Come Rimuovere la Batteria da un iPhone

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Smontare l'iPhone è un'operazione generalmente sconsigliata, ma in alcuni casi può essere necessario rimuovere la batteria. Se il tuo telefono è ancora in garanzia, dovresti prima contattare l'assistenza di Apple. Se la garanzia è terminata, togliere la batteria da solo può essere la soluzione più pratica. L'operazione è complessa e varia leggermente da modello a modello, ma se hai una buona manualità dovresti riuscire a eseguirla senza problemi.

Metodo 1 di 4:
iPhone 6, 6s, 6 Plus e 6s Plus

  1. 1
    Assicurati che il telefono sia spento. Deve essere completamente spento, non in modalità Sleep. Tieni premuto il pulsante Power, poi scorri sullo schermo per spegnere il dispositivo.
  2. 2
    Rimuovi le due viti pentalobo su entrambi i lati della porta Lightning. Si tratta della porta di caricamento sul fondo del telefono. Hai bisogno di un cacciavite pentalobo P2 per rimuovere le viti, la cui dimensione varia leggermente in base al modello:
    • 6, 6P - 3,6 mm pentalobo
    • 6s, 6sP - 3,4 mm pentalobo
  3. 3
    Applica una ventosa sulla parte anteriore dell'iPhone, subito sopra al tasto Home. Utilizza una ventosa forte, in grado di separare il display dal case.
    • Per i modelli 6s e 6sP, metti la ventosa nell'angolo in basso a sinistra e non direttamente sopra il tasto Home.
  4. 4
    Tira con decisione la ventosa per separare il display dal case. Lo scopo è creare una piccolissima apertura tra il display e il resto del dispositivo. Se tiri con troppa forza, danneggerai il monitor, quindi applica una spinta costante.
    • Con una mano tieni ferma l'altra parte dell'iPhone mentre tiri.
  5. 5
    Usa uno strumento di plastica per aprire il case. Nei kit per le riparazioni dell'iPhone troverai un attrezzo di plastica a punta piatta, simile a un cacciavite. Inseriscilo nell'apertura che hai creato, utilizzandolo per separare sempre di più le due parti del cellulare.
    • Se stai cercando di aprire un iPhone 6s o 6sP, inserisci lo strumento nell'apertura che si forma sopra il jack delle cuffie.
    • Ruota lo strumento per scalzare il display dal case.
  6. 6
    Sposta lo strumento di plastica lungo il case (6s e 6sP). Se stai cercando di aprire uno di questi modelli, sposta l'attrezzo di plastica sul lato sinistro del case e spingi, poi fai lo stesso sul lato destro.
  7. 7
    Fai ruotare il display verso l'alto, usando la parte superiore come perno. Dopo aver scalzato la parte inferiore dello schermo dal case, puoi ruotarlo fino a 90° rispetto al resto del cellulare. Appoggialo contro un libro o una scatola per tenerlo fermo.
    • Non rimuovere completamente lo schermo o potresti danneggiarne i connettori, guastando l'iPhone.
  8. 8
    Rimuovi la copertura del connettore della batteria. Se stai guardando la batteria, il connettore si trova sul lato sinistro, a circa un terzo dell'altezza partendo dal basso. È coperto da un pezzo di metallo rettangolare con due viti.
  9. 9
    Rimuovi le due viti che tengono ferma la copertura del connettore. Usa un piccolo cacciavite a stella #000 per svolgere questa operazione. Riuscirai a sollevare la copertura, scoprendo il connettore.
  10. 10
    Stacca il connettore dal circuito logico. Usa lo strumento di plastica per farlo. Fai molta attenzione, perché se rimuovessi del tutto la porta, guasteresti il telefono.
  11. 11
    Rimuovi le viti della copertura del cavo del display. Puoi trovarla nell'angolo in alto a destra del telefono. Leva le viti e il pezzo di metallo, assicurandoti di segnare le posizioni delle viti.
    • Nei modelli 6, 6P e 6sP è necessario rimuovere cinque viti. Nell'iPhone 6s sono solo quattro.
  12. 12
    Scollega il cavo della fotocamera. Si tratta del grande connettore che ha un cavo che arriva allo schermo, in basso nella parte che hai scoperto svitando la copertura. Usa lo strumento di plastica a testa piatta o un'unghia per scalzare delicatamente il connettore dalla porta. Fai attenzione a non rimuovere anche la porta.
  13. 13
    Rimuovi gli altri connettori nella stessa parte. Ne troverai altri tre: uno è accanto al cavo della fotocamera e una volta staccato il primo, vedrai gli altri due.
  14. 14
    Separa lo schermo dal resto del case. Dopo aver rimosso tutti i connettori, potrai separare il display dal resto del cellulare.
  15. 15
    Usa delle pinzette per staccare l'adesivo dal fondo della batteria. Queste strisce servono a tenerla ferma. Le troverai lungo il lato inferiore della batteria.
  16. 16
    Tira via con delicatezza l'adesivo dalla batteria. Lo troverai lungo i lati. Tiralo lentamente fino a rimuoverlo completamente.
    • Vedrai una striscia sul lato destro della batteria e una sul lato sinistro.
  17. 17
    Riscalda il retro dell'iPhone con un asciugacapelli. Usa il fon per soffiare sul retro del telefono per circa un minuto. Indebolirai il resto dell'adesivo che tiene la batteria ferma.
    • Non tenere l'asciugacapelli direttamente contro il telefono e non utilizzarlo alla massima potenza, perché troppo calore può provocare danni al cellulare.
  18. 18
    Usa una scheda di plastica (come una carta di credito) per rimuovere la batteria. Dopo aver rimosso le strisce adesive, devi usare una scheda di plastica rigida per scalzare la batteria dal collante rimasto. Infilala tra il lato sinistro della batteria e il lato del case, poi sollevala delicatamente.
    • Assicurati di non piegare la batteria mentre cerchi di rimuoverla; potresti provocare il rilascio di sostanze chimiche pericolose.
  19. 19
    Sostituisci la batteria e rimonta l'iPhone. Dopo aver rimosso la batteria, puoi sostituirla con una nuova e riassemblare il cellulare. Assicurati di reinserire tutti i connettori nelle loro porte e di rimettere le viti negli stessi fori da cui le hai tolte.[1]
    • Esegui un hard reset del dispositivo dopo averlo rimontato, tenendo premuti i pulsanti Home e Power fino a far comparire il logo Apple.
    • Per ottenere le migliori prestazioni dalla tua batteria, è consigliabile caricarla solo quando è sotto il 10% di energia e portarla fino al 100%.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
iPhone 5, 5s e 5c

  1. 1
    Rimuovi le due viti pentalobo su entrambi i lati della porta Lightning. Si tratta della porta di caricamento sul fondo del telefono. Hai bisogno di un cacciavite pentalobo P2 per svolgere questa operazione.
  2. 2
    Applica una ventosa davanti al telefono. Premi la ventosa sullo schermo, subito sopra il pulsante "Home". Esercita una pressione sufficiente da fissarla bene al display.
    • È necessaria una presa forte per riuscire a scollegare la metà anteriore da quella posteriore.
  3. 3
    Spingi la parte posteriore del telefono verso il basso. Solleva la ventosa con una mano mentre spingi il retro del cellulare con l'altra. Una volta creata una distanza sufficiente, fai scivolare uno strumento di plastica piatto tra le due metà per smontare definitivamente la parte posteriore.
  4. 4
    Scollega il pulsante Home prima di aprire del tutto l'iPhone (solo modello 5s). Se hai un 5s, noterai che un cavo collega il pulsante Home al fondo del cellulare. Separando le due metà troppo velocemente, romperai il cavo, rendendo inutilizzabile il pulsante Home. Prima di procedere quindi, svolgi questa operazione.
    • Usa lo strumento di plastica per scalzare la copertura di metallo che tiene fermo il cavo.
    • Stacca il cavo dal connettore, assicurandoti di non rimuovere anche la porta.
  5. 5
    Apri l'iPhone, facendo ruotare il display a 90° rispetto alla base. Usa la parte superiore come perno e appoggia lo schermo contro un libro o una scatola, in modo da poter accedere ai componenti interni del telefono. Non aprirlo a un angolo maggiore o potresti danneggiare i cavi del dispositivo.
  6. 6
    Rimuovi le due viti che tengono ferma la copertura del connettore della batteria. Puoi trovare questo pezzo di metallo a circa 2,5 cm dal fondo del telefono, direttamente a destra della batteria. Usa il cacciavite per rimuovere le viti che lo tengono fermo, poi separa con le dita i cavi del pannello frontale dalla scheda logica del pannello posteriore.
  7. 7
    Scollega la batteria dalla scheda logica. Usa lo strumento di plastica a testa piatta o un'unghia per scalzare delicatamente il connettore che era protetto dalla copertura che hai appena rimosso. Fai attenzione a non tirare via anche la porta.
  8. 8
    Scollega il display. Per semplificare le operazioni, puoi rimuovere completamente lo schermo, in modo da non doverlo tenere appoggiato in verticale. Questo può prevenire danni ai cavi, ma non è strettamente necessario per rimuovere la batteria:
    • Rimuovi le quattro viti (tre sull'iPhone 5) che tengono ferma la piastra di copertura nell'angolo in alto a destra. Assicurati di segnare dove vanno le viti, perché è fondamentale rimetterle al loro posto.
    • Scollega tutti i cavi che si trovano sotto la piastra. Assicurati di non staccare le porte dalla scheda logica. L'iPhone 5 e il 5s hanno tre cavi, il 5c ne ha due.
    • Dopo aver rimosso tutti i cavi, puoi separare il display dal resto del telefono.
  9. 9
    Stacca l'adesivo sul retro della parte inferiore della batteria. Vedrai un nastro nero attaccato al fondo della batteria. Rimuovilo per rivelare due strisce.
  10. 10
    Taglia il nastro nero per separare le strisce adesive. Vedrai che tra di esse c'è uno spazio. Usa le forbici per tagliare il nastro a metà, creando due strisce separate.
  11. 11
    Tira entrambe le strisce dal fondo della batteria. Prendine una e tirala lateralmente, mantenendo un leggero angolo rispetto alla batteria. Continua a tirare lungo il lato della batteria, fino a rimuovere del tutto la striscia. Ripeti con l'altra.
  12. 12
    Riscalda il retro dell'iPhone se la batteria non esce. È possibile che sia ancora incollata ai residui dell'adesivo. Per risolvere il problema, riscalda il retro del cellulare con un asciugacapelli per circa 60 secondi.
  13. 13
    Scalza delicatamente la batteria con una carta di credito. Usa una scheda di plastica per rimuovere la batteria dopo averla riscaldata. Assicurati di non piegarla durante questa operazione.
  14. 14
    Sostituisci la batteria e rimonta l'iPhone. Dopo aver rimosso la batteria, puoi sostituirla con una nuova e riassemblare tutti i pezzi. Assicurati che tutti i connettori siano inseriti saldamente nelle loro porte e che tutte le viti siano al loro posto.[2]
    • Esegui un hard reset del dispositivo dopo averlo rimontato, tenendo premuti i pulsanti Home e Power fino a far comparire il logo Apple.
    • Prima di usare una batteria nuova dovresti utilizzarla fino al 10% dell'energia e caricarla completamente, in modo da aumentarne al massimo l'efficienza.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
iPhone 4 e 4s

  1. 1
    Rimuovi le viti nella parte inferiore dell'iPhone. Puoi trovarle ai lati della porta di caricamento. L'iPhone 4s utilizza viti pentalobo, che richiedono un cacciavite pentalobo P2. L'iPhone 4 può avere viti pentalobo o viti a stella #000.
  2. 2
    Fai scivolare la piastra posteriore verso l'alto e indietro. Impugna l'iPhone con entrambe le mani, tenendo i pollici sul retro del telefono e le dita sullo schermo. Fai scivolare il retro verso l'alto per separarlo dal display.
    • Devi premere con forza per separare le due sezioni. Per ridurre al minimo il rischio di danni allo schermo, applica gran parte della pressione con i pollici e concentrala verso la parte inferiore o quella superiore del case, proteggendo il centro.
    • Il pannello si muoverà verso l'alto di circa 2 mm.
    • Quando il retro del telefono è scivolato verso l'alto, potrai farlo ruotare lateralmente e rimuoverlo completamente dalla sezione frontale. Se non riesci a sollevare il case con le dita, puoi usare una piccola ventosa per farlo.
  3. 3
    Togli le viti dalla copertura della batteria. Usa un cacciavite a stella #000 per rimuovere le due viti intorno alla batteria. Puoi trovare il pezzo di plastica a sinistra della batteria, in basso. Le viti lo tengono fissato alla scheda logica.[3]
    • Nota che la vite superiore è più corta rispetto a quella inferiore.
    • Su alcuni modelli di iPhone 4, dovrai rimuovere una sola vite.
  4. 4
    Scalza il connettore della batteria. Fai scivolare uno strumento sottile e piatto di plastica sotto il connettore di metallo accanto alla batteria. Sollevalo per rimuoverlo dalla scheda logica.
    • Dovresti anche considerare se rimuovere la piccola clip di messa a terra sotto il connettore della batteria prima di scollegare il connettore stesso. Puoi farlo usando lo stesso strumento di plastica. Se non lo farai, rischierai di far saltare la clip quando rimuoverai il connettore.
    • Lavora con attenzione per evitare di scalzare la porta della batteria per sbaglio. Dovresti rimuovere solo il connettore.
  5. 5
    Solleva la batteria. Tira la striscia di plastica dietro la batteria per farlo. Per aiutarti a staccarla dall'adesivo, usa una carta di credito rigida.
    • Devi procedere con molta attenzione. C'è un adesivo che fissa la batteria al pannello posteriore, quindi devi applicare una forza considerevole per sollevarla.
    • Evita di muovere la batteria troppo vicina alla parte superiore del telefono, dove si trovano i cavi dei pulsanti del volume.
  6. 6
    Sostituisci la batteria e rimonta l'iPhone. Assicurati che tutti i connettori siano inseriti saldamente nelle loro porte e che tutte le viti siano al loro posto.[4]
    • Esegui un hard reset del dispositivo dopo averlo rimontato, tenendo premuti i pulsanti Home e Power fino a far comparire il logo Apple.
    • Prima di usare una nuova batteria per la prima volta dovresti utilizzarla fino al 10% della sua energia, poi caricarla completamente.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
iPhone 3G

  1. 1
    Rimuovi le due viti inferiori. Usa un cacciavite a stella #00 per rimuovere le viti da 3,7 mm che si trovano nella parte bassa del telefono. Mettile da parte, dove non rischi di smarrirle.
    • Le due viti si trovano su entrambi i lati del connettore Dock.
  2. 2
    Apri il pannello frontale. Metti una ventosa resistente sullo schermo, subito sopra il pulsante "Home". Una volta fissata, sollevala direttamente verso l'alto con una mano, mentre tieni la parte posteriore dell'iPhone con l'altra. Il display dovrebbe separarsi dal case.
    • Devi applicare una forza considerevole per sollevare il pannello frontale con la ventosa. C'è una guarnizione di gomma tra i connettori delle due sezioni, che rende il collegamento piuttosto stretto.
    • Fai oscillare la ventosa avanti e indietro quando la sollevi, in modo da scalzare meglio il pannello.
    • Se necessario, puoi usare un sottile strumento di plastica a testa piatta per scalzare la parte inferiore mentre sollevi quella superiore.
    • Non rimuovere completamente la parte anteriore perché è ancora connessa a quella posteriore da diversi cavi. Invece, sollevala e ruotala in modo da formare un angolo di 45° con il retro del telefono.
  3. 3
    Scollega i cavi a nastro. Mentre tieni aperto il pannello frontale con una mano, usa l'altra per scollegare i cavi neri a nastro "1", "2" e "3" utilizzando uno strumento di plastica a testa piatta.
    • Inserisci lo strumento da sinistra. Se lo infili da destra, potresti danneggiare i connettori dei cavi.
    • Solleva i cavi 1 e 2 verso l'alto per rimuovere i connettori. Il cavo 3 ruoterà di circa 90°.
    • Fai scivolare i cavi via dai connettori. Questo dovrebbe permetterti di rimuovere l'intero pannello frontale.
  4. 4
    Rimuovi il contenitore della SIM. Inserisci lo strumento per l'espulsione della SIM nel foro accanto al jack delle cuffie del telefono. Spingi fino a far uscire il cassetto della SIM e tiralo fuori del tutto con le dita.
    • Se non hai a disposizione lo strumento per l'espulsione della SIM, puoi usare una graffetta.
    • Se preferisci, puoi rimuovere questo contenitore anche all'inizio del processo.
  5. 5
    Scollega i cavi a nastro 4, 5 e 6. Fai scivolare lo strumento di plastica sotto tutti i connettori per scalzarli dalle loro sedi.
    • Se hai un iPhone 3GS, troverai anche il cavo "7" da scollegare.
    • A questo punto, rimuovi l'adesivo "Do not remove" per scoprire una delle viti nella parte bassa del telefono.
  6. 6
    Rimuovi le viti che circondano il telefono e la batteria. Vedrai otto viti: sette da 2,3 mm divise in due gruppi e una da 2,9 mm.
    • Le prime 5 viti da 2,3 mm hanno filettatura parziale e fissano la scheda logica al retro del telefono.
    • Le ultime due viti da 2,3 mm hanno filettatura completa e fissano la scheda logica alla videocamera.
    • La vite da 2,9 mm era quella sotto l'adesivo "Do not remove".
  7. 7
    Rimuovi la videocamera. Fai scivolare la punta piatta dello strumento di plastica sotto la videocamera. Applica una pressione leggera, ma uniforme, per scalzarla.
    • Nota che puoi rimuovere la videocamera solo parzialmente. La sua parte inferiore resterà connessa alla scheda logica.
  8. 8
    Scalza la parte inferiore della scheda logica. Fai scivolare la punta dello strumento di plastica sotto la scheda logica dal lato del connettore Dock. Solleva con attenzione la scheda e falla scivolare verso il connettore Dock, rimuovendolo del tutto.
    • C'è una piccola parte dorata sulla scheda logica. È delicata e può rompersi facilmente, quindi fai estrema attenzione.
  9. 9
    Solleva la batteria. Fai scivolare lo strumento di plastica sotto di essa. Sollevala per rimuoverla.[5]
    • C'è un adesivo che fissa la batteria al pannello posteriore. Per questo motivo, potresti finire per piegare la batteria o danneggiarla se provi a rimuoverla senza fare attenzione.
    • Puoi usare la parte di plastica della batteria per rimuoverla, ma così facendo è più probabile piegarla.
    • Se necessario, prova a riscaldare delicatamente il retro del telefono con un asciugacapelli alla temperatura più bassa. Questo può indebolire l'adesivo, facilitando la rimozione della batteria.
    • Questo passaggio completa il processo.
    Pubblicità

Consigli

  • Tieni tutte le viti che rimuovi in un luogo sicuro mentre lavori. Se possibile, separale, in maniera da poter ricordare facilmente la loro posizione.

Pubblicità

Avvertenze

  • Spegni l'iPhone prima di rimuovere la batteria. Se non lo fai, rischi di essere folgorato e di danneggiare il telefono.
  • Ricorda che rimuovere la batteria del tuo iPhone invalida la tua garanzia. Se il tuo telefono è ancora coperto da garanzia, è meglio far rimuovere gratuitamente la batteria da professionisti. In caso contrario invece, rimuovere la batteria da solo può permetterti di risparmiare molto denaro.
  • Usa solo lo strumento di plastica per rimuovere le componenti del telefono. Con uno di metallo potresti danneggiarlo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Cacciavite a stella #00
  • Piccolo cacciavite di sicurezza
  • Strumento di plastica per rimuovere i componenti
  • Piccola ventosa
  • Graffetta o strumento per l'espulsione della scheda SIM
  • Contenitore per conservare le viti

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Cellulari & Gadgets
Questa pagina è stata letta 12 959 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità