Se sul tuo pavimento in vinile è caduto un po' di olio o c'è del grasso incrostato, ti chiederai come pulirlo senza creare danni. Fortunatamente, il vinile è un materiale abbastanza resistente e quindi basta un po' di acqua e detersivo per eliminare praticamente tutte le macchie di unto. In questo articolo puoi scoprire vari modi per porre rimedio a questo tipo di incidenti sulle superfici in vinile.

1
Assorbi immediatamente il liquido.

  1. Un intervento rapido aiuta a prevenire la formazione di macchie. Se si versa un po' d'olio su qualsiasi tipo di pavimento, non aspettare che si rapprenda. Prendi un tovagliolo di carta o una spugna e assorbilo. Se usi una spugna, buttala nella spazzatura quando hai finito, in modo che il grasso non penetri nelle tubature.[1]
    Pubblicità

2
Pulisci la zona interessata con acqua e detersivo per piatti delicato.

  1. Il detersivo serve a decomporre le molecole di grasso. A prescindere dal materiale da pulire, acqua e sapone sono un ottimo rimedio quando c'è una macchia d'olio da eliminare. Mescola 1 parte di detersivo per piatti delicato con 10 parti di acqua e immergi nella miscela uno straccio morbido o una spugna, dopodiché rimuovi il grasso o l'unto. Quando hai finito, togli i residui di sapone con altra acqua pulita.[2]
    • Evita di usare detergenti aggressivi che possono danneggiare il pavimento o lasciare segni opachi.[3]
    • Puoi utilizzare questo metodo sui liquidi appena versati o quando la macchia di grasso è ancora fresca. Tuttavia, se l'olio è penetrato nel vinile o vi sono incrostazioni di grasso, potresti avere bisogno di un prodotto più forte, come l'ammoniaca o l'acquaragia.

3
Adopera la farina di mais se la quantità versata è copiosa.

  1. La farina assorbe rapidamente l'olio. Se ne è caduta una quantità abbondante, versa prima un po' di amido di mais, farina di mais o bicarbonato di sodio. Lascia agire per almeno 15 minuti in modo da assorbire quanto più olio possibile. Dopodiché asporta tutto con un tovagliolo di carta pulito.[4]
    • Puoi anche passare la scopa dopo che hai lasciato agire la farina di mais per qualche ora.[5]
    Pubblicità

4
Tratta il grasso con aceto, sapone di Marsiglia e bicarbonato di sodio.

  1. Questa miscela fai da te è delicata ed efficace. Unisci 240 ml di aceto bianco distillato, 0,5 ml di sapone di Marsiglia, 15 g di bicarbonato di sodio e 0,75 l di acqua calda. Versa la soluzione in un flacone spray. Agitala bene e nebulizzala sulla macchia di olio o grasso. Lascia agire per circa 10 minuti, quindi strofina la zona da trattare con un panno o una spazzola con setole morbide.[6]
    • Aceto, bicarbonato di sodio e sapone delicato sono agenti detergenti che non danneggiano i pavimenti in vinile.[7]
    • Quando hai finito, elimina definitivamente la macchia con acqua pulita.

5
Prova l'ammoniaca in caso di macchie ostinate.

  1. L'ammoniaca è un potente sgrassante. Inoltre, non lascia aloni né residui sul pavimento.[8] Prima di tutto, pulisci la zona macchiata con acqua e detersivo per piatti delicato. Risciacqua e asciuga accuratamente. Mescola 15 ml di ammoniaca in 1 l di acqua calda e versa la soluzione sulla macchia. Usane una quantità sufficiente da coprire l'area interessata. Lascia agire per 10 minuti, dopodiché strofina delicatamente con una spazzola con setole morbide. Risciacqua con acqua pulita.[9]
    • Mai mescolare l'ammoniaca con la candeggina o altri detergenti per la casa! Può produrre esalazioni tossiche.
    • A volte l'ammoniaca può causare crepe nei pavimenti in vinile, quindi adoperala con cautela e solo su piccole porzioni.[10] Se non sai quali effetti può scatenare sul tuo pavimento, esegui prima un test in una zona poco visibile.
    Pubblicità

6
Nebulizza WD-40 sul grasso incrostato.

  1. Questo prodotto è efficace anche sulle macchie di rossetto. Spruzza un po' di questo potente sgrassatore direttamente sulla macchia, quindi strofina delicatamente con un tovagliolo di carta o un panno morbido. Quando hai terminato, elimina gli ultimi residui con una miscela composta da 240 ml di aceto di mele e 4 l di acqua calda.[11]

7
Usa l'alcol denaturato in caso di macchie di trucco.

  1. L'alcol è un fantastico alleato contro le macchie di rossetto. È anche un ottimo sgrassatore multiuso.[12] Versane un po' su un panno morbido e strofinalo con decisione sulle tracce oleose lasciate sul pavimento.[13] Sciacqua con acqua pulita e, quando hai finito, asciuga.[14]
    • Quasi tutti gli esperti di pulizie concordano sul fatto che l'alcol denaturato è un prodotto sicuro da usare sul vinile in piccole quantità. Tuttavia, in alcuni casi potrebbe danneggiare la finitura del pavimento. Effettua un test in un'area poco visibile prima di usarlo per smacchiarlo.
    Pubblicità

8
Utilizza l'acquaragia per togliere le macchie di grasso o unto.

  1. L'acquaragia è anche conosciuta come acqua ragia minerale. È un prodotto che non danneggia i pavimenti in vinile e può rimuovere diversi tipi di macchie.[15] È efficace anche contro l'olio e il grasso.[16] Versane una piccola quantità su un panno morbido e strofina delicatamente l'area interessata finché la macchia non scompare.
    • Quando hai terminato, usa uno straccio umido e qualche goccia di detersivo per piatti delicato per completare la pulizia.[17]

9
Elimina eventuali discromie con la candeggina.

  1. Alcune macchie possono rimanere visibili anche dopo la pulizia. Se sul pavimento è caduto qualcosa come il sugo per la pasta, probabilmente hai bisogno di un prodotto in grado di eliminare il pigmento oltre al grasso. Una volta assorbito il liquido e applicato un solvente (come il detersivo per piatti) per togliere l'unto, risciacqua e asciuga accuratamente l'area. Mescola 1 parte di candeggina con 4 parti di acqua, immergi uno straccio nella soluzione, posizionalo sulla macchia e lascialo agire per un'ora. Finisci passando altra acqua pulita.[18]
    • Mai candeggina e ammoniaca, perché possono produrre esalazioni tossiche. Se hai utilizzato altri detersivi, risciacqua accuratamente prima di applicare la candeggina.
    • Alcuni esperti di pulizie e pavimenti sostengono che una quantità eccessiva di candeggina può danneggiare il vinile. Per ridurre al minimo i possibili danni, diluiscila sempre prima dell'uso ed esegui un test in un'area poco visibile per assicurarti che non macchi o stinga il pavimento.
    Pubblicità

10
Evita la cera per pavimenti a base solvente.

  1. È un prodotto in grado di danneggiare il vinile. La cera a base solvente potrebbe sembrare la soluzione ideale se c'è del grasso su un pavimento in vinile. Si tratta di un detergente concepito per decomporre le molecole di olio e grasso e, al tempo stesso, conferire lucentezza al pavimento. Purtroppo, non è sicuro sul vinile. Se vuoi pulire una superficie in vinile con un detergente a base di cera, leggi l'etichetta per assicurarti che non contenga solventi.[19]
    • Esistono cere per pavimenti che non rovinano il vinile. Cercane una a base di emulsione acquosa o prodotta appositamente per l'uso su vinile, PVC o "pavimenti resilienti".
    • Alcuni solventi, come l'acqua ragia minerale, si possono adoperare da soli per piccoli lavori di pulizia. Tuttavia, danneggiano il vinile se presenti nei prodotti senza risciacquo, come le cere per pavimenti.

11
Evita di grattare il pavimento o usare detergenti abrasivi.

  1. Qualsiasi agente troppo abrasivo graffia il pavimento. Se devi rimuovere una macchia d'olio da una superficie in vinile, munisciti di un panno morbido, una spugna o una spazzola con setole morbide. Mai utilizzare la lana d'acciaio, le spazzole con setole dure o detergenti liquidi abrasivi.[20]
    • In caso di macchie di olio o di unto, alcuni siti web suggeriscono di grattare con il bordo di un coltello da burro o di un cucchiaio. Tuttavia, raschiando la superficie con uno strumento di metallo c'è il rischio che si danneggi. Se devi disgregare residui viscosi, prova piuttosto con una spazzola di nylon con setole morbide.[21]
    • Anche certe sostanze chimiche possono essere troppo aggressive. Ad esempio, alcune aziende di pavimenti in vinile sconsigliano l'uso dell'acetone. In caso di dubbi, consulta l'azienda produttrice o un esperto di pavimenti per trovare la soluzione migliore.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Togliere la Cera di una Candela da un Vasetto
Allargare i Vestiti Ristretti
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Rimuovere la Muffa dal SoffittoRimuovere la Muffa dal Soffitto
Eliminare la Muffa con l'AcetoEliminare la Muffa con l'Aceto
Sturare un WCSturare un WC
Lavare gli Indumenti che Richiedono il Lavaggio a Secco in CasaLavare gli Indumenti che Richiedono il Lavaggio a Secco in Casa
Pulire il VomitoPulire il Vomito
Evitare che le Scarpe Sbattano nell'AsciugatriceEvitare che le Scarpe Sbattano nell'Asciugatrice
Rimuovere i Pelucchi dagli Indumenti
Rimuovere il Vomito dagli Interni dell'AutoRimuovere il Vomito dagli Interni dell'Auto
Fare il Bucato a Mano
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Guy Peters
Co-redatto da:
Esperto Servizi di Pulizie
Questo articolo è stato co-redatto da Guy Peters. Guy Peters è il titolare di MOP STARS Cleaning Service, un servizio di pulizie a 360° per case e attività commerciali che si trova a Denver, Colorado. Fondata nel 2014, l'impresa MOP STARS fornisce servizi di pulizie regolari, profonde, per traslochi e per attività commerciali. Si è laureato in Finanza alla California State University - Sacramento e ha ottenuto un MBA alla Cornell University.
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 488 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità