Come Riparare l'Installazione di League of Legends

League of Legends è un gioco molto popolare, pensato per essere eseguito su moltissime configurazioni hardware diverse. Anche se questo permette a molte persone diverse di giocare, i problemi hardware possono però provocare errori nel gioco. Se League of Legends si chiude spesso senza preavviso, ci sono molti metodi per correggere i problemi, ad esempio aggiornando i tuoi driver o riparando i file di gioco.

Metodo 1 di 3:
Risolvere il Problema di un Gioco che si Blocca

  1. 1
    Aggiorna i driver della scheda video. Si tratta del programma che permette alla scheda video di interagire con il computer; se i driver non sono aggiornati, potrebbero provocare il blocco del gioco. Aggiornando i driver potresti anche notare un miglioramento delle prestazioni di gioco.
    • Se non conosci il produttore della tua scheda grafica, premi Win+R e digita dxdiag. Puoi trovare il produttore nella scheda Schermo.
    • Visita il sito web del produttore per determinare automaticamente la scheda e scaricare i driver necessari.
  2. 2
    Installa tutti gli aggiornamenti di Windows. Gli aggiornamenti a Windows possono correggere problemi con le DirectX o altri file del sistema operativo. Tenere Windows aggiornato rende in generale il tuo sistema più sicuro e stabile, perciò si tratta di una buona abitudine da seguire.
    • Su wikiHow puoi trovare guide dettagliate su come aggiornare Windows.
  3. 3
    Installa .Net Framework. Si tratta di una libreria software per Microsoft richiesta da League of Legends. Installando manualmente la versione 3.5 potresti correggere i problemi con il gioco. Anche se hai installato la versione 4.0, potresti comunque dover installare la 3.5.
  4. 4
    Usa lo Strumento di Riparazione di League of Legends per riparare i file di gioco. League of Legends include uno strumento in grado di ricostruire i file di gioco, potenzialmente correggendo i problemi con i file corrotti.
    • Apri il launcher di League of Legends.
    • Clicca sul pulsante a ingranaggio per aprire il menu "Impostazioni".
    • Clicca sul pulsante "Ripara". L'operazione richiederà circa 30-60 minuti.
  5. 5
    Riduci le impostazioni del gioco. Se hai configurato le impostazioni grafiche troppo alte, potresti sovraccaricare il tuo hardware e provocare il blocco del gioco. Prova a ridurre tutte le impostazioni al minimo e verificare se il gioco diventa più stabile. Se è così, puoi iniziare ad aumentare le impostazioni una alla volta per trovare il giusto equilibrio tra stabilità ed effetti grafici.[1]
    • Puoi trovare le impostazioni video aprendo il menu "Opzioni" all'interno del gioco e cliccando sul pulsante "Video".
    • Se non puoi accedere alle impostazioni grafiche perché non sei in grado di avviare il gioco, puoi scaricare uno strumento creato dalla comunità che ti permette di modificare le impostazioni di League of Legends senza usare il menu di gioco. Puoi scaricarlo qui.
  6. 6
    Reinstalla Windows e League of Legends. Potrebbero essere un virus o un altro malware a provocare il blocco del gioco. In alcuni casi, il modo più semplice per correggere questi problemi è cancellare tutto e ripartire da zero. Se hai salvato un backup dei dati più importanti, puoi completare l'intera operazione in poco più di un'ora.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Correggere uno Schermo Nero

  1. 1
    Apri il pannello di controllo della scheda video. La causa più probabile dello schermo nero sono impostazioni scorrette di antialiasing per la tua scheda video.[2]
    • Puoi accedere ai pannelli di controllo Nvidia o AMD cliccando con il tasto destro su un punto vuoto del desktop.
  2. 2
    Correggi l'antialiasing per le schede Nvidia. Se hai una scheda AMD/ATI, salta al passaggio seguente.
    • Seleziona "Gestisci Impostazioni 3D".
    • Seleziona la scheda Impostazioni Globali.
    • Clicca sul menu a tendina accanto a "Antialiasing - Impostazioni" e seleziona "OFF".
  3. 3
    Correggi l'antialiasing per le schede AMD/ATI.
    • Clicca sul pulsante "Avanzate".
    • Espandi la voce "3D" nella scheda Impostazioni Grafiche".
    • Seleziona l'opzione "Anti-Aliasing".
    • Spunta la casella "Usa impostazioni applicazione".
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Riparare il Launcher

  1. 1
    Apri Windows Explorer. Se il tuo launcher di League of Legends non parte, puoi eliminare i file del launcher e saranno scaricati automaticamente quando lo eseguirai.
  2. 2
    Raggiungi il percorso .C:\Riot Games\League of Legends\RADS\projects.
  3. 3
    Elimina la cartella .lol_launcher.
  4. 4
    Avvia il launcher come faresti normalmente. Il launcher scaricherà di nuovo i file necessari e potrai far partire il gioco.[3]
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Videogames
Questa pagina è stata letta 13 151 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità