Dopo averlo usato per un po', puoi accorgerti che il griptape dello skateboard non è più come una volta; con il tempo può sporcarsi e usurarsi. Forse desideri semplicemente cambiarlo per questioni estetiche. Qualsiasi sia la ragione, puoi sostituire il tappetino in breve tempo e riportare la tavola allo splendore originale.

Parte 1 di 3:
Eliminare il Fissante Spray

  1. 1
    Togli i truck dalla tavola. Osservala per capire quale tipo di attrezzo ti serve per smontare questi elementi. Nelle maggior parte dei casi è sufficiente un cacciavite a stella, ma non è raro che sia stata utilizzata una minuteria con testa esagonale o che non ci siano affatto delle viti.
    • Appoggia la tavola su un fianco. Inserisci la chiave di regolazione più piccola dello skateboard su uno dei bulloni dei truck. Non importa da quale cominci; infila il cacciavite nella testa della vite che si trova dentro il dado usando l'altra mano; utilizza entrambe le mani (ciascuna su un lato della tavola) per garantire un supporto adeguato.[1] [2]
    • Togli tutti i dadi e sfila i truck dalle viti; a questo punto, dovresti vedere otto viti che spuntano dalla tavola.
    • Una volta posizionata la chiave di regolazione, tieni fermo il cacciavite mentre ruoti quest'ultima e sviti i dadi dalle viti. Sfila la minuteria capovolgendo lo skateboard su una superficie piana, dura ed esercitando una leggera pressione; le viti dovrebbero uscire un po' per permetterti di afferrarle ed estrarle completamente.
    • In alternativa, puoi usare un martello per colpirle.
  2. 2
    Usa un asciugacapelli per allentare l'adesivo. Scalda un bordo del griptape per circa un minuto, il calore scioglie la colla e semplifica le operazioni.[3] [4]
  3. 3
    Usa una lametta ampia e piatta per staccare il tappetino. Grazie a questo strumento poi raggiungere la fessura fra il griptape e il deck; facendo scorrere la lama con l'angolazione corretta ti assicuri di non danneggiare la tavola.[5] [6]
    • Tieni la lametta a 45° in modo che l'estremità posteriore sia rivolta verso l'alto.[7]
    • Non forzare la lama; se percepisci una qualsiasi resistenza, scalda nuovamente la sezione con l'asciugacapelli.
  4. 4
    Stacca il tappetino. Dopo aver usato la lama per sollevarne un lembo, puoi usare le mani per portare a termine il lavoro. Tira con delicatezza, ma decisione, per staccare il griptape dalla tavola; se il materiale si strappa o incontri delle difficoltà, usa nuovamente il phon.[8]
    • L'intera procedura richiede in genere 5-10 minuti.
    • Appoggia la tavola sul pavimento mentre strappi il tappetino; tienila ferma con un piede mentre lavori.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Smerigliare Via i Residui

  1. 1
    Inizia a levigare il deck. Lavora prima sui bordi e muoviti poi verso il centro. Arrotonda i contorni utilizzando una carta vetrata con grana 80; passa in seguito a quella più fine (grana 120-150) per lisciare il resto della tavola da un'estremità all'altra. Tratta nuovamente i bordi e spazza via la segatura; al termine, lo skateboard dovrebbe essere liscio e perfettamente arrotondato.
    • Puoi usare una levigatrice a nastro oppure un blocco da smeriglio; procedi con movimenti fluidi e uniformi. Al termine di questa operazione la linea del perimetro dovrebbe essere appena visibile o completamente impercettibile.
    • Utilizza una mascherina per non inalare la polvere mentre smerigli; vale la pena indossare anche degli occhiali di sicurezza per evitare che i detriti entrino negli occhi. I guanti si rivelano molto utili per questa operazione; ovviamente, hai anche bisogno della carta vetrata.
  2. 2
    Strofina la tavola con uno straccio per eliminare ogni residuo di segatura. Usa un panno umido e ispeziona la superficie alla ricerca di residui di adesivo.
  3. 3
    Fai scorrere la mano sul deck per assicurarti che sia smerigliato in modo uniforme. Continua a trattare le zone irregolari finché la tavola non è perfettamente liscia.
    • Quando ti sei sbarazzato di ogni residuo, puoi applicare il nuovo griptape allo skateboard.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Lavorare nell'Ambiente Giusto

  1. 1
    Trova uno spazio di lavoro adeguato. Il posto migliore per questa operazione è il garage, un capanno o perfino il cortile all'aria aperta. Procedere in un ambiente ben definito semplifica le operazioni di pulizia, dato che il processo causa inevitabilmente parecchia segatura e polvere.[9]
    • Ricorda di restare al riparo dal vento per evitare che le particelle entrino nel naso o negli occhi.
  2. 2
    Vestiti in maniera adeguata. Si tratta di un "lavoro sporco" e dovresti indossare degli abiti appropriati; non utilizzare i migliori che hai per cambiare il griptape allo skateboard! In questo modo, risparmi un sacco di detersivo per il bucato e le reazioni rabbiose del coniuge, dei genitori o del partner.[10]
    • Scegli degli abiti vecchi che non ti dispiace sporcare o rovinare.
  3. 3
    Tieni a portata di mano gli strumenti per pulire. Come già descritto in precedenza, questo lavoro crea parecchia polvere e confusione, è quindi fondamentale possedere tutto il necessario per le pulizie successive; così facendo, puoi riportare molto più rapidamente e facilmente l'ambiente alle sue condizioni originali.
    • Tieni una scopa e una paletta nei paraggi; dovrai raccogliere parecchia polvere, segatura e residui al termine del lavoro.
    • Puoi appoggiare a terra un foglio di cartone o un telo per radunare la sporcizia e accelerare le pulizie.
    Pubblicità

Consigli

  • Usa della carta vetrata a grana grossolana per le prime fasi della rimozione e passa poi a quella più fine per lisciare il deck.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non cacciarti nei guai solamente perché non pulisci da tutta la confusione che hai creato.
  • Non smerigliare troppo altrimenti rovini la tavola.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Area di lavoro
  • Carta vetrata
  • Chiave inglese o cacciavite (per rimuovere i truck)
  • Tempo
  • Scopa
  • Asse di legno
  • Paletta per la spazzatura

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 2 622 volte
Categorie: Sport Individuali
Questa pagina è stata letta 2 622 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità