Come Rimuovere la Vernice dalle Ringhiere di Ferro

Le ringhiere e le recinzioni di ferro hanno bisogno di manutenzione costante, perché sono spesso esposte alle intemperie e tendono ad arrugginirsi. Che si trovino all'aperto o all'interno, dovrebbero essere sverniciate e ridipinte ogni pochi anni. Per togliere il colore è necessario un duro lavoro, perché le vernici per il ferro sono realizzate per durare molto a lungo e si usurano in maniera non uniforme. È fondamentale prendere tutte le precauzioni di sicurezza e dedicare il tempo necessario per ciascuna fase per portare a termine un buon lavoro. Continua a leggere per saperne di più.

Passaggi

  1. 1
    Disponi dei teli protettivi alla base della ringhiera e su tutto ciò che non vuoi che si sporchi. Posizionali in tutta la zona circostante.
  2. 2
    Indossa gli occhiali di protezione e una maschera per la polvere per evitare problemi respiratori. Metti sempre dei pantaloni lunghi e una camicia a maniche lunghe quando rimuovi la vernice.
  3. 3
    Prepara una soluzione detergente versando acqua e aceto bianco distillato in parti uguali dentro un secchio grande. Strofina accuratamente la ringhiera usando una spugna, eliminando in questo modo la polvere e la sporcizia.
  4. 4
    Risciacqua scrupolosamente la struttura con l'acqua. Asciugala a mano o lascia che lo faccia l'aria prima di procedere con la rimozione del colore.
  5. 5
    Collega una spazzola di metallo di alta qualità a un trapano elettrico. Accendi lo strumento e fai scorrere la spazzola sulla superficie della ringhiera per staccare tutta la vernice e le incrostazioni di ruggine. Non trascurare le superfici inferiori e laterali della struttura di ferro.
    • Puoi anche usare una spazzola manuale, ma in questo caso avrai bisogno di molto più tempo, oltre al fatto che si tratta di un lavoro faticoso per le braccia.
  6. 6
    Sbarazzati della polvere di ruggine e colore con una scopa di saggina o di nylon.
  7. 7
    Smeriglia tutte le superfici ruvide con della carta vetrata grossolana. Scegli quella a grana 40 o 60 e accertati di trattare tutte le fessure e superfici principali.
  8. 8
    Smeriglia tutta la ringhiera con una carta vetrata a grana media. Passa a dei fogli a grana 80-120 e tratta l'intera superficie per renderla leggermente liscia; tale procedura toglie anche la finitura lucida; puoi quindi saltarla se preferisci avere una superficie brillante.
    • Se prevedi di riverniciare la ringhiera, questo passaggio è fondamentale perché permette al primer e alla vernice di aderire più facilmente al metallo.
  9. 9
    Strofina la ringhiera completamente usando un panno antipolvere per eliminare ogni residuo.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi sostituire la soluzione di aceto e acqua con un detergente delicato.
  • Usa una spazzola di metallo di qualità; quelle economiche si distruggono dopo un paio di minuti di lavoro sulle ringhiere di ferro.
  • Se devi trattare una grande ringhiera esterna o vuoi ottenere un lavoro professionale, noleggia una sabbiatrice e segui le istruzioni del macchinario per utilizzarlo in sicurezza.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non inalare mai la polvere di ruggine o di metallo; la vecchia vernice potrebbe contenere piombo, una sostanza dichiarata tossica per inalazione. Indossa sempre una maschera per proteggere le vie respiratorie quando rimuovi del colore.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Spazzola di metallo
  • Aceto bianco distillato
  • Trapano elettrico
  • Carta vetrata a grana media
  • Carta vetrata a grana fine
  • Teli
  • Mascherina per la polvere
  • Panni antipolvere
  • Occhiali di sicurezza
  • Acqua
  • Scopa di saggina
  • Abiti di protezione
  • Secchio
  • Spugna
  • Sabbiatrice (facoltativa)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 16 225 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità