Le vasche da bagno in ghisa possono pesare anche più di 140 kg. Anche se fra i tuoi amici ci sono 5 campioni olimpici di sollevamento pesi, portare fuori dalla casa un oggetto simile è una brutta, ma davvero brutta, idea, perché puoi farti male tu e danneggiare la casa. Ecco qui una maniera più facile per raggiungere lo scopo e salvare la tua reputazione di padrone di casa tuttofare.

Passaggi

  1. 1
    Stacca tutti gli impianti idraulici che puoi. Togli il rubinetto, le rifiniture e così via. In alcune case non è tanto facile scollegare lo scarico sotto la vasca. Se non è il tuo caso, continua a seguire le istruzioni.
  2. 2
    Infila uno straccio nell’apertura dello scarico per evitare che vi entrino dei detriti.
  3. 3
    Copri la vasca con una vecchia coperta bagnata per evitare che dei frammenti di ghisa e porcellana schizzino in giro. Poi prendi una mazza e colpisci il bordo della vasca con tutte le tue forze in un punto a circa 2/3 della sua lunghezza partendo dallo scarico. Il tuo obiettivo è quello di rompere la vasca in grossi pezzi. La ghisa è fragile, e romperla sarà più semplice di quanto credi. Prendi un grosso martello ed un amico forzuto.
  4. 4
    Quando hai rotto il primo pezzo, dai un altro colpo vicino allo scarico, per accedere ai collegamenti idraulici sotto la vasca. Sgancia lo scarico.
  5. 5
    Continua a colpire! Rompi la vasca in 3-4 grossi pezzi per riuscire a toglierla.
    Pubblicità

Consigli

  • Usa una mazza da 7-8 kg; un attrezzo pesante funziona meglio.
  • Puoi provare a convincere i tuoi amici di quanto sia ganzo cercare di fare a pezzi una vasca da bagno in ghisa con una mazza. Potete anche scommettere su chi ci riesce con il minor numero di colpi.
  • Ricordati dei muri vicini alla vasca. La vasca si potrebbe spostare quando la colpisci e potrebbe colpirli (vedi il consiglio del compensato qui sotto).
  • Copri i punti che stai per colpire con una vecchia coperta bagnata. La porcellana si frantuma in migliaia di frammenti taglienti. La coperta ti aiuta a controllarli, e se è bagnata aderisce meglio alla vasca rispetto ad una asciutta.
  • Guardati intorno. Se c’è qualcosa che non vuoi accidentalmente colpire con la mazza, toglilo o coprilo con del compensato spesso. A volte le mazze hanno una volontà propria!
  • Se devi sostituire la vecchia vasca con una nuova, sempre in ghisa, non toglierla dall’imballo finché non sarà nella stanza. Una vasca imballata è più facile da trasportare e più difficile da rovinare.

Pubblicità

Avvertenze

  • E’ opportuno indossare le protezioni per gli occhi. E anche quelle per le orecchie sono ESSENZIALI!
  • Indossa pantaloni lunghi, una maglietta a maniche lunghe e guanti da lavoro. I frammenti di porcellana sono molto taglienti sulla pelle nuda.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Identificare i Problemi del Frigorifero

Come

Forzare una Porta Chiusa

Come

Rimuovere una Vite con la Testa Spanata

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Usare il Sale per Lavastoviglie

Come

Togliere i Graffi dal Vetro

Come

Sbrinare e Pulire un Congelatore

Come

Verniciare il Cemento

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Aggiustare un Water con Scarico Lento

Come

Scaricare l'Acqua di una Lavastoviglie

Come

Aprire un Lucchetto con una Graffetta

Come

Eliminare Graffi dalla Plastica

Come

Dipingere Mobili di Legno
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 270 volte
Questa pagina è stata letta 7 270 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità