Come Rimuovere la Cera dai Tessuti

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se devi togliere della cera dai vestiti, strofinarla o provare a staccarla difficilmente ti permetterà di ottenere un buon risultato. Esistono invece procedure piuttosto semplici per riuscire a eliminare la cera (come quella di candela) dalla stoffa.

Parte 1 di 3:
Raschiare gli Eccessi di Cera

  1. 1
    Lascia asciugare la cera. Qualunque metodo usi per eliminarla dai vestiti, avrai risultati migliori se proverai a rimuoverla una volta che si sarà asciugata. Forse hai la tentazione di sbarazzartene subito, ma non devi provare a toglierla finché è calda.
    • Se raschi la cera quando è calda potresti spargerla su altre parti del vestito e peggiorare la situazione [1]. Quindi, resisti alla tentazione di correre in bagno quando la cera è bollente e non toccarla, così eviterai di creare degli sbaffi [2].
    • Potresti lasciare che la cera si asciughi naturalmente, ma anche appoggiare dei cubetti di ghiaccio sul vestito per farla seccare prima o metterla nel congelatore.
  2. 2
    Gratta via tutta la cera che puoi. Una volta che si sarà asciugata, dovresti riuscire a raschiarla facilmente prima di applicare fonti di calore. Puoi fare questa operazione con un coltello smussato.
    • Gratta nella direzione opposta rispetto a quella del corpo, in modo da non farti male. Dovresti usare un coltello poco affilato, perché altrimenti rischi di bucare subito il vestito.
    • Se il vestito è di un tessuto molto delicato, come la seta, dovresti invece eliminare la cera con un cucchiaio rasentando il tessuto. Non conficcarlo nella stoffa, altrimenti potresti danneggiarla. Puoi anche provare a usare il bordo di una carta di credito al posto di un coltello smussato [3].
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Togliere la Cera con il Ferro da Stiro

  1. 1
    Usa il ferro da stiro per far sciogliere la cera (come quella di candela) da un vestito. Tienilo a una temperatura bassa. Dopo aver grattato la cera con un coltello smussato o un cucchiaio, dovresti applicarvi una fonte di calore [4].
    • Successivamente, adagia delle salviette di carta sul vestito. Invece dei classici tovaglioli, potresti usare dei sacchetti di carta, come quelli del pane. Mentre la cera viene via, potrebbe essere necessario sostituire la carta ogni tanto. Potresti mettere un panno sottile tra il ferro e la carta, che va premuta sulla zona del vestito macchiata dalla cera.
    • Premi il ferro tiepido sulla carta o sul panno. Questa procedura consente di spostare la cera dal vestito ai tovaglioli. Il ferro non dovrebbe emettere vapore, altrimenti non funzionerà. Questo procedimento è ideale per le macchie di cera più estese. Cerca di non bruciare la stoffa.
    • Su stoffe come pile o lana, invece, usa della carta assorbente, altrimenti potrebbero rimanere pezzetti di carta nelle fibre.
  2. 2
    Applica uno smacchiatore prima del lavaggio. Dopo aver provato il metodo del ferro da stiro, usare uno smacchiatore pretrattante dovrebbe eliminare tutti i residui di cera o relative macchie.
    • Devi lavare il vestito con l'acqua più calda possibile. Se è bianco, usa la classica candeggina. Se è colorato, preferisci una candeggina apposita. Questo passaggio è particolarmente importante quando la cera colorata macchia un indumento bianco o chiaro.
    • Non mettere l'indumento in lavatrice finché non sarai sicuro di aver eliminato la macchia, altrimenti il calore potrebbe fissarla.
    • In alternativa, se hai indumenti molto delicati, fai il bucato a mano o portali a lavare a secco [5].
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Idee Alternative per Rimuovere la Cera

  1. 1
    Prova con un asciugacapelli. Se non hai o non vuoi usare un ferro da stiro, puoi provare altri metodi per trasferire sufficiente calore sulla cera da riuscire a farla sciogliere e a rimuoverla.
    • Appoggia un tovagliolo su entrambi i lati del vestito e indirizza il getto dell'asciugacapelli sulla macchia per 5 secondi, poi tamponala con il tovagliolo per eliminarla. Questo metodo è ideale per gli indumenti che temi di danneggiare con le alte temperature del ferro da stiro.
    • Se rimane una macchia, può essere necessario usare uno smacchiatore e lavare il vestito.
  2. 2
    Metti l'indumento nell'acqua bollente. Immergerlo in una pentola di acqua bollente può rimuovere la macchia. Il segreto sta nell'aggiungere bicarbonato di sodio.
    • Prendi una pentola molto grande e riempila d'acqua. Portala a ebollizione. Versaci 5-6 cucchiaini di bicarbonato di sodio. Immergi il vestito macchiato servendoti di un bastone. Dopo circa un minuto la cera dovrebbe cadere nell'acqua [6].
    • Immergi il vestito nell'acqua diverse volte. La cera dovrebbe sciogliersi e cadere nell'acqua dopo circa 1 minuto. Lasciare l'indumento troppo a lungo nella pentola può danneggiarlo e scolorirlo.
    • Per i capi più delicati, come quelli di pile, puoi mettere un asciugamano sulla zona macchiata e passarci il ferro da stiro. La cera si trasferirà sull'asciugamano, che l'assorbirà. In questo modo, eviti di danneggiare l'indumento con l'acqua bollente.
  3. 3
    Prova un olio vegetale o uno smacchiatore per tappeti. Se le macchie sono piccole, potresti usare dell'olio vegetale per eliminarle. Applicane una piccola quantità sulla zona interessata. In alternativa, puoi grattare via la maggior parte della cera, applicarci uno smacchiatore per tappeti, strofinarla con uno spazzolino da denti e lavare il vestito in lavatrice.
    • Usa dei tovaglioli per eliminare gli eccessi di cera. Lava il vestito.
    • Evita soluzioni più forti, come il diluente per vernici o la benzina. Tuttavia, potresti provare a versare una piccola quantità di alcol isopropilico sulla macchia oltre all'olio vegetale [7][8].
  4. 4
    Metti il vestito nel congelatore. Devi aspettare che il freddo indebolisca la cera. Poi, dovresti essere in grado di staccarne una buona parte.
    • Dovresti lasciare il vestito nel congelatore solo per un'ora circa affinché la procedura funzioni [9].
    • Potrebbero rimanere residui di cera. In tal caso, appoggia la parte del vestito macchiata su una ciotola grande e fissa l'indumento al recipiente con degli elastici di gomma. Poi, versa l'acqua bollente sulla cera per scioglierla. Lavalo come al solito.
    • Se vuoi congelare la cera con un metodo diverso, prova uno spray per rimuovere verruche per procedere velocemente e in maniera sicura.
    Pubblicità

Consigli

  • Per grattare via una piccola macchia di cera, puoi usare un utensile di plastica al posto di un coltello.
  • Puoi seguire queste procedure per rimuovere la cera da qualsiasi tipo di stoffa, anche quella delle tovaglie.
  • Fai attenzione alle candele: possono causare un incendio.
  • Leggi sempre le etichette dei vestiti prima di applicarci un prodotto [10].
  • Fai molta attenzione quando passi il ferro da stiro su un tessuto, che si tratti di un vestito o di un mobile tappezzato. Se non fai un test prima di iniziare rischi di creare un foro a forma di ferro sull'indumento o sul rivestimento.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare questo metodo per i vestiti che richiedono il lavaggio a secco: spesso non possono essere lavati in acqua, altrimenti si rischia di rovinarli.
  • Fai attenzione con l'acqua bollente. Usa guanti di gomma per mettere il vestito in lavatrice.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Indumento macchiato
  • Acqua
  • Fonte di calore (un ferro da stiro, acqua bollente o un asciugacapelli)
  • Bicarbonato di sodio o olio vegetale (se possibile)
  • Tovaglioli di carta, panni sottili o sacchetti di carta

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 203 889 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità