Come Riparare i Capelli Danneggiati dal Decolorante

Scritto in collaborazione con: Ashley Adams

In questo Articolo:Prendersi Cura dei CapelliProteggere i Capelli da Ulteriori Danni14 Riferimenti

La decolorazione non solo elimina il pigmento naturale dai capelli, rimuove anche gli acidi grassi che si trovano nel fusto, lasciando il capello secco e fragile. I danni subiti dai capelli sono permanenti, ma è possibile intervenire per renderli più facili da gestire e farli ricrescere sani. Per nutrire i capelli danneggiati dalla decolorazione, idratali a fondo e fai trattamenti a base di proteine subito dopo il processo di schiaritura. Inoltre, per ristrutturarli è importante nutrirli nel lungo termine ed evitare tutto quello che potrebbe causare nuovi danni.

1
Prendersi Cura dei Capelli

  1. 1
    In seguito alla decolorazione, evita di farti lo shampoo per le prime 24-48 ore. La decolorazione secca gravemente i capelli, quindi evita di inaridirli ulteriormente con lo shampoo. Cerca di rimandarlo il più possibile. Potrai però lavarli con della semplice acqua e applicare il balsamo[1].

    Nota: la cuticola capillare diventa gonfia e fragile subito dopo la decolorazione. Questo potrebbe far sembrare i capelli apparentemente più corposi, ma lo shampoo può peggiorare i danni perché in realtà si trovano in uno stato di elevata fragilità.

  2. 2
    Sostituisci il balsamo con un trattamento intensivo a lavaggi alterni. Applica un olio o una maschera cremosa sui capelli asciutti prima di farti la doccia. Lascia in posa per 3-5 minuti, quindi risciacqua e procedi con il lavaggio[2].
    • Prova a fare un trattamento con olio caldo in casa. Usa olio d'oliva, di cocco o di avocado per idratare a fondo il fusto.
    • Puoi anche avvolgere la testa con un asciugamano e lasciare l'olio in posa durante la notte. Risciacqua il mattino dopo sotto la doccia, poi fai lo shampoo e metti in piega come al solito.
    • Se trovi che i prodotti a base di olio siano troppo pesanti, prova a comprare una maschera cremosa dal parrucchiere o al supermercato.
  3. 3
    Usa un balsamo senza risciacquo tutti i giorni per idratare i capelli. Per potenziare l'efficacia del balsamo che usi abitualmente, applicane uno senza risciacquo all'uscita dalla doccia. Utilizzalo per aiutarti a pettinare i capelli e tenere sotto controllo l'effetto crespo[3].

    Consiglio: i balsami senza risciacquo sono particolarmente efficaci per domare i capelli quando le temperature salgono o scendono drasticamente.

  4. 4
    Fai una maschera alle proteine in casa per nutrire i capelli a un costo contenuto. Le maschere alle proteine sono ottime per nutrire a fondo i capelli senza spendere una fortuna dal parrucchiere. Sono facili da reperire nei negozi che vendono prodotti per la cura della persona, ma puoi anche comprarle online[4].
    • Cerca maschere contenenti cheratina, una proteina fondamentale per avere capelli sani.
    • Prepara una maschera alle proteine in casa mescolando un uovo e una cucchiaiata abbondante di yogurt bianco. Aggiungi una o due cucchiaiate di yogurt in più se la lunghezza dei capelli supera le spalle. Lasciala in posa per 30 minuti e risciacqua con acqua fredda per evitare di cuocere l'uovo.
    • Applicala ogni sera per una settimana in seguito alla decolorazione nel caso in cui i capelli siano particolarmente fragili.
  5. 5
    Tratta con delicatezza i capelli, specialmente quando sono bagnati. I capelli bagnati sono particolarmente soggetti a spezzarsi, quindi cerca sempre di spazzolarli o pettinarli solo una volta che si saranno asciugati del tutto. Procedi con delicatezza anche quando usi l'asciugamano. Tamponali piano con un asciugamano morbido in microfibra: strofinarli o strizzarli può farli spezzare[5].
    • Prova ad asciugarli con una vecchia maglietta in mancanza di un asciugamano morbido.
  6. 6
    Taglia il più possibile le punte danneggiate. Chiedi al tuo parrucchiere di fare una spuntatina per eliminare le doppie punte. Se i capelli si spezzano al centro, prova a realizzare un taglio che incorpori la lunghezza delle parti spezzate in maniera naturale e uniforme[6].
    • Le doppie punte si formano quando la parte terminale del fusto si divide in 2 o più parti. Il danno può estendersi fino al cuoio capelluto, rendendo i capelli crespi e danneggiati. Tagliare le doppie punte evita che il danno si estenda lungo il fusto.
    • Se non vuoi fare un taglio drastico nell'immediato, chiedi al tuo parrucchiere di tagliarli di circa 5 mm e poi spuntali più o meno una volta al mese, in modo da rimuovere gradualmente le parti danneggiate.
  7. 7
    Se ne hai la possibilità, fai un trattamento alle proteine dal parrucchiere. Le proteine aiutano a rafforzare i capelli e a renderli meno predisposti a spezzarsi. I trattamenti alle proteine più intensivi vengono realizzati nei saloni di bellezza. Rivolgiti al tuo parrucchiere per sapere quale sarebbe il più indicato per il tuo capello. Intervenendo quanto prima, ridurrai il rischio che i capelli si spezzino e si danneggino[7].
    • I saloni di bellezza offrono diversi trattamenti intensivi ristrutturanti con diverse finalità. Anche dopo la prima seduta è possibile continuare a fare trattamenti alle proteine e/o idratanti ogni 2 o 3 mesi per mantenere i capelli sani. Parlane con il tuo parrucchiere per mettere a punto un programma perfetto per le tue esigenze.
  8. 8
    Prendi vitamine specifiche per rinforzare i capelli e stimolarne la crescita. Ricche di omega 3, le capsule all'olio di pesce aiutano a trasformare i capelli dall'interno. Prova ad assumerle per circa 6 mesi e osserva se la situazione migliora[8].
    • Sei in cerca di un'alternativa vegana? Prova un integratore a base di olio di semi di lino.

2
Proteggere i Capelli da Ulteriori Danni

  1. 1
    Fai lo shampoo 1 o 2 volte alla settimana. Lo shampoo rimuove il sebo naturalmente prodotto dalle ghiandole sebacee. Questa sostanza è però necessaria per mantenere i capelli sani. Dato che i capelli decolorati presentano minori quantità di sebo, dovresti lavarli meno spesso. Cerca di farti lo shampoo una volta alla settimana, se possibile[9].
    • Se non ti basta farti lo shampoo solo una volta alla settimana, prova a diminuire la frequenza dei lavaggi a circa 2 o 3 volte alla settimana. Puoi anche provare a usare uno shampoo secco fra un lavaggio e l'altro per mantenere i capelli freschi e puliti.
    • Evita gli shampoo che contengono solfati, in quanto seccano ulteriormente i capelli.
    • Prova a sostituire lo shampoo con un balsamo detergente per lavare i capelli in maniera delicata e nutrirli. Chiedi al tuo parrucchiere di raccomandarti un prodotto adatto a te. Puoi decidere di lavare i capelli solo ed esclusivamente con un balsamo detergente o alternarlo con uno shampoo senza solfati.
  2. 2
    Proteggi i capelli dal sole. I capelli decolorati sono particolarmente vulnerabili ai raggi UV e, se non adotti le giuste precauzioni, l'esposizione può ustionare il cuoio capelluto. Se hai intenzione di esporti al sole per più di un'ora, portati un cappello o un ombrellino parasole[10].

    Consiglio: per aumentare la protezione, applica uno spray solare naturale a base di olio di cocco o burro di karité.

  3. 3
    Evita le sostanze chimiche come il cloro. Se hai i capelli decolorati e vuoi andare a nuotare, non mettere la testa sott'acqua o indossa una cuffia per proteggerli dal cloro. Dal momento che i capelli decolorati sono più predisposti a danneggiarsi, devi evitare di esporli alle sostanze chimiche per periodi prolungati [11].
    • Risciacqua bene i capelli dopo aver nuotato per eliminare il prima possibile il cloro.
    • Se hai intenzione di lavare i capelli dopo averli esposti al cloro, usa uno shampo specifico per rimuovere questa sostanza. Chiedi al tuo parrucchiere di raccomandarti un prodotto o valuta le varie opzioni disponibili in commercio. Anche uno shampoo chiarificante ti aiuterà a rimuovere il cloro.
  4. 4
    Evita di trattare o mettere in piega i capelli con il calore di piastre e ferri. Prova a usare metodi meno aggressivi. Lascia asciugare i capelli all'aria dopo averli lavati e impara ad accettare la loro forma naturale per evitare di usare piastra o ferro[12].
    • I capelli decolorati sono fragili, pertanto usare il calore li renderà più predisposti a spezzarsi.
    • Se ogni tanto devi metterli in piega con uno strumento elettrico, applica un termoprotettore e regola al minimo la temperatura.
  5. 5
    Porta pettinature semplici. Se fai pettinature elaborate, i capelli verranno tirati e piegati, quindi tenderanno a spezzarsi. Lasciali rigenerare portandoli il più possibile sciolti. Non usare elastici, fermagli o forcine che li stringano troppo[13].
    • Se devi raccoglierli, prova a usare un elastico morbido e che non li segni. Gli elastici che segnano i capelli possono farli spezzare.
  6. 6
    Applica il decolorante solo sulla ricrescita evitando di usare prodotti aggressivi. Rivolgiti al tuo parrucchiere per fare una tinta che risulti più delicata sui capelli. Prova una colorazione che non ti costringa ad applicare il decolorante sulle lunghezze ogni singola volta. Chiedigli di usare un colore più scuro sulle radici, in modo che non sia necessario ritoccare la ricrescita con un decolorante aggressivo[14].

    Consiglio: devi decolorarli di nuovo? Per prepararli e proteggerli in vista del trattamento, la sera prima applica dell'olio di cocco e lascialo in posa per tutta la notte.

Avvertenze

  • Se fatta nel modo sbagliato, la decolorazione può causare ustioni, quindi rivolgiti a un parrucchiere per eseguirla.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Ashley Adams. Ashley Adams è una Parrucchiera e Cosmetologa Certificata che lavora nell’Illinois. Ha completato la sua formazione in Cosmetologia presso la John Amico School of Hair Design nel 2016.

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Repair Bleach Damaged Hair, Português: Cuidar do Cabelo Descolorido, Deutsch: Durch Bleiche geschädigtes Haar reparieren, Français: réparer des cheveux abimés par la décoloration, Bahasa Indonesia: Memperbaiki Rambut yang Rusak oleh Pencerah, 日本語: ブリーチでダメージを受けた髪の毛を修復する, Tiếng Việt: Phục hồi tóc hư tổn sau khi tẩy, 한국어: 탈색 손상 모발 복구하는 방법, العربية: علاج الشعر التالف بسبب سحب اللون, Nederlands: Door blondeermiddel beschadigd haar herstellen

Questa pagina è stata letta 4 739 volte.
Hai trovato utile questo articolo?