Come Riparare Google Chrome

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Soluzioni RapideAggiornare ChromeChiudere le Schede BloccateDisattivare le EstensioniEliminare i Cookie e la CronologiaRipristinare Google ChromeDisinstallare e Reinstallare Google Chrome su Sistemi WindowsDisinstallare e Reinstallare Google Chrome su MacDisinstallare e Reinstallare Google Chrome su iPhone

Questo articolo mostra come risolvere i problemi più comuni che si possono incontrare durante il normale utilizzo della versione desktop di Google Chrome. Viene anche spiegato come disinstallare e reinstallare il programma sia su piattaforme desktop sia su iPhone. La maggior parte dei problemi legati a Google Chrome ha origine dall'utilizzo di una versione datata del browser o non più supportata da Google oppure da un eccesso di estensioni e dati da gestire.

Parte 1
Soluzioni Rapide

  1. 1
    Riavvia il computer. Questo passaggio è particolarmente utile quando il sistema non viene spento completamente da diversi giorni poiché permette un'esecuzione più fluida di Chrome e la riduzione del numero di blocchi critici del browser che si possono verificare.
  2. 2
    Controlla la connessione Internet. Se il router che gestisce la rete non funziona correttamente o se la configurazione della connessione di rete del computer non è ottimale, è molto probabile che noterai un aumento del tempo di caricamento delle pagine web e la comparsa di errori nella visualizzazione dei contenuti. Per migliorare la ricezione del segnale radio della rete Wi-Fi è sufficiente spostare il computer più vicino al router. Inoltre è sempre bene chiudere tutti i programmi e le app non necessari in modo che non consumino inutilmente la banda della connessione a internet (per esempio app come Netflix o programmi come uTorrent).
  3. 3
    Assicurati che il computer sia compatibile con Google Chrome. I requisiti per poter usare Google Chrome senza problemi sono i seguenti:
    • Sistemi Windows - occorre utilizzare Windows 7 o una versione successiva;
    • Mac – occorre utilizzare OS X 10.9 o una versione successiva.
  4. 4
    Scansiona l'intero sistema con un software anti-virus. Se Chrome continua a caricare pagine sconosciute in totale autonomia o se la pagina principale del browser è stata modificata senza la tua autorizzazione, è molto probabile che il computer sia stato infettato da un virus o da un malware. Per risolvere il problema esegui una scansione utilizzando un software anti-virus aggiornato.

Parte 2
Aggiornare Chrome

  1. 1
    Avvia Google Chrome. Se il programma non si apre, dovrai provvedere alla sua disinstallazione. Segui la procedura indicata in base alla piattaforma in uso: Windows, Mac o iPhone.
  2. 2
    Premi il pulsante &# 8942; per accedere al menu principale di Chrome. È posto nell'angolo superiore destro della finestra del browser. Verrà visualizzato un piccolo menu a discesa.
  3. 3
    Scegli l'opzione Guida. È collocata nella parte inferiore del menu apparso. In questo modo avrai accesso a un nuovo menu secondario.
  4. 4
    Seleziona la voce Informazioni su Google Chrome. Verrà visualizzata una nuova scheda relativa alla versione del browser in uso. Se è presente un nuovo aggiornamento per Google Chrome, verrà installato automaticamente.
    • Al termine dell'installazione degli aggiornamenti ti verrà chiesto di riavviare il programma, quindi premi semplicemente il pulsante Riavvia Chrome.

Parte 3
Chiudere le Schede Bloccate

  1. 1
    Premi il pulsante &# 8942; per accedere al menu principale di Chrome. È posto nell'angolo superiore destro della finestra del browser. Verrà visualizzato un piccolo menu a discesa.
  2. 2
    Scegli l'opzione Altri strumenti. È una delle ultime voci del menu principale di Chrome. In questo modo avrai accesso a un nuovo menu secondario.
  3. 3
    Seleziona la voce Task manager. Verrà visualizzata una nuova finestra relativa al Task Manager di Google Chrome.
  4. 4
    Seleziona la scheda che desideri chiudere. Clicca il nome dell'elemento da rimuovere presente all'interno della colonna "Attività". Se hai la necessità di eseguire una selezione multipla, tieni premuto il tasto Ctrl (su sistemi Windows) o Command (su Mac) mentre clicchi sul nome delle schede da rimuovere.
  5. 5
    Premi il pulsante Termina processo. È di colore blu ed è posizionato nell'angolo inferiore destro della finestra del Task Manager. In questo modo tutte le schede selezionate verranno chiuse.

Parte 4
Disattivare le Estensioni

  1. 1
    Premi il pulsante &# 8942; per accedere al menu principale di Chrome. È posto nell'angolo superiore destro della finestra del browser. Verrà visualizzato un piccolo menu a discesa.
  2. 2
    Scegli l'opzione Altri strumenti. È una delle ultime voci del menu principale di Chrome. In questo modo avrai accesso a un nuovo menu secondario.
  3. 3
    Seleziona la voce Estensioni. È collocata all'interno del menu secondario Altri strumenti. Verrà visualizzata una nuova scheda in cui sarà presente l'elenco completo di tutte le estensioni attualmente installate in Chrome.
  4. 4
    Individua l'estensione che desideri disattivare. Normalmente i problemi di Chrome che si manifestano in modo inaspettato e repentino sono causati dalle ultime estensioni installate, quindi è bene iniziare individuando l'ultima estensione installata in ordine cronologico.
    • Chrome può diventare instabile anche quando è presente un numero eccessivo di estensioni in esecuzione contemporaneamente. Per questo motivo dovresti valutare di disattivare tutte le estensioni attualmente non necessarie.
  5. 5
    Deseleziona il pulsante di spunta "Attiva" posto accanto all'estensione che desideri disattivare. In questo modo il programma scelto non verrà più eseguito. Ripeti il passaggio per tutte le estensioni che desideri disattivare.
    • In alternativa puoi scegliere di disinstallare un'estensione premendo l'icona a forma di cestino posta sulla destra del relativo riquadro. Quando richiesto premi il pulsante Rimuovi per completare la disinstallazione.

Parte 5
Eliminare i Cookie e la Cronologia

  1. 1
    Premi il pulsante &# 8942; per accedere al menu principale di Chrome. È posto nell'angolo superiore destro della finestra del browser. Verrà visualizzato un piccolo menu a discesa.
  2. 2
    Scegli l'opzione Impostazioni. È collocata nella parte inferiore del menu a discesa apparso. Verrà visualizzata la nuova scheda "Impostazioni".
  3. 3
    Scorri la pagina fino in fondo per individuare e selezionare il link Avanzate. È posizionato sul fondo della scheda "Impostazioni". Verrà visualizzata una nuova sezione di impostazioni di configurazione, denominata Avanzate, precedentemente nascosta.
  4. 4
    Clicca il riquadro Cancella dati di navigazione. Dovrebbe essere l'ultima voce della sezione "Privacy e sicurezza".
  5. 5
    Assicurati che tutti i pulsanti di spunta presenti nella finestra di pop-up apparsa siano selezionati. Clicca tutti i pulsanti di spunta che non appaiono ancora spuntati per essere certo che tutte le opzioni presenti siano attive.
  6. 6
    A questo punto premi il pulsante "Cancella dati di navigazione". È situato nella parte inferiore destra della finestra di pop-up "Cancella dati di navigazione".
  7. 7
    Scegli l'opzione Tutto dal menu a tendina "Cancella i seguenti elementi da". In questo modo tutti dati memorizzati in Google Chrome e relativi alla cronologia di navigazione verranno eliminati.
  8. 8
    Premi il pulsante Cancella dati di navigazione. È di colore blu ed è posizionato nell'angolo inferiore destro della finestra. Tutti i dati memorizzati all'interno di Google Chrome, come la cronologia di navigazione, i cookie e le password, verranno eliminati.

Parte 6
Ripristinare Google Chrome

  1. 1
    Premi il pulsante &# 8942; per accedere al menu principale di Chrome. È posto nell'angolo superiore destro della finestra del browser. Verrà visualizzato un piccolo menu a discesa.
  2. 2
    Scegli l'opzione Impostazioni. È collocata nella parte inferiore del menu a discesa apparso. In questo modo verrà visualizzata la nuova scheda "Impostazioni".
  3. 3
    Scorri la pagina fino in fondo per individuare e selezionare il link Avanzate. È posizionato sul fondo della scheda "Impostazioni". Verrà visualizzata una nuova sezione di impostazioni di configurazione, denominata Avanzate, precedentemente nascosta.
  4. 4
    Scorri la pagina verso il basso per individuare e selezionare il riquadro Ripristina. È collocato nella parte inferiore della pagina.
  5. 5
    Quando richiesto premi il pulsante Ripristina. Verranno ripristinate le impostazioni di configurazione predefinite di Google Chrome. Tutti i dati personali dell'utente memorizzati nel browser, come preferiti ed estensioni, verranno rimossi o sostituiti con quelli predefiniti.
    • Se questa procedura non risolve il problema di funzionamento di Google Chrome, dovrai provvedere alla disinstallazione completa del programma e alla relativa nuova installazione.

Parte 7
Disinstallare e Reinstallare Google Chrome su Sistemi Windows

  1. 1
    Accedi al menu "Start" cliccando l'icona . È caratterizzata dal logo di Windows ed è collocata nella parte inferiore sinistra del desktop.
  2. 2
    Apri la finestra "Impostazioni" cliccando l'icona . È caratterizzata da un ingranaggio ed è collocata nella parte inferiore sinistra del menu "Start".
  3. 3
    Clicca l'icona App. È una delle opzioni presenti all'interno della finestra "Impostazioni".
  4. 4
    Accedi alla sezione App e funzionalità. È collocata sul lato sinistro della pagina relativa alle impostazioni di configurazione delle applicazioni.
  5. 5
    Scorri l'elenco apparso nel riquadro principale della pagina per individuare e selezionare la voce Google Chrome. L'elenco è ordinato alfabeticamente, quindi non dovresti avere difficoltà a individuare l'icona di Chrome all'interno della sezione delle app che iniziano con la lettera "G". Cliccando il nome del programma verrà visualizzato un piccolo menu relativo all'app di Google Chrome.
  6. 6
    Premi il pulsante Disinstalla. È posizionato nell'angolo inferiore destro del riquadro dell'applicazione di Google Chrome.
  7. 7
    Quando richiesto premi nuovamente il pulsante Disinstalla. In questo modo Google Chrome verrà disinstallato dal computer.
  8. 8
    Accedi alla pagina web per scaricare il file di installazione di Google Chrome. Ovviamente per farlo dovrai utilizzare un altro browser per esempio Microsoft Edge o Firefox.
  9. 9
    Premi il pulsante Scarica Chrome. È di colore blu ed è collocato esattamente al centro della pagina.
  10. 10
    Premi il pulsante Accetta e installa. È posizionato nella parte inferiore sinistra della finestra di pop-up apparsa. In questo modo il file di installazione di Chrome verrà scaricato sul computer.
  11. 11
    Seleziona con un doppio clic del mouse il file di installazione di Google Chrome. Normalmente viene memorizzato nella cartella di download predefinita del browser (per esempio la cartella Download o Desktop).
  12. 12
    Quando richiesto premi il pulsante . Google Chrome verrà installato nel sistema.
  13. 13
    Attendi che l'installazione di Chrome si completi. Questo passaggio dovrebbe richiedere solo alcuni minuti. Al termine dell'installazione Google Chrome verrà avviato automaticamente, quindi vedrai apparire sullo schermo la relativa finestra.

Parte 8
Disinstallare e Reinstallare Google Chrome su Mac

  1. 1
    Apri una finestra di Finder. Clicca l'icona blu a forma di volto stilizzato posta sul Dock di sistema.
  2. 2
    Accedi al menu Vai. È situato nella parte superiore dello schermo. In questo modo verrà visualizzato un nuovo menu a discesa.
  3. 3
    Scegli la voce Applicazioni. È collocata nella parte inferiore del menu Vai.
  4. 4
    Individua l'applicazione di Google Chrome e selezionala. All'interno della cartella "Applicazioni" apparsa, dovrai individuare e selezionare l'icona di Google Chrome.
  5. 5
    Accedi al menu Modifica. È collocato nella parte superiore sinistra dello schermo. Verrà visualizzato un menu a tendina.
  6. 6
    Scegli l'opzione Elimina. È collocata circa a metà del menu a discesa apparso.
  7. 7
    Seleziona l'icona a forma di cestino tenendo premuto il tasto del mouse. È situata all'interno del Dock di sistema. Verrà visualizzato il relativo menu contestuale.
  8. 8
    Scegli l'opzione Vuota cestino. È una delle voci presenti nel menu contestuale del cestino del Mac.
  9. 9
    Quando richiesto conferma la tua azione premendo il pulsante Vuota cestino. Tutto il contenuto del cestino del Mac verrà automaticamente eliminato, inclusa l'app di Google Chrome.
  10. 10
    Accedi alla pagina web per scaricare il file di installazione di Google Chrome. Ovviamente per farlo dovrai utilizzare un altro browser, per esempio Safari o Firefox.
  11. 11
    Premi il pulsante Scarica Chrome. È di colore blu ed è collocato esattamente al centro della pagina.
  12. 12
    Premi il pulsante Accetta e installa. È posizionato nella parte inferiore sinistra della finestra di pop-up apparsa. Il file di installazione di Chrome verrà scaricato sul computer.
  13. 13
    Seleziona con un doppio clic del mouse il file DMG di Google Chrome. Normalmente viene memorizzato nella cartella di download predefinita del Mac (per esempio la cartella Download).
  14. 14
    A questo punto trascina l'icona di Chrome su quella relativa alla cartella "Applicazioni". Google Chrome verrà automaticamente installato sul Mac.
    • Se richiesto, per poter completare l'installazione del programma, dovrai digitare la password dell'utente amministratore del Mac.

Parte 9
Disinstallare e Reinstallare Google Chrome su iPhone

  1. 1
    Tieni premuta l'icona dell'app di Google Chrome con il dito. È caratterizza da una sfera multicolore rossa, verde, gialla e blu su sfondo bianco. Dopo alcuni instanti dovrebbe iniziare a oscillare ritmicamente.
  2. 2
    Tocca il piccolo badge a forma di X. È visualizzato nell'angolo superiore sinistro dell'icona dell'applicazione di Chrome.
  3. 3
    Premi il pulsante Elimina quando richiesto. L'applicazione di Chrome verrà disinstallata automaticamente dall'iPhone.
  4. 4
    Accedi all'App Store dell'iPhone cliccando la seguente icona . È caratterizzata da una "A" stilizzata di colore bianco su sfondo blu.
  5. 5
    Accedi alla scheda Cerca. È collocata nell'angolo inferiore destro dello schermo.
  6. 6
    Tocca la barra di ricerca. È situata nella parte superiore dello schermo, ha una colorazione grigia ed è caratterizza dalla dicitura "App Store".
  7. 7
    Digita le parole chiave google chrome.
  8. 8
    Premi il pulsante Cerca. È di colore blu ed è posizionato nell'angolo inferiore destro dello schermo. In questo modo verrà eseguita la ricerca dell'app di Chrome all'interno dell'App Store.
  9. 9
    Premi il pulsante Ottieni. È collocato sulla destra dell'icona relativa all'applicazione di Google Chrome.
  10. 10
    Se richiesto, inserisci la password del tuo ID Apple. Se l'iPhone in uso è dotato di sensore Touch ID, potresti dover eseguire la scansione delle tue impronte digitali.
  11. 11
    Attendi che l'app di Chrome venga scaricata e installata sul dispositivo. Al termine sarai in grado di avviarla e utilizzarla come fai normalmente con qualunque altra applicazione.

Consigli

  • La maggior parte dei problemi legati a Chrome in cui potrai imbatterti deriva dal non aggiornare costantemente il browser o da un eccesso di dati (per esempio troppe estensioni installate, un numero eccessivo di cookie, eccetera). Fortunatamente questo tipo di problematiche sono di facile soluzione.

Avvertenze

  • Ricorda che per risolvere i problemi legati al funzionamento di Chrome non hai la necessità di contattare il supporto di Google e non devi fornire a nessuno le credenziali di accesso al tuo account.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Internet

In altre lingue:

English: Repair Google Chrome, Deutsch: Google Chrome reparieren, Português: Reparar o Google Chrome, Español: reparar Google Chrome, Русский: восстановить Google Chrome, 中文: 修复谷歌Chrome浏览器, Nederlands: Google Chrome herstellen, Français: réparer Google Chrome, Bahasa Indonesia: Memperbaiki Google Chrome, ไทย: แก้ไขปัญหาการใช้งาน Google Chrome, Tiếng Việt: Sửa chữa Google Chrome, 한국어: 구글 크롬 고치는 법, العربية: إصلاح متصفح جوجل كروم, 日本語: Google Chromeを修復する, हिन्दी: गूगल क्रोम को रिपेयर करें (Repair Google Chrome)

Questa pagina è stata letta 51 154 volte.
Hai trovato utile questo articolo?