Qualsiasi anomalia nei componenti integrati di un computer può rivelarsi dannosa per le sue prestazioni. Per fortuna, alcuni problemi generici del computer possono essere affrontati a livello personale. Esistono diversi suggerimenti e trucchi da implementare per riparare efficacemente il computer e risolvere questi problemi. Riuscire a riparare un computer è importante, perché ne stiamo diventando dipendenti per ogni attività personale e professionale. Dovrai affrontare varie problematiche: alcune semplici, altre complicate. Tuttavia, riuscirai a riparare il sistema da solo seguendo alcuni consigli e trucchi. In questo articolo si discute di alcuni di essi.

Parte 1 di 2:
Blocco del Computer (Freezing)

Il computer può bloccarsi a causa di qualsiasi problema hardware o software, così devi capire l'esatto motivo che c’è dietro. Nota se il problema è iniziato quando hai collegato delle periferiche hardware, come una stampante o uno scanner, perché potrebbe essere a causa di un conflitto di driver. Se il problema si è verificato dopo il montaggio di un nuovo disco rigido, allora potrebbe essere dovuto alla scarsa potenza o all’eccessivo calore. Se si verificano tali problemi, segui il seguente modello di risoluzione dei guasti per riparare il tuo computer.

  1. 1
    Dai un po' di riposo al tuo computer. Se lasci il computer sempre acceso, puoi spesso risolvere il problema staccando la spina, attendendo almeno 30 secondi e ricollegandolo. Togliendo l'alimentazione alla scheda madre puoi fare il reset dell'hardware e cancellare la memoria.
  2. 2
    Cerca di capire se il computer si surriscalda. Per controllare, devi dare un'occhiata all'interno. Ogni volta che devi aprire il case del computer, ricordati di spegnere il computer e staccare la spina. Se hai i capelli lunghi, legali dietro. Togli eventuali gioielli che potrebbero essere d’ostacolo. Evita anche di indossare qualsiasi indumento che possa produrre molta elettricità statica, perché una scintilla può provocare danni all’hardware e causare problemi intermittenti, difficili da risolvere.
  3. 3
    Apri il case del computer e controlla la temperatura del telaio metallico. Se fa caldo, allora sicuramente c'è qualche problema termico. Esamina delicatamente le ventole anteriori e posteriori e tira via la polvere. Puoi passare un panno pulito per spolverare le particelle nascoste di polvere. Ricordati: il computer deve essere spento, mentre lo pulisci all'interno.
    • Se hai più di un disco rigido nel computer, evita di installarli tutti vicini nello chassis, perché li rende più inclini ad avere problemi dovuti al calore. Per installare un disco rigido supplementare in un ampio slot, come quello che contiene il CD-ROM o l’unità DVD-ROM, è possibile acquistare delle staffe di montaggio presso un negozio che vende parti di computer.
    • Anche se il tuo computer non ha problemi, è una buona idea pulire regolarmente le ventole.
    • Prima di richiudere il case, controlla tutti i cavi e assicurati che tutto sia ancora inserito. Se devi ripristinare una scheda video o un modulo di memoria, evita di applicare una forte pressione alla scheda madre, perché potrebbe danneggiarsi.
  4. 4
    Ispeziona i driver dei dispositivi. Molte volte, quando fa un aggiornamento di Windows, il sistema può scaricare e installare un driver non corretto, che può provocare il "congelamento" del computer. Puoi controllare lo stato dei driver da Gestione Periferiche. Scollega il dispositivo USB, se collegato. Accendi il computer e controlla se funziona. Se lo fa, bene; altrimenti è possibile ripristinare il computer a una configurazione precedente. Il Ripristino Configurazione di Sistema riporta il sistema a un precedente gruppo di driver.
  5. 5
    Accedi a Ripristino Configurazione di Sistema su Start > Programmi > Accessori > Utilità di Sistema > Ripristino Configurazione di Sistema per cercare di ripristinare le impostazioni che potrebbero essere state modificate.
  6. 6
    Ispeziona il tuo hard disk. Il tuo hard disk è una miniera d’informazioni, così, quando viene utilizzato per un lungo periodo, potrebbe diventare sovraffollato e disomogeneo, rallentando le prestazioni del tuo computer. Così farai meglio a utilizzare CHKDSK, lo strumento di Windows che esegue una scansione e rimuove i settori danneggiati su base regolare. È il miglior modo preventivo di mantenere l'integrità del computer.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Schermata Blu della Morte

  1. 1
    Cerca di capire la “schermata blu della morte”. Quando il computer si rifiuta di caricare qualsiasi applicazione software o sistema operativo che presenti delle lacune, si presenta un momento molto difficile. Per eliminare questi programmi e riparare il tuo computer, esegui la scansione con un programma anti-virus compatibile.
    • Errori di Registro. Il Registro di Sistema contiene tutte le informazioni riguardanti le impostazioni hardware e software del tuo computer. Se un programma dannoso corrompe il registro di sistema, può provocare una schermata blu di errore. Questi problemi potrebbero essere corretti manualmente, modificando direttamente il registro di sistema oppure con software di terze parti che può controllare e riparare un registro danneggiato.Fai sempre il backup del registro di sistema prima di tentare di modificarlo.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Ripristinare l'Audio su un Computer Windows

Come

Salvare un Cellulare Bagnato

Come

Riparare una Tastiera che Digita Caratteri Errati

Come

Asciugare un iPhone Caduto in Acqua

Come

Riparare un Computer Portatile che non Carica la Batteria

Come

Riparare Cuffie Malfunzionanti o Rotte

Come

Usare un Tester

Come

Riparare un iPhone Danneggiato dall'Acqua

Come

Chiudere un Programma Bloccato

Come

Leggere un Condensatore

Come

Resettare il BIOS

Come

Riparare un Pixel Bloccato su uno Schermo LCD

Come

Salvare un Portatile Bagnato da dei Liquidi

Come

Correggere l'Errore sul Controllo di Ridondanza Ciclico dei Dati
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 11 761 volte
Questa pagina è stata letta 11 761 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità