Come Riparare i Capelli Danneggiati

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Salvare i Capelli DanneggiatiCominciare a Usare Prodotti SaniManutenzione a Lungo Termine

I tuoi capelli sono secchi e piatti, oppure crespi e con le doppie punte? I capelli si rovinano facilmente, ma ci vuole un po’ di tempo per ripararli. La buona notizia è che puoi iniziare ad usare delle tecniche e prendere nuove abitudini che faranno stare meglio i capelli in pochissimo tempo mentre li rimetti in salute. Impara come salvare subito i tuoi capelli danneggiati, a usare prodotti che ne miglioreranno la salute, e a prendere abitudini che manterranno i tuoi capelli sani nel lungo periodo.

1
Salvare i Capelli Danneggiati

  1. 1
    Spuntali. Se i tuoi capelli sono sfibrati e hanno le doppie punte, la prima cosa che puoi fare per rimetterli in sesto è andare dal parrucchiere e spuntarli. Il taglio li farà apparire fin da subito più freschi e darà loro corpo.
    • Taglia fin dove hai il coraggio. I capelli tendono ad essere più danneggiati verso le punte, dal momento che è la parte della chioma che viene sottoposta più a lungo a calore, cloro, e altre fattori di danneggiamento.
    • Chiedi al parrucchiere di non usare l’asciugacapelli o prodotti di styling. Peggiorerebbero la condizione dei tuoi capelli.
  2. 2
    Non usare più il calore. Ora che hai un taglio fresco, cerca di trattare bene i capelli fino a quando non saranno di nuovo in forma. Questo significa niente asciugacapelli, piastre o arricciacapelli.
    • Lasciare asciugare i capelli all’aria è un metodo più sicuro rispetto all’asciugacapelli. Lascia i capelli nel loro stato naturale mentre li ripari.
    • Se devi stirare o arricciare i capelli, usa un metodo meno aggressivo, come i bigodini, per ottenere il look desiderato.
  3. 3
    Non tingere o trattare i capelli. La decolorazione del capello, combinata con una tinta successiva è molto dannosa. Decolorare o tingere capelli sfibrati e rovinati potrebbe spezzarli e provocarne la caduta anche in ciocche consistenti.
    • Anche processi chimici come permanente e relaxing sono dannosi e andrebbero evitati.
    • Anche i trattamenti idratanti pensati per ripristinare la salute dei capelli contengono sostanze che non fanno bene. Meglio controllare bene cosa ti metti in testa, quindi stai alla larga da saloni che offrono trattamenti costosi.

2
Cominciare a Usare Prodotti Sani

  1. 1
    Usa shampoo e balsamo senza solfati. Shampoo e balsami fatti con ingredienti naturali (oli ed erbe) ti aiuteranno a riparare i capelli. Fai compere in un negozio di cibo biologico per trovare prodotti a base di ingredienti che restituiscano idratazione ai capelli secchi e danneggiati.
    • Evita shampoo e balsami fatti con Sodio lauriletere solfato. Si tratta di detergenti industriali aggiunti a molti saponi e shampoo; puliscono i capelli, ma nel frattempo li privano anche dei loro oli protettivi.
    • Appena inizi a usare shampoo e balsamo naturale, i tuoi capelli potrebbero sembrare un po’ unti. Questo accade perché il corpo è abituato a produrre una quantità maggiore di sebo per mantenerli sani. Resisti, e in un paio di settimane il corpo ricomincerà a produrre la giusta quantità di sebo.
  2. 2
    Usa prodotti naturali per lo styling. La maggior parte di lacche, gel, mousse e altri prodotti per lo styling contengono sostanze chimiche che alla lunga danneggiano i capelli. Evitali e sostituiscili con prodotti a base di ingredienti naturali che fanno bene ai capelli. Li puoi trovare nei negozi di alimenti biologici.
    • Puoi anche fare una lacca in casa usando gli agrumi come alternativa naturale alle lacche artificiali.
    • Puoi fare il gel in casa usando una semplice soluzione di acqua e gelatina.
  3. 3
    Fai un trattamento a base di olio ai capelli. Puoi usare l’olio di oliva o altri oli vegetali per reidratare ai capelli. Massaggiali semplicemente sui capelli, lasciali in posa per circa 15 minuti, poi sciacquali con acqua tiepida.

3
Manutenzione a Lungo Termine

  1. 1
    Non lavare i capelli troppo spesso. Lavare i capelli ogni giorno li secca, dal momento che non dai al cuoio capelluto la possibilità di produrre il sebo di cui hanno bisogno per restare sani. Prova a lavarli 2 o 3 volte alla settimana.
    • Raccogli i capelli o metti un cappello il giorno prima di lavarli.
    • Usa uno shampoo secco o un po’ di bicarbonato sulle radici e sulla frangia per assorbire il sebo dei capelli.
  2. 2
    Lava i capelli con acqua tiepida o fresca. Usare acqua calda sui capelli li danneggia, ma l’acqua fresca o anche fredda fa abbassare le cuticole dei capelli dando loro un aspetto lucido e sano.
  3. 3
    Metti una cuffia in piscina. Ti ha mai chiesto un parrucchiere se sei una nuotatrice? È perché può riconoscere i danni che il cloro fa nel tempo. Concedi ai capelli una pausa dal cloro indossando una cuffia quando vai a nuotare.
    • Se nuoti senza cuffia, ricordati di lavare via il cloro con uno shampoo naturale di qualità.
    • Non stare al sole senza un cappello dopo una nuotata; i raggi solari aumenteranno il danno causato dal cloro. Lavali prima di stenderti al sole.
  4. 4
    Stai in salute. Come altre parti del tuo corpo, i capelli sono influenzati da ciò che mangi e bevi. Assicurati di consumare abbastanza acqua, vitamine e nutrienti essenziali.
    • I grassi acidi Omega 3 sono famosi per essere un toccasana per capelli e pelle. Mangia salmone, noci, semi di lino e altre fonti di questo alimento miracoloso.
    • Frutta e verdura come spinaci, cavolo riccio, carote e avocado migliorano la salute dei capelli.

Consigli

  • Prova a prendere integratori prenatali per stimolare la crescita dei capelli.
  • Aggiungi capelli e sciarpe al tuo guardaroba. Proteggono i capelli da sole e inquinamento, e ti aiutano a ad apparire chic tra unno shampoo e l’altro.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Repair Damaged Hair, Português: Recuperar os Cabelos Danificados, Deutsch: Geschädigtes Haar reparieren, Español: reparar el cabello dañado, Français: réparer des cheveux abîmés, Русский: восстановить поврежденные волосы, 中文: 修复受损秀发, Bahasa Indonesia: Memperbaiki Rambut Rusak, Nederlands: Beschadigd haar herstellen, Čeština: Jak spravit poškozené vlasy, ไทย: ฟื้นฟูผมเสีย, हिन्दी: डैमेज बालों को रिपेयर करें

Questa pagina è stata letta 69 932 volte.
Hai trovato utile questo articolo?