pinzette elettriche. Questo metodo dona risultati simili a quelli della ceretta (la cute resterà libera da peli per circa 6 settimane). Funziona meglio con i peli lunghi (2-3 cm o più), ma con ogni probabilità avrai bisogno di un assistente.[10]

  1. 1
    Lava la cute con acqua calda. Fai un bagno o una doccia rapida per ammorbidire i peli e rilassare la pelle. Sebbene non sia obbligatorio, è consigliabile farlo, perché rende più semplice il processo di epilazione.
    • Non devi lavarti con il sapone; si tratta di un'azione che farai in seguito.
    • Nota: proprio come accade per la ceretta, è meglio mettere in pratica questo metodo il giorno precedente l'evento durante il quale dovrai mostrare la schiena; così facendo l'arrossamento e l'irritazione potranno scomparire.
  2. 2
    Asciuga la pelle con un asciugamano pulito, se ti sei lavato. La maggior parte degli epilatori elettrici è più efficace sulla pelle asciutta.[11] Tuttavia, esistono dei modelli che possono essere utilizzati anche in ambienti umidi; a questo proposito, leggi le istruzioni sulla confezione.
    • Se lo desideri, puoi applicare del talco o della polvere per bambini dopo avere asciugato la schiena con un panno. In questa maniera sei certo che la pelle sia perfettamente asciutta e i peli restino dritti, entrambi fattori che facilitano il processo.[12]
  3. 3
    Elimina i peli dalla schiena. Accendi lo strumento e chiedi alla persona che ti aiuta di passarlo delicatamente sulla schiena nei punti in cui sono presenti i peli. I "dentini" dell'epilatore strapperanno la peluria (proprio come le strisce di ceretta). Questo processo è noto per essere doloroso, anche se non è ancora chiaro se faccia più male della ceretta. Non esitare a fare delle pause, proprio come faresti con il metodo della cera.
    • Se il dolore è troppo intenso, trascina l'epilatore più velocemente per ridurre il tempo in cui devi resistere. Tuttavia, sarà necessario ritrattare le stesse aree più volte per sbarazzarsi dei peli tralasciati.
  4. 4
    Lava il dorso con il sapone. Quando hai terminato la procedura, la pelle sarà arrossata e irritata. Per evitare infezioni, lavala con acqua calda e sapone; infine asciugala tamponando con un panno.

6
Soluzioni Professionali

Con queste tecniche sei certo che il problema dei peli superflui venga gestito da personale qualificato. I risultati di tali trattamenti durano parecchio tempo (alcuni sono anche semi-permanenti). Tuttavia, sono ben più costosi delle soluzioni casalinghe, mentre il livello di dolore generato varia in base al metodo scelto.

  1. 1
    Sottoponiti a una ceretta professionale. Il procedimento si svolge più o meno come quello casalingo, con o senza l'aiuto di un amico. L'intensità del dolore che proverai sarà analoga, ma un estetista qualificato lavora più rapidamente rispetto al tuo aiutante; quindi, in base al salone di bellezza a cui ti rivolgi, potrai sottoporti alla depilazione in un ambiente più confortevole rispetto a quello casalingo.
    • Il costo per una ceretta alla schiena varia fra i 35 e i 70 euro; tuttavia il prezzo può aumentare se ci sono altre zone da depilare.[13]
  2. 2
    Valuta il trattamento laser. Questa soluzione prevede l'uso di un laser medicale, controllato in maniera precisa, che brucia le singole radici dei peli. In genere sono necessarie più sedute per ottenere dei risultati permanenti. Con il passare del tempo possono ricrescere pochi peli, ma se ti sottoponi a più trattamenti questo evento è poco probabile.[14]
    • Si tratta di una procedura costosa, fra i 350 e i 450 euro a sessione.
    • Uno dei vantaggi dell'epilazione laser è che ti consente di "sfoltire" alcune zone invece di eliminare totalmente i peli.[15]
  3. 3
    Valuta l'elettrolisi. In questo caso, si utilizza una piccola sonda elettrica per distruggere il follicolo pilifero. Si tratta di un metodo che offre risultati davvero definitivi; una volta che il follicolo è stato trattato, è molto raro che il pelo ricresca. Tuttavia, dato che ogni pelo deve essere trattato singolarmente, è una soluzione che richiede molto tempo.
    • Il trattamento costa circa 35 euro a seduta, ma per superfici ampie come la schiena sono necessari molti appuntamenti.[16]

Consigli

  • Quando ti radi, usa un rasoio nuovo per avere risultati migliori.
  • Applica una crema idratante o un prodotto emolliente dopo la rasatura, per evitare sfoghi cutanei e peli incarniti.[17]
  • Se hai la pelle sensibile, prendi un antidolorifico circa due ore prima di fare la ceretta o di sottoporti a un trattamento di epilazione.[18] Puoi chiedere a un amico di spalmarti un prodotto analgesico topico sulla schiena. In tal caso, aspetta che si sia asciugato completamente prima di sottoporti alla procedura.

Avvertenze

  • Non usare un rasoio elettrico sotto la doccia.
  • Non lasciare la crema depilatoria in posa per un tempo maggiore rispetto a quello indicato sulla confezione.
  • Le donne che hanno peli superflui in eccesso sulla schiena potrebbero soffrire di problemi di salute. In tal caso, dovresti recarti dal medico prima di sottoporti a dei trattamenti.[19]
  • Prima di usare dei prodotti chimici per la depilazione, fai un test di applicazione su un punto della schiena o della spalla, per accertarti di non soffrire di reazioni allergiche.[20]

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Depilazione

In altre lingue:

English: Get Rid of Back Hair, Русский: избавиться от волос на спине, Português: Se Livrar de Cabelo nas Costas, Español: deshacerse del vello en la espalda, Bahasa Indonesia: Menghilangkan Bulu Punggung, Deutsch: Haare auf dem Rücken loswerden, Français: se débarrasser de vos poils dans le dos, Čeština: Jak se zbavit chlupů na zádech, हिन्दी: पीठ के बालों से छुटकारा पायें, Tiếng Việt: Loại bỏ Lông trên Lưng

Questa pagina è stata letta 77 853 volte.
Hai trovato utile questo articolo?