Questa guida ti spiegherà come riparare crepe e fratture in un muro di cemento.

Passaggi

  1. 1
    Conosci i problemi causati dalle infiltrazioni d'acqua nelle fondamenta in cemento armato. Le infiltrazioni possono essere causate da:
    • Tiranti non ben sigillati.
    • Scollamenti tra due colate eseguite in tempi diversi.
    • Infiltrazioni dai tubi dell'acqua e nell'impianto elettrico.
  2. 2
    Le crepe nelle fondamenta.
    • In alcune rare occasioni, l'acqua può penetrare attraverso un muro che non è stato vibrato a dovere durante la colata, creando delle bolle d'aria nel cemento.
  3. 3
    Riparare le crepe nel muro. L'unico modo per riparare una crepa nelle fondamenta in maniera soddisfacente è iniettando dall'interno una resina uretanica o epossidica.
    • L'iniezione riempie la crepa dall'alto verso il basso e dall'interno verso l'esterno, bloccando le infiltrazioni.
    • Il vecchio metodo di allargare la crepa per poi chiuderla con del cemento idraulico non funziona in questo caso.
    • Le fondamenta tendono a spostarsi, e il cemento idraulico non ha la forza per reggere futuri movimenti. Si romperebbe, riaprendo la crepa.
    • Le iniezioni di resina epossidica sono considerate una riparazione strutturale e terranno insieme le fondamenta se applicate correttamente. Le resine uretaniche, invece, fermeranno le infiltrazioni ma non sono considerate un rimedio strutturale. Ad ogni modo sono flessibili, e possono sopportare eventuali movimenti delle fondamenta. È meglio usare la resina epossidica sulle crepe nuove, nelle case che hanno 1 o 2 anni al massimo. Il risultato sarà migliore se la crepa è ben definita.
    • Nelle abitazioni più vecchie, con crepe che hanno già subito riparazioni, è meglio usare le resine uretaniche per fermare le infiltrazioni.
  4. 4
    Riparare gli scollamenti. Quando si cola del cemento su una colata precedente non si crea un legame chimico. Per questo le giunture tra due colate spesso lasciano passare l'acqua. Si deve lasciar sedimentare la nuova colata per un paio d'anni, poi sigillare la giuntura con un'iniezione di resina uretanica.
  5. 5
    Riparare i tiranti. Per tenere ferme le forme in legno durante la colata si usano barre e tiranti in metallo. Dopo aver rimosso le forme, i tiranti vengono solitamente coperti con del cemento idraulico o con una pasta polimerica, per poi ricoprire le fondamenta con una membrana idrorepellente. In questi punti possono verificarsi delle infiltrazioni se non vengono sigillati a dovere in origine.
    • Il problema si può risolvere iniettando una resina uretanica dall'interno.
  6. 6
    Sigillare condotti e tubature. Durante la costruzione di una casa vengono scavati dei fori nelle fondamenta per far passare i tubi dell'acqua, gli scarichi, l'impianto elettrico. Per esempio, gli scarichi dell'acqua di solito sono larghi 10 cm. Il foro nelle fondamenta per il tubo può essere di 12 cm o più, lasciando un vuoto che solitamente viene riempito con del cemento idraulico prima di finire le fondamenta. Se questo non viene applicato in maniera corretta possono verificarsi delle infiltrazioni.
    • Per riparare questo tipo di infiltrazioni si usa una resina uretanica che si espande fino a 20 volte oltre il suo volume, riempiendo il vuoto dall'interno verso l'esterno.
  7. 7
    Riempire le bolle d'aria. Se la colata non viene vibrata in maniera corretta possono rimanere dei vuoti e delle bolle d'aria in cui l'acqua può infiltrarsi. Anche questo problema può essere risolto con un'iniezione di resina uretanica.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Verniciare il Cemento

Come

Tingere il Poliestere

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Rimuovere la Ruggine dalla Bicicletta

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Fare lo Slime Senza Usare la Colla

Come

Rimediare a uno Slime Liquido

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet

Come

Costruire una Scala

Come

Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 11 165 volte
Questa pagina è stata letta 11 165 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità