Come Rimuovere la Vernice Acrilica dagli Abiti

In questo Articolo:Preparare l'Abito per il TrattamentoRimuovere la Vernice con Alcol IsopropilicoEliminare la Vernice con Ammoniaca e AcetoRimuovere la Vernice con il Sapone per i PiattiRimuovere la Vernice con il Detergente per i Vetri o la Lacca9 Riferimenti

La vernice acrilica è un prodotto molto utilizzato per i progetti artigianali, le decorazioni della casa e i lavori generali di pittura. È realizzata specificamente per sciogliersi in acqua, ma se finisce sugli abiti può lasciare delle macchie; fortunatamente, è possibile rimuoverla in parecchi casi, agendo tempestivamente. Ogni rimedio funziona a prescindere dal fatto che la vernice sia asciutta o fresca; tuttavia, è sempre meglio cercare di raschiare via la pittura quando è ancora umida.

1
Preparare l'Abito per il Trattamento

  1. 1
    Agisci in fretta. A prescindere dal metodo che hai scelto per eliminare la vernice acrilica dal vestito, prima tratti la macchia e maggiori sono le probabilità di successo.[1]
  2. 2
    Raschia via il colore grumoso o rappreso usando un cucchiaio o un coltello. Se la vernice è ancora fresca, tamponala delicatamente con della carta da cucina o un panno per assorbirla; l'obiettivo è rimuovere la maggiore quantità di colore il prima possibile.
    • Una spazzola si rivela molto utile con i tessuti resistenti, soprattutto se la vernice si è rappresa in grossi grumi; se preferisci non usare delle posate, questo strumento è un sostituto perfetto del cucchiaio.
  3. 3
    Non farti prendere dal panico. Non rinunciare, non buttare via la camicia e non sentirti frustrato; anche se si tratta di un bel capo di abbigliamento, puoi riuscire a "salvarlo" dalla macchia. Agisci rapidamente e segui le istruzioni dell'articolo.
  4. 4
    Cerca di eliminare la maggiore quantità possibile di colore, tamponando con della carta da cucina. Questo rimedio funziona solo con la vernice fresca. Ricorda di tamponare anziché strofinare; in questo modo, puoi eliminare la pittura in eccesso che non è ancora stata assorbita dal tessuto. Se strofini, spingi il colore nelle fibre rendendo più complesse le operazioni di pulizia. Una volta eliminata la vernice acrilica in eccesso, prosegui con qualsiasi metodo descritto di seguito.[2]

2
Rimuovere la Vernice con Alcol Isopropilico

  1. 1
    Bagna la superficie macchiata con alcol isopropilico. L'area dovrebbe essere completamente impregnata, non lesinare quindi con il liquido. Puoi comprarlo online oppure in farmacia a un prezzo relativamente basso; una confezione costa in genere 2-3 euro.
  2. 2
    Raschia la vernice. Puoi usare un'unghia, un bastoncino di legno, una moneta o un altro oggetto per togliere il colore e sollevarlo dal tessuto. Per prima cosa, raschia seguendo la direzione delle fibre, poi nel verso opposto con un movimento in avanti e indietro; cerca di eliminarne il più possibile, prima di procedere con il passaggio successivo.[3]
  3. 3
    Metti il capo di abbigliamento in lavatrice. Imposta il solito programma che utilizzi per quel tipo di tessuto e aggiungi il normale detersivo. Si spera che un lavaggio di questo genere sia sufficiente per eliminare il colore che non sei riuscito a dissolvere con l'alcol e a raschiare via.
  4. 4
    Asciuga il vestito come fai sempre. Se il rimedio ha funzionato, la macchia dovrebbe essere sparita grazie all'alcol e al lavaggio. Se non sei soddisfatto del risultato, puoi ripetere il procedimento, ma potrebbe essere troppo tardi.

3
Eliminare la Vernice con Ammoniaca e Aceto

  1. 1
    Ammolla la zona macchiata con acqua fredda. Metti il vestito nel lavandino o in un secchio pieno di acqua; lascialo in ammollo per un minuto prima di continuare, perché deve essere ben inzuppato.
  2. 2
    Miscela 250 ml di ammoniaca con altrettanto aceto bianco e una manciata di sale all'interno di una bacinella separata. Per risparmiare tempo, puoi preparare la soluzione mentre aspetti che l'abito si inzuppi.[4]
  3. 3
    Togli il capo di abbigliamento dall'acqua. Strizzalo per eliminare il liquido in eccesso. Cerca di far uscire parecchia acqua, in modo che il tessuto non goccioli troppo, ma non preoccuparti se è ancora bagnato o inzuppato; in fin dei conti, l'hai messo in ammollo proprio per bagnarlo.
  4. 4
    Intingi un panno in microfibra o una spugna nella soluzione di ammoniaca e aceto. Usalo per strofinare la superficie macchiata senza timore di essere troppo energico. Bagna il panno spesso in base al bisogno, finché il colore non sembra sollevarsi.
  5. 5
    Risciacqua l'indumento con acqua. Controlla se la macchia è sparita; se è ancora presente, ripeti l'intera procedura. Si spera che dopo un tentativo o due il colore sia svanito; puoi vedere immediatamente il risultato.[5]
  6. 6
    Metti l'abito pretrattato in lavatrice. Imposta il solito programma che utilizzi e poi asciuga il tessuto. Controlla la zona macchiata ancora una volta e accertati che il colore sia scomparso; se non sei soddisfatto, puoi ripetere tutta la procedura, ma probabilmente otterrai risultati minimi.

4
Rimuovere la Vernice con il Sapone per i Piatti

  1. 1
    Metti il vestito al rovescio o almeno la parte interessata dalla macchia. Tieni il tessuto sotto l'acqua corrente calda per eliminare la maggiore quantità di colore possibile.
  2. 2
    Mescola una parte di sapone per i piatti con una parte di acqua calda. Devi usare questa miscela per sbarazzarti della macchia; si tratta di un metodo utile, perché è molto probabile che tu abbia tale tipo di detergente a portata di mano.[6]
  3. 3
    Intingi un panno in microfibra o una spugna nella miscela. Usalo per tamponare la superficie macchiata con vigore, evitando però di strofinare eccessivamente; in caso contrario, la macchia potrebbe allargarsi. Non temere di usare le unghie per raschiare il colore, cerca di eliminarne quanto più possibile.
  4. 4
    Risciacqua con acqua. Controlla se la macchia è ancora presente; puoi ripetere l'intero procedimento, se necessario o se non sei soddisfatto del risultato.[7]
  5. 5
    Lava il vestito come al solito. Procedi a un normale lavaggio, accertandoti che il capo di abbigliamento possa andare in lavatrice. In seguito, asciugalo come sempre e controlla ancora una volta la presenza della macchia; si spera che a questo punto sia sparita.

5
Rimuovere la Vernice con il Detergente per i Vetri o la Lacca

  1. 1
    Tampona delicatamente il tessuto macchiato con uno straccio o della carta da cucina. Fai attenzione a non strofinare la macchia; questo passaggio è necessario solo sulla vernice fresca.[8]
  2. 2
    Spruzza il detergente per i vetri o la lacca su un panno o una spugna. Appoggia la zona bagnata dello straccio sull'apertura di un flacone di solvente per unghie e capovolgi quest'ultimo per far uscire un po' di acetone. Se hai a disposizione del detergente per vetri o della lacca per capelli, entrambi questi prodotti possono eliminare la macchia di vernice acrilica.
    • Si consiglia di fare una prova su un angolo nascosto del vestito, per assicurarsi che il tessuto resista a questi prodotti chimici; in caso contrario, devi seguire un altro metodo.
  3. 3
    Strofina la superficie macchiata con il panno inumidito. Appoggia lo straccio sul tessuto e inizia a strofinare, senza però essere troppo vigoroso; devi evitare che la macchia si diffonda alle fibre vicine. Prima di applicare il detergente, ricorda di eliminare la maggiore quantità possibile di colore utilizzando un coltello o un'unghia; fai del tuo meglio per impedire alla macchia di allargarsi.[9]
  4. 4
    Lava immediatamente il vestito. Questa soluzione detergente molto aggressiva deve essere lavata velocemente, prima che possa danneggiare il tessuto; lava quindi il capo di abbigliamento come al solito, la macchia dovrebbe sparire.

Consigli

  • Per quanto possibile, evita che la vernice si asciughi; è più semplice rimuoverla quando è fresca.
  • Fai sempre una prova su un angolo nascosto per capire come reagisce il tessuto al metodo di pulizia.
  • Un'altra soluzione è quella di usare dell'alcol denaturato e uno sgrassatore spray per cucina; strofina la miscela sulla macchia usando uno spazzolino da denti. Questo rimedio è efficace contro i residui secchi che sono rimasti sugli abiti per mesi.
  • Qualunque soluzione potrebbe far peggiorare la situazione, in base al tipo di tessuto, al prodotto usato e al metodo di applicazione. Tuttavia, considerando il fatto che l'abito è comunque già macchiato, vale la pena fare un tentativo.
  • Non puoi fare nulla per i capi che non si possono lavare in acqua. Puoi provare a portarli presso una lavanderia, per capire se è possibile rimediare alla situazione; se la risposta è negativa, trova dei metodi creativi per coprire la macchia o integrarla in una decorazione.
  • Puoi tamponare l'area con del solvente per unghie o un diluente, ma il prodotto potrebbe danneggiare il tessuto; fai un tentativo solo sulle fibre naturali e fai un test su una zona nascosta del vestito.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Rimozione delle Macchie

In altre lingue:

English: Get Acrylic Paint Out of Clothes, Português: Remover Tinta Acrílica das Roupas, Deutsch: Acrylfarbe aus Kleidung entfernen, 中文: 去除衣服上的压克力颜料, Français: détacher de la peinture acrylique des vêtements, Русский: удалить акриловую краску с одежды, Español: quitar pintura acrílica de tu ropa, Nederlands: Acrylverf uit kleding verwijderen, Bahasa Indonesia: Menghilangkan Noda Cat Akrilik dari Pakaian, Čeština: Jak dostat akrylovou barvu z oblečení, العربية: إزالة ألوان الأكريليك عن الملابس, ไทย: ขจัดคราบสีอะครีลิกออกจากผ้า, Tiếng Việt: Tẩy sơn Acrylic dính trên quần áo, 日本語: 服に付いたアクリル塗料を落とす, हिन्दी: कपड़ों पर से एक्रिलिक पेंट निकालें (Get Acrylic Paint Out of Clothes)

Questa pagina è stata letta 17 978 volte.
Hai trovato utile questo articolo?