Questa guida ti illustrerà con precisione come pulire correttamente il tuo garage e mantenerlo ben organizzato, senza che si crei disordine.

Metodo 1 di 4:
Ritagliarsi del Tempo

  1. 1
    Riservati un intero weekend per questa attività. Coinvolgi anche la tua famiglia, a meno che tu non pensi che potrebbe ostacolarti nell'essere meticoloso, e assegna compiti a ciascuno. Proponi una vendita degli oggetti del tuo garage e poni il ricavato come ricompensa per il loro aiuto!
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Organizzarsi

  1. 1
    Se non hai già degli scaffali in garage, valuta la possibilità di comprare un mobile componibile di scaffali resistenti da porre lungo le pareti. Tutti i grandi magazzini di articoli di ferramenta ne vendono di vari tipi. Depositare gli oggetti sul pavimento è proprio la negazione dell'organizzazione.
  2. 2
    Successivamente, compra un buon numero di contenitori di plastica con il coperchio che possano inserirsi bene all'interno degli scaffali. Misura l'altezza dei vani della scaffalatura e assicurati che i contenitori non siano tropo alti per incastrarvisi. Puoi trovare i contenitori nei negozi Target, Wal-Mart o altri simili.
  3. 3
    Avrai bisogno di tre zone o contenitori per le seguenti categorie:
    • Rifiuti.
    • Cose da regalare o vendere.
    • Oggetti da sistemare. Questi ultimi includono gli oggetti che hai preso in prestito e devi restituire, quelli che devono essere riparati e quelli che dovrebbero stare da qualche altra parte in casa. Se puoi, usa un cassonetto largo per l'immondizia, scatole o grandi sacchi per la spazzatura per gli oggetti da dare in beneficenza e per quelli che vuoi riparare o restituire.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Ripulire il Garage

  1. 1
    Ora, affronta il garage! Innanzitutto, butta via quelle che sono ovviamente delle cianfrusaglie sparse in giro e che non usi mai. Non importa se sono cose "ancora buone". Se non le usi, non conta quanto valgano. Le eccezioni, naturalmente, includono fotografie e altri ricordi. Adotta la regola per cui, se non hai usato un oggetto per 12 mesi, probabilmente non ne hai bisogno (escluso l'equipaggiamento molto costoso, o ciò che non hai usato perché sei stato troppo malato o svogliato per portare avanti un hobby).
    • Togli tutti gli oggetti di grosse dimensioni, come tavoli da lavoro, borsoni, aspirapolvere ecc., per liberare più spazio possibile.
    • Raccogli gli oggetti più piccoli come gli attrezzi e le decorazioni e mettili da parte.
  2. 2
    Mentre passi in rassegna tutte le tue cose, potresti organizzarle in categorie più ampie. ad esempio: attrezzi, decorazioni natalizie, oggetti da collezione, scorte per gli animali domestici, ecc. Sii metodico, poiché più cose raggruppi, più sarà facile decidere cosa vuoi tenere, cosa hai doppio e cosa non vuoi più o non ti serve più. Probabilmente ritroverai qualcosa che stavi cercando da tempo!
  3. 3
    Considera anche la possibilità di usare eBay o Etsy per vendere qualunque cosa abbia valore commerciale. È piuttosto semplice pubblicare prodotti e nel tuo garage potresti avere qualcosa che vale più di ciò che credi. Cerca oggetti simili al tuo per vedere quale potenziale valore potrebbe avere.
  4. 4
    Comincia a riporre questi gruppi di elementi nei contenitori separati che hai acquistato.
  5. 5
    Quando un contenitore è pieno, etichettalo con chiarezza, collocalo su uno scaffale e inizia a riempire il successivo. L'obiettivo è quello di avere tutto ciò che vuoi conservare ben riposto all'interno di un contenitore, chiaramente contrassegnato e posto sullo scaffale, in modo da poter riconoscere dove sono conservati gli oggetti anche a distanza.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Terminare il Lavoro

  1. 1
    Quando hai finito, telefona alle persone a cui devi restituire qualcosa e accordati per consegnare loro l'oggetto o farli venire a riprenderlo. Se queste decidono che non lo vogliono più avere indietro, aggiungilo al tuo gruppo Donazioni/Vendita.
  2. 2
    Controlla gli oggetti che hanno bisogno di riparazioni. Farli aggiustare vale la pena e la spesa? Se no, gettali nel tuo cestino dei rifiuti. Se decidi, invece, che ne vale la pena, porta questi oggetti in un apposito centro riparazioni già da domani.
  3. 3
    Porta gli oggetti per le donazioni immediatamente al banco di beneficenza. Non lasciare che niente resti inconcluso. L'obiettivo di questo lavoro è creare spazio ed organizzazione, in modo che le cose che non vuoi più o di cui non hai più bisogno non rimangano ancora in garage, né, se è per questo, in qualsiasi altra parte della tua casa.
  4. 4
    Mettiti all'opera per vendere ciò che puoi. Come già detto, puoi usare gli oggetti del tuo garage che non vuoi più per organizzare una vendita, se sei incline a queste cose. Altrimenti, puoi anche venderle su eBay o Etsy, come già spiegato.
  5. 5
    Ora puoi spazzare la porzione del pavimento che hai appena guadagnato. E complimentati con te stesso: ce l'hai fatta! Congratulazioni. E goditi e il tuo nuovo spazio.
    Pubblicità

Consigli

  • Prenditi brevi pause ma non sederti a guardare il tuo programma preferito, altrimenti non concluderai mai il lavoro.
  • Riponi le cose che vuoi conservare in un posto sicuro dove non potranno subire danni.
  • Getta via tutto ciò che non ti serve più.
  • Conserva solo ciò che è necessario e liberati di tutto il resto.

Pubblicità

Avvertenze

  • Pulisci le perdite di olio prima che macchino o causino possibili scivoloni.
  • Se sei allergico a qualsiasi tipo di polvere evita di spolverare e chiedi che lo faccia qualcuno al posto tuo.
  • Stai attento alle sostanze chimiche. Assicurati che siano ben riposte o liberatene con prudenza. Non maneggiarle a mani nude; indossa sempre i guanti quando trasporti prodotti chimici (per il giardinaggio, per la cura degli attrezzi, ecc.).
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Etichette
  • Contenitori di plastica
  • Scopa
  • Stracci e tovaglioli di carta
  • Aspirapolvere
  • Ventilatore
  • Sacchetti per la spazzatura
  • Nastro adesivo
  • Scatole

wikiHow Correlati

Come

Usare il Sale per Lavastoviglie

Come

Forzare una Porta Chiusa

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Togliere i Graffi dal Vetro

Come

Rimuovere una Vite con la Testa Spanata

Come

Identificare i Problemi del Frigorifero

Come

Impostare un Termostato

Come

Scaricare l'Acqua di una Lavastoviglie

Come

Stare Caldi in Casa Senza Caloriferi

Come

Aggiustare un Water con Scarico Lento

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Calcolare i Kilowattora

Come

Eliminare Graffi dalla Plastica

Come

Testare un Condensatore
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 21 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 10 024 volte
Questa pagina è stata letta 10 024 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità