Come Rimuovere le Macchie di Calcare dal WC

Scritto in collaborazione con: Michelle Driscoll

In questo Articolo:Aceto per le PulizieProdotti ChimiciManutenzione del WC15 Riferimenti

A nessuno piace lavare il water e le chiazze possono essere difficili da rimuovere. Tuttavia, conoscendo i metodi giusti, rimuovere le macchie di acqua calcarea può essere molto più semplice. Una soluzione naturale, ma faticosa può essere quella di usare l'aceto per le pulizie. Per una soluzione rapida ma leggermente rischiosa, è possibile utilizzare un detergente corrosivo per il WC. Potresti anche considerare dei rimedi a lungo termine per prevenire che tali macchie si formino in futuro.

Parte 1
Aceto per le Pulizie

  1. 1
    Asciuga la tazza del water. Usa uno sturalavandini per fare andar giù l'acqua del water. Quindi usa un asciugamano per rimuovere quella in eccesso dentro il WC. Questo è importante per garantire che la soluzione detergente non sia troppo diluita.[1]
  2. 2
    Riempi di aceto il water. Riempi la tazza del WC in modo che l'aceto copra le macchie d'acqua calcarea. L'aceto per le pulizie, particolarmente acido, è la soluzione migliore per rimuovere questo tipo di macchia. L'aceto bianco distillato può andare comunque bene se non hai altro.[2]
  3. 3
    Pulisci il water con l'aceto. Usa uno straccio per distribuire l'aceto sui punti difficili da raggiungere, ad esempio sotto i bordi. Puoi anche applicare l'aceto all'esterno della tazza se ci sono delle macchie anche lì.[3]
    • Potresti anche bagnare d'aceto della carta igienica, attaccarla sopra le macchie e lasciarla in posa tutta la notte. Ciò aiuterà a garantire la massima esposizione all'acido.
  4. 4
    Lascia riposare il water tutta la notte. L'aceto scioglierà lentamente le macchie. Chiudi la porta e assicurati che animali e bambini non entrino in bagno.[4]
  5. 5
    Strofina il water con una spazzola. Usa una spazzola con le setole di nylon rigide per strofinare sulle macchie, rimuovendo tutto ciò che rimane dopo l'ammollo. L'aceto dovrebbe averle ammorbidite e dovrebbero andare via facilmente. In caso contrario, ripeti il procedimento.[5]
    • È consigliabile usare uno spazzolino più piccolo per arrivare nei punti più stretti attorno al bordo del water. Una spazzola da cucina è l'ideale, ma non usarla più per lavare i piatti dopo averla utilizzata per pulire il WC.
  6. 6
    Prova con la pietra pomice. Se la spazzola non funziona bene, prova a usare una pietra pomice. Molte persone affermano che funziona bene per rimuovere le macchie ostinate senza danneggiare la porcellana. Strofinala delicatamente sulla macchia, insieme a un detergente o dell'aceto, per rimuoverla.[6]

Parte 2
Prodotti Chimici

  1. 1
    Asciuga la tazza del water. Fai andare giù l'acqua del WC con lo sturalavandini. Usa un asciugamano per assorbire l'acqua in eccesso.[7]
  2. 2
    Indossa dei guanti e un grembiule di plastica. I detergenti corrosivi per il water possono danneggiare la pelle. Fai attenzione a non entrare in contatto con questo tipo di prodotti.
  3. 3
    Tieni uno straccio bagnato a portata di mano. I detergenti corrosivi per il water possono danneggiare le superfici del bagno, incluse le piastrelle. Tieni quindi uno straccio a portata di mano per pulire immediatamente gli schizzi o se dovessero rovesciarsi.[8]
  4. 4
    Applica un detergente con acido cloridrico diluito nella tazza del water. Questa sostanza chimica è talvolta indicata sulle etichette come acido cloridrico, HCl o acido muriatico. È possibile trovarlo nei prodotti per la pulizia del WC come WC Net e ACE.[9]
    • Fai attenzione a non mischiare queste soluzioni con la candeggina. La miscela può produrre un pericoloso gas velenoso. Molti prodotti per la pulizia del serbatoio del WC contengono candeggina. Se hai un prodotto per la pulizia nel serbatoio, rimuovilo e tira lo sciacquone più volte per pulire il water di ogni residuo di candeggina.
  5. 5
    Strofina delicatamente il water con una spazzola. Usa una spazzola con le setole di nylon per strofinare delicatamente il detergente sulle macchie d'acqua calcarea. Non strofinare troppo o potresti schizzare il prodotto dappertutto, rischiando di danneggiare le altre superfici.[10]
  6. 6
    Tira lo sciacquone immediatamente dopo aver pulito. Una volta rimosse le macchie d'acqua calcarea, tira lo sciacquone. Queste sostanze chimiche sono abrasive e non dovrebbero stare nel WC più a lungo del necessario.[11]

Parte 3
Manutenzione del WC

  1. 1
    Spazzola il WC quotidianamente. Se usi la spazzola per il water per alcuni secondi ogni giorno, puoi rimuovere l'acqua in eccesso. Questo renderà meno probabile la formazione delle macchie d'acqua calcarea ed eviterai il fastidio di una pulizia intensiva.[12]
  2. 2
    Fai attenzione con la candeggina. La candeggina può essere un buon disinfettante, ma causerà la formazione di macchie di ruggine, rendendo più difficile la rimozione di alcune macchie d'acqua calcarea. Può anche essere pericoloso se mescolato con altri detergenti per il WC.[13]
  3. 3
    Evita l'uso di spazzole di metallo. Le vecchie spazzole per il water hanno setole metalliche. Queste potrebbero graffiare l'interno del water e questo sarebbe controproducente, perché la sporcizia si insinua nei graffi e rimuoverla diventa quasi impossibile.[14]
  4. 4
    Chiudi il coperchio del water prima di tirare lo sciacquone. Se lo fai con il water scoperto, è possibile che l'acqua fuoriesca, finendo un po' dappertutto. Questo è poco igienico e aumenta il rischio che si formino le macchie d'acqua calcarea.[15]
  5. 5
    Esegui una pulizia intensiva non appena compaiono le prime macchie d'acqua calcarea. Se passa troppo tempo, queste macchie si depositeranno ancora di più e sarà più difficile rimuoverle. Se vedi apparire delle macchie che non si possono rimuovere con una semplice strofinata, usa immediatamente l'aceto o una soluzione detergente corrosiva per eliminarle.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Michelle Driscoll. Michelle Driscoll è la Titolare di Mulberry Maids in Colorado. Ha conseguito un Master in Salute Pubblica presso la Colorado School of Public Health nel 2016 ed è consapevole dei benefici che può apportare alla salute un ambiente pulito.

Categorie: Rimozione delle Macchie

In altre lingue:

English: Clean Hard Water Stains in a Toilet, Português: Limpar Manchas Difíceis no Vaso Sanitário, Español: limpiar las manchas de agua dura del inodoro, Русский: отмыть унитаз от пятен из за жесткой воды, Deutsch: Kalkflecken in der Toilette beseitigen, Français: nettoyer les taches d'eau dure des toilettes, Bahasa Indonesia: Membersihkan Noda Air Sadah di Toilet

Questa pagina è stata letta 492 volte.
Hai trovato utile questo articolo?