Come Rimuovere le Lenti a Contatto con le Unghie Lunghe

Scritto in collaborazione con: Shaune Wallace, OD

In questo Articolo:Prepararsi a Togliere le Lenti a ContattoTogliere le Lenti a ContattoConservare le Lenti a Contatto21 Riferimenti

Se utilizzi le lenti a contatto (LAC) da poco, potresti incontrare qualche difficoltà a toglierle, soprattutto se hai le unghie lunghe. Rispettare un certo protocollo per questa operazione minimizza il rischio di danni e infezioni.

Parte 1
Prepararsi a Togliere le Lenti a Contatto

  1. 1
    Pulisci il contenitore. Prima di estrarre le lenti dagli occhi, devi essere sicuro di avere un contenitore pulito e pronto.
    • Assicurati che non contenga residui risciacquandolo. Non usare acqua di rubinetto, perché è sicura da bere, ma non è sterile e potrebbe contenere dei microrganismi pericolosi per l'occhio. Usa la soluzione per lenti a contatto per questa operazione.[1]
    • Puoi lasciar asciugare il contenitore all'aria oppure strofinarlo con un panno morbido e pulito che non lasci pelucchi. In genere, si preferisce la prima opzione perché riduce il rischio di diffondere batteri e polvere all'interno.[2]
    • I contenitori per lenti a contatto andrebbero usati solo per tre mesi e poi sostituiti; monitora per quanto tempo li utilizzi.[3]
  2. 2
    Lava le mani. Prima di togliere le LAC o di procedere a qualunque operazione che preveda di toccare gli occhi, dovresti lavare e asciugare accuratamente le mani. La sporcizia e i batteri con cui sei entrato a contatto durante il giorno potrebbero causare un'infezione oculare.
    • Bagna le mani con acqua di rubinetto. Sebbene molta gente incoraggi l'uso di quella calda, in realtà la temperatura è una questione di preferenza personale; va bene sia l'acqua fredda sia quella calda.[4]
    • Il sapone che usi per lavare le mani prima di togliere le LAC dovrebbe avere un pH neutro e contenere pochi oli o profumi.[5]
    • Strofina la schiuma sulle mani senza trascurare la zona fra le dita e i dorsi. Dato che toccherai direttamente gli occhi, presta particolare attenzione alle punte della dita e alla zona sotto le unghie.[6]
    • Strofina le mani sotto l'acqua corrente per almeno venti secondi; per tenere traccia del tempo, puoi canticchiare "Tanti auguri" due volte.[7]
    • Risciacqua le mani. Presta particolare attenzione a rimuovere tutto il sapone, perché i suoi residui possono irritare gli occhi.[8]
    • Se possibile, asciuga le mani all'aria prima di maneggiare le LAC, per evitare che della lanugine entri negli occhi; se non hai questa possibilità, usa un asciugamano di carta perché è meno propenso a rilasciare pelucchi sulle mani.
    • Se ne possiedi una, dovresti usare una spazzola per unghie. Dato che dovrai toccare gli occhi, è importante sbarazzarsi di tutti i residui di sporcizia.
  3. 3
    Trova uno specchio in una stanza ben illuminata. Per poter togliere le lenti a contatto devi vedere gli occhi. Recati in una stanza con tanta luce in cui ci sia uno specchio. La lente dovrebbe trovarsi esattamente di fronte alla parte colorata dell'occhio. Guarda direttamente negli occhi e presta attenzione se riesci a vedere il bordo esterno delle LAC. Devi conoscere la posizione delle lenti prima di toccare gli occhi, in modo da evitare di entrare in contatto con delle mucose scoperte.[9]
  4. 4
    Mettiti sopra una superficie adatta. Ci sono alcune probabilità che le LAC cadano. Per questioni di sicurezza accertati di lavorare sopra una superficie pulita; se ti trovi davanti al lavandino, ricorda di chiudere lo scarico per evitare che le LAC spariscano nelle tubature.

Parte 2
Togliere le Lenti a Contatto

  1. 1
    Prova il metodo del "pizzico". Esistono due tecniche per togliere le LAC quando si hanno unghie lunghe. Il primo consiste nel pizzicare la lente con due dita.
    • La maggior parte della gente trova più semplice usare i due indici, ma si tratta di questioni di preferenza personale; fai diverse prove con dita differenti, finché non trovi la combinazione che ti offre il miglior controllo.[10]
    • Usa solo il polpastrello e non l'unghia. Non devi danneggiare la cornea o le LAC.
    • Spingi i bordi della lente verso l'interno, verso il centro dell'occhio, in questo modo dovrebbe staccarsi.[11]
    • Afferra in maniera sicura la lente con entrambe le dita. Non pizzicarla con troppa forza, altrimenti corri il rischio di spezzarla. La lente non dovrebbe piegarsi a metà e i due bordi opposti non dovrebbero piegarsi.[12]
    • Tira la LAC verso l'esterno finché non esce dall'occhio.[13]
  2. 2
    Prova il metodo dello "scivolamento". Parecchie persone ritengono che la tecnica del "pizzico" richieda una coordinazione complessa. Se non ti senti a tuo agio con questa, puoi fare un tentativo con quella descritta di seguito.
    • Appoggia la punta di un dito sulla lente e spingila verso il basso, in direzione della parte bianca dell'occhio.[14]
    • Continua a spingere finché non raggiunge la palpebra inferiore e guidala poi sulla parte interna della palpebra stessa.[15]
    • A questo punto, la lente dovrebbe passare sopra la palpebra ed essere spinta all'esterno, un po' come le ciglia; questo ti permette di afferrarla e toglierla dall'occhio.[16]
  3. 3
    Ispeziona le lenti alla ricerca di danni. Le unghie lunghe sono particolarmente pericolose per le lenti a contatto. Dopo aver rimosso le LAC, verifica che non ci siano lacerazioni prima di metterle nel contenitore.
    • Tieni la lente sulla punta del dito e osservala controluce.
    • Ispezionala alla ricerca di residui o rotture. Una lente rotta può causare irritazione oculare e potenzialmente lacerare la cornea, causando un grave danno; se noti delle alterazioni, butta la lente invece di riporla.[17]

Parte 3
Conservare le Lenti a Contatto

  1. 1
    Riponi le LAC. Una volta rimosse, dovresti conservarle in maniera sicura finché non devi usarle ancora.
    • Molte persone si limitano a rabboccare il contenitore al cui interno c'è ancora la soluzione usata. Tuttavia, il liquido serve per disinfettare le lenti e si contamina con l'uso; dovresti quindi gettare il prodotto vecchio e sostituirlo con una soluzione fresca.[18]
    • Chiudi il coperchio del contenitore serrandolo con cura e riponi il tutto in un luogo sicuro della casa, finché non avrai bisogno di indossare le LAC ancora una volta.
    • I vari tipi di lenti devono essere rimossi dopo utilizzi diversi. Alcuni possono essere portati anche per tutta la notte, mentre altri no; parla con l'oculista per conoscere la frequenza con cui devi togliere e riporre le LAC.
  2. 2
    Impara a risolvere i problemi più comuni correlati alle lenti a contatto. Sebbene si tratti di un dispositivo di correzione ottica piuttosto semplice da utilizzare, quando ci si abitua alla sua manutenzione, esistono però alcune difficoltà connesse alla rimozione; tuttavia, si tratta di ostacoli facilmente superabili.
    • Se hai difficoltà a tenere gli occhi aperti quando togli le LAC, usa una mano per tenere la palpebra superiore e le ciglia mentre procedi.[19]
    • Se non riesci a far scorrere le lenti, fissa lo specchio e tieni fermo lo sguardo. Se perdi il contatto visivo, significa che hai mosso l'occhio e di conseguenza la lente si è spostata.[20]
    • Fai attenzione a non strofinare gli occhi quando indossi le lenti; potresti danneggiare le LAC e causare irritazione oculare.[21]
  3. 3
    Informati sulla data di scadenza delle lenti. Questi prodotti non durano per sempre; le lenti a contatto hanno una specifica data di scadenza in base alla tipologia. Quando l'oculista ti prescrive questo genere di correzione, chiedigli quanto può durare; se non ricordi l'informazione, controlla la confezione per sapere quando buttare le LAC.

Consigli

  • Se provi regolarmente dolore o disagio quando indossi le lenti a contatto, valuta di tagliare le unghie o passare agli occhiali.

Avvertenze

  • I sintomi di un'infezione oculare sono visione sfocata, febbre, secrezioni dall'occhio e lacrimazione. Se soffri di questi disturbi, fissa un appuntamento con l'oculista.

Cose che ti Serviranno

  • Soluzione per lenti a contatto
  • Contenitore per lenti a contatto
  • Sapone
  • Acqua

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Shaune Wallace, OD. Il Dottor Wallace lavora come Optometrista nel Nevada. Ha conseguito la Laurea in Optometria presso il Southern California College of Optometry nel 2012.

Categorie: Cura degli Occhi

In altre lingue:

English: Take Out Contact Lenses with Nails, Español: quitar los lentes de contacto con las uñas, Português: Remover Lentes de Contato Com Unhas Compridas, Русский: снять контактные линзы с длинными ногтями, Français: retirer des lentilles en ayant les ongles longs, Bahasa Indonesia: Melepaskan Lensa Kontak dengan Kuku

Questa pagina è stata letta 5 730 volte.
Hai trovato utile questo articolo?