Se hai verniciato una superficie in legno, ci sono buone probabilità che ti sia macchiato le mani. Puoi rimediare usando alcuni ingredienti di uso comune che molto probabilmente hai già in casa. Per esempio, puoi strofinare l'olio e il sale sulla pelle per rimuovere le macchie in pochi minuti o provare a usare il dentifricio e il succo di limone. In alternativa, puoi usare dei prodotti specifici, come la trementina o il diluente.

Metodo 1 di 3:
Usare l'Olio da Cucina e il Sale

  1. 1
    Versa 120 ml di olio da cucina in una piccola zuppiera. Puoi usare l'olio di oliva, di cocco o di semi per rimuovere la vernice per il legno dalle mani (o qualunque sostanza grassa o appiccicosa). Versa l'olio in un piccolo recipiente. Se hai le mani molto sporche, fatti aiutare da qualcuno.[1]
    • Se preferisci, puoi versare l'olio direttamente sulle macchie di vernice.
  2. 2
    Aggiungi 75 g di sale da tavola all'olio. L'azione leggermente abrasiva del sale potenzierà quella dell'olio e ti aiuterà a togliere le macchie di vernice. Le dosi non devono essere precise, aggiungi una quantità di sale sufficiente a formare una sorta di scrub casalingo da strofinare sulle macchie.[2]
    • Se le macchie sono piccole o superficiali, potresti riuscire a eliminarle anche solo con l'olio. Se hai la pelle sensibile, puoi provare a lasciarlo in posa per alcuni minuti e poi lavare le mani con l'acqua calda e il detersivo per i piatti.
    • Se non hai il sale fino da tavola, puoi usare il sale marino, anche se tendenzialmente è un po' più abrasivo sulla pelle.
    • Se hai deciso di versare l'olio direttamente sulle macchie, fai lo stesso con il sale. Versane un cucchiaio sulle mani.
  3. 3
    Mescola l'olio e il sale con le dita. In questo modo l'olio comincerà a sciogliere la vernice che si è deposita intorno alle unghie. Per precauzione, è meglio mettere il recipiente nel lavandino.
    • Se la vernice si è seccata, è meglio lasciare l'olio e il sale in posa sulla pelle per 5-10 minuti prima di passare al prossimo punto.
  4. 4
    Strofina l'olio e il sale sulle mani per 2-3 minuti. Versane un po' sulla pelle macchiata e inizia a massaggiarla dolcemente. Assicurati di strofinare bene anche il dorso delle mani e lo spazio tra le dita. Massaggia la pelle in modo continuo, ma in modo delicato per evitare che il sale la irriti.[3]
    • Mentre massaggi la miscela sulle mani, dovresti notare che le macchie si scoloriscono poco a poco.
  5. 5
    Usa una piccola spazzola per pulire l'area sotto alle unghie. Dopo aver strofinato l'olio e il sale sulle mani per alcuni minuti, concentra l'attenzione sulla pelle intorno alle unghie e puliscila con l'ausilio di una piccola spazzola. Assicurati di pulire bene sia l'area sotto alle unghie sia i lati, dove potrebbe essersi accumulata la vernice.[4]
    • Per le macchie più ostinate, puoi usare l'acetone. Versalo su un batuffolo di cotone e passalo sulle unghie e sulla pelle circostante.
  6. 6
    Risciacqua le mani e lavale con l'acqua calda e il detersivo per i piatti. Dopo averle strofinate bene per 2-3 minuti, lavale accuratamente ed esaminale per valutare se ci sono ancora delle macchie. Se è necessario, puoi ripetere i passaggi una seconda volta. Altrimenti asciugale bene e torna alle tue occupazioni quotidiane.[5]
    • Il detersivo per i piatti rimuoverà l'olio dalla pelle che altrimenti le renderà scivolose.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Sperimentare Altri Rimedi Naturali

  1. 1
    Lavati le mani con il succo di limone per detergere e profumare la pelle. Basta versare circa 100 ml di succo sulle mani (preferibilmente tenendole sul lavandino) e massaggiarlo accuratamente sulla pelle. Le macchie dovrebbero venire via piuttosto velocemente. Risciacquale con l'acqua calda e il detersivo per i piatti per rimuovere il succo di limone che altrimenti le renderà appiccicose.[6]
    • Il succo di limone è efficace anche contro le macchie lasciate dai frutti di bosco e dalle barbabietole.
  2. 2
    Elimina le macchie usando una bevanda alcolica per un'opzione antisettica. La vodka è eccellente per rimuovere le macchie di vernice dalla pelle, ma funzionano bene anche il gin o la tequila. Versane circa 50 ml direttamente sulle mani e strofina il liquore sulle macchie per eliminarle. Se preferisci, puoi intingere l'angolo di un panno pulito in un bicchiere con la vodka e strofinarlo sulla pelle.[7]
    • Per rimuovere la vernice dalla pelle è meglio usare una bevanda alcolica che un comune smacchiatore, dato che non contiene sostanze chimiche dannose.
  3. 3
    Usa il dentifricio per avere le mani pulite che profumano di menta. Questa opzione è adatta a rimuovere delle piccole macchie ed è particolarmente efficace per pulire la pelle intorno alle unghie. Applica una piccola dose di dentifricio solo dove serve e strofinalo sulla pelle usando un vecchio spazzolino da denti pulito. Aggiungi alcune gocce d'acqua e continua a strofinare finché la pelle non torna pulita.[8]
    • Questa non è un'opzione adatta se le macchie di vernice sono grandi poiché il dentifricio può irritare e seccare velocemente la pelle.
  4. 4
    Usa un prodotto struccante per rimuovere la vernice se non si è ancora seccata. In generale gli struccanti non sono adatti a rimuovere le macchie di vernice secca. Tuttavia, se intervieni subito dovresti riuscire a eliminare la maggior parte della vernice finché rimane umida. Puoi versare il prodotto su un dischetto in cotone o usare le salviette struccanti per risparmiare tempo.[9]
    • Se le macchie non vengono via completamente, puoi completare l'opera usando l'olio e il sale come descritto nel primo metodo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usare un Detergente Chimico

  1. 1
    Imbevi l'angolo di un panno con il detergente chimico selezionato. Puoi usare la trementina, un diluente o un altro prodotto detergente a tua scelta per eliminare le macchie di vernice dalle mani. Non versare il prodotto direttamente sulla pelle! Inumidisci l'angolo di un panno o di uno straccio pulito e passalo sulle macchie.[10]
    • Prima di cominciare, leggi attentamente le avvertenze e le istruzioni d'uso riportate sull'etichetta del prodotto e lavora in un'area ben ventilata.
  2. 2
    Strofina il panno umido sulle macchie. Passalo avanti e indietro sulla pelle e inumidiscilo di nuovo in base alle necessità. Le macchie dovrebbero dissolversi velocemente.[11]
    • Assicurati di raggiungere anche lo spazio tra le dita.
  3. 3
    Lava le mani con l'acqua calda e il detersivo per i piatti. Risciacquale immediatamente per eliminare il prodotto chimico dalla pelle, poi lavale con cura. Fai attenzione a non toccarti la bocca, gli occhi o il naso finché le mani non sono perfettamente pulite.[12]
    • Se hai usato la trementina, un diluente o qualunque altro prodotto chimico anche su altre parti del corpo, ricordati di risciacquarle e lavarle con altrettanta cura.
  4. 4
    Applica una crema idratante sulle mani. Per evitare che la pelle si secchi, applica subito una crema nutriente sulle mani pulite e asciutte. I prodotti chimici possono disidratare notevolmente la pelle, quindi le mani hanno bisogno di cura e attenzione.[13]
    • I prodotti chimici privano la pelle degli oli naturali che la mantengono morbida e protetta.
    Pubblicità

Consigli

  • Qualunque sia il metodo, è meglio tenere le mani sopra il lavandino mentre le strofini, per evitare che la vernice o i prodotti gocciolino e macchino mobili, tappeti o altre superfici delicate della casa.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Usare l'Olio e il Sale

  • Olio da cucina
  • Sale fino da tavola
  • Ciotola
  • Bilancia e misurino per i liquidi
  • Spazzola per le unghie
  • Detersivo per i piatti
  • Asciugamano

Sperimentare Altri Rimedi Naturali

  • Soluzione detergente a tua scelta
  • Panno o straccio pulito (facoltativo)
  • Spazzolino da denti (facoltativo)

Usare un Detergente Chimico

  • Detergente chimico, come trementina, diluente o solvente per vernici
  • Panno o straccio pulito
  • Detersivo per i piatti
  • Crema per le mani

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Igiene Personale
Questa pagina è stata letta 127 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità