Scarica PDF Scarica PDF

Che si tratti di qualche ricordino lasciato sul tappeto dal tuo amico peloso o un episodio di enuresi notturna di tuo figlio, gli odori e le macchie di urina possono essere difficili da eliminare. Fortunatamente, puoi correre ai ripari usando semplici soluzioni casalinghe o un buon detergente enzimatico. Se la macchia è vecchia, prova a trattarla con il perossido di idrogeno. In caso di vestiti e biancheria da letto, puoi lavarli con l'aceto.

Metodo 1 di 3:
Eliminare le Macchie Fresche

  1. 1
    Tampona immediatamente. Appena vedi una macchia di urina, usa un panno pulito per assorbirla il più possibile. Se si trova su un tappeto, un materasso o l'imbottitura del divano, tampona delicatamente invece di strofinare o premere energicamente, altrimenti rischi di farla penetrare nelle fibre.[1]
    • Se si trova su un pavimento duro, ti basta lavare con lo straccio o un panno.
    • Anche un aspiratore a secco/umido è un'ottima soluzione per rimuovere l'eccesso di urina in modo che non penetri in profondità nelle fibre del materiale.
  2. 2
    Prepara una soluzione a base di detersivo per piatti, acqua fredda e aceto. Una volta tamponata la macchia d'urina, unisci 15 ml di detersivo per piatti, 480 ml di acqua fredda e 15 ml di aceto in un recipiente di piccole dimensioni e mescola per amalgamare il tutto. L'aceto aiuterà a decomporre l'acido urico che contribuisce al tipico odore di urina.[2]
    • Se devi lavare un tappeto, prova a utilizzare un detergente enzimatico. Comprane uno formulato appositamente per eliminare l'odore dell'urina o degli animali domestici.

    Avvertenza: alcuni esperti del comportamento animale sconsigliano di applicare aceto, ammoniaca o qualsiasi altro detergente chimico dall'odore intenso sull'urina degli animali domestici. Le esalazioni di queste sostanze, combinate con l'odore residuo dei liquidi escreti dal corpo, possono spingerli a sporcare di nuovo nello stesso punto. Piuttosto, è meglio ricorrere a un detergente enzimatico di buona qualità.[3]

  3. 3
    Immergi un panno in microfibra nella soluzione e passalo delicatamente sull'area interessata. Parti dal centro della macchia e continua lentamente verso il centro. Fai attenzione a non premere troppo per non far penetrare l'urina e il detergente più a fondo nel tessuto.[4]
    • Se vedi o senti ancora tracce di urina, ripeti il trattamento.
    • Prova il detergente in un punto poco visibile prima di applicarlo. Se macchia o danneggia la superficie che stai cercando di pulire, ti conviene rivolgerti in tintoria.
    • Se utilizzi un detergente enzimatico, ti basta nebulizzarlo sulla macchia e sull'area circostante, quindi lascialo agire finché non si asciuga completamente.
  4. 4
    Usa un panno umido per eliminare la soluzione. Prendi un panno morbido e immergilo nell'acqua pulita. Strizzalo e tampona delicatamente la zona fino a rimuovere i residui di detergente.[5]
    • Se hai applicato un detergente enzimatico, passa l'aspirapolvere una volta asciutto invece di usare il panno umido.
  5. 5
    Tampona l'area con un panno in microfibra. Una volta assorbita la soluzione, prendi un panno o un asciugamano pulito in microfibra e tampona delicatamente l'area per togliere l'umidità residua. Per eseguire questa operazione, puoi anche utilizzare un aspiratore a secco/umido.[6]
    • Se la macchia è ancora visibile o si sente all'olfatto nonostante tu abbia pulito e asciugato l'area interessata, ti conviene ripetere il trattamento o rivolgerti in tintoria.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Trattare gli Odori e le Macchie Vecchie

  1. 1
    Mescola bicarbonato di sodio, acqua ossigenata al 3% e detersivo per piatti. Unisci in un recipiente 45 g di bicarbonato di sodio, 100 ml di perossido di idrogeno e 3 gocce di detersivo per piatti e mischia gli ingredienti fino a sciogliere il bicarbonato. Quindi, versa la soluzione in un flacone spray.[7]
    • Il perossido di idrogeno e il bicarbonato di sodio neutralizzano efficacemente gli odori. Inoltre, il perossido di idrogeno aiuta a eliminare le macchie visibili.
    • Puoi utilizzare questa soluzione su parquet o mobili di legno, ma tieni presente che potrebbe stingere.
    • Per i tappeti, adopera invece un detergente enzimatico con ossigeno attivo.
  2. 2
    Testa il detergente in un punto poco visibile. Dato che il perossido di idrogeno può stingere o sbiancare molte superfici, devi testarlo prima di applicarlo. Individua un'area piccola e poco evidente (ad esempio, dietro il divano) e spruzzaci una quantità esigua di soluzione. Lasciala agire finché non si asciuga, quindi controlla che non abbia stinto il tessuto.[8]
    • Se si è formata una macchia o il colore si è sbiadito, ti conviene rivolgerti a una tintoria.

    Consiglio: se stai pulendo un pavimento in legno, puoi trattare l'eventuale discromia carteggiando e ripristinando la finitura.[9]

  3. 3
    Nebulizza il detergente e lascialo agire per un'ora. Se non temi che il materiale da trattare possa stingersi, spruzza la soluzione sulla macchia in quantità generose. Lasciala agire per un'ora, dopodiché controlla per vedere se l'urina è ancora visibile o si sente all'olfatto. In tal caso, applica di nuovo il detergente e aspetta un'altra ora.[10]
    • Se adoperi un detergente enzimatico, lascialo agire fino a completo assorbimento.
  4. 4
    Elimina il detergente tamponando con un panno umido. Una volta che il prodotto ha avuto il tempo di agire, prendi un panno pulito e bagnalo solo con l'acqua. Strizzalo e tampona l'area fino a rimuovere tutti i residui di detergente.[11]
    • È importante eliminare quante più tracce di soluzione possibile, perché nel tempo il perossido di idrogeno potrebbe danneggiare la superficie se non viene asportato.
    • Se hai utilizzato un detergente enzimatico, passa l'aspirapolvere una volta asciutto. Non è necessario usare l'acqua.
  5. 5
    Tampona con un panno in microfibra. Una volta passato il panno umido, prendine un altro pulito in microfibra e tampona delicatamente l'area fino ad assorbire l'acqua. Puoi anche provare a eliminare l'umidità in eccesso con un aspiratore a secco/umido.[12]
    • Se la macchia non è sparita, dovresti ripetere il trattamento o rivolgerti in tintoria.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Lavare i Tessuti Macchiati di Urina

  1. 1
    Metti i capi appena macchiati in lavatrice selezionando un lavaggio completo con l'aggiunta dell'aceto. Se l'urina ha contaminato qualcosa che puoi lavare, come un lenzuolo o un indumento, mettilo immediatamente in lavatrice. Aggiungi 240 ml di aceto bianco e seleziona un programma a freddo.[13]

    Alternativa: unisci ½ kg di bicarbonato di sodio alla quantità di detersivo che usi normalmente per fare il bucato e versa il tutto in lavatrice.[14]

  2. 2
    Ripeti il lavaggio con il detersivo. Dopo aver lavato il capo con l'aceto, riavvia la lavatrice usando solo il detersivo. Questa volta, seleziona l'acqua calda facendo attenzione a non superare la temperatura massima consentita per il capo che stai trattando.[15]
    • Se la macchia è ancora visibile o si sente all'olfatto nonostante il secondo lavaggio, prova ad aggiungere un detergente enzimatico.[16] In commercio puoi trovare un'ampia varietà di detersivi per il bucato, prodotti per il pre-ammollo e smacchiatori a base di enzimi.
  3. 3
    Metti a bagno il capo nell'aceto e nell'acqua per una notte intera in caso di macchie ostinate. Se la macchia è rimasta sul tessuto per molto tempo, probabilmente hai bisogno di un metodo più aggressivo per rimuoverla. Prova a mettere il capo in ammollo per tutta la notte in acqua fredda con 240 ml di aceto (puoi usare il lavandino o la vasca da bagno). Il mattino seguente, lavalo normalmente con il detersivo.[17]
    • Ripeti questo trattamento tutte le volte che è necessario per eliminare macchie e odore di urina.
    Pubblicità

Consigli

  • Se non riesci a individuare da dove proviene l'odore, spegni o scherma la luce nella stanza e accendi una lampada UV. Le macchie di urina dovrebbero assumere un colore verde chiaro o giallo.[18]
  • Se stai trattando una macchia di urina lasciata dal tuo amico peloso, prendi i panni o gli stracci sporchi usati per pulire e mettili in una zona che vorresti l'animale usasse per i suoi bisogni. Lo incoraggerai ad andare nel posto giusto.[19]
Pubblicità

Avvertenze

  • Prima di pulire la tappezzeria, leggi l'etichetta per controllare quali detergenti puoi adoperare senza correre rischi. Alcuni tessuti si possono danneggiare in modo grave se utilizzi un prodotto sbagliato.
  • Non usare il vapore per eliminare le macchie di urina su tessuti, tappezzeria e moquette perché c'è il rischio che le proteine dell'urina penetrino a fondo nelle fibre.[20]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Togliere il Sangue dalle LenzuolaTogliere il Sangue dalle Lenzuola
Rimuovere Macchie di Grasso o di Olio dai Vestiti
Eliminare le Macchie dal LegnoEliminare le Macchie dal Legno
Eliminare il Pennarello Indelebile da una Superficie LisciaEliminare il Pennarello Indelebile da una Superficie Liscia
Togliere lo Smalto dai Tessuti
Cancellare l'Inchiostro dalla CartaCancellare l'Inchiostro dalla Carta
Cancellare l'Inchiostro di un Pennarello Indelebile
Rimuovere una Macchia di Sangue dai Sedili della Tua AutoRimuovere una Macchia di Sangue dai Sedili della Tua Auto
Rimuovere la Salsa di Pomodoro dai Tessuti
Rimuovere l'Inchiostro dai Vestiti
Rimuovere le Macchie di Grasso e Olio dagli Interni dell’AutoRimuovere le Macchie di Grasso e Olio dagli Interni dell’Auto
Rimuovere le Macchie d'Inchiostro dai Mobili di Legno
Rimuovere le Macchie di Pennarello IndelebileRimuovere le Macchie di Pennarello Indelebile
Eliminare le Macchie Secche di Sangue dai TessutiEliminare le Macchie Secche di Sangue dai Tessuti
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Susan Stocker
Co-redatto da:
Esperta di Pulizie Ecologiche
Questo articolo è stato co-redatto da Susan Stocker. Susan Stocker gestisce e possiede Susan's Green Cleaning, l'impresa di pulizie ecologiche numero 1 a Seattle. È molto conosciuta nella zona per offrire un servizio clienti eccelso, che nel 2017 le ha permesso di aggiudicarsi il premio Better Business Torch Award per l'Etica e l'Integrità. È inoltra nota per il veemente sostegno nei confronti di salari equi, benefici per i dipendenti e pratiche di pulizia ecologica. Questo articolo è stato visualizzato 42 372 volte
Questa pagina è stata letta 42 372 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità