I soffitti decorati a buccia d'arancia sono facili ed economici da fare ed erano di gran moda tra gli anni 60 e 70 del secolo scorso. Adesso invece sono passati di moda e hanno fatto la fine di tante altre cose del passato. Rimuovere un soffitto del genere è abbastanza facile e un lavoro del genere è anche un buon esercizio per le spalle.

Metodo 1 di 3:
Iniziare

  1. 1
    Libera completamente la stanza. Pensa alla stanza e immagina pezzetti di vernice che si infilano in ogni fessura o piega del divano, delle sedie e del tappeto. Non è una cosa bella da vedere. Per evitare altro lavoro in seguito è meglio togliere ogni pezzo d’arredamento dalla stanza che dovrà essere completamente vuota prima di continuare.
  2. 2
    Copri completamente il pavimento con un telo di plastica o tessuto. Sebbene la tela sia lo standard più usato andranno bene anche diversi fogli di plastica sovrapposti.
    • Ricorda che i pezzi di plastica che non sono tenuti insieme possono avere delle falle. Per essere sicuro che alla fine dovrai solo buttar via la plastica tieni tutto insieme utilizzando del nastro adesivo per una maggiore protezione.
  3. 3
    Metti un ventilatore nella stanza e accendilo per aumentare la ventilazione. Non indirizzarlo verso il soffitto ma tienilo rivolto verso un angolo della stanza e vicino terra.
  4. 4
    Se il soffitto è stato fatto prima del 1990 fa controllare che non ci sia amianto. Per questo cerca un aiuto professionale. L’amianto è stato utilizzato a lungo nell’edilizia come isolante e come materiale ignifugo fino al 1992 quando è stato vietato.[1]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Rimuovere il Soffitto a Buccia d’Arancia

  1. 1
    Utilizza uno spruzzatore portatile da giardiniere per spruzzare delle porzioni del muro. Spruzza un’area di un metro quadrato circa di soffitto. Lascia che si impregni e poi spruzza di nuovo. Il materiale del soffitto a buccia d’arancia è molto secco e poroso e sarà facile impregnarlo d’acqua.
  2. 2
    Dopo qualche altro minuto sali su una scala e gratta via il materiale con un raschietto. Se non hai un raschietto può andar bene anche in coltello da cartongesso.
    • Dovrebbe venir via molto facilmente. Altrimenti bagnalo ancora ma non troppo: troppa acqua infatti potrebbe danneggiare il muro a secco che si trova dietro il rivestimento a buccia d’arancia.
    • Se usi un raschietto attaccaci un sacchetto per i detriti (la maggior parte dei raschietti ne è già equipaggiata). In questo modo potrai buttare via subito i detriti invece di doverli raccogliere in seguito dal pavimento.
  3. 3
    Vai alla successiva parte del soffitto e ripeti i passaggi precedenti.
  4. 4
    Una volta tolto tutto il rivestimento a buccia d’arancia passa il soffitto con la carta vetrata. Raccogli tutti i detriti caduti e mettili in sacchi resistenti e poi passa con l'aspirapolvere per raccogliere la polvere rimasta.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Completa il Lavoro

  1. 1
    Se necessario applica dello stucco. A questo punto vedrai che il soffitto è stato solo reso ignifugo, cioè è stato fatto un semplice lavoro di copertura del muroi a secco con solo uno strato di stucco. Preparati a mettere altri strati di stucco.
  2. 2
    La rifinitura migliore è fatta col rasante. Il rasante implica coprire lo stucco messo su tutto il soffitto utilizzando un coltello da cartongesso. Passalo con la carta vetrata prima di mettere il primer e pitturare.
  3. 3
    Se desideri, aggiungi una decorazione al soffitto. Il soffitto a buccia d’arancia non ti piaceva? Ci sono decine di altre possibili decorazioni che si possono fare.
  4. 4
    Metti il primer e dipingi il soffitto. Una volta isolato, levigato e decorato metti primer e vernicia. Questa è la parte divertente che ti donerà un soffitto nuovo. È valsa la pena di tutto quel lavoro.
    Pubblicità

Consigli

  • Usa sacchi resistenti per raccogliere i detriti. Ci sarà tanta roba da raccogliere, metti da parte qualche sacco per ogni stanza e ricorda che alla fine saranno pesanti! Prendine abbastanza prima di iniziare.
  • Stai molto attento quando gratti lungo i bordi del soffitto perché ci saranno le parti murate a secco che dovranno essere tenute in buone condizioni.
  • Se non hai uno spruzzatore da giardiniere porta dentro il tubo da giardino e attacca uno spruzzatore (probabilmente quello che usi per lavare la macchina). Fa solo attenzione che non perda e non vada a rovinarti il pavimento.

Pubblicità

Avvertenze

  • L’amianto è una sostanza cancerogena e causa il mesotelioma. Sfortunatamente i sintomi appaiono tra i 15 e i 45 anni dall'inalazione dell'amianto. È una malattia terribile e dolorosa con un decorso breve. Se sospetti ci sia dell’amianto studia i rischi e agisci di conseguenza.[2]
  • Se la casa o l’appartamento sono stati costruiti negli anni 70 è probabile che contengano amianto. Quindi fa controllare il soffitto prima di iniziare. Se c’è dell'amianto la cosa migliore da fare è mettere no strato di cartongesso sopra il soffitto esistente dato che rimuovere il soffitto a buccia d’arancia con l’amianto sarà probabilmente troppo costoso.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Teli di plastica o canapa per coprire interamente il pavimento
  • Spruzzatore da giardino portatile pieno d’acqua
  • Scala
  • Coltello o spatola da cartongesso
  • Carta vetrata, un bastone oppure spugne per levigare il cartongesso
  • Aspirapolvere
  • Dopo aver finito: stucco da cartongesso e atttrezzi per la finitura, primer e vernice, attrezzi per la verniciatura

wikiHow Correlati

Come

Usare il Sale per Lavastoviglie

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Rimuovere una Vite con la Testa Spanata

Come

Togliere i Graffi dal Vetro

Come

Forzare una Porta Chiusa

Come

Identificare i Problemi del Frigorifero

Come

Scaricare l'Acqua di una Lavastoviglie

Come

Impostare un Termostato

Come

Calcolare i Kilowattora

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Tinteggiare una Parete

Come

Risolvere Problemi di Bassa Pressione dell'Acqua

Come

Calcolare i Kilowatt Usati dalle Lampadine

Come

Aggiustare un Water con Scarico Lento
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 869 volte
Questa pagina è stata letta 7 869 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità