Il cuoio capelluto produce autonomamente perossido di idrogeno per difendersi da germi e batteri. Con l'avanzare dell'età, è possibile che questa sostanza si accumuli sui capelli e li renda più chiari, meno pigmentati o addirittura grigi.[1] Se è vero che gli accumuli di perossido di idrogeno possono contribuire a fare diventare i capelli grigi, purtroppo non ci sono molte soluzioni scientificamente provate per invertire il processo e sembra che rimuoverlo dal cuoio capelluto non basti. Pertanto se hai i capelli grigi, puoi cercare di renderli meno visibili o semplicemente accettare che si tratta di un cambiamento naturale. Detto questo, è possibile rimuovere il perossido di idrogeno dai capelli usando uno shampoo che contenga un enzima chiamato catalasi e in questo articolo ti spiegheremo come fare.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Usare uno Shampoo con l'Enzima Catalasi

  1. 1
    Versa nel palmo della mano una quantità di shampoo pari a una piccola moneta. L'enzima catalasi può rimuovere il perossido di idrogeno dai capelli, quindi può valere la pena provare a usarlo per vedere se attenua il colore grigio.[2] Acquista uno shampoo che contenga la catalasi e fai attenzione a usarne solo una piccola quantità, senza saturare completamente i capelli. Spalmalo prima sulle mani per riuscire a distribuirlo in modo più uniforme.[3]
    • Puoi acquistare uno shampoo con catalasi in farmacia, parafarmacia oppure online. Assicurati che l'ingrediente principale sia la "catalasi" o la "pseudocatalasi".
    • Generalmente, si tratta di un prodotto piuttosto costoso.
    • I prodotti in crema a base di catalasi sono i più adatti a essere applicati sulla pelle.
  2. 2
    Massaggia lo shampoo sui capelli bagnati. Concentrati sulle radici e sul cuoio capelluto, dato che è lì che viene prodotto il perossido di idrogeno. Fai formare la schiuma per riuscire a distribuire meglio il prodotto sui capelli.[4]
    • Se hai i capelli lunghi o piuttosto folti, puoi aggiungere dell'altro shampoo in base alle necessità.
  3. 3
    Lascia lo shampoo in posa per 5 minuti, quindi risciacqua i capelli. Lo shampoo con la catalasi agirà scomponendo il perossido di idrogeno che si è accumulato sui capelli trasformandolo in acqua e ossigeno. Dopo 5 minuti, risciacqua i capelli con l'acqua tiepida e continua a prendertene cura come d'abitudine.[5]
    • La catalasi scompone il perossido di idrogeno e, con il passare del tempo, rimuoverà gradualmente quello accumulatosi sui capelli.
  4. 4
    Usa lo shampoo una volta al giorno per ridurre il perossido di idrogeno sui capelli. Gli shampoo con la catalasi sono adatti a un uso quotidiano e si possono usare anche due volte al giorno. L'enzima scomporrà il perossido di idrogeno in modo graduale, eliminando a poco a poco tutti gli accumuli.[6]
    • Questo shampoo può ridurre la quantità di perossido di idrogeno, ma non può fare tornare i capelli grigi al loro colore naturale.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Minimizzare i Capelli Grigi

  1. 1
    Prendi un integratore di vitamine del gruppo B. Se hai una carenza di vitamina B6 e B12, è più probabile che i tuoi capelli diventino grigi o bianchi. Prova ad assumere ogni giorno un integratore di vitamine del gruppo B per fare fronte alla carenza e incoraggiare i follicoli dei capelli a produrre i pigmenti necessari.[7]
    • Le vitamine del gruppo B sono contenute anche in diversi alimenti, come nei legumi, nei cereali integrali, nelle patate e nelle banane.
  2. 2
    Consuma alimenti ricchi di rame per migliorare la produzione di melanina. Il rame aiuta i follicoli dei capelli a produrre melanina, la sostanza responsabile della pigmentazione dei capelli.[8] Cerca di inserire nella tua dieta molti semi, frutta secca, cereali integrali e frutti di mare per assumere circa 1,2 mg di rame al giorno.[9]
    • Se stai assumendo un integratore di zinco, potrebbe interferire con la capacità del corpo di assorbire il rame contenuto negli alimenti.
  3. 3
    Usa uno shampoo formulato per i capelli grigi. Gli shampoo destinati ai capelli grigi contengono vitamine e minerali che migliorano la salute dei capelli nel lungo periodo. Scegli un prodotto che contenga anche aminoacidi e oli estratti dalla frutta a guscio per rendere i capelli più lucidi, oltre che più sani.[10]
    • Gli shampoo per i capelli grigi sono disponibili in farmacia, parafarmacia, profumeria e nei supermercati più forniti.
    • Alcuni shampoo promettono di far tornare i capelli al loro colore naturale; tuttavia, nessuno di questi prodotti può darti la garanzia che ciò accada, quindi non aspettarti che i capelli grigi scompaiano semplicemente lavandoli.
  4. 4
    Tieni i capelli coperti quando ti esponi al sole. Se ci sono grossi accumuli, il perossido di idrogeno potrebbe reagire ai raggi ultravioletti e decolorare i capelli, facendoli diventare bianchi o grigi più rapidamente del normale. Se hai intenzione di trascorrere molto tempo al sole, copri i capelli con un cappello o un foulard per proteggere i follicoli e mantenerli sani.[11]
    • In alternativa, puoi spruzzare sui capelli un prodotto con SPF che li protegga da sole.
  5. 5
    Fai attività fisica con regolarità. Dovresti cercare di fare attività fisica a un livello moderato per 300 minuti alla settimana. Puoi scegliere di camminare, correre, andare in bicicletta o fare delle escursioni in montagna. Mantenerti attivo serve sia a migliorare la salute di tutto il corpo, sia ad avere i capelli più sani e pigmentati.[12]
    • Se non sei abituato a fare esercizio fisico, inizia per gradi così non rischierai di infortunarti.
  6. 6
    Riduci i livelli di stress. Se sei sottoposto continuamente a situazioni stressanti, i tuoi capelli potrebbero diventare grigi o bianchi prima del dovuto. Prova a meditare, praticare yoga, fare sport o usare stabilmente delle tecniche di rilassamento per tenere sotto controllo lo stress.[13]
    • Ognuno di noi riesce a contrastare lo stress a proprio modo. Prova diversi metodi per trovare quello giusto per te.
    • Nel lungo periodo, lo stress può danneggiare in diversi modi tutto l'organismo e non solo i capelli.
  7. 7
    Smetti di fumare per avere i capelli più sani. Il fumo delle sigarette influenza negativamente la salute di tutto l'organismo, che quindi tende a invecchiare prematuramente, capelli compresi. Se sei un fumatore, cerca di smettere con l'aiuto dei cerotti o delle gomme da masticare alla nicotina.[14]
    • Smettere di fumare può essere complicato; potrebbero volerci alcuni tentativi prima di riuscire a smettere completamente.
    • Se smetti di fumare, tutto il tuo corpo ne trarrà grandi benefici, non solo i capelli.
    Pubblicità

Consigli

  • I capelli grigi possono derivare da diversi fattori, inclusi i geni, pertanto i rimedi casalinghi e i cambi nello stile di vita potrebbero non bastare.[15]
Pubblicità

Avvertenze

  • Uno studio svoltosi nel 2013 affermava che usando la crema PC-KUS fosse possibile far tornare i capelli grigi alla loro colorazione naturale, ma in seguito è stato confutato.[16]
  • Gli integratori di catalasi non sono stati approvati dagli enti di controllo: non ci sono prove scientifiche che dimostrano la capacità di ridurre il perossido di idrogeno sui capelli.[17]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Fare un Taglio ScalatoFare un Taglio Scalato
Fare una Treccia con i Capelli
Fare la Doppia Treccia Francese
Fare la Treccia alla Francese
Far Crescere i Capelli in una SettimanaFar Crescere i Capelli in una Settimana
Schiarirsi i Capelli con l'Acqua OssigenataSchiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata
Sfilare i Capelli
Fare lo Chignon
Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli
Prendersi Cura dei Capelli con la PermanentePrendersi Cura dei Capelli con la Permanente
Fare la Treccia a Spina di Pesce
Fare le Treccine Colorate
Fare Ricrescere l'Attaccatura dei CapelliFare Ricrescere l'Attaccatura dei Capelli
Applicare l'Olio di Ricino sui CapelliApplicare l'Olio di Ricino sui Capelli
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 331 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità