Come Rimuovere le Macchie di Sudore da un Cappello

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 25 Riferimenti

In questo Articolo:Lavare il Cappello a ManoLavare il Cappello in LavastoviglieTogliere le Macchie dal Cappello Senza LavarloRimuovere le Macchie Difficili

I cappelli tendono ad assorbire il sudore e il sebo presenti sulla fronte, i capelli e il cuoio capelluto. Per fortuna, però, si possono lavare facilmente usando uno dei quattro semplici metodi descritti in questo articolo. Tutto quello che serve per far tornare pulito e splendente il tuo cappello preferito è un po' di tempo e alcuni semplici prodotti per l'igiene domestica.

1
Lavare il Cappello a Mano

  1. 1
    Scopri se i colori sono resistenti al lavaggio. Prima di mettere il cappello a bagno nell'acqua calda, devi valutare se i colori potrebbero sbiadirsi. Immergi l'angolo di uno straccio bianco nell'acqua calda e poi strofinalo su un'area nascosta e limitata del cappello. Se il colore si trasferisce sullo straccio, non lavare il cappello e non immergerlo nell'acqua. In caso contrario significa che i colori sono resistenti al lavaggio e quindi il cappello può essere lavato.[1]
    • Se hai constatato che non puoi lavare il cappello sporco senza che i colori sbiadiscano, la cosa migliore da fare è sostituirlo con uno nuovo. È molto probabile che se proverai a lavarlo si rovinerà e dovrai buttarlo via comunque.
  2. 2
    Versa un cucchiaio di detersivo da bucato in un secchio e poi riempilo d'acqua calda. Puoi usare anche una bacinella o il lavandino, l'importante è metterci dentro il sapone prima di riempirlo d'acqua. Quando il secchio è pieno, agita l'acqua con la mano per sciogliere i residui di sapone e creare la schiuma.[2]
    • Non usare un detersivo che contenga candeggina o altre sostanze sbiancanti perché potrebbe far scolorire il cappello.[3]
  3. 3
    Utilizza uno smacchiatore spray per sciogliere lo sporco e il sudore. Prima di immergere il cappello nell'acqua calda, è consigliabile pretrattare le macchie. Usa uno smacchiatore spray e spruzzalo direttamente sul tessuto, in particolar modo nelle aree in cui è più probabile che abbia assorbito il sudore, per esempio sulla fascetta interna.[4]
  4. 4
    Lascia il cappello in ammollo nell'acqua calda insaponata. Immergilo e muovilo nell'acqua con le mani diverse volte. Lascialo a bagno per alcune ore in modo che il detersivo abbia il tempo di sciogliere lo sporco, il sebo e il sudore che sono stati assorbiti dal tessuto. Puoi lasciarlo in ammollo fino a 4 ore e muoverlo nell'acqua ogni ora circa per fare agire meglio il detersivo.[5]
  5. 5
    Risciacqua accuratamente il cappello con l'acqua fredda. Toglilo dal secchio e getta via l'acqua sporca. Risciacqualo con l'acqua fredda corrente per eliminare il sapone e la sporcizia dal tessuto. Continua a risciacquare finché l'acqua che ricade nel lavandino non è trasparente e senza schiuma. Strizza il cappello con delicatezza per eliminare l'acqua in eccesso, avendo cura di non alterarne la forma.[6]
  6. 6
    Metti un asciugamano arrotolato all'interno del cappello e lascialo asciugare all'aria. Arrotola un piccolo asciugamano e sistemalo all'interno del cappello. Se è necessario, ridai la giusta forma alla visiera con le mani. Sistema il cappello accanto a un ventilatore o a una finestra aperta per aumentare il flusso d'aria. Attendi che sia completamente asciutto prima di indossarlo di nuovo; potrebbe volerci anche un giorno intero.[7]
    • Non mettere ad asciugare il cappello al sole o nell'asciugatrice, dato che in entrambi i casi i colori potrebbero sbiadire, mentre i materiali potrebbero deformarsi o rovinarsi in altro modo.[8]

2
Lavare il Cappello in Lavastoviglie

  1. 1
    Scopri di che cosa è fatto il cappello. Cerca l'etichetta con le istruzioni di lavaggio all'interno del cappello e leggi le indicazioni riguardo al materiale. In alternativa puoi cercare l'informazione su internet o sul sito del produttore. Se è fatto di jersey, cotone o poliestere, puoi metterlo a lavare nella lavastoviglie senza correre il rischio che si rovini. Se invece è fatto di lana, usa un altro metodo per lavare il cappello perché potrebbe restringersi.[9]
    • Se il cappello ha la visiera in plastica, puoi metterlo nella lavastoviglie. Se invece è fatta di cartoncino, dovrai intervenire soltanto sulle macchie anziché bagnare l'intero cappello per evitare che la visiera si danneggi.
  2. 2
    Sistema il cappello nel carrello superiore della lavastoviglie. È importante metterlo in alto per tenerlo lontano dalla serpentina che riscalda l'acqua di lavaggio. Nel carrello inferiore i materiali potrebbero scaldarsi troppo e il tessuto potrebbe restringersi e la plastica deformarsi. La soluzione ideale sarebbe quella di acquistare un "cap washer" online e inserirvi il cappello per evitare che perda la sua forma originale. Si tratta di una gabbia in plastica studiata per mantenere intatta la forma dei cappellini da baseball quando li si lava in lavatrice.[10]
    • Lava il cappello da solo o con altri cappelli per evitare che lo sporco finisca sulle stoviglie.
  3. 3
    Usa un detersivo privo di agenti sbiancanti. Leggi la composizione del detersivo che metti normalmente nella lavastoviglie. Se contiene delle sostanze sbiancanti, come il cloro, non usarlo perché potrebbe danneggiare i colori del cappello. Utilizza un detersivo delicato a base di sostanze naturali.[11]
  4. 4
    Imposta un ciclo di lavaggio con acqua fredda e senza asciugatura. Non usare quello indicato per le stoviglie molto sporche o per le pentole e le padelle. Scegli il programma più delicato disponibile ed escludi l'asciugatura ad aria calda. Per evitare che il tessuto si restringa o che la visiera in plastica si deformi, usa solo l'acqua fredda, anziché calda o tiepida.[12]
  5. 5
    Dopo il lavaggio, se è necessario ridai la giusta forma al cappello e lascialo asciugare all'aria. Tira fuori il cappello pulito dalla lavastoviglie e controlla se c'è bisogno di rimodellarne la visiera o altre parti. Appoggialo su un asciugamano, di fronte a un ventilatore acceso, e lascialo asciugare. Potrebbero volerci anche 24 ore, quindi scegline un altro da indossare nel frattempo.[13]
    • Non mettere ad asciugare il cappello al sole o nell'asciugatrice; in entrambi i casi i colori potrebbero sbiadire, mentre i materiali potrebbero deformarsi o rovinarsi in altro modo.

3
Togliere le Macchie dal Cappello Senza Lavarlo

  1. 1
    Scopri se i colori sono resistenti al lavaggio. Prima di mettere il cappello a bagno nell'acqua calda, devi valutare se i colori potrebbero sbiadirsi. Immergi l'angolo di uno straccio bianco nell'acqua calda e poi strofinalo su un'area nascosta e limitata del cappello. Se il colore si trasferisce sullo straccio, non lavare il cappello e non immergerlo nell'acqua. In caso contrario significa che i colori sono resistenti al lavaggio e quindi il cappello può essere lavato.[14]
    • Se hai constatato che non puoi lavare il cappello sporco senza che i colori sbiadiscano, la cosa migliore da fare è sostituirlo con uno nuovo. È molto probabile che se proverai a lavarlo si rovinerà e dovrai buttarlo via comunque.
  2. 2
    Pretratta le macchie se è necessario. Se il cappello è molto sporco, puoi spruzzare uno smacchiatore delicato direttamente sul tessuto per sciogliere il sudore e la sporcizia in genere. Prima però verifica che il prodotto non contenga agenti sbiancanti, per esempio il cloro, altrimenti potrebbe alterare i colori.[15]
  3. 3
    Prepara una soluzione detergente usando un sapone o uno shampoo delicato e l'acqua fredda. Versa una piccola quantità di sapone in una bacinella e poi riempila con acqua fredda. Puoi utilizzare un sapone delicato o uno shampoo per contribuire a eliminare gli accumuli di sebo e sudore. Agita l'acqua con le mani per distribuire il sapone e creare la schiuma.[16]
  4. 4
    Immergi l'angolo di uno straccio pulito nell'acqua insaponata e usalo per rimuovere le macchie. Strizzalo in modo che risulti bagnato, ma non fradicio. Strofina le parti macchiate del cappello per rimuovere lo sporco, il sebo e il sudore. Se è necessario, bagna una nuova area dello straccio e riprendi a strofinare le macchie finché non vengono via.[17]
  5. 5
    Rimuovi il sapone con l'acqua fredda e poi lascia asciugare il cappello all'aria. Quando sei certo che tutte le macchie siano scomparse, risciacqua il cappello sotto un getto flebile di acqua fredda. Cerca di non bagnarlo completamente e non immergerlo nell'acqua se la visiera contiene del cartoncino. Dopo averlo risciacquato, tampona il tessuto con un asciugamano pulito per assorbire l'acqua in eccesso. Ridai la giusta forma al cappello e alla visiera con le mani, dopodiché lascialo asciugare all'aria vicino a una finestra aperta o di fronte a un ventilatore acceso.[18]
    • Non mettere ad asciugare il cappello al sole o nell'asciugatrice, dato che in entrambi i casi i colori potrebbero sbiadire, mentre i materiali potrebbero deformarsi o rovinarsi in altro modo.

4
Rimuovere le Macchie Difficili

  1. 1
    Prepara una pasta detergente con acqua calda e bicarbonato. Versa 4 cucchiai di bicarbonato in una ciotola e aggiungi 60 ml di acqua calda. Mescola i due ingredienti con un cucchiaio fino a formare una pasta omogenea.[19]
  2. 2
    Strofina la pasta detergente sulle macchie e lasciala in posa fino a 60 minuti. Applicala dove serve con il cucchiaio che hai usato per mescolare, dopodiché strofinala delicatamente sul tessuto con uno spazzolino da denti pulito prima di lasciarla in posa.[20]
  3. 3
    Risciacqua il tessuto con l'acqua fredda per eliminare la pasta detergente e lo sporco. Dopo un'ora, risciacqua le aree che hai trattato sotto un getto flebile di acqua fredda. Continua a risciacquare finché non hai eliminato tutto il bicarbonato.[21]
  4. 4
    Lascia asciugare il cappello all'aria. Dopo averlo risciacquato, tampona il tessuto con un asciugamano pulito per assorbire l'acqua in eccesso. Attendi che sia completamente asciutto prima di indossarlo di nuovo. Mettilo davanti a una finestra aperta o a un ventilatore acceso per fare in modo che si asciughi più velocemente.[22]
    • Non mettere ad asciugare il cappello al sole o nell'asciugatrice, dato che in entrambi i casi i colori potrebbero sbiadire, mentre i materiali potrebbero deformarsi o rovinarsi in altro modo.

Consigli

  • Se vuoi pulire un cappello di lana fatto a maglia, mettilo in una borsa di rete e lavalo in lavatrice usando un ciclo delicato. Mettilo ad asciugare sullo stendibiancheria anziché nell'asciugatrice.[23]
  • Nel caso il cappello sia di paglia, risciacqualo semplicemente sotto l'acqua corrente fredda del lavandino.[24]

Avvertenze

  • Non mettere i cappellini da baseball nella lavatrice perché girando e sbattendo all'interno del cestello è probabile che si rovinino.[25]

Cose che ti Serviranno

Lavare il Cappello a Mano

  • Straccio bianco
  • Secchio, bacinella o lavandino
  • Detersivo da bucato
  • Asciugamano piccolo

Lavare il Cappello nella Lavastoviglie

  • Detersivo per la lavastoviglie senza agenti sbiancanti

Togliere le Macchie dal Cappello Senza Lavarlo

  • Straccio bianco
  • Bacinella
  • Sapone o shampoo delicato
  • Asciugamano

Rimuovere le Macchie Difficili

  • Ciotola
  • Bicarbonato
  • Cucchiaio
  • Spazzolino da denti pulito
  • Asciugamano

Riferimenti

  1. http://cleanmyspace.com/clean-your-baseball-cap/
  2. http://www.esquire.com/style/news/a46369/how-to-clean-hat-sweat-stains-ask-a-clean-person/
  3. http://www.goodhousekeeping.com/institute/a23411/how-to-clean-baseball-caps/
  4. http://www.esquire.com/style/news/a46369/how-to-clean-hat-sweat-stains-ask-a-clean-person/
  5. http://www.esquire.com/style/news/a46369/how-to-clean-hat-sweat-stains-ask-a-clean-person/
  6. http://www.esquire.com/style/news/a46369/how-to-clean-hat-sweat-stains-ask-a-clean-person/
  7. http://www.esquire.com/style/news/a46369/how-to-clean-hat-sweat-stains-ask-a-clean-person/
  8. http://www.goodhousekeeping.com/institute/a23411/how-to-clean-baseball-caps/
  9. http://cleanmyspace.com/clean-your-baseball-cap/
Mostra altro ... (16)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Rimozione delle Macchie

In altre lingue:

English: Get Sweat Stains Out of Hats, Nederlands: Zweetvlekken uit een pet krijgen, العربية: إزالة بقع العرق من القبعات, Español: sacar manchas de sudor de un sombrero, Bahasa Indonesia: Membersihkan Noda Keringat di Topi, Deutsch: Schweißflecken aus Mützen herausbekommen, Português: Tirar Manchas de Suor de um Chapéu, Français: nettoyer les taches de sueur sur les chapeaux, 中文: 除去帽子上的汗渍, Русский: удалить пятна пота с кепок и шляп, Tiếng Việt: Tẩy vết mồ hôi trên mũ

Questa pagina è stata letta 1 697 volte.
Hai trovato utile questo articolo?