Come Rimuovere un Piercing al Naso

3 Parti:Togliere il GioielloTogliere il Gioiello DefinitivamentePrendersi Cura del Gioiello

Anche se in genere non si toglie un piercing ad anello dal naso, a volte può essere necessario; magari per cambiare il tipo di gioiello o perché vuoi semplicemente pulirlo. Qualunque sia il motivo, assicurati di imparare a toglierlo nel modo appropriato, per evitare di ferirti e prevenire possibili infezioni quando lo reinserisci nuovamente.

Parte 1
Togliere il Gioiello

  1. 1
    Lavati le mani. Dal momento che stai per toccarti per il viso, devi assicurarti che le mani siano pulite, per evitare di strofinare la sporcizia e il sebo sul naso. Puliscile con acqua e sapone e poi asciugale bene prima di maneggiare il gioiello.[1]
  2. 2
    Togli l'anello. Questo è il tipo di piercing al naso più comune e consiste in un semplice cerchio che attraversa le narici. Esistono alcuni tipi differenti di anelli, ognuno dei quali è stato disegnato per essere tolto e inserito in maniera diversa.[2]
    • Anello aperto. Questo gioiello presenta una soluzione di continuità; per toglierlo, piegalo leggermente per divaricare le estremità dell'apertura e farlo scivolare fuori dal foro.
    • Anello segmentato. Una parte dell'anello si stacca dalla circonferenza; estraila per togliere il piercing dal naso e poi incastrala nuovamente per chiudere il gioiello.
    • Dato che questi piercing sono molto piccoli, può essere difficile aprirli per metterli o toglierli. Alcune aziende realizzano delle pinze speciali - degli strumenti per afferrare gli anelli - che si dimostrano molto utili per togliere e mettere gli anelli aperti.
  3. 3
    Rimuovi il gioiello a barretta, a spilla o in osso. Questi sono i modelli più comuni di piercing e sono costituiti da un perno dritto con una perla o una gemma visibile. All'altra estremità c'è in genere un'altra perla che impedisce al piercing di uscire; per toglierlo, afferra entrambe le estremità e tirale nelle direzioni opposte.[3][4]
    • Quelli in osso sono modelli simili di piercing, ma molto più difficili da togliere; quando vuoi cambiare il gioiello, devi proprio strapparlo dal naso.
  4. 4
    Togli il gioiello a spirale per narice. Questo tipo di gioiello è nato in India ed è diventato molto popolare in tutti i paesi occidentali. Consiste in un'asta corta, alla cui estremità si trova un gancio o una piega a "L" che la tiene ferma. Proprio come quello a barretta o a spilla, per toglierlo devi afferrare entrambi i lati e tirare.[5] Alcuni modelli devono essere leggermente ruotati per separare i due pezzi, ma dovrebbe essere comunque un passaggio piuttosto semplice.[6]
  5. 5
    Rivolgiti a un piercer per togliere il gioiello. Se hai difficoltà a estrarlo con le dita o hai un modello particolare che non riesci a rimuovere, rivolgiti al piercer per farti aiutare. Non dovresti chiedergli troppo spesso di toglierlo per te, ma se è rimasto incastrato o hai davvero qualche problema, questo professionista può verificare la situazione e aiutarti.[7][8]
    • Quando indossi il gioiello al naso per la prima volta, è una buona idea parlare con il piercer della procedura per toglierlo; informati in merito alla tecnica corretta, oltre alle altre pratiche per prendertene cura.
  6. 6
    Cambia rapidamente il gioiello. Se l'hai tolto con lo scopo di indossarne un altro, è importante agire velocemente; tieni a disposizione il nuovo gioiello, in modo da inserirlo in fretta. Il corpo di ogni persona guarisce a ritmo diverso, ma non puoi sapere quanto tempo ci vuole prima che il foro si chiuda. Anche i buchi che hai da anni possono restringersi o chiudersi in pochi minuti, rendendo l'inserimento del nuovo piercing difficile, se non impossibile.[9]

Parte 2
Togliere il Gioiello Definitivamente

  1. 1
    Estrailo. Se hai deciso che non vuoi più indossarlo, devi rimuoverlo. Gli anelli e gli altri piercing per il naso sono realizzati in modo da poterli estrarre facilmente; quindi, una volta che hai deciso che non lo vuoi più tenere, devi semplicemente toglierlo.
    • Un piercing infetto fa eccezione a questa regola; in tal caso, non devi toccarlo, ma rivolgerti al medico affinché lo curi. Molte volte è possibile trattarlo senza bisogno di toglierlo, assicurati quindi di informare il medico che desideri rimuoverlo.[10]
    • Se il gioiello si è incarnito, devi sottoporti a una procedura chirurgica per toglierlo; parla con il medico per procedere il prima possibile, dato che non vuoi certamente che il gioiello resti nella pelle in questo modo.[11]
  2. 2
    Aiuta il foro a cicatrizzarsi. Se hai deciso di togliere l'anello per sempre, assicurati che il foro si restringa senza causare infezione o altri problemi. Una volta rimosso, devi continuare a mantenere pulita la zona della ferita due volte al giorno usando acqua calda o una soluzione salina. Nella maggior parte dei casi, il foro guarisce da solo, restringendosi fino al punto da lasciare solo una fossetta appena visibile.[12][13]
    • Se il foro si è dilatato, è poco probabile che possa tornare alla sua forma originale.[14]
  3. 3
    Aspetta che la zona guarisca, prima di fare un nuovo foro. Se cambi idea e decidi di sottoporti a un'altra procedura di piercing, devi fare in modo che il foro guarisca completamente prima di riaprirlo; se l'area non guarisce bene, potrebbe crearsi del tessuto cicatriziale dovuto all'ulteriore trauma cutaneo.[15]

Parte 3
Prendersi Cura del Gioiello

  1. 1
    Pulisci la zona circostante il piercing. Devi farlo due volte al giorno con un cotton fioc sterile bagnato con acqua calda o con una soluzione salina. Questa procedura potrebbe essere sufficiente, ma assicurati di togliere eventuali secrezioni incrostate dal gioiello. Al termine, asciuga la zona tamponando con carta da cucina, un fazzoletto pulito o un batuffolo di cotone asciutto; fai attenzione a non usare un asciugamano, perché può impigliarsi.[16][17]
    • Se desideri preparare tu stesso la soluzione salina anziché acquistarla, fai sciogliere un pizzico di sale marino non iodato in 250 ml di acqua tiepida.
    • Ricorda di usare batuffoli di cotone o cotton fioc differenti per pulire le parti del gioiello all'interno e all'esterno del naso.[18]
    • Non usare sostanze particolarmente aggressive, come l'olio di melaleuca, l'alcool isopropilico, lo iodopovidone (Betadine), l'acqua ossigenata e l'alcool denaturato, perché possono favorire la formazione di cicatrici e noduli, creando probabilmente una sensazione di bruciore e altre irritazioni.[19]
  2. 2
    Pulisci il gioiello dopo averlo rimosso. A volte, è necessario pulirlo, soprattutto se è diventato un po' opaco. Una volta estratto, usa uno spazzolino a setole morbide bagnato con acqua calda e un po' di sapone antibatterico.[20]
    • In linea generale, dovresti evitare di usare prodotti per la pulizia e il cloro, perché danneggiano molti materiali che vengono usati per la produzione di gioielli.
    • Rivolgiti al piercer per sapere il tipo di materiale di cui è composto il tuo gioiello e per farti consigliare dei detergenti di qualità proprio in base al tipo di materiale.
  3. 3
    Conservalo in maniera appropriata. Non devi lasciarlo in giro quando non lo indossi; è piccolo e potresti perderlo facilmente se non stai attento. Un piccolo astuccio morbido in cui riporre i vari elementi può essere sufficiente per tenerlo al sicuro e in un luogo facile da trovare.[21]
  4. 4
    Tieni la casa pulita. Un'ottima maniera per essere certo che il foro sia sempre sano è di vivere in un ambiente pulito; in particolare, presta attenzione alle cose che entrano in contatto con il viso. Lava gli asciugamani e le lenzuola almeno una volta a settimana, soprattutto le federe e l'asciugamano per il viso; pulisci anche gli occhiali da vista e da sole.[22][23]
    • Per facilitare il processo di guarigione e mantenerti in buona salute in generale, assicurati di seguire una dieta sana e dormire adeguatamente; entrambi questi fattori, oltre a farti sentire più vigile ed energico, aiutano anche il naso e l'area che circonda il piercing a guarire. Devi anche evitare sostanze che stressano l'organismo, come le droghe illegali, le bevande alcoliche, la nicotina e la pressione emotiva.
  5. 5
    Parla con il piercer in merito alle alternative. Se devi rimuovere il gioiello per questioni come un intervento chirurgico, qualche attività sportiva o il lavoro, devi rivolgerti al professionista per trovare delle soluzioni alternative non metalliche. In questo modo, puoi tenere un dispositivo appropriato nel foro che non sia d'intralcio per l'attività che devi svolgere.[24]
    • Assicurati solo di non togliere nulla finché non hai parlato con il piercer; il foro potrebbe chiudersi prima che tu abbia la possibilità di fare qualunque cosa.

Consigli

  • Potrebbe essere necessario fare un po' di pratica per imparare a togliere l'anello al naso o altri tipi di gioielli; non sentirti troppo frustrato, esercitandoti un po' puoi imparare a farlo rapidamente.
  • Una volta che il naso è stato trafitto, la pelle ha bisogno di un po' di tempo prima di abituarsi al nuovo foro. Devi aspettare almeno 6 o 8 settimane, o anche fino a tre mesi, prima di togliere il gioiello per la prima volta;[25][26] togliendolo troppo presto, il foro potrebbe richiudersi, impedendoti di inserire nuovamente il tuo piercing.

Avvertenze

  • Non usare i gioielli con la chiusura a pressione, come i modelli che metti alle orecchie. L'estremità affilata può provocare danni se sbagli a inserire il piercing; inoltre, il fermaglio posteriore potrebbe accumulare batteri responsabili di probabili infezioni.
  • Se l'area attorno al piercing è infetta, non devi toglierlo, contatta invece il medico immediatamente, in modo da poterlo rimuovere in sicurezza e curare l'infezione in maniera appropriata.

Fonti e Citazioni

  1. http://nose-rings-guide.com/nose-piercing-aftercare-tips-tricks.html
  2. http://info.painfulpleasures.com/help-center/information-center/nose-piercing-faqs
  3. https://tatring.com/piercing-types/nose-piercing-info#mod_741920
Mostra altro ... (23)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Tatuaggi & Piercing

In altre lingue:

English: Remove a Nose Ring, Português: Remover um Piercing do Nariz, Русский: вынуть пирсинг из носа, Deutsch: Einen Nasenring entfernen, Français: enlever un piercing au nez, Español: quitarse un arete para la nariz, Bahasa Indonesia: Melepaskan Tindik Hidung

Questa pagina è stata letta 7 280 volte.

Hai trovato utile questo articolo?