Come Rimuovere il Codice delle Restrizioni di un iPhone

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Eseguire il Ripristino del DispositivoUsare iBackupBotRiferimenti

Questo articolo mostra come eliminare il codice relativo alla funzione "Restrizioni" di un iPhone che normalmente viene usato per bloccare l'accesso a impostazioni, funzionalità e contenuti specifici. Si tratta di una procedura molto utile nel caso si sia dimenticato il proprio codice di sicurezza per un qualunque motivo.

1
Eseguire il Ripristino del Dispositivo

  1. 1
    Collega l'iPhone al computer utilizzando un cavo USB. Per poter eseguire il ripristino di un iPhone senza conoscere il codice di accesso alla funzione "Restrizioni" è necessario utilizzare un computer e il programma iTunes. Per eseguire questa procedura di ripristino è possibile utilizzare un computer qualunque e non è necessario avere già usato iTunes in precedenza.
    • È bene ricordare che il ripristino cancellerà tutti i dati presenti nel telefono. Purtroppo non sarà possibile ripristinare un backup, dato che insieme ai dati verrebbero ripristinate anche le eventuali restrizioni dei contenuti e il relativo codice di accesso. Se non vuoi dover affrontare la formattazione completa del dispositivo, puoi provare a usare il programma iBackupBot.
  2. 2
    Avvia iTunes. Se non lo hai ancora installato sul computer, puoi scaricare iTunes direttamente dal sito web della Apple.
    • L'icona di iTunes è presente sul Dock di qualunque Mac o all'interno della lista delle app del menu "Start" di Windows.
  3. 3
    Tieni premuti contemporaneamente i pulsanti "Power" e "Home". In questo modo verrà forzato il riavvio dell'iPhone.
    • Se stai utilizzando un iPhone 7 o un modello successivo, dovrai tenere premuti i pulsanti "Power" e "Volume Giù".
  4. 4
    Tieni premuti i pulsanti indicati finché non vedi apparire sullo schermo il logo di iTunes. Il primo a comparire sarà il logo della Apple, ma non dovrai rilasciare i pulsanti finché non vedrai il logo di iTunes.
  5. 5
    Premi il pulsante Ripristina di iTunes. La finestra del programma dovrebbe apparire automaticamente non appena iTunes rileverà l'iPhone in modalità "Recovery".
  6. 6
    Attendi che il dispositivo venga ripristinato. Il completamento di questa fase potrebbe richiedere diversi minuti. Sullo schermo dell'iPhone vedrai apparire una barra di avanzamento.
  7. 7
    Scorri un dito sullo schermo per dare inizio alla procedura guidata di configurazione del dispositivo. Si tratta della configurazione iniziale che hai già eseguito quando hai avviato l'iPhone la prima volta dopo averlo acquistato.
  8. 8
    Scegli la lingua e l'area geografica di residenza.
  9. 9
    Seleziona la rete Wi-Fi a cui desideri connetterti. Per poter completare la configurazione iniziale il dispositivo deve essere obbligatoriamente connesso al web.
    • Se non ci sono reti Wi-Fi a disposizione, dovrai utilizzare la connessione dati del dispositivo selezionando la relativa opzione. In questo caso il piano tariffario in tuo possesso dovrà comprendere anche del traffico dati.
  10. 10
    Digita la password di accesso alla rete Wi-Fi scelta. Si tratta di un passaggio obbligato nel caso in cui la rete wireless selezionata sia protetta da una password.
  11. 11
    Configura le impostazioni dei servizi di localizzazione. Puoi scegliere di attivare questa funzionalità di iOS oppure puoi optare per lasciarla inattiva. È consigliata l'attivazione dei servizi di localizzazione dato che in questo modo potrai sfruttare tutte le funzionalità offerte dalle app.
  12. 12
    Tocca la voce Configura come nuovo iPhone. In questo modo l'iPhone risulterà come nuovo.
    • Non scegliere di effettuare il ripristino da un backup. In caso contrario, scegliendo di ripristinare un backup di iCloud o di iTunes, verranno ripristinate anche le restrizioni con il relativo codice di accesso e dovrai ripetere l'intera procedura dal principio.
  13. 13
    Scegli l'opzione Esegui il login su iPhone per accedere al tuo ID Apple.
  14. 14
    Digita il tuo ID Apple e la password di sicurezza. Dopo aver effettuato l'accesso sarai in grado di usare i contatti di iCloud, le mail, i calendari, iTunes e tutti i contenuti acquistati e scaricati gratuitamente dall'App Store.
  15. 15
    Scegli l'opzione Usa iCloud. In questo modo tutti i tuoi dati memorizzati su iCloud verranno automaticamente sincronizzati sul dispositivo, inclusi i contatti e i calendari.
  16. 16
    Completa la configurazione e inizia a usare l'iPhone. Al termine della configurazione iniziale, sarai in grado di utilizzare il dispositivo come di consueto senza alcuna restrizione di accesso alle funzionalità o ai contenuti. A questo punto potrai installare nuovamente tutti i contenuti precedentemente acquistati tramite l'App Strore di Apple.[1]

2
Usare iBackupBot

  1. 1
    Avvia l'app Impostazioni dell'iPhone. Puoi utilizzare iBackupBot sul computer per inserire una linea di codice all'interno della configurazione del dispositivo iOS, in modo che il codice di sicurezza della funzionalità "Restrizioni" possa essere reimpostato a piacimento.
    • L'app Impostazioni è collocata all'interno di una delle pagine che compongono la schermata Home dell'iPhone. In alcuni casi potrebbe essere situata all'intero della cartella "Utility". L'app è caratterizzata da un'icona grigia a forma di ingranaggio.
  2. 2
    Scegli l'opzione Generali del menu.
  3. 3
    Seleziona la voce Restrizioni.
  4. 4
    Adesso digita un codice di accesso errato. Hai la necessità di eseguire questo passaggio in modo che il messaggio di notifica, che indica il numero di codici errati già inseriti, appaia sotto al codice appena immesso.
  5. 5
    Collega l'iPhone al computer tramite un cavo USB.
  6. 6
    Avvia iTunes. Hai la necessità di creare un backup dell'iPhone tramite iTunes da cui poi potrai estrarre l'attuale codice di sblocco delle restrizioni.
    • Se non lo hai ancora installato sul computer, puoi scaricare iTunes direttamente dal sito web della Apple.
  7. 7
    Clicca l'icona a forma di iPhone e relativa al tuo dispositivo iOS. Dovrebbe apparire nella parte superiore della finestra di iTunes.
  8. 8
    Premi il pulsante Esegui backup adesso. In questo modo tutti i dati presenti nel dispositivo verranno salvati sul computer.
  9. 9
    Apri il browser internet installato sul computer. Hai la necessità di scaricare un programma apposito che ti permetta di accedere al file di backup dell'iPhone.
  10. 10
    Visita il sito web ufficiale di iBackupBot. Si tratta di un programma in grado di analizzare il file di backup del dispositivo iOS alla ricerca del codice di sblocco delle restrizioni permettendo poi di modificarlo.
  11. 11
    Accedi alla scheda Download.
  12. 12
    Seleziona il link Download Free Trial relativo alla versione del programma compatibile con il sistema operativo installato sul computer in uso. Per eseguire la procedura descritta in questo metodo, è sufficiente la versione dimostrativa del programma.[2]
  13. 13
    Al termine del download seleziona il file di installazione con un doppio clic del mouse. Per impostazione predefinita verrà salvato all'interno della sezione "Download" del browser o all'interno della cartella "Download" del computer.
  14. 14
    Segui le istruzioni della procedura guidata di installazione per completare questo passaggio. In questo caso non hai la necessità di modificare le impostazioni di configurazione suggerite, quindi puoi utilizzare tranquillamente quelle predefinite.
  15. 15
    Avvia il programma iBackupBot. Sul desktop del computer dovrebbe essere apparsa l'icona di collegamento e l'applicazione dovrebbe aprirsi automaticamente al termine dell'installazione.
  16. 16
    Espandi il file di backup del dispositivo presente nella barra laterale sinistra della finestra del programma. iBackupBot visualizzerà un elenco di tutti i backup dei dispositivi iOS rilevati all'interno del computer. Se possiedi più dispositivi iOS, assicurati di selezionare il file di quello di cui desideri reimpostare il codice delle restrizioni.
    • Se hai eseguito più backup dell'iPhone in esame, osserva l'ora e la data di creazione di ciascuno per assicurarti di selezionare quello corretto.
  17. 17
    Espandi il nodo System Files dell'elenco.
  18. 18
    Adesso Espandi il nodo HomeDomain.
  19. 19
    Seleziona il nodo Library.
  20. 20
    Infine seleziona la voce Preferences.
  21. 21
    Digita la parola chiave springboard all'interno del campo di ricerca del programma, quindi premi il tasto Invio. La barra di ricerca è collocata nell'angolo superiore destro della finestra del programma.
  22. 22
    Seleziona con un doppio clic del mouse la voce com.apple.springboard.plist.
  23. 23
    Apri l'editor testuale di iBackupBot. In alternativa puoi scegliere di utilizzare il "Blocco note" di Windows, ma l'editor integrato in iBackupBot è molto più leggibile e semplice da usare.
  24. 24
    Quando ti verrà chiesto di eseguire l'aggiornamento del programma, premi il pulsante Cancel. Per poter eseguire le modifiche indicate non è necessario effettuare l'aggiornamento.
  25. 25
    Scorri l'elenco di dati per individuare la linea di testo <key>SBParentalControlsFailedAttempts</key>. Al di sotto vedrai un numero in questo formato <integer>#</integer>, dove il simbolo # rappresenta il numero di codici delle restrizioni che hai inserito errati nei passaggi precedenti.
  26. 26
    Aggiungi una nuova linea di codice sotto alla seguente: <integer>#</integer>.
  27. 27
    Digita la stringa <key>SBParentalControlsPin</key> e premi il tasto Invio.
  28. 28
    Adesso digita il codice <string>1111</string>.
  29. 29
    Premi il pulsante Save. È caratterizzato da un floppy disk.
  30. 30
    Chiudi il file di testo appena modificato. In questo modo verrai reindirizzato alla finestra principale di iBackupBot.
  31. 31
    Premi il pulsante Restore. È collocato nella parte superiore della finestra.
  32. 32
    Seleziona i pulsanti di spunta Reboot device after restore e Don’t copy backup.
  33. 33
    Deseleziona invece la voce Remove items from device that will not be restored.
  34. 34
    Adesso premi il pulsante Restore e attendi la conclusione della procedura. Il file di backup modificato verrà ripristinato nell'iPhone e, al termine della procedura, il dispositivo verrà riavviato automaticamente.
  35. 35
    Prova a utilizzare il nuovo codice delle restrizioni. Avvia l'app Impostazioni, scegli al voce "Generali" e infine tocca l'opzione "Restrizioni". Digita il codice 1111 che dovrebbe darti accesso al menu "Restrizioni" delle Impostazioni. Adesso puoi impostare un nuovo codice di accesso personalizzato oppure disabilitare completamente le restrizioni.
  36. 36
    Risoluzione dei problemi legati al ripristino del backup. Se durante il ripristino del backup sull'iPhone dovessi incontrare un errore nel codice, prova a seguire queste istruzioni:[3]
    • Disattiva la funzione "Trova il mio iPhone" posta all'interno della sezione "iCloud" del menu "Impostazioni", quindi prova a eseguire nuovamente il ripristino del backup.
    • Disattiva il codice di sblocco dell'iPhone posto all'interno della sezione "Touch ID e codice", quindi riprova a ripristinare il file di backup.

Consigli

  • I passaggi contenuti in questo articolo funzionano anche su iPad e iPod Touch.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Cellulari & Gadgets

In altre lingue:

English: Reset the Restrictions Passcode on iPhone, Español: restablecer el código de "Restricciones" de un iPhone, Português: Reiniciar a Senha do App Restrições do iPhone, Deutsch: Den Einschränkungs Passcode auf einem iPhone zurücksetzen, Français: réinitialiser le code de restriction sur un iPhone, Русский: сбросить код–пароль ограничений на iPhone

Questa pagina è stata letta 6 855 volte.
Hai trovato utile questo articolo?