Scarica PDF Scarica PDF

Le treccine sono un'acconciatura straordinariamente protettiva: riparano i capelli dall'aggressione degli agenti esterni e al contempo conferiscono uno stile impeccabile. Oltre a proteggere i capelli, sono facili da gestire e hanno bisogno di poca manutenzione. Tuttavia, disfarle è un lavoro che richiede tempo e pazienza.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Trattare le Treccine con un Balsamo Ristrutturante

  1. 1
    Bagna le treccine. Bagna i capelli sotto la doccia o il rubinetto. Rimani sotto il getto d'acqua finché non sono completamente bagnati.
    • Se prima hai fatto uno shampoo, assicurati di averne sciacquato via ogni traccia.
  2. 2
    Applica sulle treccine un balsamo ristrutturante. Fare questa operazione il giorno prima di scioglierle aiuta a idratare, ammorbidire e rafforzare la capigliatura. Metti sulle mani una generosa quantità di prodotto e applicalo sulle treccine per tutta la loro lunghezza.
    • Durante questa procedura, non dimenticare l'attaccatura dei capelli.
  3. 3
    Distribuisci il prodotto su tutta la treccina. Il balsamo ristrutturante deve penetrare in profondità per raggiungere il fusto e le radici dei capelli. Prendi ciascuna treccina tra i palmi delle mani, attorcigliala o rigirala velocemente fra le dita per impregnarla completamente di balsamo.
    • Questo gesto farà sì che il prodotto raggiunga il fusto e le radici del capello.
  4. 4
    Lascia agire per 10-20 minuti e risciacqua. Raccogli tutte le trecce in cima alla testa e indossa una cuffia da doccia, quindi lascia agire il prodotto per 10-20 minuti. Entra in doccia o mettiti sotto il rubinetto del lavandino e risciacqua accuratamente i capelli.
    • Eventualmente, per permettere al balsamo di agire più profondamente, puoi metterti sotto un casco asciugacapelli.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Disfare le Treccine

  1. 1
    Applica un balsamo o uno spray districante sulle treccine. Trattarle con il tuo prodotto districante preferito ti permetterà di separarle dai capelli, sciogliendole. Applica su ciascuna treccina, dalla radice alla punta, una generosa quantità di districante. [1]
    • Servirà anche a districare la tua chioma dopo che avrai tolto tutte le treccine.
    • Cerca di procurarti un prodotto che contenga radice di altea. Oltre a districare, l'altea idrata il capello. [2]
  2. 2
    Taglia le extension, se le hai. Usa un paio di forbici affilate per tagliare la treccina appena sotto il punto in cui finiscono i capelli naturali. Rimuovere l'extension ti farà risparmiare tempo, in quanto la quantità di capelli da sciogliere sarà di gran lunga inferiore.
    • Questo passo è facoltativo.
  3. 3
    Disfa una treccina alla volta. Infila la punta di un pettine a circa ¼ dall'estremità inferiore della treccina. Fai scorrere lentamente la punta del pettine attraverso la treccina, fino a separarne le estremità. Continua la procedura risalendo lungo la treccina finché non raggiungi le radici. Se necessario, applica dell'altro districante.
    • Una volta separate le estremità, puoi usare le mani per finire di disfare la treccina.
  4. 4
    Sciogli la ciocca di capelli. Dopo aver disfatto la treccina, applica il districante sulla punta di ogni ciocca. Passa un pettine a denti larghi lungo la ciocca, oppure usa le dita. Procedi risalendo gradualmente, lungo tutta la ciocca, fino alle radici dei capelli.
    • Per evitare che si formino altri nodi, tira su la ciocca e fissala con una forcina. In questo modo potrai mettere da parte i capelli già districati.
  5. 5
    Ripeti la procedura su tutte le treccine. Continua a separare e a disfare metodicamente ciascuna treccina; dopo averla sciolta, districa la ciocca di capelli. [3]
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Districare i Capelli, Detergerli e Applicare il Balsamo

  1. 1
    Districa tutti i nodi. Prima di lavarti i capelli e mettere il balsamo, assicurati che la capigliatura sia del tutto priva di nodi. Per eliminare nodi e grovigli usa un pettine a denti larghi, oppure le dita. Comincia dalle punte e gradualmente risali fino alle radici. [4]
    • Lo shampoo e il balsamo, messi sui capelli aggrovigliati, li ingarbugliano ancora di più. [5]
  2. 2
    Lava i capelli con uno shampoo purificante. Mentre li avevi intrecciati, sul tuo cuoio capelluto si era sedimentato uno strato di oli naturali e di prodotti per capelli. Lo shampoo purificante è in grado di detergere più profondamente di quello normale. È fatto apposta per rimuovere dalla cute e dai capelli tutti i sedimenti che si sono depositati nel tempo. [6] Usa uno shampoo purificante privo di solfati. [7]
    • Risciacqua i capelli con acqua calda.
    • Applica lo shampoo direttamente sul cuoio capelluto. Evita il fusto e le punte dei capelli: lo shampoo tende a seccarli troppo.
    • Crea della schiuma.
    • Risciacqua i capelli con acqua tiepida.
    • Strizza tutta l'acqua in eccesso con un asciugamano in microfibra. [8]
  3. 3
    Applica un balsamo ristrutturante. Dopo aver lavato i capelli, idratali con un balsamo ristrutturante.
    • Applica una dose generosa di balsamo sui capelli umidi.
    • Raccogli i capelli in cima alla testa e indossa una cuffia da doccia.
    • Asciugali per 30 minuti. Puoi metterti sotto un casco, usare un asciugacapelli o semplicemente avvolgerti intorno alla testa un asciugamano riscaldato.
    • Finisci di asciugarli e togli la cuffia.
    • Risciacqua i capelli sotto un getto di acqua fredda per chiudere i pori della pelle.
    • Strizza tutta l'acqua in eccesso con un asciugamano in microfibra. [9]
    Pubblicità

Consigli

  • Cerca di usare la massima delicatezza.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai molta attenzione mentre disfi le treccine in corrispondenza dell'attaccatura dei capelli. In questa zona i capelli sono particolarmente fragili e tendono a spezzarsi.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Balsamo ristrutturante
  • Prodotto districante
  • Shampoo purificante
  • Forbici
  • Pettine a denti larghi
  • Cuffia da doccia
  • Asciugamano in microfibra

wikiHow Correlati

Fare un Taglio ScalatoFare un Taglio Scalato
Applicare l'Olio di Ricino sui CapelliApplicare l'Olio di Ricino sui Capelli
Far Crescere i Capelli in una SettimanaFar Crescere i Capelli in una Settimana
Fare una Treccia con i Capelli
Fare la Doppia Treccia Francese
Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli
Sfilare i Capelli
Fare la Treccia alla Francese
Schiarirsi i Capelli con l'Acqua OssigenataSchiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata
Fare i Capelli Mossi
Prendersi Cura dei Capelli con la PermanentePrendersi Cura dei Capelli con la Permanente
Fare Ricrescere l'Attaccatura dei CapelliFare Ricrescere l'Attaccatura dei Capelli
Evitare che i Capelli si Arriccino con l'UmiditàEvitare che i Capelli si Arriccino con l'Umidità
Fare lo Chignon
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 28 326 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 28 326 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità