Se metti la salsa al peperoncino dappertutto perché ti dà un brivido piccante, ci sono buone probabilità che prima o poi tu finisca per macchiarti. Gli oli e i pigmenti rossastri del peperoncino possono trasformare un semplice schizzo in una macchia ostinata, ma non perdere le speranze! Le soluzioni descritte in questo articolo dovrebbero risolvere il problema indipendentemente dal tipo di superficie o tessuto che hai macchiato.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Rimuovere le Macchie di Salsa Piccante dagli Abiti

  1. 1
    Rimuovi la salsa in eccesso il prima possibile. Afferra un cucchiaio, un coltello a lama liscia, una carta di credito o perfino uno strappo di carta igienica e cerca di rimuovere quanta più salsa possibile. Quando la macchia è fresca verrà via più facilmente, tuttavia è meglio intervenire subito anche se la noti dopo che si è seccata.[1]
    • La salsa si spanderà quando interverrai per pulire la macchia ed è per questo motivo che è importante cercare di rimuovere la parte in eccesso.

    Avvertenza: se l'indumento macchiato può essere lavato solo a secco, rimuovi la salsa in eccesso e poi portalo in lavanderia il prima possibile.

  2. 2
    Se la macchia è fresca ed estesa, cospargila con il bicarbonato, poi risciacqua il tessuto con l'acqua fredda. Spargi uno strato di bicarbonato generoso sull'intera superficie macchiata per assorbire gli oli della salsa. Lascialo in posa per almeno 15 minuti, poi gira l'indumento al rovescio e risciacqua il retro della macchia con l'acqua fredda.[2]
    • Il bicarbonato non eliminerà la macchia, ma assorbirà parte degli oli lasciati dalla salsa, quindi farai meno fatica a rimuoverla.
    • Se in casa non hai il bicarbonato, puoi usare l'amido di mais.
    • Risciacquare l'indumento al rovescio serve a spingere gli oli fuori dal tessuto senza spandere la macchia.
  3. 3
    Massaggia la macchia con il detersivo liquido da bucato e lascialo in posa per 3-5 minuti. Versa una piccola quantità di detersivo liquido da bucato sulla macchia, poi massaggia il prodotto con delicatezza sul tessuto. Attendi 3-5 minuti circa, poi gira l'indumento al rovescio e risciacqua la macchia dal retro sotto l'acqua corrente fredda. Quando hai terminato, lava l'indumento come d'abitudine.[3]
    • Non usare una saponetta o il detersivo in polvere. Se usi uno di questi due prodotti è probabile che dovrai premere e strofinare il tessuto, con il rischio di fare penetrare la salsa nelle fibre.
    • Questo metodo funziona anche per le macchie fresche, ma è particolarmente utile sulle macchie che hanno avuto il tempo di seccarsi.
  4. 4
    Rimuovi la macchia di salsa con l'alcol denaturato. Se vuoi schiarire la macchia in tempi brevi, tamponala con dei fazzoletti di carta puliti dopo averli imbevuti di alcol denaturato. Continua a tamponare finché la macchia non è sparita del tutto. L'indumento dovrebbe asciugarsi velocemente![4]
    • Puoi usare l'igienizzante per le mani o l'aceto di vino bianco se non hai a disposizione dell'alcol. Assicurati che l'igienizzante sia trasparente e senza profumo per non rischiare di macchiare ulteriormente il tessuto.
  5. 5
    Lava l'indumento come d'abitudine quando la macchia si è schiarita. Indipendentemente dal metodo che hai usato, quando la maggior parte della salsa è venuta via dall'abito, mettilo in lavatrice e lavalo a freddo. Dopo il lavaggio, controlla il tessuto macchiato da vicino. Se la salsa piccante è venuta via completamente, metti l'indumento ad asciugare sullo stendibiancheria o nell'asciugatrice. Se la macchia è ancora visibile, continua a trattarla finché non scompare del tutto.
    • Lavare l'indumento con l'acqua fredda eviterà che la macchia si fissi sul tessuto nel caso non sia ancora sparita del tutto.
    • Se preferisci, puoi lavare l'indumento a mano.
    • Il calore può fissare la macchia sul tessuto, ecco perché è importante assicurarti che sia venuta vai del tutto prima di mettere l'indumento nell'asciugatrice.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Rimuovere le Macchie di Salsa Piccante da Rivestimenti e Tappeti

  1. 1
    Rimuovi l'eccesso di salsa piccante picchiettando o strofinando. Se la salsa piccante è caduta sul tappeto o sul divano, cerca di rimuoverne la maggiore quantità possibile. Se la macchia è fresca, tampona l'area con un panno asciutto e pulito. Se invece ha avuto il tempo di asciugarsi, raschia via la salsa in eccesso con un cucchiaio, un coltello a lama liscia o la carta da cucina.[5]
    • Rimuovere la salsa in eccesso serve a evitare che la macchia si espanda una volta aggiunto il detersivo.
  2. 2
    Sciogli un cucchiaio di sapone liquido (15 ml) in mezzo litro d'acqua. Prendi un contenitore e versaci dentro mezzo litro d'acqua fredda pulita e una piccola quantità di sapone liquido per i piatti. Mescola con un cucchiaio o con la mano per sciogliere il sapone.[6]
    • Non usare l'acqua calda, altrimenti la macchia potrebbe fissarsi sul tessuto.

    Suggerimento: aggiungi un cucchiaio di aceto di vino bianco (15 ml) per aumentare la forza detergente della miscela.

  3. 3
    Immergi un panno di colore bianco nell'acqua insaponata e poi strizzalo bene. Prendi un panno bianco pulito e immergilo nella miscela di acqua e sapone che hai preparato. Strizzalo bene per evitare che sgoccioli.[7]
    • In linea generale, per pulire tappeti e rivestimenti è meglio usare meno acqua possibile per evitare che le macchie si allarghino e lascino aloni.
    • Usa un panno completamente bianco per non rischiare che stinga, trasferendo del colore sul tappeto o sul rivestimento.
  4. 4
    Tampona la macchia dal retro con il panno umido. Per prima cosa picchietta la macchia lungo i bordi, poi muoviti verso il centro. Continua a tamponare la macchia, passando a una porzione del panno pulita, finché non è scomparsa del tutto. Se il panno inizia ad asciugarsi, immergilo di nuovo nell'acqua insaponata e strizzalo finché non smette di gocciolare.[8]
    • Piegare il panno in quattro può aiutarti a distinguere le parti ancora pulite da quelle che hai già utilizzato. Usalo sul primo lato, poi capovolgilo e usalo sul secondo lato una volta che il primo si è sporcato. In seguito, basterà piegarlo in quattro nell'altro senso per avere altri due lati puliti da usare.
  5. 5
    Tampona l'area con l'acqua fredda e un panno pulito per rimuovere il sapone. Quando sei riuscito a rimuovere la macchia dal tappeto o dal divano, getta via l'acqua saponata e riempi il contenitore con acqua fredda pulita. Prendi un secondo panno bianco pulito, immergilo nell'acqua, strizzalo bene e usalo per tamponare il tessuto cosicché assorba tutti i residui di sapone.[9]
    • Se non rimuovi con cura tutti i residui di sapone, con il passare del tempo si formerà una grossa macchia che farà sembrare sporco il tappeto o il divano.
  6. 6
    Asciuga l'area con un panno pulito. Dopo aver rimosso i residui di sapone, prendi un terzo panno asciutto e pulito con cui tamponare l'area per asciugarla. Cerca di assorbire quanta più acqua possibile. Se il tessuto rimane umido, lascialo asciugare per tutta la notte.[10]
    • Anche il panno che usi per asciugare deve essere totalmente bianco, altrimenti potrebbe stingere e trasferire del colore sul tappeto o sul divano.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Rimuovere le Macchie di Salsa Piccante da una Superficie Dura

  1. 1
    Se vuoi pulire un contenitore di plastica, immergilo nell'alcol denaturato. Nel caso in cui la salsa piccante abbia macchiato l'interno di un contenitore di plastica, riempilo con l'alcol denaturato fino a ricoprire la parte macchiata. Se la macchia è all'esterno, riempi di alcol un contenitore più grosso e mettici dentro quello macchiato. Lascialo a bagno per tutta la notte, poi risciacqualo accuratamente con l'acqua fredda.[11]
    • Puoi usare anche il gel igienizzante per le mani, la candeggina diluita con acqua in una proporzione di 1:10 o l'aceto di vino bianco.[12]

    Suggerimento: se hai messo nel microonde un contenitore di plastica che conteneva della salsa piccante, la macchia si sarà fissata a causa del calore e, sfortunatamente, non c'è modo di rimuoverla.

  2. 2
    Se l'oggetto di plastica macchiato è di piccole dimensioni, cospargilo di succo di limone ed esponilo al sole. Quando a essersi macchiato è un piatto, un giocattolo o un altro oggetto di piccole dimensioni, strofina un limone sulle macchie, dopodiché lascialo esposto alla luce del sole diretta per 1-2 ore. Le macchie dovrebbero schiarirsi notevolmente o scomparire del tutto.[13]
    • Il succo di limone da solo potrebbe riuscire a schiarire le macchie, ma in combinazione con la luce del sole diventa più efficace.
  3. 3
    Usa il bicarbonato per rimuovere le macchie di salsa piccante dal piano di lavoro della cucina. Se hai fatto cadere alcune gocce di salsa piccante sul bancone della cucina ed è rimasto macchiato, prepara una pasta detergente a base di bicarbonato e acqua frizzante. Versa il bicarbonato in una ciotola e aggiungi l'acqua un po' alla volta fino a ottenere una miscela dalla consistenza densa e granulosa. Spalma la pasta detergente sulle macchie e lasciala agire per almeno 30 minuti (in caso di macchie ostinate, è meglio lasciarla in posa per tutta la notte). Al termine, risciacqua la superficie con l'acqua fredda.[14]
    • Puoi anche provare a strofinare la miscela granulosa sulle macchie.
    • In alternativa al bicarbonato, puoi usare un farmaco antiacido effervescente o una compressa effervescente per dentiere.[15]

    Avvertenza: questa pasta detergente ha un'azione delicata, quindi dovresti poterla utilizzare per pulire la maggior parte delle superfici. Ciononostante, è meglio testarla in un angolo nascosto del bancone della cucina per assicurarti che non ne alteri i colori.

  4. 4
    Usa il sale da tavola per rimuovere le macchie di salsa dalle superfici lisce. Versa il sale sulle macchie, poi prendi uno straccio pulito e strofina con movimenti circolari. Il sale è abrasivo e dovrebbe riuscire a rimuovere le macchie di salsa piccante.[16]
    • Puoi provare a usare il sale per pulire il tavolo, il piano di lavoro o i piatti se le macchie sono particolarmente ostinate.
    • Dato che il sale ha un effetto abrasivo, non usarlo sulle superfici che si graffiano facilmente, come quelle laccate o in marmo.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere Macchie di Grasso o di Olio dai Vestiti
Eliminare le Macchie dal LegnoEliminare le Macchie dal Legno
Cancellare l'Inchiostro dalla CartaCancellare l'Inchiostro dalla Carta
Togliere lo Smalto dai Tessuti
Cancellare l'Inchiostro di un Pennarello Indelebile
Rimuovere le Macchie d'Inchiostro dai Mobili di Legno
Eliminare il Pennarello Indelebile da una Superficie Liscia
Togliere il Sangue dalle LenzuolaTogliere il Sangue dalle Lenzuola
Rimuovere una Macchia di Sangue dai Sedili della Tua AutoRimuovere una Macchia di Sangue dai Sedili della Tua Auto
Eliminare le Macchie di Grasso dai Tessuti in Pelle
Rimuovere i Segni di Pennarello dal Legno
Eliminare una Macchia di Olio di Cottura dai Vestiti
Rimuovere le Macchie d'Inchiostro dai Jeans
Eliminare le Macchie di Evidenziatore o di Illuminante per il Viso dai VestitiEliminare le Macchie di Evidenziatore o di Illuminante per il Viso dai Vestiti
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
wikiHow Staff Writer
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Questa pagina è stata letta 152 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità