Questa è una guida rivolta alle persone che hanno la piscina infestata dalle alghe nere. Questo tipo di alghe sono le più ostinate. Perciò ricorda di seguire questi consigli e te ne libererai in pochissimo tempo.

Passaggi

  1. 1
    Analizza la tua acqua. L'unica ragione per cui l'alga nera ha infestato la tua piscina è per la mancanza di cloro. Per impedire di ritrovartele in piscina devi costantemente controllare la qualità dell'acqua. Dovrai eseguire i test per i livelli di cloro, per il pH, l'alcalinità, la durezza, la stabilità, ecc. Potresti essere in grado di analizzare solo alcune di queste cose con un kit per i test casalingo. E' consigliato portare un campione d'acqua al un negozio di articoli per la piscina e farlo analizzare da un professionista. Tutti i negozi rispettabili ti offriranno analisi gratuite.
  2. 2
    Regola l'acqua. Quando hai analizzato la tua acqua, saprai che sostanze chimiche usare per portarla nei livelli corretti. Questo dipenderà da che tipo di superficie ha la tua piscina, ma puoi usare questi valori. Cloro 2.0-4.0, pH 7.4-7.8, Alcalinità 80-120, Durezza 200-500, Stabilità 50-80
  3. 3
    Aggiungi un alghicida. L'alga nera resiste bene al cloro. Dovrai aggiungere un alghicida all'acqua per attaccarla anche con questo mezzo. Gli alghicidi sono progettati specificamente per uccidere e prevenire le alghe. Perciò è una buona idea tenere sempre un alghicida nell'acqua. Trova un alghicida a base di rame, sono i più efficaci. Per i risultati migliori versa direttamente l'alghicida nelle zone infestate.
  4. 4
    Tratta la piscina. Quando tratterai la piscina con del cloro dovrai usare solo ipoclorito di calcio o di sodio. Questi due prodotti contengono solo cloro. Dovrai conoscere la dimensione della tua piscina e seguire le indicazioni del produttore per farlo in modo efficace. E' una buona idea aggiungere il cloro nelle aree più infestate.
  5. 5
    Spazzola le pareti. Le alghe nere formano una barriera protettiva intorno a loro e dovrai spazzolare le aree infestate con una spazzola rigida. Poi aggiungi le sostanze chimiche (cloro e alghicida) per eliminare le alghe.
  6. 6
    Fai circolare meglio l'acqua. Le alghe nere infestano soprattutto le aree dove l'acqua circola poco. Fai del tuo meglio per dirigere i getti di ricircolo dell'acqua in modo che spostino più acqua possibile. Orientare i getti in modo che creino un gorgo d'acqua è la scelta migliore.
  7. 7
    Attacca le alghe nere in maniera diretta. Come detto in precedenza, questo tipo di alghe forma una barriera protettiva attorno a sé. Questo significa che dovrai grattarne via la parte superiore regolarmente e versare il cloro mentre è esposta. Un altro metodo efficace può essere spargere dei granuli di cloro nelle aree affette, lascia che si depositi in modo da bruciare l'alga. Potresti anche strofinare una barretta di cloro subito dopo l'esposizione. Assicurati di usare dei guanti.
  8. 8
    Risciacqua e ripeti. Continua ad analizzare e regolare l'acqua, spazzolando via le alghe e aggiungendo il cloro nel punto più vicino possibile. Alla fine riuscirai a liberartene! Non preoccuparti, ce la farai, servirà solo più o meno tempo secondo la gravità dell'infestazione.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare troppo alghicida con rame, potresti macchiare la piscina.
  • Fai sempre attenzione quando usi sostanze chimiche.
  • Segui le istruzioni del produttore
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Pulire le Fughe nel Pavimento

Come

Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato

Come

Organizzare l'Armadio

Come

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti

Come

Far Tornare Bianchi i Capi Bianchi

Come

Sturare un WC

Come

Usare una Lavatrice

Come

Rimuovere l'Odore di Urina del Gatto

Come

Allargare i Vestiti Ristretti

Come

Eliminare i Cattivi Odori da Cuoio e Pelle

Come

Rimuovere i Residui di Colla

Come

Rimuovere la Cera dai Tessuti

Come

Pulire la Custodia di un Cellulare

Come

Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 517 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 5 517 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità