Mentre mangi o cucini, se non fai attenzione, potresti macchiarti gli indumenti con il burro. Il burro contiene grasso e proteine del latte, una combinazione che lascia dietro di sé delle macchie particolarmente difficili da rimuovere. La cosa migliore che puoi fare per salvare i tuoi abiti è intervenire in modo tempestivo, trattando la macchia prima che abbia la possibilità di fissarsi sul tessuto. Questo articolo illustra tre metodi che servono a evitare di dover buttare via un indumento dopo averlo macchiato con il burro. I primi due possono essere usati separatamente o in modo combinato, mentre il terzo andrebbe preso in considerazione solo come ultima spiaggia, nel caso i primi due dovessero fallire.

Metodo 1 di 3:
Usare il Detersivo e Pulire Solo la Parte Macchiata

  1. 1
    Prova a strofinare la macchia con il detersivo per i piatti. Dato che è stato formulato per rimuovere il grasso e l'unto dalle stoviglie, è utile anche per eliminare il burro dagli indumenti.[1]
    • Inumidisci l'area macchiata con l'acqua tiepida.
    • Applica una piccola quantità di detersivo direttamente sulla macchia.
    • Strofinalo delicatamente con le dita cercando di farlo penetrare tra le fibre.
  2. 2
    Risciacqua con abbondante acqua. Fai scorrere il getto d'acqua calda, della vasca o del lavandino, sul tessuto macchiato fin quando non rimane alcuna traccia di sapone. Per evitare che il detersivo o la schiuma raggiunga le altri parti dell'indumento, tienilo in modo che l'acqua penetri attraverso le fibre macchiate e ricada direttamente nella vasca o nel lavandino.
  3. 3
    Usa uno smacchiatore prelavaggio. Quando hai a che fare con delle macchie ostinate, come quelle di burro, è meglio pretrattarle con uno smacchiatore concentrato prima di lavare l'indumento a mano o in lavatrice. Puoi comprarne uno già pronto al supermercato oppure puoi seguire le successive istruzioni per prepararlo tu stesso in casa.
    • Miscela i seguenti ingredienti per creare uno smacchiatore prelavaggio fai da te:[2]
    • 360 ml di acqua;
    • 60 ml di sapone liquido di Marsiglia (se non riesci a trovarlo al supermercato, puoi acquistarlo facilmente online)
    • 60 ml di glicerina vegetale (reperibile facilmente online)
    • 5-10 gocce di olio essenziale di limone.
    • Dopo aver combinato gli ingredienti, applica il tuo smacchiatore prelavaggio sulla macchia, quindi strofinalo delicatamente sul tessuto con le dita.
    • Lascialo agire per almeno un'ora (leggi le istruzioni specifiche se hai acquistato uno smacchiatore al supermercato) prima di lavare l'indumento in lavatrice.
  4. 4
    Lava il capo macchiato in lavatrice. Più l'acqua è calda, maggiori sono le probabilità che la macchia di burro venga via durante il lavaggio, quindi usa la temperatura massima indicata sull'etichetta dell'indumento macchiato (è importante leggerla con attenzione per non rischiare di danneggiare il tessuto). Se è necessario, puoi usare anche l'acqua tiepida o fredda.
  5. 5
    Verifica che la macchia sia sparita prima di mettere il capo nell'asciugatrice. Se è ancora visibile, lascia asciugare l'indumento all'aria altrimenti il calore fisserà ulteriormente la macchia sul tessuto con il rischio che diventi permanente.[3] Se è necessario, ripeti il processo: applicando il detersivo per i piatti, risciacquando, pretrattando la macchia e lavando una seconda volta il capo in lavatrice prima di metterlo nell'asciugatrice. Dopo il secondo ciclo di lavaggio, la macchia dovrebbe essere scomparsa.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Usare l'Amido di Mais o il Borotalco

  1. 1
    Tratta la macchia quando è ancora fresca. Questo metodo è più efficace, se lo si esegue quando la macchia è ancora umida, prima che abbia la possibilità di fissarsi sul tessuto.
  2. 2
    Stendi l'indumento su una superficie piana. Scegli un posto dove nessuno possa urtarlo o farlo cadere. Certamente non vuoi essere costretto a pulire anche l'area circostante perché hai rovesciato l'amido di mais o il bicarbonato!
  3. 3
    Spargi il prodotto scelto sulla macchia.[4] L'amido di mais e il bicarbonato sono entrambi incredibilmente assorbenti.[5] Coprendo la macchia di burro con uno strato generoso di uno dei due prodotti verrà assorbita completamente.
    • Premi delicatamente la polvere contro il tessuto macchiato, ma senza strofinare.
  4. 4
    Attendi che agisca per almeno 30 minuti. Più a lungo rimarrà a contatto con la macchia, maggiori saranno le probabilità che la assorba completamente. Dovresti lasciare che la polvere rimanga a contatto con il tessuto per almeno mezzora prima di proseguire con il passaggio successivo.
  5. 5
    Strofina la macchia con un vecchio spazzolino da denti. Usalo per allentare la polvere di amido di mais o bicarbonato dalla superficie della macchia. Spostala con le dita, quindi verifica se la macchia è scomparsa o di quanto si è ridotta.
    • Se la macchia persiste, ripeti il processo fin quando non sei certo di averla completamente rimossa.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usare il WD-40, la Lacca per Capelli o il Liquido per Ricaricare gli Accendini (come Ultima Spiaggia)

  1. 1
    Comprendi che stai correndo un rischio. Anche se alcune persone hanno avuto successo usando il WD-40, la lacca spray o il liquido per ricaricare gli accendini per rimuovere le macchie di grasso più ostinate, potresti rovinare il tessuto del tuo indumento in modo irreversibile. Per esempio, il liquido per ricaricare gli accendini potrebbe scolorirlo.[6] Per giunta questi prodotti possono lasciare un odore sgradevole, spesso più difficile da mascherare rispetto alla macchia originale.
    • Testa il prodotto selezionato su una piccola area di tessuto facile da nascondere prima di applicarlo sulla macchia.
    • Lascialo agire per mezzora, quindi verifica se ha danneggiato in qualche modo il colore o le fibre dell'indumento.
    • Se non ha lasciato tracce sgradite, procedi con il prossimo passaggio.
  2. 2
    Applicalo sulla macchia. Il WD-40 e la lacca vanno spruzzati, la cosa importante è tenere l'erogatore spray della bomboletta molto vicino alla macchia per evitare di applicarli anche sull'area circostante. Generalmente il liquido per ricaricare gli accendini tende a uscire con un getto abbondante, quindi è meglio versarlo su un foglio di carta assorbente o su uno straccio prima di strofinarlo sulla macchia. In questo modo sarai certo di applicarlo solo sull'area macchiata, senza compromettere il tessuto circostante.
  3. 3
    Strofina la macchia con un vecchio spazzolino da denti.[7] Non sfregare con forza altrimenti rischierai di danneggiare il tessuto, ma cerca comunque di fare penetrare il prodotto tra le fibre e tra lo sporco.
  4. 4
    Aspetta almeno un'ora. Devi dargli il tempo sufficiente per sciogliere la macchia di burro. Metti l'indumento in un posto dove nessuno possa urtarlo o farlo cadere, quindi dimenticatene per circa 60 minuti.
  5. 5
    Lava il capo macchiato in lavatrice come d'abitudine. Anche in questo caso usa la temperatura massima indicata sull'etichetta dato che, più l'acqua è calda, maggiori sono le probabilità che la macchia di burro venga via durante il lavaggio.
    • Verifica che la macchia sia sparita prima di mettere il capo nell'asciugatrice, altrimenti il calore la fisserà ulteriormente sul tessuto con il rischio che diventi permanente.
    Pubblicità

Consigli

  • Tratta la macchia il più presto possibile. Più aspetti, più farai fatica a rimuoverla.
  • Porta l'indumento macchiato in una lavanderia a secco, se non riesci a farlo tornare pulito da solo.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se il burro rimane a contatto con il tessuto troppo a lungo, la macchia può diventare permanente. Preparati all'eventualità di dover dire addio al tuo indumento.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Vivere Senza Elettricità

Come

Alzare il pH di una Piscina

Come

Calcolare le Ore Necessarie al Filtraggio della Piscina

Come

Diagnosticare e Pulire l'Acqua Torbida in una Piscina

Come

Scassinare una Serratura con una Forcina

Come

Togliere le Macchie dagli Indumenti Bianchi

Come

Ritrovare degli Oggetti Smarriti

Come

Sbarazzarsi dell'Acqua Verde in Piscina

Come

Usare un Deumidificatore

Come

Eliminare e Prevenire le Alghe Verdi in una Piscina

Come

Eliminare il Troncone di un Albero

Come

Uccidere una Vespa

Come

Potare la Menta

Come

Prendersi Cura degli Spatifilli
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 410 volte
Categorie: Casa & Giardino
Questa pagina è stata letta 3 410 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità